Vai al contenuto

ileb

Partecipante
  • Numero contenuti

    1513
  • Iscritto

  • Ultima visita

1 Seguace

Su ileb

  • Livello
    Oratore

Profile Information

  • Città
    Rio Appalante della Fica Filante
  • Sesso
    Femmina
  • Interessi
    Sub, scrivere, rompere i coglioni.

Visite recenti

5284 visite nel profilo
  1. Ciao Dumbdumber...

    Ha avuto un infarto
  2. Ciao Dumbdumber...

    Sono mesi che non mi collego più, ma qualche giorno fa ho saputo dalla bacheca di Franz (Dumbdumber) che ... non è più fra noi. Metto questo post per ricordarlo, simpatico motociclista e amico con cui ci siamo confidati, qui sul forum di IS. Spero vogliate ricordarlo anche voi. Ciao Franz....
  3. Dumbdumber non è più fra noi. Ho pensato di dirvelo, sono passata apposta. Ciao Franz!

    1. Venus

      Venus

      Commento lo stato di Ileb per ricordare un grande del forum e un amico speciale!!!! Ciao Franz!!!

  4. Buon anno ragazzi/e... e scusate se sono latitante (ma guarita) baci

    1. freefall

      freefall

      Bentornata e buon 2015!

    2. Waitforit

      Waitforit

      Ciao cara, auguri anche a te! :)

    3. il padrino

      il padrino

      buone feste da un altro latitante :)

  5. Succede a tutti: si pensa sempre che la persona sia la stessa. Ma non è così: è che di NP è pieno il mondo. E' il "male" relazionale del nostro tempo. Comportamenti ciclici, sempre uguali, ripetuti, fatti con lo stampino che ti viene da dire...è lo stesso/a...è lui/lei!!!! Invece di pensare di aver a che fare con la stessa persona, bisogna pensare di aver a che fare con lo stesso problema. E per evitarlo bisogna TAGLIARE i ponti in modo definitivo. Coraggio...
  6. Chiuso per ferie: torno il 3 novembre. In viaggio.

  7. Secondo me sei stato molto tragico e drammatico nella relazione. Il fatto che sei molto sensibile ha contribuito a farti venire serie seghe mentali anche inesistenti e a usare comportamenti auto lesivi. In ogni tua parola c'è pathos e paranoia, non c'è allegria..come se anche quando stavate bene TU non eri consapevole del fatto che stavi bene con lei. Per questo lei piangeva: non riusciva a capirti. Per questo lei ha detto: non voglio continuare una storia da amanti. La parola AMANTI in una donna significa: una storia senza futuro. Una trombamicizia, una relazione esclusivamente sessuale. Forse avrebbe voluto un tuo atteggiamento più forte, di decisione. Di mettere in chiaro che eravate FIDANZATI a tutti gli effetti, e quando ti ha visto zitto e sconvolto ha detto, beh allora amici e non perdiamoci di vista. Lo hai usato più volte il termine: vigliaccamente, sono stato un vigliacco. Questo sentimento di resa le donne lo fiutano come cani da tartufo. Lei non voleva un tran tran vigliacco, ma qualcosa di più. Visto che tu ti sbattevi in seghe mentali, ha declinato. I rapporti di coppia vanno presi un tantinello con più serenità: lei avrà pensato di che me ne fo di sto leopardi afflitto e indeciso?
  8. E' il vostro inconscio che ripensa ed elabora e trasforma in sogni. Succede anche a me, tranquilli. Ma non dovete flipparvi in seghe mentali su cosa possa significare. Avete sofferto, e state facendo di tutto per dimenticare ed uscire dall'abisso: il vostro inconscio vi dice solo che quella persona c'è stata. Punto. A me capita di sognare colleghi di lavoro che mi hanno fatto incazzz sul lavoro, roba di vent'anni fa. Può capitare. Fatevi una bella colazione, e spazzate via i pensieri. Oggi è un altro giorno, e domani sarà ancora meglio.
  9. Initial ha detto una cosa molto interessante: ti fanno credere di avere una scala e invece è un bluff. Esattamente come ho già visto fare, e in modo reiterato, senza tanti scrupoli. Alla fine, quando finalmente esci dalla One Itis e metti le caselline al loro posto ti rendi conto: 1. Di aver avuto a che fare con un demente che non sa parlare/relazionarsi/essere divertente/incapace sul lavoro/borioso/ presupponente/ e pure brutto che però ti ha fatto credere di essere supercazzoritto. 2. Di aver perso tempo cercando di comprendere/capire/aiutare/ rincogliendo i neuroni alla ricerca di un momento felice/stabile/appagante che non c'è mai stato. 3. Che nessuno migliorerà il/la NP in questione. Che probabilmente troverà alla fine una vittima sacrificale che subirà i tormenti e le voragini affettive senza reagire o diventando come lui/lei. O alla meglio scapperà quando sarà troppo tardi. 4. Che con l'età sta gente PEGGIORA invece di migliorare. Diventando poi quei classici vecchietti/e rompicazzo che ti sfiniscono le volontà e che speri che muoiano presto.
  10. L'NP non è solo la compagna/compagno. Puoi essere anche il tuo capo. La segretaria del "mio" NP si è licenziata. Ha perso 10 kg, era diventata instabile. Lui le impediva persino di mangiare alla pausa pranzo: c'era sempre qualcosa da fare URGENTE. Alle sue proteste volavano insulti e denigrazioni, lei scappava piangendo in bagno e lui che le inveiva contro tenendole poi il muso per giorni. Dopo un anno lei si è licenziata in tronco. Preferisce far la disoccupata che uscirne fuori di testa. Beh, mi ha raccontato che lui continua a mandarle sms contrastanti, torna al lavoro ti prego, al come mai non mi hai mandato gli auguri di buon compleanno! Sono sei mesi che la perseguita, e lei non risponde. E io dico: ma se non glien'è mai importato una cippa degli auguri - così mi diceva...sono un modesto io...gli auguri non mi piacciono e non rispondo mai a chi me li fa.... Insomma: la merda NP non si svela solo in coppia, o in amicizia, ma pure sul lavoro. Penso che la sua segretaria abbia fatto bene a mandarlo a fanculo. La sua soddisfazione è stata il giorno che se n'è andata di dirgli: sei un incapace. Se non eri figlio di papà non ti avrebbero manco preso a rispondere al telefono. Lui si è sposato un mese fa con una ragazza MUTA E RISPETTO. Mi chiedo però fino a che punto sia una demente, questa. Magari (spero) è una merda peggio di lui, che lo prenderà giustamente per il culo, come si merita. Ma è una speranza vana: questa l'ha mollata e ripresa dai tempi della scuola, mettendola in STAND BY ogni volta che lui si innamorava di questa o quella. Che vita farà questa? Saranno anche cazzi loro. Io ne sto fuori e guardo. Non c'è cosa più appagante che vederlo (foto di ieri sera) ingrassato come un bondì motta, con gli occhi allampanati, uno che guarda su e uno giù che pare il remake del film comico su Frankestain. Buona giornata, popolo di Is.
  11. Dovete pensare in modo inverso, ovvero: perché devo star male per una persona vuota, triste, superficiale, assurda, problematica, insignificante e prevaricante? Perché il mio umore deve dipendere da un loro cattivo comportamento? La figura di merda ce la fanno loro a trattarvi male e a non aver rispetto delle vostre opinioni/amore/aspetto fisico. Queste persone sono piene di sè, ovvero piene di niente. Hanno tutti atteggiamenti precostituiti, mirati al CONTROLLO e al COMANDO. Ho letto frasi del NP di mia conoscenza sulle bakeke di alcune ragazze che dicevano :muta e rispetto. Ma queste dopo qualche giorno se la davano a gambe levate. Non provano empatia, stanno male solo loro. Non sanno distinguere una sana ironia dal perfido cinismo, si autocelebrano per un momento e il momento dopo si sentono schiacciare dal mondo. Ma chi sta sull'altalena delle emozioni e delle sofferenze? VOI. Che finirete ben presto da uno psichiatra. Dovete smettere di farvi domande: ma io avessi fatto, ma lui/lei avesse capito... E' tempo perso inutilmente dietro chimere immaginarie. Non c'è bisogno di grandi manuali: quando si capisce di aver a che fare con un/una NP scappate. Lasciate perdere. Iscrivetevi piuttosto ad un corso di cucina coreana a base di alghe A parte le battute, mi ripeterò all'infinito. NON lasciate che vi sommergano di pensieri negative e SCAPPATE: lontano. Sparite, cancellatevi, rifatevi nuovi amici. Sta gente NON cambia, manco se presa a martellate nelle gengive.
  12. I politici sono PUA'!!!! mi sembra diverso
  13. sarà stata una mareggiata
  14. Ormai qui san tutti come la penso. Se il tipo se la tira va mandato a FANCULO. Il fanculo è terapeutico. E' liberatorio. Purtroppo non è facile da applicare agli inizi: si pensa sempre che magari arrivi quell'ispirazione a quell'sms/email che lo renderà dolce e propenso a..... Ma non ci sono tecniche se uno non è intenzionato a fare una qualunque storia. Con la forza poi, non si fa manco l'aceto. (proverbio). Invece DIMOSTRARE che si può vivere anche senza essere ricontattati dallo scemo in questione, è meglio. Domanda: ma tu prima di conoscere sto qui avevi una vita normale? Eri serena, avevi voglia di vivere, di studiare, mangiare etc, GIUSTO? Fatti una domanda adesso: ma io, intelligente, carina, viva, studiosa, allegra, piena di interessi COME POSSO BOICOTTARE tutto ciò con il pensiero di sto qua???? Ma fino ad oggi, che NON lo conoscevo, non stavo da DIO? E allora SE sto qua mi fa stare di MERDA, ci cosa me ne faccio????? Masochismo? Voglia di soffrire in amore tipo film strappalacrime??? Voglia di essere compatita dagli amici??? Bisogno di amore da parte di un coglione che ti fa sentire uno schifo???? Fatti ste domande e METTI davanti al MONDO intero solo una persona: TU!!!!!!!! Autostima, cazzo, dignità. Farsi venire le paranoie mentali per un cretino, no, non se pole vedè!!!!!!! Fanculo docet.
  15. L'ho mandata affanculo...

    Ma com'è finita sta storia, poi???
×