Vai al contenuto

decatron

Élite
  • Numero contenuti

    1073
  • Iscritto

  • Ultima visita

6 Seguaci

Su decatron

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

3524 visite nel profilo
  1. Iniziare tardi l'uni

    Ho iniziato la il percorso di laurea relativamente ''tardi''. Ma poi con la media dei fuori corso non mi sento poi così vecchio. Però essere ''vecchi'' in certi ambienti si sente, sopratutto quando sei costretto a fare tirocinio e magari hai come nel tuo caso 27 anni e loro 20. Io quando ho deciso di iniziare avevo scelto in base a un compromesso tra ciò che potevo imparare a fare e ciò che offriva il mercato. Qualcuno mi ha detto ''fai quello che ti piace fare'', ma tute di Iron Man per andare a combattere i cattivi ancora non le hanno costruite. Purtroppo. Le due lauree che hai menzionato fondamentalmente non portano a granché. Ho conosciuto segretarie che parlano 4 lingue non certificate da nessuno, al colloquio due domande per verificare la lingua e via. Fossi nei tuoi panni cosa farei? Considerato che conosci l'inglese, cosa che a mio tempo mi mancava purtroppo, mollerei l'idea di andare all'Università e prenderei il primo volo per l'Uk la settimana prossima. Inizi a lavorare in qualche catena di abbigliamento poi diventi manager di quel negozio/struttura e via. Anche perché detto schiettamente tornare a studiare dopo tot anni è davvero pesante mentalmente parlando, e se non hai continuato gli studi dubito eri un secchione.
  2. Ricco a 40 anni

    @Keran92 ammira il ragazzo. <3
  3. Ricco a 40 anni

    Non condivido con chi ha detto che le scelte si fanno a 20 anni e si portano ai 40 e per il resto della vita. Persone che hanno stravolto la loro vita lo hanno fatto a 30 anni quando si sono stufate del lavoro per cui avevano studiato, vedi Jeff Bezos (Amazon). Come fai a dire a 20 anni quale è il tuo futuro che sei ancora poco più di un ragazzino cresciuto con troppe stronzate da teen ager? Diciamo che dopo i 25.. Qualcuno inizia a realizzare cosa ''non vuole essere'' e poi cosa vuole essere. Quindi non aspettatevi che le scelte prese a 20 anni condizionino tutta la vostra vita.
  4. Puoi finire in tutti gli ambienti pieni che vuoi di donne.. Ma se non ci sai fare concludi poco. Chi scopa lo fa sia che lavora come fabbro che come istruttore di scii. Fidatevi di uno che per troppo tempo ha inseguito lavori affollati da donne.
  5. Belli&Brutti- La realtà che non ti piace

    Ma mai detto che tutti abbiamo le stesse possibilità!!! Ma dove? Non posso lontanamente paragonarmi con il tipo carino che nasce negli U. S. A. Figlio di imprenditore. Quale dei due ha più possibilità? Io stronzo povero carino italiano? O lui che non solo è ricco di famiglia ma nasce in una cultura non fobica per riguardi del sesso? Chi dei due ha meno problemi con le donne? Non potrei mai mettere tutti sullo stesso piano, io stesso che sono stato scartato più e più volte per aspetti mancanti. Io stesso che quando avevo la bella macchina ''casualmente'' scopavo di più. Mai messo tutti sullo stesso livello. Io sono ben cosciente che il figlio di papà ricco con il maserati la fuori ha la possibilità di avere donne che io posso solo sognarmi oggi e forse per sempre. E allora? Passo la mia vita a lagnarmi? Provo a cambiare la situazione, alle brutte fallisco pazienza. Ma neanche mi sembra il caso di stare a piangermi addosso se non sono nato come il tipo figlio di imprenditore in America.
  6. Belli&Brutti- La realtà che non ti piace

    ''è complicato creare un impero economico'' Ma infatti la discussione si chiama ''la realtà che non ti piace'', perché la realtà è che è tutta salita e mai discesa. Quando mai ho detto che è facile? Ho detto che è una via ma non ho mai detto che sia facile. ''create valuta per attrarre le tipe è diverso dal creare attrazione'' A me viene da ridere e un senso di malinconia quando leggo queste cose. Perché c'è di sottofondo la convinzione che l'estetica crea una qualche occulta attrazione. Proprio non si riesce a vedere la realtà dei fatti che una donna attratta per sola estetica non è diversa da una donna attratta per possibilità economiche. Poi se parliamo di attrazione caratteriale, del ''saperci fare'', abilità che penso di non avere innata.. Beh è un altro discorso.. Ma quella vale sia che sei brutto che sei bello. Ma sarebbe appunto un altro discorso, questo post è rivolto solo e unicamente a quelli che dicono ''ah la mia vita è misera perché non sono nato con il bel faccino'' è proprio un nascondersi per stare adagiati sugli allori.
  7. Belli&Brutti- La realtà che non ti piace

    Ni! Dai 14 ai 19 non ho fatto nulla con le donne, e non per chissà quali colpe se non per TIMIDEZZA e altri situazioni sociali non di mia responsabilità. La pensavo come te.. Eppure credimi i momenti più belli che ho vissuto e ricordo con pelle d'oca sono quelli con i miei amici a 15-16 anni da vergine. Dai 20 ai 25 ho avuto una variegata vita sessuale, e la verità è che non mi sembra mi sia rimasto così tanto. La relazione e il sesso in sé è più bello in prospettiva e sul momento presente che a ricordarlo al passato. In sostanza oggi della mia adolescenza mi sono rimasti i momenti di felicità con gli amici. Se penso alle relazioni sessuali ecc non mi intrigano particolarmente, mi intrigano di più quelle in prospettiva da qui a 5 anni che quelle passate.
  8. Belli&Brutti- La realtà che non ti piace

    Mi ricorda un po' quando le donne dicono '' cerco l'uomo con cervello '', poi gli chiedo '' ma che significa con cervello? '' e rispondono '' tutto''. La verità è che ormai è talmente diffusa tra le donne sta storia del '' cervello'' che la ripetono a pappagallo ma non sanno neanche loro che significa. A me pare che quelli con il cervello ai loro occhi sono coloro che hanno status e soldi, poi è irrilevante come abbiano sti soldi se sia per abilità personali o per il papi. Ma io non sono '' le donne''. Per personalità intendo inseguire i tuoi valori come persona e trovare persone compatibili con te su quei valori. Se credi nella salvaguardia dell'ambiente e per te quello è un valore dovresti inseguire quel valore, no che ti imiti un fantoccio in discoteca per cercare di rimorchiare. Questa è personalità. Almeno così dovrebbe essere. Il mio post non è nato per stravolgere la vita a qualcuno, non svela nessun arcano segreto. Semplicemente la gente si lamenta di '' quello ha successo perché è bello'', e nessuno si domanda cosa può fare se non nasce '' bello''. Fossi nato brutto e ci tenessi così Tanto alla figa da crearne un tormento come alcuni qui su IS ecco come avrei agito. Avrei lasciato perdere le donne in generale, mi sarei concentrato unicamente sul lavoro, avrei investito circa un 150 euro mensili in prostitute per tamponare le mie necessità biologiche. Nel frattempo avrei continuato a lavorare su me stesso e a creare il mio impero nel business concentrandomi solo e unicamente su quello. Dopo un venti anni hai scopato tante donne a pagamento e se hai fatto un buon lavoro su di te hai un buon capitale personale che saranno le donne stesse ad avvicinarti pure se sei brutto. Ti scoperanno bagnate dal tuo potere economico, e poco cambia se te lo succhiano eccitate perché sei esteticamente attraente o eccitate perché sono attratte dal tuo potere economico. L'importante è sborrare. Spero questo intervento sia più utile per te.
  9. Anni fa sono partito con questo "non metodo" , ho fatto giri immensi tra famigerati (para)guru del web (Richard La Ruina, Franco ecc) per poi alla fine del giro ritornare a questo "non metodo". Mi spiace leggere accuse anche perchè ho riletto tutta la conversazione di Pick Up Artist al tempo e l'utente stesso sconsiglia di acquistare presunti corsi e puntare solo a migliorare come persona anche e soprattutto al di fuori delle donne (penso proprio da lui sia partito il MindSet che mi porto oggi). Ed in più l'autore stesso parla più volte dell'essere coerenti con la propria persona, argomento che viene ripreso a più linee anche qui nei corsi del sito. A suo modo e a suo tempo è una rivoluzione rispetto ai manuali oltre oceano che parlavano di vestirsi in modo bizzarro per attirare l'attenzione nei locali o presunte tecniche mentali (vedi test del cubo) per far bagnare le donne in base a cosa non si sa. Accetto se dite "non possiamo garantire per le veridicità dei contenuti" e stop senza aggiungere altro, ma puntare il dito enunciando impostore a qualcuno che ha portato risultati concreti che tornano con feedback positivi a distanza di ANNI non mi sembra corretto. Non è che tutti devono fare qualcosa per avere qualcosa di soldi indietro, non è che se non ci "metto" la faccia allora sono un truffatore, alcune persone condividono per il solo piacere di condividere e stop per quanto può sembrare strano.
  10. Sei interessante finchè non possono averti.

  11. Toglimi il ''seduttore'' anche se tra virgolette, tutto sono tranne che seduttore. Lookmaxing già fatto, al punto che sono incoerente ormai con il mio reale status economico e sociale. Mi sto concentrando su moneymaxing, mi è rimasto quello per iniziare ad essere un '' uomo interessante da conoscere '' per una donna
  12. Io anche vivevo in una piccola città e mi sono spostato in una grande città.
  13. Naaa.. Non mi ritrovo. Decisamente non mi ritrovo. Ti racconto la mia storia. Fino a 15 anni zero interesse per le donne, ho fatto il mio sviluppo un po' più tardi rispetto ai miei coetanei che già uscivano a rimorchiare. 16 anni per la prima volta ho una cotta per una mia coetanea.. Mi rifiuta.. Quando le chiedo il motivo del rifiuto.. lei mi risponde ''sei esteticamente sgradevole''. Cado nell'oblio, cazzo che schifo di sensazione.. La persona di cui tu ti sei innamorato (cotta adolescenziale), ti rifiuta per la tua estetica.. Ti rendi conto? Niente vado avanti così.. Provandoci continuamente con altre donne zero successi, ma insisto comunque. A 19 anni divento più abile a buttarmi, inizio a dire alle ragazze che conosco dal vivo ''usciamo insieme?'', così direttamente.. Senza farmi troppe paranoie. Pongo questa domanda a svariate donne dal vivo per circa un anno, arrivato ai 20 una accetta la mia proposta. Ci finanziamo e dopo 8 mesi di frequentazione perdiamo entrambi la verginità. Finisce con lei la storia dopo un tot di mesi e io continuo a provarci con altre donne insistentemente.. Tanto e tante, nel frattempo divento di aspetto più gradevole. Però i pali superano sempre i successi. Diciamo che ogni tot centinaia di pali (tra web e real) riuscivo a finire a letto con una. Sono stato a letto con circa una quarantina, poco più poco meno, di ragazze, fatti il conto di quanti pali ho ricevuto. L'ultima con cui sono stato a letto dopo due settimane mi ha snobbato con ''non sei abbastanza attraente per me scusami''. Ora comprendo che alcuni di voi possano essere più fragilini di cuore.. Più tenerosi più quello che ti pare e più sensibili ai rifiuti. Lo ero anche io, ma ho preso così tanti rifiuti che ormai sono quasi insensibile al rifiuto stesso, già so che da qui a tot anni prenderò altri centinaia di rifiuti e lo accetto. È questa la differenza tra me e voi, che io ho accettato il rifiuto come parte della mia vita, e credimi che probabilmente ho preso più rifiuti e due di picche di tutti voi messi insieme e non è per modo di dire. Ti dico solo che quando mi sono iscritto qui è perché non comprendevano perché quelli più brutti di me avessero più successo con le donne che a me davano il palo. Poi una volta lessi una cosa giusta. Molto giusta. La seduzione non è Roba per deboli di cuore, è un campo di battaglia. Io ho accettato di provare emozioni negative di solito molte molte più di quelle positive. Quindi preferisco che dite la verità dei fatti, che vi pesa ricevere qualche rifiuto, ma non dire che il vostro fallimento è legato prettamente all estetica, perché diventa un nascondersi dietro le scuse. Io ho scelto di non aggrapparmi alle scuse del cazzo. Ho fallito ieri, Fallisco oggi, e continuerò a fallire domani. Con mille fallimenti e un successo. Va bene così io continuo.
  14. Quelle che esponi Gerard sono tutte stronzate di mentalità. Sono di bella presenza eppure ho ricevuto più due di picche io che qualunque brutto conosco. Ci ho provato con migliaia di ragazze (tra real e web) e ho avuto una percentuale bassissima di successo. Ma ho sempre insistito e continuato, anche quando il mio aspetto non era particolarmente attraente. È questa la differenza tra chi insiste nonostante i pali e porta a casa comunque qualcosa e chi come a voi per ogni singolo due di picche fa '' oh no ecco vedi è tutta colpa del mio aspetto''.
  15. Belli&Brutti- La realtà che non ti piace

    Dai tuoi partner usuali non si direbbe :O. Alice lo dico davanti tutta Is, diventerò ricco abbastanza da poterti invitare a uscire senza essere snobbato. <3
×