Vai al contenuto

Mostra i nuovi contenuti

Visualizzando tutti i contenuti scritto negli ultimi 365 giorni.

Auto-aggiornamento attivo     

  1. Nell'ultima ora
  2. Raxel

    Appuntamento con una ragazza

    Vi ringrazio per le risposte, anche io sono dell'idea che tutto è possibile quindi naturalmente non mi faccio film poi se dovesse venire verrà.
  3. Rick79

    Lasciato improvvisamente dopo 15 anni. Felice.

    Lo squirt è urina, esce dalla vescica, parliamoci chiaro. Urina frammista a secrezioni vaginali ma per lo più urina. A me sinceramente farebbe parecchio schifo una che mi pisciasse addosso, e glielo direi di non farlo.
  4. Anche secondo me le cose stanno più o meno come dice ambasciatore. Sarò pessimista, che devo dire. Però per mia esperienza, sia personale, che visiva verso altri, tutte le ragazze, dalle belle, alle carine, normaloidi, bruttine e cesse, se sono prese se ne fregano di queste paturnie e continuano fino allo sfinimento a 'costruire' un rapporto con uno che gli piace. Quando fanno così c'è qualcosa che non le convince, e non mi riferisco alle paranoie sul gli piaccio/non gli piaccio o se è serio o farfallone, ecc.
  5. OuterSpace

    Lei pensa al suo ex

    Sei stato tu a farti un film. Lei è già andata oltre da un pezzo. Possibile anche l'ex non sia mai esistito, in questa storia. Fattene una ragione, è il motivo per cui deve esistere soltanto il game finché non le hai piantato dentro il cazzo. Fino a quel momento è tutta aria fritta. Fino a quel momento la pellicola deve restare in un cassetto.
  6. ^'V'^

    Disinnescare marito farfallone

    Sono due anni e mezzo ormai che vivo in una struttura turistica a tre stelle. Solo per famiglie. Vedo solo ed esclusivamente famiglie, e del nord europa. Nord europa dove le persone di solito i soldi per il 4 stelle li hanno. Per cui se scelgono di farsi la settimana a tre stelle, parliamo di persone poco abbienti rispetto al loro contorno sociale. Non a caso quando mi serve una stanza in un cinque stelle per girare qualcosa, a volte trovo overbooked per tutto l'anno successivo, ed overbooked sono i 4 stelle per un anno a seguire. Per cui... se gente del nord europa scende alle mie tre stelle, parliamo di un ceto sociale relativo che è medio basso. In due anni e mezzo ho visto solo una moglie figa. Ed era ungherese, lui figo e di Amsterdam. Probabilmente pur essendo lui da tre stelle, per lei che era dell'est anche il tenore di vita di lui era un passo avanti. Mariti belli ed infisicati ne ho visti un casino. Mogli da far vomitare. Ora, questo post non vuole porre la mia annosa domanda "ma allora perché cazzo ti sei sposato, ricchio'!?" Il punto è che se voglio vedere dei culetti carini e delle tette, prendo l'asciugamano e vado cento metri più a sinistra, dove c'è la spiaggetta del 4 stelle. Questo significa forse che quei maschi in forma e di aspetto decente non abbiano mai piantato la minchia in un bel culo? No, però è ormai evidente, che se parliamo di relazione stabile, di una che si sposa con te (qualunque sia il motivo per cui devi per forza sposarti anche al ribasso, che è una domanda importantissima ma non è il nocciolo di questo post), il valore che hai è completamente scollegato dalla tua genetica, ed è direttamente proporzionale al reddito. Poi sono più che certo che quel maschio sano e infisicato che vedo sospingere depresso il passeggino con una cicciona con la faccia da cinghiale accanto che gli fa brutto se passa una teen e lui non mostra di guardare avanti, nella sua vita abbia avuto momenti in cui una scopata con una tipa decente e brilla, o una relaizone di tre mesi con una bella figa, li abbia esperiti. Ma di base, in due anni e mezzo che vedo cento famiglie avvicendarsi ogni settimana, ho visto una sola moglie figa, nel 3 stelle. E la stessa gestione, stessa azienda, stessi pacchetti venduti nelle stesse agenzie, che attira famiglie degli stessi paesi nel 4 stelle accanto, in qualche modo riesce sempre a portare dei bei culi e delle belle tette nella spiaggetta antistante. Inizio ad intravedere un pattern... vengo colto da un leggero sospetto...
  7. Dipende...ci sono errori ed errori...oppure abilità sociali troppo discontinue...
  8. Today
  9. vol-à-voile

    Le ragazze "maschiaccio", che ne pensate?

    Le chiedo di sposarmi direttamente.
  10. ^'V'^

    Aggressione fisica

    Marion... ti ricordi quella volta in cui avevi conosciuto un uomo potente... Avevi 21 anni mi pare, ed eri all'estero per lavoro. Bastò un'altra donna che per fare terra bruciata a lui e tarparti le ali ti insinuò nel cuore velenose parole di femminismo e girl power, in modo da farti desistere e provarci lei... Bastò una sola altra donna a flipparti con ideologie che sono nemiche del tuo benessere. Cosa sarebbe successo a quel punto se lui, per salvare te e lui, avesse detto che si fa solo come dice lui e tu devi avere paraocchi e tappi nelle orecchie? Sarebbe successo che saresti scattata indietro rinforzando ancora di più le ideologie che le donne brutte e vecchie hanno biforcato in giro per odio verso le più belle e giovani. Avresti visto in lui il mostro che le "sorelle invidiose" ti avevano dipinto. Se non hai letto "La favola di Eros e Psiche" di Apuleio, che racconta per filo e per segno, 2000 anni prima del femminismo, l'esatta situazione in cui versa ogni ragazza giovane e attraente, manipolata e messa contro la sua stessa fortuna da altre donne invidiose, beh, leggila. O il mondo continuerà a ripetere sempre le stesse scemenze, pur cambiando tavolette di argilla per tablet di silicio.
  11. La loro gelosia è la loro debolezza, nello stesso tempo è il pretesto per sentirsi sempre al centro dell'attenzione. La persona gelosa, di per se, ti percepisce come un "oggetto" di possesso. Ma mentre nel mondo materiale, l'oggetto è inanimato, potrebbero discutere solamente se gli venisse sotratto. Nel mondo animato/cellulare/umano , il sentimento di possesso è continuamente instabile, perchè inconsciamente sai che hai a che fare con un qualcosa di incontrollabile, nello stesso tempo manipolabile. La soddisfazione narcisista stà nel aver "rifornimento" dall'oggetto di possesso. Ma quel rifornimento è anche difficilissimo da ottenere. L'ovvietà vuole che questo è applicabile sull'abbondanza. Immagina di avere un acquario e guai a chi ti tocca i pesci. Stai li a guardarlo ma il pesce lo nutri solamente se ti da risposte. Se muore rimani con un acquario vuoto, allora lo tieni in vita giusto per non farlo morire. Ma se in quell'acquario ci aggiungi una dozzina di pesci, il tuo interesse per il singolo si affievolisce, ti senti al sicuro. Perchè in fondo la cosa che ti terrorizza di più è aver quell'acquario VUOTO.
  12. DarkDrizzt

    Li vuoi quei kiwi?

    Differenza abissale (come spesso capita) tra te e lei. Tra l'altro pare anche abbastanza noiosa (spero sia bona almeno). Buona chat comunque!
  13. E' proprio quando inizi a esser sincero con te stesso che le cose cambiano. Ammetti che non hai quella forza, ma non a me, a te! stai scoprendo che non sei un quello che immagini di essere, sei molto più fragile e debole emotivamente di quel che pensavi stando al sicuro dentro casa. Ricordi nel film V per vendetta? (se non lo hai visto te lo consiglio) Lei e debole, anche un pò lamentosa. Paurosa. Lui senza la sua volontà la cattura e la mette sotto pressione. Nel mentre gli da modo di entrare in contatto con i suoi sentimenti più veri. Con la pressiome, con il fuoco dentro, avviene una trasformazione. Ma ovviamente non succede per caso, lei è diventata una FORZA attiva, la sua insicurezza una forza passiva. Lui è stato una forza Neutralizzante, riconciliante. Santa affermazione, Santa negazione e Santa Riconciliazione. Ora per quanto puoi negare, oggettivamente sei in difficoltà, hai paura, pensi di non farcela, cerchi il controllo della situazione ma non c'è l'hai. Diventare ATTIVI è prima di tutto cadere nella verità , per quanto scomoda. Ammettere la tua debolezza. Così puoi scovare un desiderio più profondo su quel che vuoi. Al momento che becchi quel desiderio allora avviene la trasformazione. ad maiora
  14. Lupin27

    Desiderio di sputtanarla...

    é un appunto tecnico? (non si può solamente andare a capo, quindi uso il saltare un rigo anche per snellire un po' la lettura. Certo ci sono un po' di parentesi aperte, ma ho avuto l'accortezza di chiuderle) è passato il desiderio di lei, e nonostante sia stato uno dei più forti per me. E ciò anche per i troppi predecedenti negativi. Anche se tornasse in ginocchio sarebbe difficile, se non impossibile, dimenticare quello che è successo. Un po' come capita dopo un tradimento. La fiducia in quella donna è zero. è passata anche gran parte della delusione, avendo realizzato che è "andata così". Sarebbe stato bello, e lo so perchè conoscono la botta che mi dà quando mi va bene con una che desiderto fortemente (cosa che mi capita di rado purtroppo), se fosse decollata la cosa dopo il terzo/quarto incontro. Invece è andata una merda. ne ho preso atto. il rancore c'è, e non mi pare di mascherarlo, ma non essere precipitoso. Da un lato sfido chiunque a non provarne un minimo. c'è un elenco di eventi nel post che mi pare fortemente indicativo. Si tratta di una inculata fatta ad arte, proprio perchè giocata su una interazione falsamente sincera. non stiamo parlando di una che col sorriso ti diceva prova a prendermi, solo se sei bravo te la do. Parliamo di una che, come ho scritto, si è mostrata profonda e sensibile, nei miei confronti. Ora direi, non diversa da come si è comportata poi nei fatti, ma l'esatto opposto. Dall'altro lato ti invito a non fare l'errore di dare per certe le emozioni che TE attribuisci ad un testo scritto. Io sto scrivendo col sorriso, un po' amaro, ma col sorriso. Non credere che non ci dorma la notte, tutt'altro. E considera che non ho neppure un chiodo al momento. Si tratta solo di un pensiero che mi passa ogni tanto per la testa. Sono ben lungi dal farlo. Ma credo sia saggio per me non ignorarlo e confrontarmi con voi. tutto qua.
  15. mesmer984

    Verso il date II

    Parti da un concetto iniziale un po' sbilanciato, si legge tra le righe. Distinguiamo i 3 casi: 1) a lei sei indifferente/ non le piaci. A meno di non essere uno stallone dal vivo e quindi ricadere nella categoria "me lo scopo una notte e non voglio sapere neanche come si chiama", puoi fare tutto quello che vuoi usare anche le tecniche di Hokuto ma il risultato sarà sempre lo stesso: non le piaci. 2) lei si bagna al solo vederti: beh come si dice in questi casi, potevi sbagliare tutto ed il contrario di tutto e lei sarebbe caduta ai tuoi piedi (il 90% delle storie che senti in ltr funziona così:"ha fatto tutto lei, io non capivo niente, ora stiamo per sposarci", vissero tutti felici e contenti). 3) è interessata, ma non è caduta ai tuoi piedi: qui te la devi giocare per il semplice fatto di giocare. Non stiamo parlando di quanti giorni scentificamente devi far aspettare, di quanto devi spingere se un cm, un metro o un km. Si parla di avere la predisposizione giusta per dimostrare senza fraintendimenti qual'è il tuo obiettivo: conoscerla, limonarla, finire a letto insieme, fine. Poi che lei avesse voglia domenica e tu le hai detto martedì, o dopo mezz'ora di chat non avesse più voglia, o un meteorite fosse caduto dal cielo, beh nessuna tecnica potrà mai evitarlo. Giocati bene le tue carte. Le sue non puoi farci niente.
  16. Edo

    Lyconet

    Io, anche se non ho un'azienda mia Successo uguale, vuoi vedere che abbiamo amici in comune!? Mah Comunque io non ho accettato perché sto tizio è risbucato dopo un sacco di tempo per un aperitivo, non mi ha accennato al telefono perché cosa fosse questo rendez-vous, ho dovuto incastrare i miei impegni per una cosa del genere e neanche mi ha detto il nome della cosa "perché sennò lo cerchi in internet e ti fai idee sbagliate". Ecc appunto, siccome per certe cose sono tipo la Cia quando mi metto ho scoperto subito, una volta a casa, di cosa si trattasse e mi ha fatto incazzare che il mio amico mi avesse attirato fuori abusando del mio tempo e nemmeno dicendomi esplicitamente il nome di questo progetto Non pago, il martedì successivo quando si sarebbero incontrati per vedere chi aveva raccattato nuovi adepti, gli ho intimato per messaggio per iscritto (in modo che rimanesse) che mai si sarebbe dovuto permettere di usare il mio nome e il mio numero di telefono per questi scopi e per far vedere che lui aveva raccattato qualcuno Più recentemente mi è capitato di nuovo e stavolta ho raccontato il precedente e detto che se non mi volevano più vedere anche come amica, propormi ste cose era la strada giusta. Anche quest'altro voleva dare il mio numero e il mio nome per far crescere il suo rating all'interno della piramide. Fortuna che questo ha capito subito. Addirittura a quest'ultimo visto che si interessa molto di cose PNLlare ho detto che prima di proporre qualcosa a qualcuno di cui chi propone ha bisogno, dovrebbe mettere sul piatto un vantaggio concreto e non aleatorio ("eh ma farai i big money se arriverai in alto") in modo che l'altro, che già parte scettico, sia portato ad accettare, in un win-win Ho avuto le stesse tue impressioni e mi fa molto dispiacere sapere che nella mia cerchia di conoscenze/amicizie si annoverino persone così credulone da pensare, nel 2018, di fare i soldi facili con dei sistemi piramidali
  17. Barnabas Stinson

    Procedere dopo k-close

    La macchina purtroppo è l'unica possibilità per oggi... Questa mattina ha dato un esame, ci vediamo nel tardo pomeriggio; questa sera seguiranno aggiornamenti. Grazie a tutti.
  18. Usura

    3 anni sopra il cielo

    Secondo me gli altri ragazzi erano invidiosi di lui e la madre voleva farla soffrire. NO COMMENT.
  19. vol-à-voile

    Ha senso impegnarsi in una LTR?

    Il discorso era un altro: cioè che di fatto su Internet è più facile che quel 4% sia la maggioranza, perché difficilmente verrò mai ad aprire un topic se non ho un disagio alle spalle. Andando off-topic invece ti consiglio di darti un'occhiata attorno perché non so quanto tempo fa la prendevi ma ora fra soluzioni galeniche, pasticchette e lozioni per capelli, la fina ha 1000 tipologie di applicazioni che evitano quei side-effects di prima.
  20. mesmer984

    Spiazzato...cos'è successo?

    Non devi rimettere a posto nulla, ne cercare una soluzione; la soluzione è già dentro di te, devi solo ascoltarla. Lei ti scrive quello che ti scrive perché è quello che sente, perché non è legata ad un risultato, ad aspettative o ad un coinvolgimento emotivo. Lo stesso devi fare tu, a modo tuo. Se in questo momento il tuo modo è non risponderle, o risponderle brevemente o dirle di tutto e di più, lo devi fare, perché in altre situazioni in cui non saresti legato dal risultato lo faresti e basta: ad es. se un tuo amico fa qualcosa che non ti sta bene, sicuramente glielo dici ed anche chiaramente, non sei lì a "pensare" o ad "avere la voglia" di farlo, perché tanto dentro di te pensi:"sti cazzi, se capisce bene se non capisce, capirà". Poi chiaramente c'è modo e modo, non siamo macchine, ma è resta solo una questione di "modi" non di contenuti. Ma devi farlo, se no ti rimane dentro inespresso e come ogni tarlo farà il suo sporco lavoro.
  21. Dorian_Gallagher

    Approccio in club

    Dunque, scrivo questo post per raccogliere alcune delle vostre esperienze per ampliare le mie conoscenze in quanto a game in discoteche. Io non sono mai stato bravo nei game in discoteca perché non sono mai stato un grande frequentatore e quelle poche volte che vado per feste di amici o perché vogliono fare qualcosa di diverso mi trovo privo di esperienze o tattiche per approcciare. In altre situazioni me la cavo senza problemi, quindi volevo migliorarmi anche sotto questo campo.
  22. sergio9519

    Quando le parti si invertono

    Si, è quello che pensavo io. Non ha senso perdere tempo ed allungare il brodo aspettando che sia lei a stancarsi della situazione e chiuderla, ne voglio uscire con dignità.
  23. Giraluna

    casualita´e determinismo

    Grazie della risposta. Il fatto che si era rannicchiata l ho scritto per far capire che è stato in quel momento che ho avvertito attrazione. Ma non è stata al top perché la percepivo troppo fragile, sentendomi come l uomo della situazione. Vorrei fossimo quasi allo stesso livello. Che provasti attrazione. Mi hai risposto nelle righe successive. È un po difficile per ora non pensare che la donna ideale sia più in carne e più evoluta di altre, scartando le altre troppo magre o emotivamente molto fragili. Vorrei una forte attrazione, ecco. Quella è stata tiepida. Non saprei da dove partire per rivedere queste posizioni. Non so neanche se appunto serva rivederle. Reputo l intensita dell attrazione l unico indice di vera risposta. Perciò se mi dice che è solo tiepida, secondo me lo è perché semplicemente mi sta suggerendo che non è quello il mio prototipo. Ma non intendendomene di attrazione fra donne, allora ho esposto il caso. Alla luce di questo mio ulteriore intervento, che ne pensi ora?
  24. Crescendo63

    Cristianesimo e sesso. Un 'equivoco vecchio 2000 anni??

    Eh...! La risposta - tanto per cambiare - è... dipende! 😄 Sono esperienze altamente soggettive; non analizzabili, non verificabili né ripetibili. Ma questo non implica che non siano mai reali. Sarebbe superficiale trascurarle solo perché appaiono irrazionali. Pensiamo p.es. alle "peak experiences": esperienze di comunione col cosmo, di intuizione straordinaria, di amore per tutto il creato... sono stati di coscienza alterati, difficile da dimostrare scientificamente, ma comunemente accettati come reali o cmq possibili. Così, anche la visione di un mistico potrebbe essere reale. Ma potrebbe essere anche una semplice auto-illusione, o allucinazione, o un glitch nel funzionamento cerebrale. Purtroppo la mente umana è al tempo stesso straordinaria e altamente inaffidabile. Lo sai che non siamo in grado di distinguere tra un'esperienza reale ed una immaginata intensamente? :-) (entrambe lasciano nel cervello memorie del tutto similari) Quindi la mia risposta è un onesto "Non lo so". Cerco di unire un sano scetticismo ad apertura mentale. So che noi umani tendiamo spesso ad ingannarci da soli... ma so pure che sappiamo molto meno di quanto c'è da sapere. Dopo quasi 40 anni di esplorazione, ritengo che esista davvero una dimensione trascendente, spirituale, non-materiale (chiamala come vuoi), che sfugge alla comune ragione. P.es. i racconti di tante persone che hanno avuto esperienze di pre-morte. Ma ovviamente questo non implica che tutto quello che appare "spirituale" sia autentico.
  25. BlueScript

    Non so cosa voglio e questo mi blocca

    Scusa, non ho capito. Ma i marocchini per le erasmus spagnole non sono fog of war totali? E allora perché non li evitano ma si trovano in bagno a sbocchinarli? (Una motivazione che non sia la bamba pls)
  26. La mia compagna di "brutte cose" fa uguale, lo chiama il parco giochi😄
  27. Orph

    Mi cerca e poi sparisce consigli!

    il tuo comportamento, TUTTO il tuo comportamento attuale non è funzionale alla figa. sei repellente orribile. Prima che mi insulti lasciati entrare queste frasi dentro. ancora un attimo, interiorizzale. Poi immaginati sempre te stesso sciallo e sereno che fa il cazzone e le tratta come delle bimbe di 5 anni. Ora non c'è una bacchetta magica che ti porta dallo stato A (tu attuale repellente per la figa) allo stato B tu nel tuo essere completo (fighe che ti chiamano loro per fissare appuntamenti). E' un cazzo di vietnam per arrivare a B passerai attraverso la merda vera, ti faranno schifo e ti farai schifo. Ma quando smetterai veramente di fottertene e ti amerai tu, potrai amarle davvero in tutta la loro assoluta incongruenza e bellezza. Ma è sangue e artigli per arrivare li, non esistono scorciatoie.
  1. Carica attività successive
×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.