Vai al contenuto

TROPPA SERIETA' Come prendere in considerazione il sito?


cuorefottuto
 Condividi

Messaggi raccomandati

cuorefottuto

Sono di nuovo qui. magari un po' logorroico però desideroso di chiarimenti.

Sono sempre stato un tipo serio, conciso, schietto, preciso, sincero e onesto.

Da ciò deriva il fatto che essere divertente mi riesce in maniera forzata poiche NON E' NELLA MIA NATURA.

A me piacerebbe esserlo però mi rendo anche conto che sono fatto così ed è impossibile modificarmi.

Come dovrei allora considerare tutto il materiale che c'è in questo sito per quanto interessante possa sicuramente essere?

Ditemi, non è meglio un approccio naturale piuttosto che uno forzato?

Quest'ultimo penso possa andare bene durante il sarging ma per una storia lunga?

Siete mai stati nella mia situazione? Qualcuno avrebbe voglia di aiutarmi?

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dovrei allora considerare tutto il materiale che c'è in questo sito per quanto interessante possa sicuramente essere?

Ditemi, non è meglio un approccio naturale piuttosto che uno forzato?

Quest'ultimo penso possa andare bene durante il sarging ma per una storia lunga?

Lo dovresti considerare il cosa saper dire e quando saperlo dire, prova a ripensare a se e quando non avevi argomenti di cui parlare con una ragazza. Beh adesso ce li hai.

Link al commento
Condividi su altri siti

ExiBit

Datti un briciolo di contegno... Una dignità la avrai ben anche tu, per quanto mi sembra che ti sforzi per nasconderla. Questo non è un forum di supporto per persone con l'autostima sotto ai tacchi, per quanto alcuni trovino giovamento. In particolar modo, qua nessuno viene per fare assistenza agli altri ma tutti cercano una propria crescita personale (che non implica non essere naturali). La tua situazione si chiama AFC e più o meno tutti qua ci sono stati (e molti sono ancora), qua potrai trovare tanto materiale ma se vuoi delle motivazioni spiacente, non siamo qua per spiegare ai nuovi entrati quanto siamo fighi noi che siamo nati diversi da loro e come possono provare ad essere piu' simili a noi.

Mettersi in gioco costa a tutti, non è una novità.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda la tua natura che risultati ti ha dato.

Fai quello che hai sempre fatto e otterrai quello che hai sempre ottenuto.

Niente cambiera da solo se non lo cambi tu, sorry.

Link al commento
Condividi su altri siti

A me piacerebbe esserlo però mi rendo anche conto che sono fatto così ed è impossibile modificarmi.

sveglia, niente è impossibile

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho mai scritto in questo forum, molto probabilmente perchè non ne ho mai sentito davvero il bisogno, o perchè la mia vita è talmente piena da non potermi permettere di affinare l'arte della seduzione, o quant'altro. Ma sono di passaggio, e ho voglia di risponderti.

In PNL (programmazione neuro linguistica), se non ricordo male, si dice che è insito in noi un meccanismo, senza testa nè coda, composto come segue: esperienza -> convinzione -> comportamento. (ovviamente il comportamento lo ricolleghi all'esperienza, e ricominci il "giro").

Solitamente, tendiamo a comportarci in maniere analoghe per situazioni analoghe, magari consapevoli che, a prescindere, il nostro comportamento non è corretto (vedi il tuo caso).

L'unico modo per modificare il nostro comportamento, è modificare le nostre convinzioni.

Per modificare le nostre convinzioni, dobbiamo cercare di fare esperienze che vadano "controcorrente" a quelle vissute fino al presente, cercando di andare - appunto - contro le nostre stesse convinzioni. Col passare del tempo, ci accorgeremmo che il nuovo comportamento che avremo assunto per situazioni analoghe, non sarà più "forzato" (come all'inizio, quando si cercava di cambiare), bensì, risulterà naturale.

Possono esserci situazioni in cui sai perfettamente che ti stai comportando nel modo corretto, ma allo stesso tempo ti senti male, dentro di te, perchè hai la convinzione, la consapevolezza, che non stai mostrando ciò che pensi realmente di essere. Ma questo passa col tempo, e ti rendi conto che quel disagio in realtà non aveva ragione d'esistere.

Tutto dipende da quanto grande è il tuo desiderio di cambiare, e da dove vuoi arrivare.

Link al commento
Condividi su altri siti

cuorefottuto
Possono esserci situazioni in cui sai perfettamente che ti stai comportando nel modo corretto, ma allo stesso tempo ti senti male, dentro di te, perchè hai la convinzione, la consapevolezza, che non stai mostrando ciò che pensi realmente di essere. Ma questo passa col tempo, e ti rendi conto che quel disagio in realtà non aveva ragione d'esistere.

Tutto dipende da quanto grande è il tuo desiderio di cambiare, e da dove vuoi arrivare.

Esatto, hai centrato perfettamente il problema. Sono in una situazione di cambiamento, l'unica cosa che volevo sapere era se questa sensazione di fare una cosa non propria possa reputarci delle persone superficiali perchè non si mostra la propria vera natura.

Tutto qui

Link al commento
Condividi su altri siti

Esatto, hai centrato perfettamente il problema. Sono in una situazione di cambiamento, l'unica cosa che volevo sapere era se questa sensazione di fare una cosa non propria possa reputarci delle persone superficiali perchè non si mostra la propria vera natura.

Tutto qui

Tu credi che ogni volta che fai qualcosa di NUOVO questo fa di te una persona superficiale?

Non ti sembra questa un'idea da persona molto superficiale?

Tu credi che la tua vera natura sia il tuo COMPORTAMENTO?

Link al commento
Condividi su altri siti

Revolution#9

Ti espongo il mio punto di vista: innanzitutto dire è impossibile modificarsi è falso. Nel senso, che non devi modificare il tuo carattere, ma migliorarlo. Appianare le parti più "spigolose", ed esaltare e ampliare quelle migliori che possiedi. E se sei proprio qui è perchè - come tanti di noi - anche tu vuoi migliorarti. Giusto?

Smetti di pensare alla tua mente come una roccia durissima, indistruttibile, impossibile da scolpire; piuttosto pensala come ad una pasta estremamente deformabile, modellabile che messa tra le tue mani - con il calore delle mani - puoi plasmare a tuo piacimento... prendendo delle forme strabilianti e incredibili fino a poco tempo fa. Ma spesso, ancor prima di iniziare, temiamo che calcando troppo la mano possano venir fuori delle forme mostruose e ingovernabili. Eliminando a monte questo timore, ben presto puoi diventare un artista nel forgiare la tua mente!

Secondo: tutto all'inizio può sembrare una forzatura. Pensiamo alla nostra nascita, da piccoli muoverci carponi poteva sembrarci la cosa più naturale e ovvia di questo mondo... ma qualcuno (quel qualcuno, da grandi, potrebbe rappresentare le porte chiuse in faccia) ti costringeva a metterti sulle tue gambine e a muovere i primi passi; non era forse anche questa una forzatura? eravamo così tranquilli li giu a 4 zappe, chi cacchio ce lo faceva fare ad imparare a camminare!? ma poi man mano ci hai preso gusto, e non solo hai imparato a camminare... ma anche a correre, saltare, arrampicarti. E quello che un tempo pareva una forzatura, ora è diventata la cosa più naturale che ci sia!

Utilizzando un paragone evoluzionistico, da scimmie siamo passati ad Uomo. E noi qui ci siamo per diventare Uomini, a tal proposito un post che sta molto a cuore a JDF, "Essere Uomo" ;)

Terzo: il nostro scopo (in tutti i sensi) principe è diventare PUA, non LTRA... sebbene le due cose possano coesistere! :D

Bye!

Link al commento
Condividi su altri siti

Revolution#9

ihihi... ci ho messo un'ora a scrivere e mi accorgo che avete già detto tutto... :p

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...