Vai al contenuto

Ti senti solo? mi dispiace per te, ma non lo sei ;)


Mario.Law

Messaggi raccomandati

xGiGix

Complimenti per il post Mario.Law, veramente mi piace molto.

Anche io per vari problemi in passato mi sono sentito solo, ma devo ringraziare la mia forza interiore che mi ha permesso di continuare, come dici te ho iniziato ad osare sempre di più iniziando a riprendermi tutto ciò che mi interessava e iniziando a completare la mia lista degli obbiettivi fino ad arrivare a quello che sono oggi.

Un ragazzo a cui non importa niente del giudizio altrui, con la testa sulle spalle, pronto a fare tutto e sopratutto fiero di sè.

Ovvio ci sarà sempre un momento, no, che mi farà scivolare verso il basso, ma è proprio questa la vita.

Non può andare sempre tutto bene, ed anche in quel momento bisognerà trovare sempre la forza di ritornare migliori di prima!

Link al commento
Condividi su altri siti

Rarox

A mio avviso ci si sente soli quando non si hanno intorno delle persone che ci capiscono, o che condividono buona parte (più ne è, meglio è) dei nostri pensieri, dei nostri desideri, delle nostre azioni.

C'è bisogno di quella persona a cui confidare tutto, la quale comprende benissimo le nostre emozioni, e cerca di aiutarci. Io ho trovato questa figura in mio cugino, anche se ultimamente per vari problemi, ci vediamo sempre meno, e dunque mi sto sentendo un pò solo.

Forse anche l'assenza di una partner ci può far sentire soli, ma penso che quello fondamentale, sia l'assenza del famoso amico del cuore.

Trovare la compagnia in se stessi? Si, ma non credo basti solo ciò.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Avrei voluto essere

come il capoclasse che avevo

quando andavo a scuola

che esempio era per me

avrei voluto come lui

non avere mai un dubbio,

un cedimento, un'incertezza

e non menarmela mai

avrei voluto per un po'

non avere il mio carattere,

il mio corpo, la mia faccia

avrei voluto anche se

poi ho capito che ogni mattina

io c'ero sempre,

ero sempre con me.

Se sono giusto oppure no,

se sono a posto o pessimo,

se sono il primo o l'ultimo,

ma sono tutto ciò che ho.

Se sono bravo oppure no,

se sono furbo o stupido,

se sono scuro o limpido,

ma sono tutto ciò che

tutto ciò che ho.

Avrei voluto essere

un bravo studente, un bravo figlio,

un bravo fidanzato,

o almeno uno dei tre,

e avrei voluto andare via

quando questa cittadina

l'ho sentita stretta addosso

non la credevo più mia,

avrei voluto stare anch'io

in un posto dove il mio destino

non fosse già scritto,

avrei voluto anche se

poi ho capito che dovunque andassi

io c'ero sempre,

ero sempre con me.

Se sono giusto oppure no,

se sono a posto o pessimo,

se sono il primo o l'ultimo,

ma sono tutto ciò che ho.

"Tutto ciò che ho" di Max Pezzali, tralasciando l'ultima parte esprime bene il concetto.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

giaguar2

belle parole mario complimenti, la frase a cui ti riferisci è del film Fight Club!

È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa.

Bella anche la canzone di MAx Pezzali, grazie a TIB per avermela ricordata!!!

Modificato da giaguar2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

A mio avviso ci si sente soli quando non si hanno intorno delle persone che ci capiscono, o che condividono buona parte (più ne è, meglio è) dei nostri pensieri, dei nostri desideri, delle nostre azioni.

C'è bisogno di quella persona a cui confidare tutto, la quale comprende benissimo le nostre emozioni, e cerca di aiutarci. Io ho trovato questa figura in mio cugino, anche se ultimamente per vari problemi, ci vediamo sempre meno, e dunque mi sto sentendo un pò solo.

Forse anche l'assenza di una partner ci può far sentire soli, ma penso che quello fondamentale, sia l'assenza del famoso amico del cuore.

Trovare la compagnia in se stessi? Si, ma non credo basti solo ciò.

e' propio questo il concetto per cui poi ci si sente soli quando perdi qualcuno... si e' abituati ad avere come supporto gli altri...

contate di piu' su voi stessi! e' solo quando affrontate il mondo da soli che iniziate a crescere! e se vi sentite soli non demoralizzatevi, che con voi ci siete voi ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Tordo

Davvero un ottimo post, per farmi forza alle volte cerco commiserazione dagli altri, ma ora la cosa che davvero mi dà una carica in più è immaginare la figura di mè stesso che mi dà una pacca sulla spalla come per dire " Io per te ci sarò sempre ", questo mi dà una carica incredibile, altro che PNL. ;)

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

Davvero un ottimo post, per farmi forza alle volte cerco commiserazione dagli altri, ma ora la cosa che davvero mi dà una carica in più è immaginare la figura di mè stesso che mi dà una pacca sulla spalla come per dire " Io per te ci sarò sempre ", questo mi dà una carica incredibile, altro che PNL. ;)

:good:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...