Vai al contenuto

Vuoto mentale, seduzione e tiro con l'arco...


TheItalianBull

Messaggi raccomandati

etrobil

Concordo pienamente, è il motivo per cui dobbiamo internalizzare le nostre conoscenze e il motivo per cui non dovremmo stare troppo sui manuali a imparare piccoli trucchi spesso inutili.

Credo che sia molto più dannosa l'ansia derivante dallo pensare a cosa si deve fare, che potenzialmente ci può bloccare o mandare nel panico, che gli "errori seduttivi" dati dalla spontaneità; dobbiamo prima di tutto dimostrarci essere umani, se seguiamo una tecnica alla lettera diventiamo "ingegneri sociali" nel significato negativo del termine.

Tutte le nozioni che impariamo andrebbero sempre calate sul nostro carattere e adattate, si può avere una vita felicissima senza dover essere per forza rientrare al 100% nella categoria dello "stronzo - alpha" tanto mitizzato, esattamente come si può sedurre le donne senza comportarci da illusionisti dopo aver letto Mystery.

Facciamoci sempre un'analisi interiore per capire da che punto partiamo e andiamo a sistemare prima di tutto i nostri blocchi mentali che sono spesso la vera causa di tutti i problemi e poi cerchiamo di essere spontanei... le tecniche, i principi della psicologia femminile e i manuali sono utilissimi per capire da che parte andare e trovare i nostri errori ricorrenti, ma se poi per seguirli siamo frustrati e non possiamo vedere nessun miglioramento, beh, stiamo sbagliando qualcosa.

Tutti possiamo migliorare e cambiare, anche radicalmente, ma è sempre un processo lungo che richiedere tanta pazienza e motivazione: deprimersi perchè una "cura miracolosa" non ha funzionato è il modo migliore perchè tutto venga buttato alle ortiche prima ancora di iniziare

Link al commento
Condividi su altri siti

Luck is an Attitude

Non sono d'accordo, quando penso in un millisecondo gli insegnamenti e poi li dico alla ragazza mi sento soddisfatto e sveglio, ed il feedback è positivo, prima brancolavo nel buio e non sapevo ne che stavo facendo ne se era efficace, un errore o altro.

Mystery e gli altri con gli insegnamenti mi stanno dando enorme padronanza e sicurezza :)

Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Non sono d'accordo, quando penso in un millisecondo gli insegnamenti e poi li dico alla ragazza mi sento soddisfatto e sveglio, ed il feedback è positivo, prima brancolavo nel buio e non sapevo ne che stavo facendo ne se era efficace, un errore o altro.

Mystery e gli altri con gli insegnamenti mi stanno dando enorme padronanza e sicurezza :)

Mi fa molto piacere che tu abbia feedback positivi; quello che ho scritto non significa che Mystery non funziona, lo dico sempre che funziona eccome! ...continua su questa strada, un giorno però avrai un'illuminazione ^_^

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

trb

Onestamente a me queste sembrano fesserie...

Quando il maestro zen vincerà qualche olimpiade allora magari valuterò l'idea che il bersaglio fermo è più difficile.

Per il resto,in ottica LTR magari funziona così.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Ausonio

Ficata

esiste un libricino fantastico "Lo Zen e il tiro con l' arco".

E penso che l' atteggiamento della filosofia orientale sia un cardine dello spirito seduttivo...

- calma, imperturbabilità, sicurezza di sé, capacità di attendere che il frutto sia maturo, osare ... comportamenti razionali e logici resi "istintivi" dopo lungo allenamento, ... la freccia che viene scoccata dall' arco e non dall' arciere come una pera matura che cada da sola, senza intenzione.. empatia, azione e reazione,

e come nell' Aikido... se qualcuno ti spinge, tu non ti opponi ma vieni indietro (è questo il vero rimbalzo... quello che fa colpo su chi vuole attaccarti)...

beh... ci vorrebbero ore per cercare inutilmente di spiegare tutte le suggestioni che mi ha dato pensare al kyudo

grande TIB

PS: in tutte le discipline e filosofie orientali, la purezza e la padronanza della tecnica viene raggiunta appunto quando l' azione è realizzata in maniera intuitiva, quando cioè la tecnica è ormai radicata nell' anima e non c'è più la consapevolezza razionale, il pensiero.

Solo allora l' arte è assimilata ed è fluida, spontanea ed efficace.

Questo vale per le discipline marziali, per la cerimonia del tè, per l' ikebana, per lo yoga, per tutto.... ovviamente anche la seduzione.

http://www.101storie...el-destino.html

http://www.101storie...-principio.html

http://www.101storie...pertamente.html

http://www.101storie...da-fangosa.html

http://www.101storiezen.com/84-veri-amici.html

Modificato da Ausonio
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

dr.feelgood

Onestamente a me queste sembrano fesserie...

Quando il maestro zen vincerà qualche olimpiade allora magari valuterò l'idea che il bersaglio fermo è più difficile.

Congettura respinta.

Io sono d'accordo con il maestro zen :p

Link al commento
Condividi su altri siti

trb

Congettura respinta.

Io sono d'accordo con il maestro zen :p

Certo...quindi loro 2 sono solo dei poveri coglioni che ci pensano su prima di scoccare.

http://www.youtube.com/watch?v=ncHVHx1Uohc&feature=player_embedded#!

Che ci vuole,basta interiozzare il movimento che tutto viene automatico,prendi tiri e scocchi...

Aspettiamo il maestro zen alle olimpiadi a questo punto.

Tornando all'argomento del topic...siamo alle solite.

Lo ripeto per l'ennesima volta,la spontaneità potrà valere qualcosa per chi è naturalmente seduttivo,per chi non lo è col ghezz che la spontaneità paga.

Link al commento
Condividi su altri siti

Kharma Kid

trb non hai capito minimamente il senso del 3d.

i maestri zen avevano già iniziato a descrivere con parole loro quella che oggi le scienze cognitive definiscono come differenza tra competenza conscia e inconscia.

in qualsiasi disciplina sportiva, (a parte forse la palestra) non puoi permetterti di pensare mentre agisci, se non vuoi bloccare i tuoi movimenti.

questo che si parli d lotta, boxe, scherma, danza, pattinaggio etc.

ma anche senza avere esperienze simili, tutti abbiamo giocato a calcio da bimbi, nessuno pensava a cosa fare e come ci si deve muovere mentre gioca a calcio...anche chi è baciato dal talento e dribbla come un maradona, mica pensa ora tocco la palla qui a 30° poi di qua etc.

per gli sport al limite un lavoro parzialmente cosciente può essere ripreso per calibrare in fase di training, non di prova/esecuzione.

un altro esempio valido di ciò è la scrittura...inizialmente hai dovuto lavorare in modo conscio, ma impari realmente a scrivere quando non ci pensi all'atto di scrivere in sè e la penna va da sola, e tu pensi solo al concetto che vuoi esprimere e non alla singola parola o al movimento della mano.

ancora più esemplare è lo scrivere con la tastiera...proprio in questo momento mi rendo conto di scrivere velocemente senza buttare minimamente l'occhio sulla tastiera, se non occasionalmente in modo automatico quando mi blocco e riprendo a scrivere, ma nemmeno sempre, anzi poche volte.

eppure se mi dicessi una lettera e mi chiedessi anche solo dove è ubicata sulla tastiera (a DX in altro, a SX , a SX in absso e così via), io non saprei minimamente rispondere.

ultimo esempio è la musica, secondo te un pianista pensa consciamente al singolo tasto che va a premere, o i rapporti di tempo tra le varie note le misura consciamente? calcolando mentalmente frazioni varie del secondo in rapporto tra loro?

tra l'altro gli attuali tiratori giapponesi discendono senz'altro dalla scuola giapponese Kyudo qui da te criticata, proprio come non esisterebbe la scherma moderna, se in passato non ci fosse stata l'arte di tirare di scherma in italia, francia, spagna etc.

non capisco questa tua risposta, sarebbe come dire, vorrei vedere un gladiatore dell'antica roma o un lottatore dell'antica grecia, nelle prossime olimpiadi nella disciplina della lotta greco-romana

Modificato da Kharma Kid
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...