Vai al contenuto

smettere,oggi,di rimandare a domani (lungo)


HELL

Messaggi raccomandati

premessa non è un mio testo ma è preso da un libro che sto leggendo.

non so se possa servire , ma a me sta aiutando, quindi propongo alcuni passi, poi gli admin deciderenno.

rimandandare l attuazione di una qualsiasi cosa non costa una sola goccia di dudore.

sei solito rimandare a domani? se sei come la maggior parte della gente, risponderai affermativamente.ma è altresi probabile che preferisci non vivere nell angoscia che s accompagna all aggiornamento sistematico delle cose da fare.forse vuoi veramente portare a termine cio che hai incominciato; eppure, per una qlche ragione , posponi, sospendi l azione.

qsta faccenda del PROCASTINARE è un aspetto estenuante dell esistenza.se il tuo caso è grave non passa giorno che tu dica "so che dovrei farlo adesso.lo faro piu avanti".

....

pochissime persone possono dire in tutta onesta di non rimandare mai nulla.

....

le cose rimandandate non esistono nemeno.le cose o si fanno o non si fanno.SE NON SI FANNO ,ESSE NON SONO TANTO RIMANDATE, QNTO PIUTTOSTO NON FATTE.

....

le frasi che rivelano il sistema che permette al procastinatore di mantenere il suo comportamento sono:

spero che le cose si aggiustino

vorrei che le cose andassero meglio

puo darsi che si metta bene

sono la delizia di chi rimanda: coi suoi "forse" "spero" e "magari", ha un buon motivo per non concludere nulla,adesso.

tutto il suo sperare e tutto il suo auspicare non sono che perdita di tempo,insipienza , di chi vive nel mondo delle favole.

...

le sue sono frasi che gli offrono la possibilita di non rimboccarsi le maniche e non applicarsi alle cose che aveva pur considerate abbastanza importanti da non annoverarle fra le sue attività.

tu puoi compiere tutto cio che stabilisci di fare.sei forte hai delle capacita e non sei nemmeno un tantino fragile.se rimandi al futuro, è perche cerchi di evadere dalla realta, cadi in preda al dubbio e all illusione.cedi di debolezza nel presente, e speri che in futuro le cose si mettano bene.

ecco una frase capace di renderti inertenel presente " aspettero, e si mettera bene".

per alcuni essa diventa addirittura un sistema di vita: rimandano a un giorno che non potra mai arrivare.

....

esaminiamo da vicino il comportamento del procastinatore, e vediamo come eliminarlo con alcune risoluzioni piuttosto semplici.si tratta di una abitudine che puoi far sparire senza molta "fatica mentale": te la sei creata ttu stesso, senza che intervenisse alcuno dei rinforzi culturali che sono la punzonatura di tante altre zone erronee.

dice donald marquis che procastinare è l arte di stare al passo con lo ier

i, e aggiungerei di evitare l oggi.

...

(salto un po di cose perche sono stanco e una hb in icq mi sta facendo perdere il filoe arrivo ad un punto per me importante.. la noia)

la vita non è mai noisa, ma alcuni scelgono di annoiarsi.

il concetto di noia presuppone una certa qual incapacita di impiegare il tempo in maniera appagante.la noia è una scelta,qlcosa che ti tiri addosso-ed è altro di quegli agenti autodistruttivi che puoi eliminare dalla tua vita.se rimandi all indomani, passi il presente a far nulla 8l alternativa potrebbe essere fare un altra cosa,qualsiasi cosa)

il far nulla determina noia

si ha una tendenza a dare all ambiente la colpa della propria noia:"qsta citta è davvero un mortorio" oppure "che barba, qsto conferenziere".

noioso non è il conferenziere, o la citta: sei tu che ti annoi, e puoi eliminare la noia facendo qlche cosa in ql momento,usando energia fisica e mentale.

samuel butler disse che l uomo che si lascia annoiare è perfino piu spregievole della causa della sua noia.

se adesso ti metti a fare qlche cosa oppure, sempre adesso, usi il cervello creativavente, puoi star certo che mai piu in futuro sceglierai di annoiarti.

come sempre, sta a te scegliere.

...............................................

scusate il post lungo

p.s. se volete domani continuo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 21
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • louis

    3

  • tommy

    2

  • HELL

    2

  • superjhonny

    2

Miglior contributo in questa discussione

Afer

Per me che sono un procrastinatore professinista l'argomento è interessantissimo; quindi ti chiedo di proseguire e se puoi citare anche il titolo del libro in questione. Grazie 1000

Link al commento
Condividi su altri siti

il titolo del libro da cui ho tratto il post è

"le vostre zone erronee"

di

Wayne W. Dyer

vi riporto anche i titoli dei vari capitoli

1- rispondere di se stessi

2- il primo amore

3- non aver bisogno dell altrui approvazione

4-liberarsi del passato

5- le emozioni inutili: il senso di colpa e l inquietitudine

6-esplorare l ignoto

7-abbattere la barriera delle convenzioni

8- la giustizia: una trappola

9- smettere,oggi,di rimandare a domani

10-dichiarare l indipendenza

11- un addio all ira

12- ritratto di una persona che ha eliminato le sue "zone erronee".

Link al commento
Condividi su altri siti

chiavator

Anche io sono un procrastinatore professionista, mi piacerbbe saperne di più al riguardo.

Ciao a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

pegasus333
il titolo del libro da cui ho tratto il post è

"le vostre zone erronee"  

di

Wayne W. Dyer

vi riporto anche i titoli dei vari capitoli

1- rispondere di se stessi

2- il primo amore

3- non aver bisogno dell altrui approvazione

4-liberarsi del passato

5- le emozioni inutili: il senso di colpa e l inquietitudine

6-esplorare l ignoto

7-abbattere la barriera delle convenzioni

8- la giustizia: una trappola

9- smettere,oggi,di rimandare a domani

10-dichiarare l indipendenza

11- un addio all ira

12- ritratto di una persona che ha eliminato le sue "zone erronee".

Pazzesco l'ho comprato proprio pochi giorni fa..

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
il titolo del libro da cui ho tratto il post è

"le vostre zone erronee"  

di

Wayne W. Dyer

Mi sa che è nella mia libreria da qualche parte... anch'io sono un profressionista del rimandare ed è una cosa che mi snerva parecchio.

In effetti a pensarci lo applico anche alla seduzione, rimbalzando per mesi HB di cui ho il numero solo perché "è meglio che la chiamo la prossima settimana"

Grazie di aver sollevato l'argomento. Anche se non è strettamente connesso al sedurre, IMO è un aspetto importantissimo dell'Inner Game.

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

louis

IMHO non è sempre un male rimandare.

Ad esempio per filtrare la "voglia del giocattolo nuovo", cioé quando ti viene voglia di prendere o fare qualcosa in particolare senza che poi ti serva a qualcosa.

EDIT: ecco, al solito, evitare gli estremi: valutare bene le priorità.

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
IMHO non è sempre un male rimandare.

Ad esempio per filtrare la "voglia del giocattolo nuovo", cioé quando ti viene voglia di prendere o fare qualcosa in particolare senza che poi ti serva a qualcosa.

Quello è l'acquisto d'impulso. E' bene rimandarlo, nel marketing lo stimolano come degli ossessi.

E' bene rimandarlo come è ben rimandare di suicidarsi in un momento di crisi, rimandare di verificare la velocità massima della nostra nuova moto in mezzo al traffico dell'ora di punta e rimandare di cercare di *chiudere la fidanzata del nostro migliore amico anche se lei ci ha appena fatto l'occhiolino ;)

Invece non è bello rimandare le scadenze burocratiche, le grandi occasioni della vita, la giocata al superenalotto dopo che ci siamo sognati la nostra bisnonna che ci dava i numeri vincenti, il *close della tipa tutta bagnata che in discoteca ci ha scodinzolato dietro per due ore (eh, sexypit?! ;)), i lavori per i clienti che ci permettono di sopravvivere, il rispondere al volo ai post su IS :)

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
il *close della tipa tutta bagnata che in discoteca ci ha scodinzolato dietro per due ore (eh, sexypit?! ;)), i lavori per i clienti che ci permettono di sopravvivere, il rispondere al volo ai post su IS :)
Lo so JDF :sigh:, ancora brucia :D ..

..comunque, per restare in topic :), sto facendo del lavoro su me stesso, cercando di ancorare gli stati d'animo positivi ad un gesto(tipo il bacio sul dorso della mano ;)). In questo modo quando sto rimandando un opener oppure una chiamata al day2 inconsciamente convinto di non essere in frame :zott:, eseguo il piccolo gesto che mi fa acquisire sicurezza.

Non so se è giusto cosi, ma se ci credi funziona davvero LOL!!! :metal:

Link al commento
Condividi su altri siti

DeviaN
se adesso ti metti a fare qlche cosa oppure, sempre adesso, usi il cervello creativavente, puoi star certo che mai piu in futuro sceglierai di annoiarti.

come sempre, sta a te scegliere.

si inizia con poco e poi va a finire che col tempo hai cambiato il tuo modo di fare e hai acquisito la qualità di sfuggire alla noia.

davvero un bel post! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×
×
  • Crea Nuovo...