Vai al contenuto

Motivazione nel game


Witcher

Messaggi raccomandati

Witcher

Ciao ragazzi, sono Witcher. Dopo aver parlato per 2 ore e mezza con trb al telefono (ah a proposito, hai una voce sexy... ma mai quanto la mia :D ), è emersa una cosa importante. Vitale direi. Il fatto che non ho più una vera motivazione, non ho più la fiamma, la passione, il pepe sotto il culo per sargiare. Analizzo la mia situazione velocemente e brevemente con il susseguirsi dei miei stati d'animo. Mi iscrivo l'anno scorso su is a fine luglio: voglia di sargiare massima. Entro in ltr dopo un mese e ci rimango per 6 mesi. Dopo 6 mesi (febbraio) ne esco distrutto (mi molla lei, la famosa psycho) ed all'inizio ci sto male da morire ma poi scatta in me un meccanismo di molla e di rivalsa che mi spinge ad avere un frame alto costante nonostante la sofferenza continua provocata dalla rottura con la mia ex (che ancora si perpetua un po') ed altri problemi reggo e tengo duro. Ottengo diversi numberclose ma solo 1 solido ma che poi diventa flake e poi finalmente un same day lay con una hb8 tedesca di 5 anni più grande di me (trombo la sera stessa e poi instauro relazione di fb con lei di un mese e mezzo). Mi sento appagato e finalmente trionfante del successo. Per me lei è come un trofeo. Tutto tronfio ed ebbro del mio successo intanto conosco un'altra ragazza e ci esco ma lei non mi piace fisicamente ma solo come persona (vedere post "come fare per non fchiuderla") e quindi le dico di rimanere amici anche perchè non voglio impegnarmi ma lei mi dice che cmq non mi vede come un amico. Questa è brevemente la storia. Ora analizziamo il fattore motivazione. Dopo la rottura con la mia ex, avevo una spinta dentro di me di rivalsa che mi ha spinto ad avere una forte motivazione in campo seduttivo ed ad impegnarmi per ottenerli. Conosco la mia fb (metà maggio e ci lasciamo a fine giugno) e la motivazione diminuisce un po'. Dopo la rottura con la fb (che non mi ha affatto pesato dato che non ero affezionato a lei abbastanza da esserne dispiaciuto) la motivazione ha un crollo e contemporaneamente l'immagine della mia ex torna di prepotenza nella mia testa e mi sconvolge i pensieri fino a farmi star male fisicamente. Qualche giorno fa cmq sento che qualcosa dentro di me è cambiato e la cosa si è attenuata parecchio e difatti mi sento bene. Prima avevo molta AA ora ne ho 10 volte di più. Prima mi chiedevo "la apro così o colì?" ora non mi chiedo nemmeno se la apri perchè non ho più nemmeno lo stimolo ad aprire. Nonostante stia uscendo con dei wing fidati, la cosa non sembra cambiare. Da un lato c'è il desiderio di ottenere la donna che voglio, ossia una donna, magra o cmq non grassa, che mi piaccia e che abbia determinati tratti caratteriali e comportamentali, ottenere una vita che voglio pieno di donne e persone che mi cercano per uscire, ragazze con cui posso uscire e che possono godere della mia compagnia ed io della loro, e dall'altra parte c'è un blocco che mi paralizza ed una mancanza di motivazione concreta che mi sproni ad aprire ed a mettermi in gioco, e questo non fa altro che alimentare sempre di più la mia frustrazione. Non apro da praticamente 2 mesi, sono come in un fottuto limbo. Cosa posso fare di concreto per trovare la motivazione per uscirne? Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

THE_GAME

ahahha ieri hai detto che non ne avresti + parlato ed eccoti qui :D

analizzando il tutto:

prima ci sei riuscito alla grande con tedesche e altro,adesso sei di nuovo in blocco

chiediti perchè

chiediti cosa ti sta tenendo fermo sulla sedia.

riflettici.

risolvi le tue faccende in sospeso o rimarrai così per chissà quanto tempo.

Modificato da THE_GAME
Link al commento
Condividi su altri siti

:Ax3L:

apri senza pensare al risultato. e quando ottieni un n-close, eliminalo e rifai la stessa cosa x 10 volte. Alla fine sarai talmente strafottente da aprire anche una hb con il boyfriend accanto. Ed il bello è che riuscirai a chiuderla. La tua motivazione è: prenditi la vita che hai sempre sognato!

Link al commento
Condividi su altri siti

Blessing

Ciao ragazzi, sono Witcher. Dopo aver parlato per 2 ore e mezza con trb al telefono (ah a proposito, hai una voce sexy... ma mai quanto la mia :D ), è emersa una cosa importante. Vitale direi. Il fatto che non ho più una vera motivazione, non ho più la fiamma, la passione, il pepe sotto il culo per sargiare. Analizzo la mia situazione velocemente e brevemente con il susseguirsi dei miei stati d'animo. Mi iscrivo l'anno scorso su is a fine luglio: voglia di sargiare massima. Entro in ltr dopo un mese e ci rimango per 6 mesi. Dopo 6 mesi (febbraio) ne esco distrutto (mi molla lei, la famosa psycho) ed all'inizio ci sto male da morire ma poi scatta in me un meccanismo di molla e di rivalsa che mi spinge ad avere un frame alto costante nonostante la sofferenza continua provocata dalla rottura con la mia ex (che ancora si perpetua un po') ed altri problemi reggo e tengo duro. Ottengo diversi numberclose ma solo 1 solido ma che poi diventa flake e poi finalmente un same day lay con una hb8 tedesca di 5 anni più grande di me (trombo la sera stessa e poi instauro relazione di fb con lei di un mese e mezzo). Mi sento appagato e finalmente trionfante del successo. Per me lei è come un trofeo. Tutto tronfio ed ebbro del mio successo intanto conosco un'altra ragazza e ci esco ma lei non mi piace fisicamente ma solo come persona (vedere post "come fare per non fchiuderla") e quindi le dico di rimanere amici anche perchè non voglio impegnarmi ma lei mi dice che cmq non mi vede come un amico. Questa è brevemente la storia. Ora analizziamo il fattore motivazione. Dopo la rottura con la mia ex, avevo una spinta dentro di me di rivalsa che mi ha spinto ad avere una forte motivazione in campo seduttivo ed ad impegnarmi per ottenerli. Conosco la mia fb (metà maggio e ci lasciamo a fine giugno) e la motivazione diminuisce un po'. Dopo la rottura con la fb (che non mi ha affatto pesato dato che non ero affezionato a lei abbastanza da esserne dispiaciuto) la motivazione ha un crollo e contemporaneamente l'immagine della mia ex torna di prepotenza nella mia testa e mi sconvolge i pensieri fino a farmi star male fisicamente. Qualche giorno fa cmq sento che qualcosa dentro di me è cambiato e la cosa si è attenuata parecchio e difatti mi sento bene. Prima avevo molta AA ora ne ho 10 volte di più. Prima mi chiedevo "la apro così o colì?" ora non mi chiedo nemmeno se la apri perchè non ho più nemmeno lo stimolo ad aprire. Nonostante stia uscendo con dei wing fidati, la cosa non sembra cambiare. Da un lato c'è il desiderio di ottenere la donna che voglio, ossia una donna, magra o cmq non grassa, che mi piaccia e che abbia determinati tratti caratteriali e comportamentali, ottenere una vita che voglio pieno di donne e persone che mi cercano per uscire, ragazze con cui posso uscire e che possono godere della mia compagnia ed io della loro, e dall'altra parte c'è un blocco che mi paralizza ed una mancanza di motivazione concreta che mi sproni ad aprire ed a mettermi in gioco, e questo non fa altro che alimentare sempre di più la mia frustrazione. Non apro da praticamente 2 mesi, sono come in un fottuto limbo. Cosa posso fare di concreto per trovare la motivazione per uscirne? Ciao

Trovare la motivazione... onestamente non credo che qualcuno possa rispondere a questa domanda, credo che le motivazioni siano sempre personali quindi puoi effetivamente trovarla solo ed esclusivamente dentro di te. Condivido comunque con te ( e tutti voi del forum ) la mia storia e la mia esperienza... magari potrai trovarci qualche spunto di riflessione per ritrovare la tua motivazione chi lo sà... Io ho cominciato a studiare il gioco all'incirca 3-4 anni fà... all'inizio gli ho dato davvero poco valore e studiavo così tanto per... e cmq il mio atteggiamento cominciava già a cambiare... in quel periodo non avevo proprio amici con cui uscire nè nessun conoscente che sapeva dell'esistenza del sarging... quindi da bravo AFC o mezzo AFC se vogliao ho provato a cominciare giocando su internet.. lì ho conosciuto una ragazza che ha cominciato a dire di amarmi... l'ho fatta penare per 3 mesi prima di accettare di mettermi con lei... siamo stati un anno a distanza... lei parlava sempre di come volesse salire al nord per poter andare a vivere insieme ecc... in questo anno di relazione mi sono scordato quasi completamente il poco che sapevo del gioco... è finita che sono diventato quasi "dipendente" dal suo affetto. Quando lei è effettivamente salita al nord dopo essersi laureata ed avremmo dovuto andare a vivere insieme lei prima è venuta a fare amicizia con mia madre e mio padre... poi ha cominciato a dare più importanza ai nuovi amici che a me e si è inventata duemila scuse per non andare a vivere insieme.. mi sono incazzato come unabelva e l'ho lasciata per la prima volta. Ci sono stato male per mesi... Lei ha convinto mia madre che io avevo problemi in testa perchè ero depresso dalla rottura e mi sono ritrovato in una struttura per curare la depressione anche se i medici dicevano ( con buona ragione ) che non avevo niente che non andasse. Quando sono uscito ho deciso che volevo riaverla... ho sputato sangue per riuscirci ed alla fine ci siamo rimessi insieme... ho trovato lavoro a torino come venditore e siamo finiti come da programma a vivere insieme. lei ha ricominciato presto a parlare di matrimonio.. ma io non avrei potuto badare ad una famiglia con un lavoro così precario... quindi è partita la ricerca di un lavoro stabile... per questo sono entrato al corso da OSS... lavoro in sanità, facile da trovare e costante.. ho sputato sangue per entrarci... 2750 persone alle selezioni per prenderne alla fine solo 125... ma ce l'ho fatta... ho cominciato a non fare altro che studiare per questo corso ed accontentare lei nel frattempo... rivedendo me stesso in quel periodo con gli occhi di adesso mi prenderei a calci da solo.. beh per sapere com'è diventata presto la situazione basta vedere il manuale di franco.. che mi ha lasciato con gli occhi aperti dallo stupore la prima volta che l'ho letto in quanto spiegava per filo e per segno tutta quella relazione fino alla sua fine... il sesso presto ha cominciato a scarseggiare, lei ha cominciato a non apprezzare i miei sforzi... ogni volta che mi capitava qualcosa di brutto... lei si inventava qualcosa di brutto che era successo a lei in modo da annullare la mia.. e se non le badavo ero io lo stronzo a cui non importava nulla di lei. mi ha presentato pochissimi suoi amici, ha cominciato a dire che voleva andare in vacanza con le amiche invece che con me ecc ecc... io ho sopportato e sopportato perchè credevo ai progetti futuri di cui lei parlava in continuazione... matrimonio appena trovavo lavoro alla fine del corso... è arrivata perfino a dire che si sentiva a disagio a fare sesso prima del matrimonio perchè i suoi genitori le avevano dato una certa educazione bla bla bla... cazzate. l'ho portata in vacanza in sicilia per farle conoscere tutti i miei parenti.. con cui ha legato immediatamente e che ha cominciato a sentire su facebook quasi ogni giorno chiamando zia le mie zie e cugina le mie cugine... perchè tanto eravamo tutti una grande famiglia.. poi 4-5 mesi fà la precisa metà del tirocinio in ospedale.. mentre tornavo a casa ( era mezzanotte ) lei mi chiama al telefono per dirmi che voleva una pausa di riflessione e che quindi non voleva avermi a casa.. ero allibito. così all'improvviso?? dopo che il giorno prima lei era su internet a cercarsi gli abiti da sposa?? per che cazzo di motivo!? le motivazioni che ha dato lei sono state le seguenti:

- tra poco finisci il corso io devo essere sicura di voler fare progetti seri con te per il futuro

- l'ultima settimana che ti sei alzato alle 4 per andare a lavoro non hai lavato i piatti... io non sono la tua badante

- io ti ho mandato per strada per metterti alla prova... te hai pensato solo che non avevi dove dormire ne da mangiare... non hai pensato a me... quindi non mi hai mai amata.

Ho aspettato 3 giorni per vedere se rinsaviva poi l'ho definitivamente mandata a fare in culo.

ho dovuto dormire su una panchina 2 settimane continuando a lavorare e studiare per non perdere il corso.. quando ho trovato un posto dove stare l'ho dovuto dividere per un mese con un muratore alcolizzato, quindi non dormivo la notte per paura questo facesse chissà cosa...

Dopo un pò di tempo lei mi ha chiamato per chiedere un'ultima possibilità... io gliel'ho rifiutata.. lei si è inventata che era strana e preoccupata perchè aveva un tumore... ed io che sono tanto bravo a capire le persone non me n'ero accorto quindi ero uno stronzo... le ho detto che non cambiava nulla e che con lei non ci tornavo. Pensavo fosse finita quì.. lei era pazza, meglio perderla. Come mi sbagliavo! finita lì un paio di palle! passano 3 mesi ed arriva il fatidico giorno degli esami.. mi contatta mia zia su facebook per chiedermi se avevo superato la rottura, così scopro che lei ai miei parenti non ha detto NULLA di quello che è successo e continua a sentirli su facebook come se niente fosse... esce fuori che mi ha sostituito praticamente subito con un'altro... e visto che non sono un idiota... ho "indovinato" al primo tentativo il nome del suo nuovo ragazzo... alcuni tasselli hanno cominciato ad andare a posto.. ci sono stato male per settimane.. ma sono comunque riuscito a superare gli esami.

Nel frattempo ho ripreso gli studi di attrazione e seduzione dedicandoci la maggiorparte del tempo... mi sono f chiuso una compagna di scuola, k chiuso un'altra.. f chiuso una ragazza americana incontrata alla fermata del bus ed n chiuso un'altra incontrata sempre alla fermata ( che poi è diventato un k close quasi f close qualche giorno fa ).

stavo meglio.. forse troppo, ed infatti è arrivata l'altra mazzata. I miei parenti una volta scoperto cosa era successo avevano cancellato completamente di punto in bianco la mia ex ragazza dalle amicizie senza dirle nulla.. quando lei se n'è accorta ha pensato giustamente di rompere i coglioni a me cercando di farmi stare male.. e c'è riuscita. Un giorno mi sveglio non so per quale motivo verso le 5 di mattina.. e trovo un messaggio privato su facebook che quì di seguito riporto parola per parola con un copia incolla:

scusami se puoi ma devo dirtelo...Tutto iniziò il 2 settembre, prima di allora non ho mai dato opportunità e motivo a nessuno di entrare nella mia vita da quando c'eri tu...ma lui era diverso, lui era speciale, lui ce l ha fatta..e quella sera ci baciammo. Non riuscivo a guardarti in faccia, ma poi lo evitai tutte le altre volte e mi convinsi che eri te che amavo...ma purtroppo era solo una semplice convinzione perchè ti ho solo voluto un gran bene, l'amore, quello vero, è tutt'altro che quello che provavo per te...a febbraio ci rivedemmo da amici, ma uscita dopo uscita il mio credermi amica si è tramutato in altro, ed il 31 marzo tutto è uscito fuori, si, scusami se puoi, ma ti ho tradito con lui...non sono più riuscita a guardarti egli occhi ed ero in difficoltà quando dividevo il mio letto con te, che avevo tradito già per la 1 volta mesi prima, anche se con la stessa persona e quindi decisi di cacciarti di casa, anche perchè era un anno che mi promettevi di cercarne una tua...

si dice che il tradimento avviene nel momento in cui ti viene a mancare qualcosa, io di preciso non so cosa tu mi abbia fatto mancare, ma purtroppo è successo e me ne pento tanto, perchè avrei dovuto lasciarti o addirittura non rimettermi con te a maggio/giugno, insomma l ultima volta...ho sbagliato ad illudermi e ad illuderti su quello che poteva esserci tra noi, mi ero convinta che fossi tu quello giusto per me, ma non riuscivo a vedere le grandi differenze che avevamo e le carenze che mi facevi avere...ripeto, MI DISPIACE TANTO per ciò che ti ho fatto, ma è successo e penso sia giusto che tu lo sappia...il mio unico scopo di questo messaggio è questo FARTI SAPERE CHE TI HO MANCATO DI RISPETTO E CHE SONO STATA UNA STRONZA, MI SPIACE, SE PUOI PERDONAMI...spero troverai una ragazza che ti ami davvero ..te lo auguro di cuore, in bocca al lupo per tutto.

non essendo un idiota io sapevo già tutto.. ma leggerlo così mi ha dato una definitiva botta al cuore e mi ha fatto entrare davvero in depressione.. oltre al fatto che se analizziamo il messaggio lei si, chiede scusa.. ma dando tutte le colpe a me proprio a cercare di farmi sentire di merda.. cosa che le è riuscita fin troppo bene.

da quel messaggio sono successe tante cose... i miei parenti l'hanno minacciata che se solo osa farsi sentire un'altra volta salgono a torino e l'ammazzano.. i miei amici aspettano solo una mia parola per andare a prenderla a casa e spaccarle tutte le ossa.. ed io, nonostante tutto, ho continuato a studiare il gioco. ho conosciuto qualche giorno dopo italian seduction per puro caso, scrivendo male il nome di un forum su google.. e quì ho visto che c'erano persone di torino che erano a conoscenza del gioco. Mi sono immediatamente unito a tutti loro la prima uscita che hanno organizzato, sabato di 3 settimane fa se ben ricordo.. ero attratto ed allo stesso tempo terrorizzato dal conoscere altra gente che studiava questa "materia".. siamo usciti, abbiamo fatto conoscenza e poi ci siamo divisi in gruppi per cominciare a sargiare. AA era alle stelle e non riuscivo ad aprire... finchè non mi sono forzato con un'apertura davvero orribile ed è cominciato il mio processo da vero PUA con gli altri.. quella stessa sera ho giocato, ho parlato con una ragazza mentre dentro stavo malissimo.. le storie più interessanti della mia vita uscivano automaticamente dalla bocca come fossero routine ripetute per anni... vedevo gli IOI della ragazza come mai prima di quel momento... man mano che parlavo e vedevo i risultati il dolore ha cominciato a passare dando spazio ad altre sensazioni, altre idee.. la giocata è finita con il mio primo N close ufficiale come PUA di torino.

"giocare" mi faceva stare bene. "piacere" alle HB mi faceva stare bene. stare in compagnia degli altri PUA, che oramai considero amici, persone che condividono con me una grande passione, quella del miglioramento personale e delle donne, parlando del gioco.. ma anche solo cazzeggiando, mi faceva stare bene. comportarmi da alpha durante una giocata... mi faceva sentire "potente"! E sopratutto cresceva dentro di me una forte consapevolezza, la consapevolezza che diventando davvero ma davero bravo in questo "gioco" mai più.. e ripeto MAI PIU' mi sarei messo nella condizione di soffrire a tal punto e rendermi così miserabile!

queste sono tutte le motivazioni che mi servono per unirmi sempre a loro quando c'è possibilità di uscire, sia per sargiare che per fare due passi chiacchierando. Da quel primo N close ufficiale ne sono seguiti altri 3, uno per ogni uscita. AA diminuita, frasi ed atteggiamento molto più scorrevoli... insaziabile voglia di migliorarmi sotto ogni aspetto che continuo ad avere ogni giorno perchè io sò che... mi fà stare bene.. e sono sicuro che questa è davvero la vita che voglio... ora ho una casa in affitto, anche se piccola, ho un lavoro, ho degli amici, gioco e conosco ragazze... mentre la mia ex rischia la morte se solo mette un piede dentro torino ed i miei amici si sono assicurati che lei lo sappia... e probabilmente vive una condizione di mezzo terrore.. e non fosse che sono io che li blocco sarebbe già in ospedale con le ossa rotte.

questa è la situazione, il dolore per una storia di questo tipo non passa facilmente... e questo è il motivo per cui sono sveglio a quest'ora pur sapendo che alle 5 devo alzarmi per andare a fare il turno di mattina a lavoro, perchè chiudere gli occhi da solo nel letto fa tornare in mente tutti quei passati avvenimenti impedendomi di dormire... questo è anche probabilmente il motivo per cui mi to liberando cogliendo quest'occasione della mia storia sperando che possa tornare utile a qualcuno e che non venga considerata troppo off-topic o fastidiosa...

E questi sono le motivazioni che mi spingono a resistere, uscire e giocare... che tradotti in due uniche motivazioni possono essere: "stare bene" e "migliorare la mia vita sotto ogni aspetto"

Te di cosa hai bisogno per essere felice, stare bene... migliorare la tua vita? se il gioco fà parte del tuo bisogno... allora ecco lì la tua motivazione... altrimenti dovrai trovarla dentro di te :)

Bless you,

Blessing

Modificato da Blessing
  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Posso dirti una cosa...se tu hai voglia di aprire ma non lo fai allora è un conto, se non vuoi farlo invece mi chiedo io perchè devi farlo per forza?! Questo è il pericoloso inganno del sarge, se non apri i set, se non giochi ti senti come tagliato fuori, ma se tu hai voglia di prenderti una pausa dalle ansie e dalle donne fallo! La motivazione più forte è spesso la rabbia (per una LTR andata male, per una one-itis mai risolta, per una vita insoddisfacente), oppure il totale opposto, la calma...a volte il sarge diviene ossessione e questo non è positivo! è qui la differenza tra la filosofia di IS e quella di molti altri siti di seduzione, qui si cerca di migliorare la propria vita! e se per te sargiare in questo momento non contribuisce a farlo dove sta scritto che tu sei una persona peggiore se non lo fai?! A volte è proprio in questi momenti di tregua che avvengono gli incontri migliori; quando non cerchi una persona speciale che la trovi...

Se vuoi sargiare la motivazione vera puoi trovarla solo dentro di te ma se il tuo stato interiore non è di felicità non avresti neanche il frame giusto o il giusto stato mentale.

Rendi la tua vita più felice attraverso altre cose, hobbies, sport, letture, amicizie...sii sereno dentro e allora troverai le giuste motivazioni per andare avanti e non devi trovarle fuori, all'esterno...l'unico luogo dove puoi trovarle è dentro di te.

  • Mi piace! 7
Link al commento
Condividi su altri siti

Perdonami se azzardo una conclusione senza conoscerti, ma da quello che leggo non e' che c'e' una certa 'paura' di trovare veramente quella giusta e quindi inconsciamente non vuoi sargiare per non correre questo rischio?

Link al commento
Condividi su altri siti

Silence

Sono d'accordo con The Italian Bull... se non hai voglia prova a prenderti qualche settimana di pausa vera (nel senso che non ti sforzi di aprire se non ne hai voglia)..

mentre se hai voglia ma ti è tornata tanta AA.. beh, prova a rifare le "newbies" mission, o ripeti il percorso che ti ha portato a essere quello che si fchiudeva la tedesca... chessò, alle prime uscite in cui iniziavi a ingranare che hai fatto? ripetilo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Witcher

Rispondo a tutti.

Blessing che mi ha colpito la tua storia. Me la sono riletta 5-6 volte e poi sono rimasto muto e zitto a pensare. Hai avuto una forza ed una motivazione encomiabile. Sei sicuramente una persona da cui tutti possiamo trarre spunto. Grazie per averci donato la tua storia.

ItalianBull, concordo con il tuo ragionamento appieno, ma quello che sento io è un misto tra il voler aprire e il non fare un cazzo. Cioè, ti spiego.

Vedo una donna. Mi piace. Non mi muovo, sono paralizzato. Faccio il figo col bl (ho sempre avuto un eccellente BL di mio), noto il suo EC o cmq anche se non c'è non me ne fotte, ma ecco che lì mi blocco. Cioè non mi viene nemmeno il fatto di dire "ora la apro con l'opener x" (mai usato canned cmq ma sempre context o c&f al 99% dato che non mi piacciono gli opinion e soci), semplicemente passo avanti e basta. Oggi per esempio ho visto una hb9 succosissima ferma davanti all'uscita della metro che mi attirava parecchio, ma non l'ho nemmeno aperta, sono passato avanti. Cioè io voglio aprire per conoscere nuova gente ma contemporaneamente non voglio aprire, è strana la cosa, non so come dire, non è facile. Ho sempre avuto AA in altissima misura anche prima. Difatti da solo non aprivo praticamente mai. Per me il fatto di chiacchierare con una sconosciuta è normale, però non lo faccio così per dire, tac, ci vado e ci parlo come nulla fosse.

Batch, perchè dovrei avere paura di trovare una donna che mi piaccia? Non capisco, potresti essere più chiaro?

Silence come ItalianBull.

Link al commento
Condividi su altri siti

Blessing

Rispondo a tutti.

Blessing che mi ha colpito la tua storia. Me la sono riletta 5-6 volte e poi sono rimasto muto e zitto a pensare. Hai avuto una forza ed una motivazione encomiabile. Sei sicuramente una persona da cui tutti possiamo trarre spunto. Grazie per averci donato la tua storia.

ItalianBull, concordo con il tuo ragionamento appieno, ma quello che sento io è un misto tra il voler aprire e il non fare un cazzo. Cioè, ti spiego.

Vedo una donna. Mi piace. Non mi muovo, sono paralizzato. Faccio il figo col bl (ho sempre avuto un eccellente BL di mio), noto il suo EC o cmq anche se non c'è non me ne fotte, ma ecco che lì mi blocco. Cioè non mi viene nemmeno il fatto di dire "ora la apro con l'opener x" (mai usato canned cmq ma sempre context o c&f al 99% dato che non mi piacciono gli opinion e soci), semplicemente passo avanti e basta. Oggi per esempio ho visto una hb9 succosissima ferma davanti all'uscita della metro che mi attirava parecchio, ma non l'ho nemmeno aperta, sono passato avanti. Cioè io voglio aprire per conoscere nuova gente ma contemporaneamente non voglio aprire, è strana la cosa, non so come dire, non è facile. Ho sempre avuto AA in altissima misura anche prima. Difatti da solo non aprivo praticamente mai. Per me il fatto di chiacchierare con una sconosciuta è normale, però non lo faccio così per dire, tac, ci vado e ci parlo come nulla fosse.

Batch, perchè dovrei avere paura di trovare una donna che mi piaccia? Non capisco, potresti essere più chiaro?

Silence come ItalianBull.

spero più che altro che possa aiutare xD sei sicuro che non sia semplicemente AA che si è amplificata per qualche motivo? mi sembra tanto una situazinoe in cui mi trovo ogni tanto dove semplicemente mi blocco e non apro per non si sa qale motivo... e solo più avanti mi viene in mente che ero paralizzato per la paura di fallire ecc ecc... xD se ci tieni a superarla prova seguendo i "consigli" di mistery... dai 100 euro a qualcuno e fa che loro te li ridiano a colpi di 10 ogni volta che apri un set... :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Witcher
Inviato (modificato)

Il fatto è che quando siamo in 2 apro (le poche volte che ho un wing), da solo mi masturbo.

Beh cmq l' AA si è amplificata e ne sono cosciente. Prima ne avevo di meno, ora ne ho molta di più.

Oppure dopo un po' che mi scaldo (con uno in parte ovviamente) riesco ad andare nei locali e sargiare da solo, come ho sempre fatto.

Per fortuna ho trovato un ottimo wing. soulboy, con cui tra l'altro mi trovo molto bene, che credo mi possa dare una grossa spinta e con cui credo che posso davvero fare qualcosa di concreto.

Ho cmq sto calo motivazionale unito all'AA che si perpetua da 2 mesi oramai.

Modificato da Witcher
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...