Vai al contenuto

Le basi del cold reading (mini guida)


DoMiNo
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ecco un ripassino di quelle che definisco le basi del c.r. Possono essere utili per crearsi delle proprie routine cold reading.

1. Idee di base

- portare una persona a dire "si" più volte

- nelle interpretazioni, cambiare i "forse" in "si"

- nelle interpretazioni,cambiare i "no" in "forse"

- operare con la premessa che ogni esperienza umana ricade in poche categorie basi (vedi sotto)

- capire che ognuna di queste esperienze possono essere stravolte per rientrare in una categoria totalmente differente

- ridimensionare le proprie probabilità di errore usando parole come "probabilmente", "di solito", "forse", ecc

2. Categorie basi delle esperienze umane

- soldi

- salute

- amore

- famiglia

- amicizie

- lavoro

- sesso

- avventure

- viaggi

Queste categorie possono essere ulteriormente ridotte alle sole:

- salute

- relazioni

- denaro

Notate che queste esperienze sono tutte collegate tra loro in qualche modo. Per esempio, spesso il denaro, la ricchezza hanno conseguenze sulla salute, il lavoro e le relazioni. Ancora, la categoria "relazioni" include amore, sesso, famiglia, amicizie. Ricordare poi che ci sono aspetti interiori ed esteriori di ogni categoria. Ad esempio la ricchezza interiore/materiale, la salute interiore/esterna, le relazioni interiori/esterne (relazioni interiori per dire lo stato emotivo di una persona).

3. Parole speciali

Nell'applicazione, una delle cose più importanti è di ricordarsi di usare le cosidette "parole speciali"

- MA (la parola "ma" cancella o riduce qualsiasi cosa è stata detta prima di questa parola, e ciò che viene detto dopo è considerata un dato di fatto.)

- inserite nella frase del "ma" da una parola che implica che la frase stessa sia vera (per esempio: vedi, nota, capisci, senti, consideri, ecc)

- uso della parola "e" (la parola "e" collega due idee in modo da farle sembrare come vere, legittime. Ad esempio, fate seguire ogni reazione positiva della persona dicendo "Si! E ..."

Spero vi sia utile :)

  • Mi piace! 7
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 anni dopo...
trepix

Ottimo articolo,ma non ho ben capito cosa intendi nel punto 1

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 anno dopo...
k_hering

bell'articolo,sicuro non scontato...cioè son cose che tutti a pensarci bene sappiamo ma onestamente non ci avevo mai riflettutot su.....thank's

Link al commento
Condividi su altri siti

Yurik33

Pensandoci sono cose ovvie, che usate nel modo giusto fanno la differenza.. Topic illuminante :o

Link al commento
Condividi su altri siti

antony

verissimo il discorso dei "MA" io li uso sempre!

"tesoro..sei simpatica,ma non sai lavorare"...che fa un altro effetto se: "tesoro...non sai lavorare,ma sei simpatica"

visto che siamo in tema di parole,mi viene anche in mente altra frase...pero' persuasiva ....giusto per fare un esempio (lo scopo è sempre lo stesso,ma guardate come cambia) :

-padre,posso fumare mentre prego?

-padre,posso pregare mentre fumo?

volevo anche aggiungere..evitate di chiedere "PERCHE?" perche il piu' delle volte porta l'interlocutore a "giustificarsi" si sente come "aggredito"...esempio:

lei:oggi sono triste!

lui:perchè?

lei:perchè si!

cambiamo....

lei: sono triste!

lui: cosa puo' renderti felice?

lei:...bla bla bla bla....

inoltre,se vi dicono qualcosa che non vi garba,invece di controbbattere cercando di fare cambiare idea a chi vi di sta di fronte..rispondete con: "si,e aggiungo che...."

Modificato da antony
  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
alex96

io il punto 1 già lo usavo anche in altre forme e fà divertire molto le ragazze e dimostra sicurezza, bel post complimenti!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

bel post..sarebbe bello fare una specie di raccolta di "frasi" da utilizzare durante la cold reading..

Link al commento
Condividi su altri siti

La dimostrazione di Forer

« Hai molto bisogno che gli altri ti apprezzino e ti stimino eppure hai una tendenza ad essere critico nei confronti di te stesso. Pur avendo alcune debolezze nel carattere, sei generalmente in grado di porvi rimedio. Hai molte capacità inutilizzate che non hai volto a tuo vantaggio. Disciplinato e controllato all'esterno, tendi ad essere preoccupato ed insicuro dentro di te. A volte dubiti seriamente di aver preso la giusta decisione o di aver fatto la cosa giusta. Preferisci una certa dose di cambiamento e varietà e ti senti insoddisfatto se obbligato a restrizioni e limitazioni. Ti vanti di essere indipendente nelle tue idee e di non accettare le opinioni degli altri senza una prova che ti soddisfi. Ma hai scoperto che è imprudente essere troppo sinceri nel rivelarsi agli altri. A volte sei estroverso, affabile, socievole, mentre altre volte sei introverso, diffidente e riservato. Alcune delle tue aspirazioni tendono ad essere davvero irrealistiche. »

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...