Vai al contenuto

Per i coach: Il risultato piu soddisfacente


kekko985

Messaggi raccomandati

kekko985

Ci sono vari post sulle proprie trasformazioni sui cambiamenti che hanno inorgoglito le persone, la mia domanda è diversa ed è per i coach onlyone...C'è stata una persona in particolare che vi ha reso veramente felici ed orgogliosi del proprio lavoro?

Link al commento
Condividi su altri siti

TAuRus

Ci sono vari post sulle proprie trasformazioni sui cambiamenti che hanno inorgoglito le persone, la mia domanda è diversa ed è per i coach onlyone...C'è stata una persona in particolare che vi ha reso veramente felici ed orgogliosi del proprio lavoro?

In realtà ad ogni corso abbiamo persone che ci rendono felici con i loro risultati... E personalmente cerco di dare ogni giorno, anche nella vita quotidiana. Il coach/trainer non è solo un lavoro, è uno stile di vita. È una scelta di vita.

Una persona in particolare? Sì, un uomo che nonostante i suoi 30 anni con le donne era piuttosto sfigatello. Dopo un training primaverile ci siamo divertiti in giro per l'europa... E a settembre lui ha scritto un piccolo racconto su come ha passato l'estate con Padre Antonio, un racconto in cui ha rievocato ogni esperienza, riflessione, momenti di gioia e di tristezza, maturità, e anche sesso sfrenato, orge, i nostri viaggi, tanto divertimento, tanta felicità e tanti orgasmi donati alle decine di signorine e signore... Mentre leggevo le sue parole sul mio viso si vedeva sicuramente un gran sorriso e qualche lacrima dalla sensazione di felicità.

Però il momento in cui mi sono sentito enormemente orgoglioso per ciò che ha fatto nella vita è successo circa un anno dopo, ovvero quando è nata sua figlia. Proprio così! Perché dopo aver scritto il suo racconto è venuto a fare una mini vacanza da me, e durante un nuvoloso (pure un po' piovoso) pomeriggio riccionese lui ha rimorchiato la sua futura moglie, il suo grande amore e la madre di sua figlia...

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
scurpione

In realtà ad ogni corso abbiamo persone che ci rendono felici con i loro risultati... E personalmente cerco di dare ogni giorno, anche nella vita quotidiana. Il coach/trainer non è solo un lavoro, è uno stile di vita. È una scelta di vita.

Una persona in particolare? Sì, un uomo che nonostante i suoi 30 anni con le donne era piuttosto sfigatello. Dopo un training primaverile ci siamo divertiti in giro per l'europa... E a settembre lui ha scritto un piccolo racconto su come ha passato l'estate con Padre Antonio, un racconto in cui ha rievocato ogni esperienza, riflessione, momenti di gioia e di tristezza, maturità, e anche sesso sfrenato, orge, i nostri viaggi, tanto divertimento, tanta felicità e tanti orgasmi donati alle decine di signorine e signore... Mentre leggevo le sue parole sul mio viso si vedeva sicuramente un gran sorriso e qualche lacrima dalla sensazione di felicità.

Però il momento in cui mi sono sentito enormemente orgoglioso per ciò che ha fatto nella vita è successo circa un anno dopo, ovvero quando è nata sua figlia. Proprio così! Perché dopo aver scritto il suo racconto è venuto a fare una mini vacanza da me, e durante un nuvoloso (pure un po' piovoso) pomeriggio riccionese lui ha rimorchiato la sua futura moglie, il suo grande amore e la madre di sua figlia...

:applause::)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...