Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. stefania568

    Ragazzo più piccolo

    Non mi è mai capitato in vita mia un uomo che e andato solo a "pagamento " non ho nulla contro i gay e le prostitute . Però a trent'anni dovresti sapere cosa ti piace davvero
  3. Sono d’accordo con te ! Le cose si fanno in due e in questo caso ammetto candidamente che sono io a “fantasticarci” su un po’ troppo.. pure i miei si sono conosciuti in un posto lontano dalle relative abitazioni e poi ( sempre a 700 km di distanza per lungo tempo !! ), fino a poi vivere finalmente insieme.. ho l’esempio in casa :)
  4. E come darti torto ! Durante il lungo viaggio di ritorno in auto ero avvolta da una sensazione bella inizialmente, quasi di “ricarica”, non saprei ben definirla, poi è arrivato un tramonto stupendo e mi sono messa a piangere come una fontana, il dolore ha avuto il sopravvento, ( e cavolo se ha fatto male ! ), e anche se so che soffrire fa parte di un sentimento, del sentirsi vivi, pur sempre dolore è.. e quindi ripenserò a questa sensazione quando sarà tempo di assumersi il coraggio delle proprie azioni. ..grazie!
  5. newpil

    Ragazzo più piccolo

    Per fare una statistica, la prima volta su un campione di quanti ? Perché sul forum spesso si aprono thread di utenti vergini over 25.
  6. Domanda di stile. Dove mettere portafogli, chiavi, telefono fazzoletti e quant'altro? Borsello, tasche o esiste qualcosa di più figo? E se borsello qual'è il migliore, x non sembrare un controllore biglietti dei treni?
  7. Mah cmq ti dico. Io ho cominciato la mia relazione con la mia ex moglie conosciuta in un paese straniero a migliaia di km di distanza. Eravamo molto giovani ma da allora non ci siamo più separati per 18 anni. Per dirti che se nn c'è questo trasporto da parte di entrambi non ha molto senso.
  8. ArmandoBis

    Ho bisogno di un sessuologo?

    Guarda, la mente è strana. Comunque, il consiglio di Fo di concentrarsi sul presente secondo me ha una validità universale, al di là quindi del sesso.
  9. Quando si mise a rimescolare i risultati della WWI attaccando la Francia, ed altre operazioni tipo la Polonia, gli inglesi ebbero il pretesto. O si ruppero il cazzo. Io non c'ero, non ho visto e mi interessa il giusto. Mi interessa invece il fatto che quando si è occupato di management all'inizio ha portato ad una omeostasi interna. Quando poco dopo si è messo a fare quello che decide in che direzione si vada tutti, ha rovinato i suoi ed anche incontrato una "strong environmental reaction". Una 50 di stati coalizzati contro. È un problema anche di molte compagnie
  10. C'è sempre il rischio, brutta bestia l'idealizzazione (per me in primis eh). No bè, lungi da me tacciarti di codardia. Per me giocare a carte scoperte e concretizzare quello che ci può essere di fondo sarebbe la mossa migliore. Perlomeno porresti fine al meccanismo evidenziato in grassetto sottolineato più sopra: che per come la vedo io è tutt'altro che piacevole (perlomeno se e quando capita a me). Le cose non si risolvono lasciandosi trascinare, ma facendole volgere attivamente ad un dunque. Poi la scelta finale sarà la tua, chiaramente.
  11. No ma figurati. Non preoccuparti. Era solo un'osservazione dei thread che leggo negli ultimi giorni che son tornato un po' sul forum.
  12. Falsificabilità non significa che tutto quello che era vero ieri oggi diventa improvvisamente falso perché hai trovato un controesempio. La meccanica quantistica non ha falsificato la meccanica newtoniana. La teoria della relatività di Einstein non ha falsificato la teoria della relatività galileana. Semplicemente ci sono stati esperimenti che prima queste "nuove" teorie hanno messo in dubbio l'applicabilità delle vecchie teorie a particolari fenomeni che si volevano studiare. Ma, se devi calcolare con quale legge acceleri in auto o la tua velocità relativa a un treno, cont
  13. Doom Head

    Ragazzo più piccolo

    E poi è stato talmente saggio da fottersi la moglie di uno dei nipoti.
  14. Grazie della risposta! Ci rifletterò su.. non ti nascondo che ci ho pensato più di una volta e il mio non è essere codardi, ma piuttosto la paura di perdere qualcuno a 700km da me che comunque puoi immaginare non vedo tutti i giorni .. pertanto mi chiedo se valga la pena incrinare qualcosa di davvero speciale per un’emotività che spesse volte riesco a reprimere ma che poi viene fuori.. vedremo dove mi porterà il tutto.. forse la risposta verrà da sola, o forse ci sarà davvero bisogno del mio intervento alla fine.
  15. Medoro

    Ho bisogno di un sessuologo?

    Grazie, avevo letto tempo fa i suoi scritti. Però non so se riesco a farli miei. Dentro di me avrei voluto che non accadesse mai, non aver mai preso farmaci per poter escludere tutto. Però non capisco perché prima, anche con l'ansia ero eccitatissimo. Mi era successo una volta di fare fatica, ma perché la ragazza non mi piaceva per niente. Mi ero messo i. Testa che dovevo farmi anche quelle che non mi piacciono solo perché magari piaceva ad altri
  16. Sì proprio così.. effettivamente mi sono espressa davvero male rileggendo..però non vorrei chiaramente che tutto si fermasse ad una mera apparenza, anche perché in primis devo star bene col tipo di donna che IO voglio essere, perché il resto poi viene da se di conseguenza; è che purtroppo la paura di perdere qualcuno è una brutta bestia, anche se è un rapporto atipico in cui ci scriviamo sporadicamente e ci vediamo altrettanto, cullato da bei ricordi, questo sì, ma anche dall’incertezza del tutto.. MA, dici bene: non bisogna perdere se stessi, a nessun costo e per nessuna persona (...) .
  17. ArmandoBis

    Ho bisogno di un sessuologo?

    Jacopo Fo ha scritto cose interessanti sull'ansia da prestazione e sull'eiaculazione precoce. Le dovresti trovare in rete.
  18. Lo so lo so...che i baci mancano anche a te, soprattutto quelli in fronte
  19. Today
  20. Bozzarelly

    Ragazzo più piccolo

    Pochi conoscono le sfortune di questa persona, prima diventato invalido su carrozzina e poi cieco.
  21. Agli inglesi???? Cioè stai dicendo che coloro a cui il fuhrer ruppe il cazzo, e i loro interessi, possono ben essere rappresentati dalla croce di san giorgio?
  22. L'obiettivo finale, a parer mio, è quello di diventare il tipo di donna che vuoi apparire ai suoi occhi, non di sembrarlo affinché lui abbia questa visione di te... mettere da parte ciò che proviamo, rinnegarlo per non apparire deboli non ci rende forti, al massimo ci fa entrare in crisi quando veniamo smascherati (e prima o poi accade perché la vita fa di tutto per farlo accadere). Quindi non concentrarti tanto su come ti vede lui, sul come essere affinché la tua immagine e l'idea che ha di te possano attrarlo perché è un modo di fare che non porta a nulla. Probabilmente agiresti così solo pe
  23. Aladino

    Consigli social

    Piccolo appunto perchè sono di fretta, scusatemi la brevità ma non ho tempo per i dettagli. Premesso che Asti è non è una metropoli ma nemmeno un paesino di provincia dove tutti conoscono tutti... è ovvio che bisogna essere allenati a "cogliere l'attimo". Mi spiego meglio raccontandovi velocissimamente l'ultimo approccio in ordine di tempo. Ieri l'altro (domenica) ero con un mio collega, stavamo entrando in un condominio, chiamati per un intervento urgente(siamo termoidraulici), quando noto quasi di sfuggita una signora col passeggino il cui bimbo si era sfilato una scarpetta e gli era caduta
  24. Doom Head

    Altezza, media bellezza..??

    Sì ne prendo due etti per il macinato
  25. Doom Head

    Ragazzo più piccolo

    Così
  26. Secondo me alla prima occasione utile dovresti esporti con lui (fregatene delle convenzioni, se non lo fa lui, levati tu il sassolino). Taglia la testa al toro, tanto, per come la vedo io, tirare avanti lo status quo non servirebbe a granchè e non porterebbe alcuno sviluppo concreto: se non lasciarsi cullare nella fiaba (carino per un pò, ma arma a doppio taglio alla lunga).
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.