Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Kagan

    Dedicato a quelli che 50k al mese

    Ricordo qualche anno fa, ero in una catapecchia in Liguria e vivevo di un piatto di pasta con l'olio al giorno. Me la passavo veramente male. Uscivo la mattina alle 8, tornavo alle 6, e poi giù a trovare un modo di uscire da quell'incubo fino alle 10-11. Poi a letto. Trovai un modo per truffare la gente, creando un ecommerce e facendogli spedire roba, che arrivava mesi dopo, scrivendolo in piccolo. 300 Dollari in una settimana, fatto senza impegno. La roba arrivava, solo che later than they thought. Era il periodo di natale, e mi ordinarono 60 dollari di roba dalla Grecia. Ovviamente sapevo che non sarebbero arrivati per tempo. Finii col chiudere l'ecommerce e ridare i soldi a quanta più gente possibile. Non ce la faccio, se posso evitare di far del male alla gente, lo faccio. Mi disgusta il solo pensiero di far del male. Sono patologico?
  3. Today
  4. ^'V'^

    Corso di Seduzione Gratuito

    Se lo chiese con proficienza Cialdini, quello famoso per le armi della persuasione, quando fu consulente per una campagna di sensibilizzazione sul tetano. Scoprì che le persone a cui veniva spiegato tutto sul tetano e gli veniva mostrato che impatto terribile potesse avere su di loro, finivano per utilizzare difese psicologiche come la negazione (non può succedere a me) per tirarsi fuori da quello stato d'ansia non omeostatico. Se alle persone veniva spiegato vagamente come fare, idem. Se invece veniva loro data una guida in tre passi a prova di idiota, su dove andare, a che ora, di chi chiedere per essere vaccinati, la compliance era molto alta. Davanti all'ignoto le persone cercano l'omeostasi, il mantenimento dello status quo fino a quando non è proprio emergenza. In questo caso loro avevano fiducia nelle istituzioni mediche e nell'efficacia del vaccino, ma anche di fronte a questa autorità e fiducia, se dovevano fare il minimo sforzo per risolverla, preferivano pensare fosse una cosa che succede sempre agli altri. Senza una guida semplicissima con le figure di tre passi semplici da compiere, non facevano nulla nemmeno capendo il rischio e capendo che la cura preventiva era affidabile. Anche se fossi in grado di produrre una guida in tre passi a prova di idiota, tuttavia, le persone non vedrebbero in me un camice bianco e avrebbero comunque diffidenza. Credo dipenda anche dall'intelligenza e dalla formazione, ad esempio quella che è con me nelle slide di Contatto! E' una patologa che fa ricerca su tumori sconosciuti del sistema nervoso, e ha capito subito come fosse una cosa buona e giusta mischiare la sua immagine con la mia, senza alcuna pressione o manipolazione, e dopo essere stata messa bene al corrente, e per mesi, di tutto ciò che sono, faccio, dico e vivo. Diverse ragazze che sono studentesse a caso di materie scelte dai genitori, o che sono cameriere che mandano curriculum per barista e lavapiatti, sono state diffidenti a prestarsi per le immagini caste e normalissime di una serie che volevo fare sul gestire un'amica. Non ho insistito e nemmeno "manipolato" perché preferisco alzare il tiro come livello di intelligenza e anche perché mi umilia moltissimo dover manipolare per poter fare un favore, checché ne abbia un interesse compartecipato anch'io. Questa è una parte della questione, ma non l'unica. Ce ne sono almeno altre due. Una riguarda la storia di un Re che durante un assedio riuscì a fuggire dal castello usando una galleria sotterranea. Camminò sotto la pioggia battente e dopo non so quanto tempo arrivò sfinito al casale di una potente famiglia di suoi sostenitori. Questi lo accolsero, fece un bagno caldo e fu messo in un letto comodo e riscaldato. Come si stava bene... Un messaggero arrivò sfinito ad avvertire che il castello era preso, e che non avendo trovato il Re il nemico si era messo alla sua ricerca. Esisteva la forte possibilità che lo avrebbero trovato lì. Il Re aveva due scelte. O stare al calduccio nel letto e rischiare che lo scotennassero... ma non subito... O ripartire sotto la pioggia al freddo. Rimase a letto, la mattina dopo arrivarono i nemici e lo uccisero come un maiale. L'ultima parte della questione che mi viene in mente è che le persone si aspettano qualcosa per niente. Giocano alla lotteria e hanno sempre la sensazione che se smettono oggi avrebbero potuto vincere domani o tra un mese. Oppure grattano un biglietto da 5 euro e pensano che potrebbero vincere un milione. O vanno a fare un casting per un programma televisivo e pensano di passare davanti a gente il cui manager ha sborsato 800 k € per metterli nel programma, perché ha contrattato con l'azienda che produce le magliette che lui indossa e con i locali che faranno le ospitate dopo. Li vedi proprio fare la fila alle sei del mattino davanti agli studi televisivi. Sono convinti che nella vita potranno ricevere senza dare. Una volta scrivevo che molte persone vanno a Las Vegas a farsi scotennare, aspettandosi di poter diventare ricchi senza risolvere in modo efficace e consistente i problemi di chi ha soldi da spendere... senza produrre soluzioni utili... di ottenere qualcosa in cambio di nulla. E se ne vanno a mani vuote senza un soldo, in mutande. Perché il sogno non si compra, si noleggia. Ma lo hanno pagato in soldi veri e tempo vero. E sai che c'è? CI TORNANO!!! Quei palazzi bellissimi con le fontane illuminate di colore non sono stati costruiti con le vincite della gente, ma con le perdite. Per la stessa ragione è andato di moda il giocatore di poker, fino alla mania del poker on line. Un modello in cui la maggior parte della popolazione si immedesima e sogna di vincere soldi con un trucchetto e una botta di culo. Lo stesso che sognano di fare con le fighe. E intanto i proprietari di quei siti i soldi li fanno davvero. Così come li fanno quelli che hanno i siti di incontri con tutti quei profili fake che prima di aver pagato sembra ti scrivano di continuo delle belle fighe vogliose, ma puoi rispondere solo se abbonato, appena abbonato smettono di scriverti quei fake (bot o dipendenti) e scopri che è praticamente impossibile fermare il pagamento mensile ricorsivo, devi chiamare numeri esteri stranissimi che non ti rispondono nemmeno, o ti rispondono tirandoti scemo a vuoto, non so. Un'altra cosa che le persone cancellano con la loro mente è il costo. Vedono una serie di gangster narcotrafficanti, un film o altro, e la loro mente si focalizza sul mucchio di denaro e di figa. Quando vedono che tutti vengono sistematicamente ammazzati, accoltellati, bruciati, arrestati, quando vedono scarface strafatto e crivellato di colpi, lo cancellano, si ricordano solo che aveva un ufficio presidenziale e un mucchio di soldi. E lo fanno di continuo, vedono uno che vende articoli per carnevale, il quale incassa diecimila euro in pochi giorni sotto la festa, e si dicono... ho proprio sbagliato lavoro io... e la loro mente proprio cancella il fatto che questi per tutto l'anno a parte sotto halloween è sempre in rimessa e deve comunque pagare il magazzino e l'area di vendita, oltre agli stipendi di chi è alla vendita. Qui da me c'è un capannone che vende solo quel tipo di articoli, su due piani. L'affitto è di 24 k al mese, e ci lavorano almeno 4 persone in periodi normali, sotto le feste ne lavorano di più. Mi sono trovato con un tizio di 39 anni, padre di famiglia, che mi chiedeva dove li mettessero questi i soldi, dato che c'è scritto "Si Affitta" fuori da un anno, e invece lui lo aveva visto pieno di clienti e c'era la fila alla cassa. Infatti so che l'affitto era 24 k perché lui andò a chiedere, pensando di rilevare lui la cosa se questi erano così tonti. Cazzo, c'era entrato sotto halloween... Sta diventando lungo, ma il fatto è che per sognare uno deve stare dormendo. Per avere un desiderio o una fantasia, a uno basta l'immaginazione. Può essere un obiettivo che ti motiva, ti traina e che potrebbe essere ottenibile. Molte persone hanno la fantasia e il desiderio del sesso a tre, in luoghi pubblici, ecc. Queste cose si possono ottenere. Il sogno di un tizio carino e dall'accento marcatissimo, che non ha mai studiato teatro e che fa il muratore, di diventare il nuovo attore di grido italiano, è un sogno e basta quanto il sogno di sfilare sulle passerelle di victoria's secret per una ragazza alta un metro e sessanta. Io commercio desideri. Sono cose che si possono ottenere ma non le regalo io, uno deve faticare per prendersele, posso guidarlo, evitargli fregature e perdite di tempo e denaro, ma uno deve fare il suo. Altre persone commerciano sogni. Chi cerca una nuova vita, si affida ai mercanti di sogni. Una nuova vita è il mondo che ti cambia sotto i piedi, per magia, perché hai conosciuto la persona giusta e finalmente hai tutto ciò che sapevi di meritare.... Chi cerca una vita migliore cerca chi commercia in desideri. Una vita migliore è sbatterti in modo consistente e focalizzato verso ciò che vuoi, facendo ciò che ti piace. Ho visto con i miei occhi un brutto gay (nel senso che lui era brutto, non che lo siano i gay) portarsi diverse volte a letto quel muratore carino ed etero dopo avergli millantato che poteva farlo entrare nello show business dalla porta principale, farlo diventare un attore. Sono stato innamorato e ricambiato, senza mai poter consumare, da un'attricetta senz'arte né parte che fu presa al volo da uno che avrebbe potuto farla diventare una star... intanto le passava 200 euro a settimana per sborrarci. Ovviamente dopo anni ha mollato la recitazione senza nemmeno un film all'attivo. Quel muratore e quell'attricetta non sono stati tratti in trappola. Si sono messi in trappola con le loro stesse mani. Non potevano mollare, dopo essere stati sborrati e risborrati, e ricordo che lui era etero e lei era schifata dal tipo, perché domani o la settimana prossima poteva essere il giorno giusto, il giorno in cui il sogno diventa realtà. Dopo tutta la sborra bevuta, mollare adesso sarebbe stato... stupido (!?) Mentre quello si scopava un etero in faccia e se lo faceva succhiare e mettere dentro, raccontandogli di portarlo a dei casting coi suoi amici che contano, mentre quella abortiva il figlio di quel brutto ceffo che le avrebbe fatto fare l'attrice famosa... Lo immagini che io intanto perdevo la faccia perché in un locale dove lavoravo mi era stato chiesto di dare una mano per assumere alcune figure, e non riuscivo a convincere una barista a fare la barista? Non riuscivo ad essere richiamato, col biglietto da visita del locale. E non parlo nemmeno di gente fermata per strada, erano bariste che ci si conosceva di vista da anni. Niente da fare, era un lavoro vero. Allora mi diede una bella lezione di vita una con cui mi vedevo, siccome aveva capito fin troppo bene che io e una ragazza immagine ci saremmo presto visti: le andò a dire che un tale, un tizio grasso e stupido, aveva gli agganci per lavorare in tv, ma che non doveva fargli capire che lo cercava per quello, di essere carina con lui e truffarlo, fino a che non lo avrebbe proposto lui. Quei due mi si fidanzarono sotto il naso. Poi quando lei capì che l'unica TV era quella che guardavano sul divano dopo averlo spompinato, si lasciarono. Ma ci mise un bel po' a realizzare. Era bellissima. La tipa con cui mi vedevo me lo disse ridendo come una sua vittoria contro la mia felicità, perché era innamorata. Anche io lo ero. E lo ero anche di quella tipa. Ma non lo capiranno mai cosa è un maschio. O forse... domani è il giorno giusto, magari... magari se smetto oggi di esprimermi e farglielo capire... proprio domani sarebbe stato il giorno giusto.... . 🙂
  5. leavingmyheart

    Tira...Molla?

    l'interesse puoi farlo venire fuori anche se non c'era al principio. Di solito alle tipe che valgono di te non gliene frega un cazzo a prescindere perche' la loro asticella e' piu' alta e tu cominci ad esistere solo quando vai da lei e ci provi concretamente, prima non sei nessuno.
  6. Come età siamo li , sono uno che non ha problemi se le donne offrono cene-viaggi-bici-moto-auto. Se la tua casa profuma di fritto non ne faccio un dramma , se non ti trovo nuda ti denudo io , sò riparare -quasi- tutto , quindi sul lungo termine posso essere un buon investimento. Sono nato interessante , ho tanti hobby , se sei stanca e mi trascuri , tranquilla , non mi sentirei mai come un cane abbandonato in autostrada. win win ?
  7. Human

    Corso di Seduzione Gratuito

    Mi era sfuggito questo post: Grazie. Non solo perchè difendi la realtà delle cose non vendendo facili illusioni, ma anche perchè lo stai facendo nonostante l'alto prezzo che ne stai pagando, giorno dopo giorno, per non caricare il mondo di altra merda. Sarebbe stato facile, lo sai tu e lo so anche io, Aivia. Scrivere uno o due ebook senza metterci neanche la faccia e vomitare illusioni sulla gente che le avrebbe acquistate ad ottimo prezzo. Ti saresti fatto i soldi, a discapito però di altra cancrena sparsa tra le persone, a discapito di chi davvero poteva vivere una vita migliore e si sarebbe ritrovato stavolta sì, davvero pessimista, a discapito di altre donne che avrebbero continuato ad accontenatarsi. E invece hai scelto di non farlo, di raccontare la realtà per quanto dura possa essere, ma di partire da li per costruire tutta la bellezza che si può strappare alla vita. Lo hai fatto, e a Luglio rischi di dover innalzare un muro. Ti sei mai chiesto perchè questo accade? Ti sei mai dannatamente chiesto perchè i recinti siano aperti e la gente continua a preferire di restare dentro di essi, aspettando la mattanza? Ti sei mai chiesto perchè la vita, là fuori, gli faccia così paura e terrore da dover ricorrere alle favole per tranquillizzarsi, per addormentarsi? Ti sei mai chiesto perchè le persone preferiscano una dolce illusione che le condanni per tutta la vita, che una realtà nuda e cruda che però possa portarli a vivere davvero?
  8. Yesterday
  9. Arturo Bandini

    Corso di Seduzione Gratuito

    pensa che alcuni erano contrari al ban...
  10. Symon

    Tira...Molla?

    Quindi stai dicendo che il tira e molla serva anche con quelle non interessate a te?
  11. domen11

    Tira...Molla?

    Caro mio se la ragazza non è interessata a te credo che non molto serva, servirebbe suscitare in lei curiosità eventualmente se uno proprio non vuole nextare dopo aver ricevuto la notizia che lei non ha interesse. Nel fare ciò però se ci dai sotto di continuo lei già non ha interesse, poi diventi assillante non vedo belle prospettive. Il tira è molla a mio avviso serve per non prendere qui bei pali qunado le dai tutto sempre e subito e dopo due mesi si scoccia perché sei monotono e ti da tanti saluti dal nulla. Il tira è molla come dice il Mistery Method non è una tecnica di seduzione ma la base, base per evitare castronerie e creare quella giusta tensione che la porta ad investire ed avvicinarsi. Rispetto il tuo parere comunque 🙂
  12. Roose Bolton

    Corso di Seduzione Gratuito

    Leggendo varie discussioni a tematica estetica, soldi ecc ho trovato citati alcuni utenti e sono andato a leggermi i vari threads. In particolare mi ha sopreso trovare anche qui un troll che gira da alcuni anni su internet, che sarebbe l'ingegnere 40enne con un lavoro prestigioso e una vita sociale intensa che non ha mai concluso gratis nonostante migliaia di approcci. Un troll grande quanto una casa. Ma davvero un 40enne con un lavoro prestigioso e varie comitive con le quali esce la sera, che suona nei locali ecc ecc viene su un forum a scrivere muri di testo in cui smonta una per una le speranze di chi a suo dire non soddisfa determinate fasce numeriche? Il punto è che la filosofia blackpill nella sua interezza è perfetta per chi è clinicamente depresso e masochista. Offre lo spunto ideale per non mettersi in gioco e rinunciare a tutto. E' come se un calciatore vince il titolo di capocannoniere della Serie A e invece di festeggiare si deprime pensando che non ha mai segnato in una finale dei mondiali. I modelli si trombano le teen fighe? Amen, a me personalmente basterebbe trovare una brava ragazza con cui condividere la mia vita. Di scoparmi le minorenni ubriache nei cessi dei locali non me ne frega nulla, magari a qualcuno farà strano ma per me è così. Nessuno nega che l'aspetto conti, ma prendere le trollate di qualche sociopatico come se fossero la parola di dio è davvero troppo. basta ragionare per assolutismi, dove se non sei un modello allora non scoperai mai oppure se rifiuti la blackpill sei un ingenuo che vive nel mondo di Heidi.
  13. TADsince1995

    La ruota gira... Se la fai girare!

    Faccio un piccolo off-topic (ma mica tanto) per raccontarvi lo shock che ho subito in questi ultimi giorni. C'è un'amica della mia ex che ogni tanto vedevamo. Lei è molto carina, per i miei gusti, è almeno una 7, se la situazione fosse stata diversa sarebbe stata senza ombra di dubbio un mio target ad alta priorità. Qualche mese fa è venuto fuori che si è fidanzata con uno che nessuno ha mai visto i primi mesi, nemmeno la mia ex. Ora, improvvisamente, ha iniziato a pubblicare foto con lui su facebook, dove ce l'ho come amica. Lui è qualcosa di assolutamente agghiacciante, un "brutto vero" per dirla alla Redpill. L'anno prossimo si sposano. Sarà un'eccezione, ma credetemi, sta coppia fa crollare tutte la dottrina redpill sull'ipergamia femminile. Se oltre al fatto che lei mi è sempre piaciuta ci aggiungiamo che ha candidamente confessato alla mia ex di ritenermi un "uomo affascinante" mi ci mangio pure le mani.
  14. Io insisto col dire che questa è una cosa semplicemente raggelante e secondo me è da qui che devi ripartire. La tua vita reale è talmente noiosa e vuota che è addirittura impossibile trovare qualcuno interessante? E nonostante tu dica di essere bella, intelligente e forte e indipendente devi ridurti a usare un app? A 32 anni? E se fossi negli anni 90? Saresti praticamente un'isolata sociale?
  15. Match: 262 Conversazioni da me aperte: 150 Conversazioni con almeno una risposta: 114 Whatsapp: 28 Day1: 22 K-Close: 18 F-Close (ONS😞 8 F-Close (>1 o frequentazione): 4
  16. Quindi match dalle 9 in su... La mente umana non smette mai di stupire... sono bias legati alla situazione fortemente sbilanciata. Nella smania di dover selezionare scartando chi ha un qualcosa che non va, il tuo account prende like non mostrando appunto nulla e allo stesso tempo potendosi allineare ai desiderata di ognuna. In questa prospettiva arriverebbero flake a nastro non appena esci allo scoperto. Ma non perché non piaci, semplicemente perché ad esempio chi ti ha messo il like pensava avessi gli occhi neri e tu invece li hai azzurri, uguale con moro invece che biondo, magro piuttosto che robusto, e via dicendo. ma è solo una prognosi. Se hai voglia spingi nelle conversazioni e dicci come va a finire.
  17. Attato

    Dove ho sbagliato?

    Il selfie in quelle circonstanze va calibrato. Solitamente non ha un buon effetto a meno che lei non sia molto presa. Può infatti essere usato anche al contrario per capire quanto è presa. Se si fa i selfie tranquillamente e volentieri secondo me è un forte IOI, per spingere di più.
  18. Ok allora applicherò una delle mie regole anche in questo caso: guardare e andare avanti (in caso di dubbio sul cosa fare, non è mai del tutto sbagliata) 😉
  19. Si grazie per avermi fatto notare tale contraddittorietà... È veramente immensa... Riguardo il lavoro e il fitness sono qualcosa che mi fanno stare bene e parte di me... Non vorrei abbandonare. Ho provato ad avere altri interessi in passato, ma niente mi prende e mi motiva in modo costante come il mio lavoro e il fitness. Però so anche di esagerare e di arrivare troppo stanca per dedicarmi con piacere ad altro. Penso che questo sia uno dei principali problemi. Pensi davvero che il tipo 1. sia una persona insicura? Riguardo al tipo 2. Mi ha dato l'impressione del bisognoso la prima sera a casa mia (oltre al fatto di essere molto carino fisicamente e piacevole come persona) penso di essermi avvicinata cosi tanto anche per questo... Per coccolarlo... E alla fine sono rimasta io quella nel fango. In effetti all'inizio io lo avevo invitato (o meglio si era autoinvitato) senza precisi piani, ma senza escludere il sesso, senza pensarci proprio in realtà.
  20. OldPlayer

    Perché molti di voi condannano la monogamia?

    Io sono (mi definisco) monogamo.... Ma è "rischioso" esserlo perché quando le storie finiscono (e prima o poi lo fanno), la botta è grossa e ripartire è faticoso.... Io ho imparato a guardarmi intorno ed a flirtare di tanto in tanto per "tenermi in allenamento"....
  21. Tod

    Situazione difficilissima

    Stai calmo, respira. Se comunichi così con una donna devi essere un modello per avere il successo che decanti. La situazione è semplice. Sei il suo cagnolino, lei va e viene da te quando le pare e piace, dicendoti chiaramente che il motivo è il pensiero-presenza dell'ex, e tu glielo consenti. Finché glielo consenti, andrà avanti a comportarsi così. Inizia a stabilire tu le regole. E fa sì che le rispetti. Se non lo fa, chiudi definitivamente la vicenda.
  22. Hai ragione, non sei il primo che me lo dice. Però ti faccio una domanda: quanti anni hai?
  23. Ormai è andata. Non devi scusarti per essere stata te stessa ma cominciare con i correttivi per fare in modo che questa cosa cambi... poi quando sarai cambiata sarà un valore aggiunto alla tua persona e ne gioverai nelle future interazioni... chissà magari saranno più redditizie
  24. Anzitutto ciao! Sarò molto diretto nel mio intervento, perché mi sembra che nessuno lo sia stato fino ad adesso. Da queste parole (in neretto) io deduco che: non hai un'alta stima di te ma sei convinta che gli altri dovrebbero averla. La prima sensazione a pelle è che ti sei costruita un'identità di facciata "perfetta" secondo i canoni sociali della "donna di successo" e che la reputi di valore. Ma che in realtà ti manchi qualcosa. Dentro e tra te e te, probabilmente. Qui c'è un'iper-razionalizzazione paurosa, che potrebbe anticipare una congrua pesantezza caratteriale nel rapportarsi con la vita e con gli altri, o almeno di solito è così. Peraltro anche quello che dici sul fatto che sei sicura di te da vestita e insicura da nuda, richiama il concetto da me prima espresso. Continui a citare il fitness e l'apparenza comportamentale ed estetica. Mi sembra che tu veda la tua bellezza nella confezione, e non nel regalo. Parli di "bisogno" di avere l'altro, che è un concetto sbagliato e soffocante a priori. Soprattutto dopo poco tempo. Stessa cosa se l'uomo sa di averti conquistata mentalmente dopo 2-3 appuntamenti, cosa che capita soltanto con le persone tremendamente insicure e dipendenti emotivamente. Una donna di valore difficilmente porta l'uomo a una condizione di convinzione simile. E viceversa. Anche il terzo punto è fondamentale. Difficilmente una donna che si dedica solo ed esclusivamente al lavoro e al fitness/palestra, nella vita, così come un uomo nella stessa posizione, può risultare interessante. Vedo che i fatti confermano quanto sopra. In questo caso vedo due persone TREMENDAMENTE INSICURE. Incredibile. Rileggi i grassetti. Trapela quasi in ogni singola frase che hai scritto. Qui poi la tua insicurezza raggiunge contraddittorietà estreme. Ti comporti da donna facile, nonostante tu ti stia trovando di fronte un Beta che ti chiede più volte di venire da te, auto-invitandosi e mostrandosi bisognoso e insistente. Lui perlomeno è coerente nella sua superficialità, ti dice che pensa di trovarti nuda. Chiaro, è quello che è normale che si aspetti considerando come hai impostato la cosa. Poi cambi il frame e gli dici che il tuo fine è una storia seria. Lui giustamente rimane basito perché gli avevi creato altre aspettative. Poi quando se ne va cambi idea di nuovo e gli dici che "no dai possiamo continuare questa cosa senza aspettative e libertà" (alias -> torniamo al nostro rapporto superficiale) e lui giustamente dice "grande, cosa sperimentiamo?" e tu torni al mood "relazione" (che avevi appena negato di volere) e ti offendi. Il cambiamento è il tuo. Ai suoi occhi sei una donna facile e che non sa quello che vuole. Almeno da quello che scrivi, aggiungo che hai una tendenza a farti piacere uomini privi di valore. Anche tu ti atteggi a donna priva di valore. Le descrizioni non collimano con la primissima descrizione che hai dato di te. Credo che ci sia un grosso ma grosso lavoro da fare per rendere coerente l'immagine che credi di avere con la tua realtà personale. La sensazione che passa è quella di una donna molto attenta alle apparenze e all'estetica (sia riguardo a se stessa che all'uomo) ma terribilmente vuota e priva di interessi. Una donna che, per via di questo e del comportamento che attua, viene considerata una preda facile ma solo come oggetto di scopate, e che attrae uomini di basso valore. Nel contempo dai anche l'idea che pure per te l'obiettivo iniziale sia la scopata, come se non cercassi alcun tipo di connessione mentale e feeling reciproco o di valore individuale nell'altro. Il mio consiglio è di prenderti tempo per conoscere te stessa, mettere da parte lavoro e fitness, cercare e coltivare hobby, cercare e coltivare pensieri personali su svariati temi e attività, capire cosa ti piace e non ti piace, prima di te e poi degli altri, ma anche del mondo. Insomma, lavorare criticamente su di te per migliorarti. Abbandonare le tue convinzioni e le tue false sicurezze per lavorare sulle reali insicurezze e diventare davvero una donna forte e di valore capace di attrarre uomini di valore.
  25. Forse dovrei farmi sentire e appunto chiedere scusa per la mia pesantezza e durezza, ma x adesso non mi va... Non so se è la cosa giusta da fare
  26. Tieniti un po' di più... Hai utilizzato un'espressione giustissima @Hunter85
  27. xyz-

    Situazione difficilissima

    Mi è venuta l'ansia a leggerti...
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.