Vai al contenuto
^'V'^

Predator Clan - FAQ

Recommended Posts

Outsider
2 ore fa, Ghost Rider ha scritto:

Per chi scrive in quel modo, come nella mail, il materiale del Clan sarebbe comunque incomprensibile.

E non mi riferisco ai semplici errori grammaticali.

Il fatto è che nel suo post in cui chiede informazioni, non solo si complimenta per la qualità del materiale contraddicendo quello che ha scritto al servizio clienti, ma addirittura usa lessico e sintassi (guardate anche solo l'utilizzo del verbo avere: h assenti nella mail ma presenti nel post) totalmente diversi...

Personalità multipla o genio del male mancato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

igor78

Nemmeno io sopporto queste cose.

Prima di comprare il primo e poi secondo modulo, io personalmente ho passato mesi interi a leggervi e fare domande proprio perchè volevo capire il più possibile cosa stavo comprando, (poi è andata male perchè nel mio caso devo affrontare i casini in altra maniera ma questo è un altro discorso).

Mi sembra appunto che questo Tom volesse fare il "furbetto" ma Aivia non è uno che si lascia mettere i piedi in testa da nessuno, specialmente quando si parla del Predator Clan e quindi di tutti i facenti parte. Predator Clan che, tra l'altro, nonostante tutto, da quel poco che ho conosciuto e capito continuo a stimare e rispettare.

E non potrebbe essere altrimenti, perchè se Aivia non avesse carattere non potrebbe assolutamente fare questo tipo di lavoro.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anciaki

Mi è sempre piaciuto il modo di comunicare con i gesti di Aivia, gesti che diventano simboli.
Questo è stato anche un sacco divertente e sono sicuro che abbia fatto "di peggio" nella sua vita.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


igor78
7 ore fa, ^'V'^ ha scritto:

Sai, Igor... entriamo nel V anno e i mesi in cui sono stato in positivo sui costi sono stati tre. 

Gli altri mesi, ho sempre dovuto trovare i soldi per pagare i conti del Clan e per dargli un futuro. 

Ci sono tragedie umane dietro quella Bandiera Nera, ci sono persone abbandonate in italia, ci sono persone che hanno perso lavoro e casa per mandarmi contro mio ordine i soldi per andare avanti ancora tre mesi, ci sono persone che si sono esposte coi loro genitori e la loro faccia prendendo in garanzia solo una parola. Ci sono donne che nel mezzo della bufera al lavoro e piene di debiti a causa del socio hanno trovato la forza di versare ogni mese qualcosa perché io fossi tenuto in vita e mangiassi. 

Ci sono tanti e tali miei sacrifici di tempo, denaro e sogni a portata di mano non realizzati per non distogliere risorse alla Bandiera, che se mi avesse trattato così un esercito invasore ora sarei a testimoniare al tribunale internazionale dell'AIA per crimini contro l'umanità. 

Ora, dopo che per 4 anni ho trovato io il 70% delle spese ogni mese a parte in tre casi, per mandare avanti la baracca, perdendo amori all'apice della follia, perdendo affetti e legami, perdendo pure il funerale di mio nonno per non spendere tempo e soldi per il viaggio, perdendomi le serate e le uscite che aspettavo da 18 anni di lavoro di notte, coprendo con un fazzolettino di carta il tavolo delle esigenze di tutti e dimenticando sistematicamente le mie, vedendo perdere tutto a chi si era schierata con me per tenere sotto vento la Bandiera, e vedendola felice di averlo fatto e grata per averle dato un principio per cui farlo... 

Dopo 365 giorni all'anno di rinunce, mezze tragedie e scelte difficilissime tra il minore dei mali e mai tra il vantaggio e lo svantaggio, sentirmi, e sentirci dire che per 47 euro siamo una truffa della tv, non può passare. 

Non è nemmeno una delle mille stronzate del sottobosco che ogni giorno ignoro, tanto poi si ravvedono nel giro di due anni di norma.

E' proprio qualcosa che non può passare. 

La frase, il comportamento, l'idea. 

Non la persona, la persona è uno che come tutti noi sbaglia e a volte è stupenda, nessuno è perfetto, ma quella frase, quell'idea, quel comportamento, è stato messo alla forca. 

Non perché ho carattere per il lavoro che faccio, il 99% degli internet marketer che si occupano di seduzione non hanno nemmeno il carattere per provare davvero a parlare con una ragazza, e guadagnano 5 volte quello che guadagno io. 

Perché la Bandiera Nera ha una dignità, pagata col sangue di diverse persone, e ho rispetto. 

Non carattere. 

Rispetto, stima, ammirazione, fiducia. 

Da cui deriva un certo senso del dovere. "Giri", dicevamo in Giappone. 

Ho la grossa fortuna, non piovuta dal cielo ma costruita con sacrificio di cui non vedo la luce in fondo al tunnel, che sotto la nostra Bandiera Giri e Ninjo collimino. 

Ossia, il Dovere e il Sentimento umano sono una cosa unica e integra, non divisi come sotto ogni altra bandiera. 

Per cui, nell'onorare le persone che ci hanno permesso di essere ancora qui dopo 4 anni di perdite economiche, sto anche esprimendo e valorizzando i miei sentimenti ed il mio amore. 

A maggior ragione allora hai fatto bene a reagire così con quel tale.

Mi auguro davvero che il Predator Clan possa prosperare anche e soprattutto per tutti quelli che hanno sacrificato tanto, te compreso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.