Vai al contenuto

Quando esageri con il maschio Alpha...


IlPianista

Messaggi raccomandati

IlPianista

Oramai ogni volta che parliamo di come sedurre una donna, entra sempre in ballo la storiellina del maschio Alpha, ovvero: stare ai vertici della piramide sociale, essere sicuri di se e comunicare agli altri la propria " alphaness ", apparire come persone gircondate da donne che ad ogni nostro schioccare di dita sono disposte a venire a letto con noi ecc ecc ...la storiella va avanti per molto.

Ora,il punto è questo: quando mi avvicinai alla seduzione non ero messo male,anzi, ho avuto diverse esperienze e le donne non mi sono MAI mancate ma dopo che ho iniziato ad addentrarmi nella seduzione ho iniziato sempre di più a voler diventare il " maschio alpha " della situazione. Bene, a questo punto mi considero un Alpha ma se devo essere sincero con le donne non sono più soddisfatto; prima quando " me la tiravo di meno " e comunque facevo anche complimenti espliciti ad una ragazza mettendola un pò sul piedistallo ( moderatamente, non facevo il needy morto di figa ) ottenevo grandissimi risultati.

Adesso che sono arrivato ad essere al punto di chimarmi Alpha noto che molte ragazze sono " intimorite " e mi danno l'impressione che non vogliano avere niente a che fare con me proprio perchè mi vedono troppo distante, quasi irraggiungibile.

Quindi alla fine 'sta storiella dell'alpha va bene, ma fino ad un certo punto; quando si enfatizza troppo la cosa si ottiene l'effetto contrario e purtroppo i risultati non sono quelli sperati.

Oramai posso aprire qualsiasi set, superare ST, barriere, trincee e quel che cazzo volete, ma dopo un pò vedo che la ragazza diventa distaccata proprio perchè il fare troppo l'Alpha spaventa e mette anche a disagio.

Poi bo, ditemi voi, io sono arrivato alla conclusione che farò qualche passettino indietro perchè in questo modo non posso andare avanti... alla fine anche qui ci vuole un compromesso.

Fatemi sapere cosa ne pensate.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Ausonio

Succede. Anche a me sono capitate ragazze che mi dicessero esplicitamente di non sentirsi a loro agio con la mia sicurezza, confidenza. Ci sono persone che non sanno aprirsi di fronte a chi appare granitico e troppo pieno di sé. Riescono ad aprirsi con chi mostra vere e proprie debolezze, non parlo di sensibilità, ma di vere debolezze. Il problema è in genere l' impressione che alcune ragazze, in genere molto insicure di sé o con esperienze negative all' attivo, ricevono da chi è troppo sicuro di sé ai loro occhi. Ma è essenzialmente un problema loro... Del resto non si può piacere a tutti.

Guarda, a puro fine sperimentale, voglio cercare di riprendere contatto con una ragazza di quel tipo... che finora mi ha sempre detto di sentirmi distante... voglio provare a sovvertire completamente l' equilibrio che finora c'è stato aprendole lati molto personali.... vediamo, esperimento =)

Modificato da Ausonio
Link al commento
Condividi su altri siti

Lotar91

Io penso che la chiave sia interiorizzare la sicurezza caratteristica dell' alpha. che ti arriverà o ti è arrivata naturalmente grazie alle migliaia di approcci che hai fatto o farai.

dopodichè quella sicurezza è un mezzo: con la potenza emotiva di un alpha sicuro di sè prova a raccontare anche le tue paure, i tuoi traumi e le tue debolezze (che siano vere o no) alla tua Hb.

penso che ciò la farà aprire, non sarai un debole a mostrarti debole se lo farai con potenza. E la indurrai ad aprirsi piu facilmente rispetto che a un ''te'' appunto granitico e inarrivabile.

Non è importante cosa dici ma COME lo dici!

Link al commento
Condividi su altri siti

karien

Ilpianista, la pensiamo uguale.

Però secondo me c'è un punto che tutti i manuali e i "vademecum" tralasciano: essere maschi alpha significa anche essere padroni delle situazioni. Sapersi calibrare e sapere quando bisogna fare un passo indietro.

A volte ho esagerato nell'essere alpha. E il risultato è che ne ho perse diverse. E, mi immagino, che loro abbiano provato qualcosa come "Sì ok, è un ragazzo sicuro di sé e che mi intriga, ma se la tira troppo e mi fa sentire di peso". Ed una poi è finita tra le braccia di un completo AFC che riempiva la sua bacheca di cose mielosissimissime (dopo un mese si sono lasciati, poracci).

Sto arrivando alla conclusione che non bisogna mai abbassarsi a seguire un manuale. Abbiamo una vita, per questo è triste abbassarci e perderla per seguire punto per punto un foglio scritto, da qualcuno che oltretutto manco conosciamo.

Bisogna essere consapevoli del fatto che nella vita ci possono essere momenti in cui devi dimostrare di tenerci a una persona, di cercarla e di fare quei gesti romantici, SE TI SENTI DI VOLERLO FARE VERAMENTE, alternati a momenti in cui lasciamo un po' la presa e mettiamo noi prima di tutto. Quest'ultimo punto è da farsi sopratutto quando la relazione entra naturale nella fase "monotonia raffreddante".

Non per niente il Dottor House ne chiude pochissimo, anche se è Mr Alpha C&F. :D

Modificato da karien
  • Mi piace! 8
Link al commento
Condividi su altri siti

IlPianista

Avete tutti pienamente ragione e come è già stato precedentemente scritto è una questione di calibrazione.

Io alla fine non ho mai seguito nessun manuale perchè tutto lo stile che ho me lo sono costruito su me stesso, ma questa è l'unica pecca che diverse volte ho incontrato, anzi, tantissime.

Mi sono messo diverse volte nei panni della ragazza che ha avuto a che fare con me e ho pensato: " se fossi in lei, me ne andrei di fronte ad uno così ", l'ho ammesso anche io :)

Dico ciò non perchè non sappia mettere a mio agio le ragazze o perchè io sbagli le cose ma per il semplice fatto che quando comunque fai la parte del " selezionatore ", ovvero andare lì da una ragazza e farla qualificare in modo da mostrarti tutto il suo lato migliore perchè te sei " IL FIGO " e loro devono dimostrarti di essere il meglio per stare accanto ad uno come te, rovini tutto ed è così che quasi sempre prendo palo; l'ho provato anche con ragazze che erano tranquillamente 9, ma anche loro alla fine si sono mostrate deboli e si sono rotte il cazzo di avere a che fare con uno così che supera ogni ST e le tiene testa in continuazione dimostrando ad ogni fase dell'approccio la propria superiorità nel gestire l'interazione;

poracce mi fanno pena, spesso mi shit testano e non riescono quasi mai a mettermi in difficoltà, pensate come si sentono xD

Cazzate a parte penso che adesso ci andrò piano con questa questione e tirerò fuori la mia alphaness solo in particolari momenti, anche perchè se devo essere sincero, preferisco avere un rapporto più spontaneo con una ragazza che fare la parte del " selezionatore " che poi alla fine non sono... mi sento quasi finto ogni tanto, ho la testa farcita di queste cazzate che mi hanno s-naturalizzato.

Io alla fine ho piacere a stare con le ragazze e mi diverto insieme a loro, le amo, ma se mi comporto così rovino tutto, non mi godo nemmeno io la magia del momento. :)

Modificato da IlPianista
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lotar91

Avete tutti pienamente ragione e come è già stato precedentemente scritto è una questione di calibrazione.

Io alla fine non ho mai seguito nessun manuale perchè tutto lo stile che ho me lo sono costruito su me stesso, ma questa è l'unica pecca che diverse volte ho incontrato, anzi, tantissime.

Mi sono messo diverse volte nei panni della ragazza che ha avuto a che fare con me e ho pensato: " se fossi in lei, me ne andrei di fronte ad uno così ", l'ho ammesso anche io :)

Dico ciò non perchè non sappia mettere a mio agio le ragazze o perchè io sbagli le cose ma per il semplice fatto che quando comunque fai la parte del " selezionatore ", ovvero andare lì da una ragazza e farla qualificare in modo da mostrarti tutto il suo lato migliore perchè te sei " IL FIGO " e loro devono dimostrarti di essere il meglio per stare accanto ad uno come te, rovini tutto ed è così che quasi sempre prendo palo; l'ho provato anche con ragazze che erano tranquillamente 9, ma anche loro alla fine si sono mostrate deboli e si sono rotte il cazzo di avere a che fare con uno così che supera ogni ST e le tiene testa in continuazione dimostrando ad ogni fase dell'approccio la propria superiorità nel gestire l'interazione;

poracce mi fanno pena, spesso mi shit testano e non riescono quasi mai a mettermi in difficoltà, pensate come si sentono xD

Cazzate a parte penso che adesso ci andrò piano con questa questione e tirerò fuori la mia alphaness solo in particolari momenti, anche perchè se devo essere sincero, preferisco avere un rapporto più spontaneo con una ragazza che fare la parte del " selezionatore " che poi alla fine non sono... mi sento quasi finto ogni tanto, ho la testa farcita di queste cazzate che mi hanno s-naturalizzato.

Io alla fine ho piacere a stare con le ragazze e mi diverto insieme a loro, le amo, ma se mi comporto così rovino tutto, non mi godo nemmeno io la magia del momento. :)

non abbandonare del tutto ciò che hai imparato! Calibra! lo dicono tutti e forse risulto essere banale!

quello che fai va bene per attrarle, ma poi [parlando schematicamente] devi creare comfort, farle sentire a loro agio con te, devono fidarsi di te! utilizza la tua alphaness come una calamita, ma poi affina altri strumenti (in maniera piu naturale possibile) per farla sentire a proprio agio e infine sedurla.

Link al commento
Condividi su altri siti

GameMaker

Sta tutto nel calibrare, come già detto.

Se vai da una HB6, o anche una insicura in generale, è ovvio che dopo un po' che fai il C&F le rompi il cazzo e si sentirà a disagio.

Al contrario se vai da una HB10 abituata ad essere messa su un piedistallo, farsi notare come Alpha è sicuramente la cosa migliore.. dopo un po' però dovrai chiaramente smettere di essere così "in alto" :) e scendere un po' al suo livello al quale l'avrai abbassata.

Link al commento
Condividi su altri siti

kasanova

Perché per come è divulgato il maschio Alphna nella community in genere,ha più l'aspetto di un aborigeno staccateste,freddo,cinico,calcolatore

l'umanità,le emozioni,l'empatia,la gentilezza.la vulnerabilità etc etc..........questo è il cemento con cui costruire poi l'intelaiatura del maschio alpha

Ma solo il concetto di maschio alpha in se,è fuorviante.E' più un robot t20......

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Cro-Mag

Perché per come è divulgato il maschio Alphna nella community in genere,ha più l'aspetto di un aborigeno staccateste,freddo,cinico,calcolatore

l'umanità,le emozioni,l'empatia,la gentilezza.la vulnerabilità etc etc..........questo è il cemento con cui costruire poi l'intelaiatura del maschio alpha

Ma solo il concetto di maschio alpha in se,è fuorviante.E' più un robot t20......

Tutto vero, il concetto di maschio alpha pavoneggiato dalla community è distorto.

Per inciso, se una ragazza non si sente a suo agio con te perchè sputi addosso tutta questa cosiddetta ''alphaness'', significa che non sei in grado di creare empatia con lei, quindi di sedurre.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...