Vai al contenuto

Vuoto totale ed approccio mancato. Cosa avrei potuto fare?


shark90
 Condividi

Messaggi raccomandati

ciao ragazzi, vi scrivo per avere qualche "spunto" da cui attingere in ffuturo riguardo ad una situazione che mi è capitata ieri sera e mi sarebbe piaciuto sviluppare.

Entro in un bar con altri 3 amici maschi, erano circa le 23, ci sediamo e noto in un tavolo davanti al nostro una hb 9.5 da panico. Occhioni da cerbiatta, nasino da principessa e un fisico impeccabile. 9.5 solo perché la seconda di seno avrebbe potuto essere una quarta.

Al suo tavolo sono seduti in ordine alternato un'altra ragazza hb7 e due ragazzi. Età di tutti più o meno come la mia, tra i 23 e i 26 anni ad occhio. Presumo che i due ragazzi siano i rispettivi boyfriend.

Lei non è seduta di fronte a me ma la sua sedia è girata di 90 gradi rispetto alla mia.

Non riesco a non fissarla e immaginare quante cose spettacolari ci farei con una così. Parlo con il mio amico seduto da quel lato del mio tavolo solamente per poter guardare dietro di lui e ammirarla.

Una volta mi sgama e distoglie subito lo sguardo. Poi una volta la scopro io mentre mi guarda ed una terza volta in cui i nostri sguardi si incrociano.

Lei è seduta "storta" rispetto al suo tavolo nel senso che è rivolta a 45gradi verso di me e dà parzialmente le spalle al tipo seduto di fianco a lei. Ha le gambe accavallate ed il piede a terra punta dritto verso di me. Si accarezza i capelli continuamente, si tocca il lobo dell'orecchio e gioca con le dita rigorosamente nascoste sotto il piano del tavolo.

Nessuno dei miei amici conosce qualcuno di quel tavolo, ed io oltre a guardarla e ripetere quanto cazzo mi ispiri non so cosa fare, come comportarmi. I miei amici nemmeno. Non fanno altro che ripetermi che "tanto ha il moroso di sicuro una gnocca del genere".

Circa un ora dopo, lei e i suoi amici si alzano e se ne va deliziandomi con la vista del suo bel cubetto rotondo in jeans neri e 5cm di pizzo della maglietta che indossava sotto il maglioncino. Probabilmente non la rivedrò mai più, ma era talmente bella che potrei persino potuto metterci su famiglia :D

Ora, con il senno di poi avrei potuto alzarmi e andare in bagno, e vedere se lei mi seguiva per salutarla e farmi lasciare il numero. Altre idee su come avrei potuto sbloccare la situazione non me ne sono venute...

Voi esperti e navigati che mi dite? Suggerimenti? Alcuni spunti da cui potrò attingere in futuro?

Link al commento
Condividi su altri siti

avrei intercettato il suo sguardo e le avrei fatto un cenno (un movimento della testa, un sorriso accennato, etc.) per aver la sua attenzione e aprire un "dialogo".

poi, fissandola mi sarei alzato, avrei distolto lo sguardo e mi sarei portato in una zona del locale dove avrebbe potuto aver scuse per raggiungermi, tipo vicino ai bagni o all'ingresso e avrei ristabiito lo sguardo.

se era ancora attenta, le avrei fatto segno di avvicinarsi.

oppure, sempre da distante, avrei ristabilito il gioco di sguardi e mi sarei fatto notare a scrivere su un biglietto.

due frasi e il mio num.

ancora sguardi con lei e poi approccio di tutto il set, senza cagarla.. magari appoggiando le mani sul tavolo così da aver una posa dominante attirando l'attenzione del set sul mio viso......... mentre le lascio cadere il biglietto sulle mani, sotto il tavolo.

giusto una parola veloce sul locale, coi maschi del set, poi avrei augurato buona serata... e aspettato....... chissà..

Link al commento
Condividi su altri siti

avrei intercettato il suo sguardo e le avrei fatto un cenno (un movimento della testa, un sorriso accennato, etc.) per aver la sua attenzione e aprire un "dialogo".

poi, fissandola mi sarei alzato, avrei distolto lo sguardo e mi sarei portato in una zona del locale dove avrebbe potuto aver scuse per raggiungermi, tipo vicino ai bagni o all'ingresso e avrei ristabiito lo sguardo.

se era ancora attenta, le avrei fatto segno di avvicinarsi.

oppure, sempre da distante, avrei ristabilito il gioco di sguardi e mi sarei fatto notare a scrivere su un biglietto.

due frasi e il mio num.

ancora sguardi con lei e poi approccio di tutto il set, senza cagarla.. magari appoggiando le mani sul tavolo così da aver una posa dominante attirando l'attenzione del set sul mio viso......... mentre le lascio cadere il biglietto sulle mani, sotto il tavolo.

giusto una parola veloce sul locale, coi maschi del set, poi avrei augurato buona serata... e aspettato....... chissà..

Magistrale.

Maledetto il momento in cui non m'è venuto in mente di farmi vedere ad andare in bagno!

La seconda opzione è spettacolare ma non avrei il coraggio di metterla in pratica ahaha

Link al commento
Condividi su altri siti

Magistrale.

a mente fredda, leggendo sul forum, siam tutti capaci a tirar fuori belle soluzioni........ dal vivo è un altro paio di maniche :)

Maledetto il momento in cui non m'è venuto in mente di farmi vedere ad andare in bagno!

l'unica cosa: spostarsi e aspettare che lei prenda tutta l'iniziativa può esser una mossa a vuoto... quindi se ricapita una situazione simile, prima stabilisci un gioco di sguardi poi ti allontani, riprendi il gioco di sguardi e poi falle segno di avvicinarsi.

così è più facile.

Link al commento
Condividi su altri siti

samallardyce

Cioè ma dovevi stare a vedere le gambe accavallate,che si toccava i capelli,le angolazioni delle sedie,gli sguardi se si incrociavano,non era più facile non perdere tempo e dirle ciao?alcune volte non capisco

Link al commento
Condividi su altri siti

a mente fredda, leggendo sul forum, siam tutti capaci a tirar fuori belle soluzioni........ dal vivo è un altro paio di maniche :)

l'unica cosa: spostarsi e aspettare che lei prenda tutta l'iniziativa può esser una mossa a vuoto... quindi se ricapita una situazione simile, prima stabilisci un gioco di sguardi poi ti allontani, riprendi il gioco di sguardi e poi falle segno di avvicinarsi.

così è più facile.

Esatto prima bisogna ancorarla un po' per essere sicuro che mi caghi Quando mi sarei allontanato

Cioè ma dovevi stare a vedere le gambe accavallate,che si toccava i capelli,le angolazioni delle sedie,gli sguardi se si incrociavano,non era più facile non perdere tempo e dirle ciao?alcune volte non capisco

Un mix di queste 3 cose

- i tavoli non erano vicinissimi

- aprendo quel set in gruppo dicendole ciao poi non avrei saputo continuare

- 90/100 il tipo che aveva di fianco era il ragazzo

Avrei fatto la figura di fantozzi

Darle un cenno e cercare di isolarla invece si era un ottima idea... Ci ho pensato solo una volta arrivato a casa però :/

Modificato da shark90
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...