Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Yesterday
  3. PS per quelli che leggeranno, mi sono accorto solo adesso che ci sono degli errori di battitura e delle parole ripetute, purtroppo ormai non posso più modificare, le prossime volte starò più attento
  4. Ti ringrazio davvero tanto 🙂 se vuoi ho aperto da poco il mio diario, puoi seguirmi lì, piano piano ci arriverò e pubblicherò pure la quinta parte
  5. Lemure

    Ragazza fidanzata

    La franchezza è quello che mi serve.
  6. Scopiamo da oltre 3 anni, si tratta della mia trombamicizia più lunga, ma allo stesso tempo anche della più superficiale. Al sesso non manca nulla, ma sappiamo quasi niente dell’altro, lui non ha mai mostrato grande interesse, facendo passare la voglia del conoscersi anche a me. Per il primo anno da parte mia c’era l’esclusiva sessuale (non lo sa), avendo i gusti difficili non c’era nessun altro che mi prendesse. In seguito, ho deciso anche io di variare con diversi tipi, con cui passavo anche del tempo fuori dal letto. L’anno scorso poi c’è stata una crisi. Lui mi ha visto durante un appuntamento, e ha iniziato con scenate di gelosia, comportandosi da vera e propria ragazzina innamorata e tradita. Da allora è ancora più distaccato e gli incontri sono diminuiti anche se poi quando ci vediamo recuperiamo il tempo perso. Ma questo suo atteggiamento è andato avanti fino a qualche settimana fa, in cui ha sempre incolpato me se non ci vedevamo, mentre dagli inizi era lui quello che paccava di più. Durante la quarantena, ha proposto qualche incontro, ma data la situazione ovviamente ho rifiutato. E come sempre lui ha dato la colpa alla mia promiscuità. La settimana scorsa, gli ho chiesto se avesse scopato nel frattempo e se gli andava di rivederci. Mi ha risposto di non fare sesso da mesi ma che non si fidava di me, che probabilmente avevo passato l’intera emergenza trombando. Poi ieri sera lo vedo casualmente fuori mentre slinguazzava una, in compagnia di altri due amici. Penso fosse la sua ragazza visto che non erano soli. Ho scritto solo “quindi limoni ma non trombi?”, ha risposto “colpa tua”. secondo voi come dovrei comportarmi? Ovviamente sapevo avesse altre (anche se immaginavo nulla di serio) e la cosa non mi ha mai infastidito, ma lui ha sempre negato tutto e screditato me ed è questo ciò che mi irrita a livello di orgoglio. Scrivo ciò che penso o sparisco direttamente, anche se odio le cose lasciate in sospeso? Lui solitamente è uno che risponde a monosillabi, ma che torna sempre.
  7. nickmane

    Ragazza fidanzata

    Il senso è sapere che ci sei. Che se ti cerca smuove ancora qualcosa in te. Quando va a dormire sà che tu sei li, se le cose andassero male ci sei tu. Ma di questo devi fartene una ragione. La differenza che puoi fare tu è accettarlo o meno. Non avere paura di non risponderle perché così la perderai. La perderai di sicuro se assecondi le sue paranoie del cazzo. Ha scelto. Accettalo. Quando non le risponderai più, o quando ti vedrà meno coinvolto, si chiederà se ha ancora senso prendere scelte di merda. Se le dai corda resterai appeso a questo filo. Scusa la franchezza.
  8. Milosevic

    Classico copione

    @Alessio.97 In questi giorni le scriverò molto probabilmente...credo giovedi'. La f-location non sarà nè casa mia nè casa sua perchè io vivo con la mia compagna e lei con sua madre. Tuttavia so già dove andare.
  9. Thetraveller87

    Esperienze con Tinder...e simili

    Basta con sta stronzata della persona profonda. Tutti hanno i loro drammi e casini e sono profondi a loro modo. Anche quella che si fa sbattere da degli sconosciuti ogni sera. Non è meno profonda di me e te o lui. Infatuarsi a prima vista non significa essere profondi. Raga, se ci si infatua a prima vista è un comportamento disfunzionale perché una persona sana prima di innamorarsi veramente deve conoscere l'altra persona (anche sotto l'aspetto sessuale) E tutte ste tipe se dicono che siete troppo emotivi probabilmente è perché lo siete. Da quanto la conoscevi sta tipa che hai inviato? È normale che inizino a sparare cazzate a inizio frequentazione se gli proponi cose impegnative. Per questo bisogna andare per gradi. Non è come in quei cazzo di film/libri con cui siete cresciuti.
  10. Thetraveller87

    Ragazze single

    Si si... intanto te le vorresti scopare😂
  11. Alexis2

    Ragazza fidanzata

    A una donna piace ricevere attenzioni. Anche se poi non portano a vedersi o cose così. Piace, c'é poco da dire Ti tiene lì, in modo che tu ci sia ma non troppo da 'metterla in difficoltà'
  12. Lemure

    Ragazza fidanzata

    Ciao ragazzi, scusate per il ritardo nella risposta ma sono stato impegnato. Intanto vi ringrazio perchè parlare con voi mi sta aiutando ad orientarmi in questa situazione per me inedita (ho avuto diverse storie, tante frequentazioni, anche incasinate, ma mai nulla di simile...). Vi aggiorno brevemente sull'accaduto, con la premessa non sto riuscendo a mettere in atto un freeze totale. Oggi mi scrive su instagram e le rispondo, poco dopo sposto la discussione su whatsapp e subito lei mi chiede se sono arrabbiato con lei. Le dico di no (la verità) e mi risponde che dopo l'ultima conversazione (quella dell'altro pomeriggio, quando ci siamo visti) le sono sembrato un po' "turbato". Risposta: "No, assolutamente... Anzi ho potuto capire un po' di cose", lei cerca di avere altre informazioni a riguardo ma ho glissato su un generico "magari un giorno ne parleremo di persona". Questa sera mi scrive di nuovo per dirmi che ha fatto delle commissioni ed è appena tornata a casa, dove passerà la serata a studiare e guardare un film. Mi sembra ben disposta così le propongo di vederci per bere qualcosa (in pubblico, da semplici "amici"). Mi dice che non è una buona idea, che non ci sono problemi ma che non è una buona idea. Ovviamente discussione finita e tanti saluti (anzi, senza saluti). Ora, a parte il fatto che se continua a fare la stronza così altro che freeze, la cancello completamente anche dai ricordi! Ma poi qual'è il senso di volermi sentire, di cercarmi e poi di chiudermi in questo modo ogni possibilità di incontro diretto? Non siamo mai usciti davvero insieme, ma non è mai stato un problema farsi vedere con me in un bar, ad esempio. Nella mia situazione mi sembra controproducente azzerare del tutto i contatti perché mi sembra di servirle su un piatto d'argento la possibilità di dirmi che sono io a non volerle parlare. E anche se vista la situazione preferirei che mi dicesse che non vuole più vedermi né sentirmi non voglio essere io a farle questo assist, se è quello che vuole voglio che me lo dica lei. Ormai ho l'impressione che voglia farmi allontanare (e se è così comunque la accontento subito) perchè non è in grado di dirmelo lei. Uno schema analogo alla storia col suo ragazzo (non è riuscita a lasciarlo, stava aspettando che fosse lui a farlo al posto suo).
  13. sasa4

    One-ITIS Cosa NON fare nel freeze

    Ha una definizione: coazione a ripetere.
  14. è sempre il "gioco" del dai valore, togli valore. Push & pull. All'inizio lei era una priorità, risultato: negativo. Tolta la priorità e dandola ad un'altra ragazza o ancora meglio a te stesso (alto valore) lei lotta per riaverla, se c'è un minimo di attrazione. Soprattutto è la tua mentalità a fare la differenza.
  15. Gladiator_glad

    Ex ragazza ,aiuto help

    Comunque il periodo di merd è dovuto al peggioramento delle condizioni di alzahimer di sua nonna che lei bada con la madre + problemi di salute gravi di mia madre ,infatti tutto questo +le liti hanno portato a ciò, lo ha detto andhe lei. (Comunque i suoi traumi sono dovuti ha violenza domestica di un ex,morte padre,bassa autostima e molti altri) Disse che i nostri problemi non coincidevano,però ad aprile e marzo mia madre è stata male e lo dissi a lei,la 1° volta lei mi crisse e le dissi che stava male e vedendomi che ero più calmo e riuscendo a mantenere la calma disse alla madre che ero cambiato e che avessi più palle, (poi ovviamente mi mando cuori, forse anche per calmarmi bho). 2° volta le scrissi prima che mia madre è stata male,nel mentre mi scrive la madre,lo dico a lei e lei lo dice alla figlia e sempre mi fa che sono calmo 3° volta a maggio, lo stesso nel 2° ma io non le scrissi, la madre lo disse comunque anche se io avveo detto di no,lei non ha detto niente che mia madre stava male Fatto sta che io non le ho mai scritto per dre che stava male ,ma era nel mente si parlava Dovrei anche sbarrare le finestre di casa dato che se mi affaccio vedo la sua casa ahahah no comunque il 28 sarebbe 1 anno del nostro gatto, però va bhe l'idea l'avrebbe detta alla madre alla figlia ,cosi bho avrei potuto vederla e parlare. Si io non le voglio scrivere, però bho se fosse la madre a convincere di vedermi sarebbe diverso..però non credo che lo farò.
  16. Era un bel po' che non seguivo un webinar dal vivo. Le motivazioni erano sempre le solite: tanto c'è la registrazione...le domande le posso fare direttamente nel topic dedicato...l'orario è scomodo...etc etc etc... In questo caso, nonostante la visione si preannunciasse impegnativa (erano state previste almeno tre ore di incontro e gli argomenti da trattare erano davvero tanti), avevo istintivamente voglia di partecipare in diretta all'evento. Forse ero stato contagiato dall'entusiasmo di Zema: provate a rileggere i suoi interventi in questo topic e ditemi se anche voi percepite l'eccitazione e la voglia di convidere le sue esperienze dell'ultimo periodo. In effetti, già dai primi minuti del webinar durante le "istruzioni per l'uso" emerge chiaramente l'urgenza di iniziare ad andare subito al sodo. Mentre Zema spiega il funzionamento e l'organizzazione dell'incontro sembra quasi che dica: "non perdiamo tempo in queste stronzate, tanto più o meno lo sapete già come funziona...parliamo di cose CONCRETE!" E, in effetti, di concretezza in questo corso ce n'è tanta. Quattro ore...QUATTRO ORE di condivisione della propria esperienza e della propria visione dell'immediato futuro del Game. Avrete notato che faccio spesso uso della parola "condivisione": io non riesco a vedere questo webinar come una lezione. Nessuno si mette dall'alto della cattedra a dettare un disciplinare più o meno astratto. Qui si parla di esperienze vere e, in alcuni casi, arrivano dei veri e propri pugni nello stomaco. Perché la realtà a volte sa picchiare duro e devi essere pronto per affrontarla. Comunque, al di là della ricchezza dei contenuti (e ripeto che di contenuti ce ne sono TANTI), la cosa che più mi è rimasta impressa è stata la grande umanità di Zema che è emersa nel corso di tutto l'incontro. E di questo ti dico GRAZIE, Lorenzo! Potrei andare avanti ancora, ma mi fermo qui: chi ha avuto la pazienza di leggermi finora, ha già capito il valore del webinar. Un consiglio personale per chi si appresta alla visione: suddividete la visione in più giorni quasi come se si trattasse di assistere a più mini corsi. La struttura del webinar lo consente e potrebbe essere più facile mantenere il focus per non perdere alcuno dei tantissimi spunti proposti.
  17. Naught

    One-ITIS Cosa NON fare nel freeze

    Analisi perfetta. Ma per quanto mi riguarda personalmente c'è una variabile da tenere in considerazione: la presenza di spirito. Parlando della vita in generale (quindi non solo donne, ma anche lavoro o amicizie) , mi è capitato molto spesso di riuscire a leggere situazioni o vedere dietro al gioco del momento, salvo poi, per eccesso di confidenza, ingenuità o altro, a dovermi risolvere dette situazioni. E quando poi ti ci trovi, visto che ti sei auto-sabotato, le vuoi risolvere bene a tutti i costi, non fosse altro per dimostrarti che non si proprio così coglione ad esserti ficcato dentro a roba senza senso. E lì, ciao presenza a se stessi e benvenuto carico emotivo...che ovviamente alza le aspettative e ti porta dritto contro un muro (salvo botte di culo dell'ultimo secondo!!) Ecco, quando leggo le tue analisi mi viene sempre in mente che devi essere molto "consapevole", o almeno risolto su tanti aspetti, altrimenti ti fai prendere la mano e ti giochi tutto al casinò (e il banco non perde mai) PS: scusate l'off topic, domani prometto che provo ad aggiungere la mia
  18. Forse perchè risulto più attraente a ragazze che magari hanno più tempo per capire il mio valore. Se forzo per una chiusura veloce le donne hanno meno elementi da valutare e quelli che mostro non sono sempre sufficienti. Poi a volte capita pure che chi hai di fronte in quel momento non è predisposta, anche se tu hai buoni elementi su cui giocare.
  19. nickmane

    One-ITIS Cosa NON fare nel freeze

    Si, esatto. Intendevo essenzialmente questo. Non cerchi intenzionalmente, ti trovi li con loro perché hai quello schema mentale malato. Dico, però, che anche arrivando a comprendere lo schema o il copione alla base, uscirne fuori non è immediato. Io c'ho messo tanto tempo. E ancora a volte incontro delle ragazze così, e ne sono subito attratto. E loro lo sono da me. E li devo avere la lucidità di comprendere questa situazione. Situazione in cui io voglio semplicemente affermare la mia superiorità. Sottomettere lei. E non è un caso che spesso siano già impegnate. E ripeto, ora lo riconosco, e lo evito. Ma a volte mi ci trovo dentro, inconsapevolmente. E sono qui proprio perché il lavoro che faccio su di me da quasi 4 anni non è per niente finito.
  20. principemassa

    Ex che si rifà sentire col "ciao,come stai"

    Se, a tuo parere/vedere, lei è così, di per certo la cosa non è facile. Gestire un rapporto con una persona immatura (tanto più alla soglia dei 50) può essere pericoloso, perchè potrebbe lasciare in te quel senso continuo di incertezza sul fatto che un giorno si svegli e decida di lasciarti di nuovo. Ritorno ai miei precedenti commenti. Se decide di tornare deve darti tante garanzie (le sue parole, in merito, non conterebbero molto, dovresti essere tu abile ad interpretare lei ed il suo modo di fare), certezze e tranquillità, perchè sono tutte cose che ti meriti, tanto più che non hai 18 anni ed è giusto che i rapporti che affronti ora siano più adulti e maturi
  21. nickmane

    Esperienze con Tinder...e simili

    Si, una sola volta l'ho lasciato marcire 2 giorni a Milano senza aprire ed ero a tipo 50 comunque nelle piccole città non l'ho mai usato, sicuramente appena torni nella metropoli avrai di più
  22. principemassa

    Come riconquistarla

    Rispolvero un attimo questo post solo per @marcobarat che in un altro topic mi chiedeva aggiornamenti sulla mia situazione e per @Tormento, per dare ulteriore conferma al suo "la rivincita è solo con noi stessi". Stasera l'ho rivista per un'oretta, per prendere altre cose dalla casa (sto trasloco è infinito...). Erano 3 settimane - mi sembra - che non la vedevo di persona. Sapete quale è stato il sentimento che ho provato (già l'ho scritto in un altro post): pena!. Ho provato pietà nel vedere una persona che, da quando mi ha lasciato, non è cambiata per nulla, anzi era evidente che lo starmi accanto le facesse ancora male (a riprova del fatto che alle amiche dice: quando lo vedo sto male 3 giorni) e palesemente tormentata dai suoi problemi (dei quali, quelli legati al nostro rapporto, credetemi, sono la minima parte). Ha voluto sapere come stavo (strana questa domanda😁. ovviamente le ho risposto: bene!) quello che facevo, come stava la mia famiglia (affermando altresì di esserci rimasta molto male che mia madre non le avesse fatto gli auguri per il compleanno). Fatto due/tre risate su alcune battute, mi ha chiesto il permesso di venire agli incontri del gruppo fotografico, che, per precisione, abbiamo fondato insieme 7 anni fa...dunque è senza senso questa richiesta di permesso. Temeva che la cosa mi desse fastidio, invece mi è del tutto indifferente, può far quello che vuole. Poi ha voluto che guardassi come aveva compilato la richiesta di cambio denominazione su bolletta telefono (altra cosa senza senso, dato che aveva già fatto le volture di gas, luce e acqua...bah) chiedendomi se poi, visto che dovremo recuperare acconto versato per vacanza che avremmo fatto questa estate, potrò aiutarla anche per recupero sua quota. Cosa mi ha dimostrato? che il mio pensiero circa il fatto che lei da sola non riesca a starci, che abbia sempre bisogno di aiuto/appoggio è stata confermata. Dovrò tornare a prendere altre cose...lei disponibilissima ad esserci quando io potrò. Espressione generale tra malinconico e triste. La mia testa ha percepito anche una sorta di dolcezza in lei. Però, come dicevo altrove, questa dolcezza non so quanto fosse reale o quanto, in realtà, ricostruita dalla mia mente, perchè lei è sempre la stessa che quando mi ha lasciato è stata crudele in un modo assurdo, nonchè quella che, soprattutto negli ultimi anni, la dolcezza me la faceva vedere con il contagocce. Io, vi assicuro, ero molto rilassato, come se incontrassi una qualsiasi amica. Solo nel tornare a casa mi è balenata in testa l'idea di desiderare un ritorno. Idea nata da quella percezione di dolcezza che mi ha fatto pensare: cavolo, però quanto potrebbe essere dolce con un eventuale nuovo uomo. Idea che, comunque, è durata non più di 5 minuti, perchè poi ho, appunto, ripensato anche ai problemi che si trascinerebbe con questa dolcezza. In questo esatto momento provo solo dispiacere per quello che è lei, quasi non riesco nemmeno più ad essere arrabbiato per tutto il fango che mi ha buttato addosso. Forse, come dice il mio psicologo, lei è una persona con delle patologie, e come tale anche io dovrei vederla. Unica cosa - razionalmente lo so, devo evitare di farmi trascinare dal "cuore" - devo stare attento a non farmi fregare dal fatto di averla vista così debole, cosa che, in parte, mi farebbe voglia di tornare con lei, perchè, tolto il fatto che comunque - assai probabilmente - lei potrebbe non volerlo, il rischio concreto è che - essendo sostanzialmente lei rimasta, ai miei occhi, uguale e non "evoluta" - in breve tempo tornerebbero gli stessi problemi. Resta il fatto che, per volere essere onesto con voi, sino a ieri la voglia di tornare con lei da 1 a 10 era 1, oggi forse 2, esagerando 3. Torno nel mio freeze e la risentirò solo per trasloco.
  23. Questa è la prima volta che commento un post...ma tu lo meriti. Si parla sempre di one-itis ma non con il mood di piangersi addosso. Bellissimo post, uno dei migliori. Nel leggerti mi sono immerso nel tu racconto, potevo essere lì accanto a te. Dispiace come sia andata, ti invidio a non aver riaperto la porta una seconda volta ( al posto tuo l'avrei fatto e magari soffrendo un ulteriore volta ). p.s. parli di una quinta parte. Sono molto curioso di leggerla, se ti va.
  24. Zema

    Quale tra FRANCO/XUMA/W.ANTON?

    Attualmente tutti i miei prodotti su Officina del Successo (fino al 31 Maggio) sono in sconto del 20% Per avere una lista dei prodotti con i loro contenuti puoi dare un'occhiata qui sotto: Ti ringrazio dei complimenti comunque e ti posso già spoilerare, a riguardo del connubio qualità/spesa, che per quest'Estate sto lavorando ad un programma interamente dedicato al miglioramento a 360° nella seduzione (e non solo) con contenuti di altissima qualità a prezzi davvero per tutti. Bisognerà aspettare un mesetto e mezzo ma garantisco che sarà davvero una rivoluzione.
  25. KeanB

    Esperienze con Tinder...e simili

    Secondo me perché viviamo in una società in cui la maggior parte delle persone sono allupate e fissate con il sesso (il discorso vale anche per le donne). Pensano che se fai quella vita automaticamente ti dedichi solo a scopare. In realtà nella vita ci sono altre cose oltre al sesso, il quale dovrebbe essere un buonissimo secondo, non il pasto intero. Io non faccio testo perché ho dedicato troppo tempo all'antipasto, al primo, al dolce, al caffè...ho saltato il secondo insomma, quindi devo lavorare per riequilibrare. Però mi rivedo molto in te perché cerchi di andare oltre, evidentemente sei una persona parecchio profonda, con delle passioni a cui dedichi tempo e impegno e secondo me non devi cambiare per nessuno. E' una dote quella che hai. Scoperai meno di altri, ma non è un difetto essere emotivi e sensibili. Ho capito però che meno lo dai a vedere e meglio è. Magari, sopratutto all'inizio, lavora su questo.
  26. Andre956

    LEI FIDANZATA...PRIMA VOLTA

    Buonasera ragazzi, vi scrivo per riportarvi qualche piccola novità. Ci siamo risentiti questa settimana dopo un paio di silenzio (le ho scritto io) e dopo 3-4 messaggi di botta e risposta belli pieni come al solito le propongo di andarci a bere qualcosa questo o il prossimo weekend...lei mi risponde dicendomi chiaramente che la sto mettendo in difficoltà, perchè se fosse stata single avrebbe accettato subito e anzi, la cosa sarebbe successa anche prima...poi si da della scema (come lo interpretato io è per il fatto che mi abbia dato corda) e ammette però che l'ho incuriosita tantissimo. Io conscio del fatto che comunque si è sbilanciata abbastanza e, anzi, si sente in colpa per questo decido di darle un pò di sicurezze...le rispondo dicendole che non è per niente scema per il fatto che comunque tra di noi si è rivelata un ottima affinità...più precisamente, forse sbagliando, le dico che ho avuto a che fare con diverse ragazze, ma quasi mai ho avuto fin da subito così tanta affinità in così tante cose, e che il mio pensiero è che possa valerne la pena. Lei visualizza subito ma non risponde 😂 però penso sia una reazione naturale. Decido di scriverle il sabato per uscire la domenica...un messaggio leggero, divertente e senza alcun riferimento a ciò che è stato scritto in precedenza..solamente con l'intento di trovarci per passare 2 ore piacevoli insieme. Lei mi risponde raccontandomi della giornata che ha passato (era andata su un bel posto) e dicendomi che è già impegnata per la domenica...ma che se non lo fosse stata sarebbe stata veramente in crisi sul dafarsi. Io complice il fatto che ero a cena da amici e stavo anche carburando discretamente bene non le ho risposto...e così è rimasta la conversazione. La mia chiave di lettura di questa situazione è che dovrei battere il chiodo finchè è caldo perchè comunque segnali di apertura me ne ha dati, però non troppo, onde evitare di diventare pesante e fastidioso...e qui viene il bello 😂 non so bene la prossima mossa da fare Voi come la interpretate? Aspetto trepidante la vostra opinione per avere una visione più ampia della faccenda Scusate il papiro e grazie a tutti in anticipo!
  27. TheLastNinja

    Ex che si rifà sentire col "ciao,come stai"

    Quindi la dovrei anche ringraziare magari ? Da qualche parto ho letto che tipi del genere si definiscono emotivamente immature e i tratti caratteriali li ha tutti.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.