Vai al contenuto

Il tradimento... come lo vedete?


SynergiA
 Condividi

Messaggi raccomandati

SynergiA

Ciao a tutti.

Dopo un lungo periodo di "meditazione", chi mi conosce sa che non sono nuovo di queste cose, ho pensato di postare in questo forum (la mia iscrizione è datata 4 novembre 2004.....).

Io vivo una relazione con una ragazza da ormai 3 anni buoni... lei completamente innamorata del sottoscritto (ricevuto un anello con diamanti dalla tipa un mese fa.... azzz) e io sto bene con lei.

Vi chiederete "che cazzo ci fai qui allora?" Beh.. io penso che l'arte della seduzione una volta acquisita resta e comunque la cosa peggiore che puo fare un seduttore è proprio quella di "smettere" di sedurre una volta trovata la ragazza con la quale sta bene... anche continuare a sedurre la propria donna è essenziale alla durata del rapporto.

Partendo da questo presupposto inizio il primo Topic del mio ritorno:

Tradimento

In questo periodo che sto con la mia attuale ragazza è un tema che sovente si presenta e del quale penso. Ovviamente le occasioni non mi mancano visto che spesso mi diverto ad applicare, con risultati, le piccole tecniche di seduzione (a partire dalla "regola dei 3 secondi" sparando la prima cazzata che ti gira per la testa) e pertanto è normale ritrovarmi in situazioni in cui qualche ragazza mi chiede il numero di telefono oppure mi da il suo.

A questo punto mi piacerebbe avere un vostro punto di vista sull'argomento "tradimento". Come lo considerate? Lo fareste? Ritenete di avere dei sensi di colpa?

Io pesonalmente, fin'ora, mi sono limitato alla semplice seduzione arrivando ad ottenere numeri di telefono.. ma non sono mai andato oltre.

Voi? Lo avete fatto? Lo fate? Come vivete la situazione?

Ciao a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 70
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • lesiem

    16

  • SynergiA

    15

  • -eFFe-

    11

  • ..:: - Gil - ::..

    6

Miglior contributo in questa discussione

prieras

Io parto da una semplice considerazione: in genere si tradisce perchè c'è qualcosa che nella coppia o nella relazione non va e quindi si cerca ciò che manca al di fuori della coppia stessa con qualche scappatella.

Credo che tutti abbiano prima o poi tradito. Con la mia precedente ex questo bisogno non l'ho mai sentito e la nostra storia è durata molto, ma non nego che con altre persone il tradimento è stato almeno per me fisiologico.

Io penso che prima di farsi venire i sensi di colpa sia meglio interrogarsi sul perchè si sta tradendo o si è stati traditi, fare mente locale e correre ai ripari.

Questa è la mia visione, forse ha molto poco a che vedere col puing ma io sono sempre più convinto del fatto che il pua non fa soffrire le donne ma si comporta sempre e comunque da signore.

Quindi il giorno in cui sentirò il bisogno di tradire la mia donna vorrà dire che tra me e lei qualcosa non va e quindi è giunta l'ora di mettersi a tavolino e discutere per valutare se sia il caso di continuare ad andare avanti oppure se sia opportuno darci un taglio subito per evitare sofferenze e strascichi.

Link al commento
Condividi su altri siti

lesiem

Tradimenti ne succedono sempre, e' una situazione talmente normale...

Come ogni rapporto tra due persone, se gestito a dovere e in maniera matura e consapevole, (ovvero relegato nel suo bel cantuccio, e' pur sempre una storia clandestina) da il massimo della soddisfazione con uno sforzo limitato.

Poi, sentirsi in colpa... Ti consumi per caso quando fchiudi? No?

Allora non togli niente alla tua hb di cio' che le spetta per diritto. Anzi, probabilmente il buon umore in piu' che avrai contagera' anche lei.

Su un punto sono daccordo con prieras, prima di farsi assalire dai sensi di colpa, e meglio correre ai ripari. Ma non e' il caso di farseli venire per una scappatella, via.

lesiem

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
A questo punto mi piacerebbe avere un vostro punto di vista sull'argomento "tradimento". Come lo considerate? Lo fareste?

Mai quando sono in LTR :)

Link al commento
Condividi su altri siti

lesiem
Mai quando sono in LTR :)

E se tradisce la tua lei? La lasci al volo senza dire neanche ba?

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Io parto da una semplice considerazione: in genere si tradisce perchè c'è qualcosa che nella coppia o nella relazione non va e quindi si cerca ciò che manca al di fuori della coppia stessa con qualche scappatella.

Sono perfettamente d'accordo

Credo che tutti abbiano prima o poi tradito.  

Qui no, non posso darti ragione.

Capisco che nella vita possa capitare (e ci sono andato vicino, sia io, sia qualche mia ex), ma mi rifiuto di pensarla come una cosa inevitabile.

Alla fine la decisione spetta sempre a noi.

Con la mia precedente ex questo bisogno non l'ho mai sentito e la nostra storia è durata molto, ma non nego che con altre persone il tradimento è stato almeno per me fisiologico.

Parliamoci chiaro:

biologicamente l'uomo come tutti gli animali ha l'istinto di ingravidare quante più femmine possibile...è la propagazione della specie!

Ma guai se l'uomo seguisse sempre i propri istinti animali...non esisterebbe la società, la morale, la religione, la politica, la filosofia, ecc...

Naturalmente tale bisogno quando diventa impellente è un sintomo da non trascurare, spia di qualcosa che non va nella coppia o in noi stessi.

Io penso che prima di farsi venire i sensi di colpa sia meglio interrogarsi sul perchè si sta tradendo o si è stati traditi, fare mente locale e correre ai ripari.

Questa è la mia visione, forse ha molto poco a che vedere col puing ma io sono sempre più convinto del fatto che il pua non fa soffrire le donne ma si comporta sempre e comunque da signore.

Quindi il giorno in cui sentirò il bisogno di tradire la mia donna vorrà dire che tra me e lei qualcosa non va e quindi è giunta l'ora di mettersi a tavolino e discutere per valutare se sia il caso di continuare ad andare avanti oppure se sia opportuno darci un taglio subito per evitare sofferenze e strascichi.

Bravo Applauso

Per quanto mi riguarda la fedeltà è un principio da seguire e da pretendere: in linea di massima per me tradimento significa fine del rapporto.

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
E se tradisce la tua lei? La lasci al volo senza dire neanche ba?

Argomento scottante pieno di contraddizioni :)

Onestamente non so proprio come mi comporterei.

Link al commento
Condividi su altri siti

SynergiA

Esatto raga... argomento molto contraddittorio.. per questo mi piace sentire i vostri punti di vista e capire.

Purtroppo, o fortunatamente, la vita di un seduttore non è fatta dall'essere solamente un "single"..... .

Prima o dopo ogni seduttore arriverà al punto in cui avvierà una storia molto lunga con una ragazza... ragazza che magari diventerà sua moglie; a questo punto tutte le regole e le routines e gli openers imparati devono essere buttati nel cestino? No ovviamente.... rimangono come bagaglio della tua vita, come quando si impara ad andare in bicicletta (con tutti gli effetti "collaterali" che ne conseguono... :) )

A questo punto la situazione è molto complicata..... io la sto vivendo di persona avendo una bella ragazza con la quale sto bene e parecchie (belle e bone) ragazze che si farebbero ciullare tranquillamente dal sottoscritto... :-))))))

Ahhhh... che dura la vita del seduttore...che problemi che ci affliggono... :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

lesiem
Argomento scottante pieno di contraddizioni :)

La mia domanda era un modo dialettico per cercare un punto dove incrinare piu' facilmente il tuo "mai". Si, una provocazione un po' troppo fine a se stessa.

Sono stato indelicato, ma solo per il gusto della polemica.

lesiem

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
Prima o dopo ogni seduttore arriverà al punto in cui avvierà una storia molto lunga con una ragazza... ragazza che magari diventerà sua moglie; a questo punto tutte le regole e le routines e gli openers imparati devono essere buttati nel cestino? No ovviamente.... rimangono come bagaglio della tua vita, come quando si impara ad andare in bicicletta (con tutti gli effetti "collaterali" che ne conseguono...

Perchè allora non provare a usare tutto questo bagaglio culturale per riconquistare ogni volta (come se fosse la prima) la tua donna!? :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...