Vai al contenuto

cosa significa? a voi e' mai successo? stranissimo(x ragazzi over25)


Pulpito
 Condividi

Messaggi raccomandati

Pulpito

Ciao ragazzi sono una donna e mi rivolgo a voi per un'opinione. Premessa sono stata lasciata ben due anni fa dal mio ex dopo mesi di litigi reciproci, tira e molla.alla fine lui non mi amava più, era stufo di me e nonostante la mia disperazione mi ha lasciata. Ho fatto la pazza con chiamate a raffica e insulti ai suoi amici che in quel momento di rabbia vedevo come nemici. Lui mi ha bloccata su Facebook e wapp e anche quando dopo oltre un anno che non lo sentivo più un giorno l ho chiamato per salutarlo lui mi ha chiuso il telefono in faccia senza nemmeno durmi ciao. Io ci sono rimasta malissimo e ho provato a mandare avanti amici comuni ma lui ripeteva a tutti che era una storia chiusa e di me non ne voleva sapere più nulla. Oltretutto dopo 3 mesi che ci eravamo lasciati si è messo con un'altra con cui adesso convive e che ha presentato in famiglia e con cui ha comprato anche casa insieme. Io naturalmente sono sparita! Non l ho più cercato in nessun modo anche se ho sofferto tantissimo che lui non abbia mai voluto anche a distanza di tempo rudarmi almeno il saluto dal momento che oltretutto mi ha lasciata lui. Fatto sta che ho rispettato la sua scelta e mi sono fatta da parte.

E qui nasce la domanda. L altra sera ho conosciuto una persona amica della nuova fidanzata che non sapendo chi ero io mi ha parlato di una cena a cui ha partecipato. E la cena era a casa del mio ex e di quest'altra! Io naturalmente ho ascoltato cosa mi ha detto e con finta indifferenza l ho fatto parlare. E' venuta fuori una cosa stranissima! In pratica ho scoperto che il mio ex non solo ha mantenuto con la nuova fidanzata abitudini che aveva con me ma che fa fare a questa cose che erano cose che piacevano a me. Ad esempio la mia torta preferita è la torta di ananas(non molto comune direi) e la cucinavo a lui. La sera della cena lei aveva " casualmente" preparato la torta di ananas, io gli misuravo esattamente 80g di pasta e quella sera lei preparò a lui esattamente 80 g di pasta, a me non piace molto uscire molto la sera e al mio ex invece piaceva tantissimo e invece a cena la sua nuova donna si lamentava che il mio ex fosse un pantofolaio e non volesse più uscire la sera, oppure lui mi faceva complimenti per certe parti del mio corpo e a lei fa gli stessi complimenti, oppure io avevo la fissa della cucina adoro cucinare perché mi rilassa e a quest altra la fa cucinare e l ha pure fatta iscrivere a un corso di cucina! Oppure a me non piaceva fare le foto in vacanza mi annoiavano mentre il mio ex le ha sempre fatte e invece sempre quells sera la sua ragazza si lamentava chelui non faceva mai foto in vacanza e lei invece se le doveva fare da sola perché lui non le faceva mai. Singolarmente sono dettagli da nulla ma nell'insieme sembra che il mio ex si sia "trasformato in me!!! Non solo ha mantenuto abitudini che aveva con me ma ha preso atteggiamenti e gusti miei che prima lui non aveva! Per dire la torta di ananas...con tutti i dolci che ci sono proprio la mia torta preferita le chiedi di prepararti? Secondo voi perché lui fa cosi appurato che sono certa che non mi ama più? Che strano comportamento e' mai ?

Link al commento
Condividi su altri siti

sono stata lasciata ben due anni fa

stop. chiudi. lascia perdere. vai avanti.

e ma... se... però.. e lui.. ananas..

STOP. CHIUDI. CANCELLA. LASCIA STARE. VAI AVANTI.

  • Mi piace! 6
Link al commento
Condividi su altri siti

kain82

Provo a darti una spiegazione.

Quanto tempo avete condiviso insieme? Qualche anno di relazione? Se così fosse, ci sarebbe stato tempo a sufficienza per la sedimentazione di una parte della tua personalità dentro di lui (e viceversa, naturalmente).

Il primo punto da considerare è che nelle relazioni umane ognuno di noi, chi più chi meno, tende a fare influenzare il suo carattere e la sua personalità dalle persone che ha intorno. Si modificano le proprie abitudini, ci si adatta a cose nuove che magari si scoprono congeniali col proprio carattere (esempio, la torta di ananas: magari il tuo ex non la mangiava prima di conoscere te e poi, sempre grazie a te, ha scoperto che è uno dei suoi dolci preferiti e la torta in questione è diventata parte delle sue abitudini) e questi cambiamenti vengono assimilati a tal punto che è come se ad un tratto diventino parte di sé.

Il secondo, ancora più profondo, è che quando ci separiamo da una persona che per molto tempo ha accompagnato le nostre giornate, nonostante la separazione risulti il più delle volte una scelta assolutamente azzeccata, una piccola porzione di noi (laggiù, da qualche parte chissà dove) tende a volere che la persona da cui ci siamo separati rimanga in qualche modo al nostro fianco, perché ci rassicura. Inconsciamente, il modo per farlo è quello di far comunque rientrare nel proprio quotidiano gesti e abitudini che appartenevano alla persona che oggi non è più di fianco a noi per i più svariati motivi.

Ti faccio un esempio concreto: anni fa (ormai ne sono passati più o meno sei) ho interrotto una relazione che durava da diversi anni perché la mia partner di allora aveva un carattere "impossibile", assolutamente incompatibile con il mio e le differenze caratteriali erano diventate inconciliabili. Si trattava di una persona che aveva un tale modo di concepire l'esistenza che non credo nemmeno fossimo due esseri viventi della stessa specie. Eppure... Mi sono reso conto, dopo qualche anno, che ogni tanto tengo qualche comportamento preso da lei e so benissimo trattarsi di un qualcosa che prima non mi appartenesse. Tuttavia lo interpreto come un modo di avere vicina una persona che non voglio più avere vicina (perdona il giro di parole), ma che comunque ha fatto parte di me per molto tempo. Perché comunque si tratta di qualcosa che fa parte della nostra vita e non lo si può rinnegare fino in fondo. Il tutto, tieni presente, senza alcun secondo fine. Lei non mi manca e non mi è mai mancata. Non dico che quando mi chiami io le sbatta il telefono in faccia, però se non la sento preferisco perché le nostre possibili interazioni sono esaurite nella maniera più totale.

Tornando al tuo ex, facilmente ha assimilato quei comportamenti che elenchi e che originariamente erano tuoi, ma molto probabilmente ciò non avviene perché gli manchi o perché vorrebbe tornare con te. Se avesse voluto quello, in qualche modo te lo avrebbe fatto sapere nell'arco di due anni. Non credi?

Detto questo, appoggio quello che ti ha suggerito Andreas. Perché due anni sono troppi. Non so quanti anni tu abbia e quali possibilità sociali ti si profilino all'orizzonte, ma non puoi fossilizzarti su una persona che non ti vuole per due anni. E' semplicemente una follia.

In bocca al lupo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Pulpito

Grazie trovo la tua ri ad podta molto logica. Infatti anche io credo non sia amore altrimenti sarebbe tornato oltretutto mi ha lasciata lui quindi.

Il punto come tu dici però non e' che lui abbia asdimilato mie abitudini di cose fatte insieme. Anche io ad esempio ho preso suoi modi di dire che uso ancora adesso pur non essendo assolutamente innamorata.

Il punto è un altro. Lui DOPO che ha finito la relazione con ne ha preso degli atteggiamenti che non aveva mai avuto neanche con me e che anzi erano opposti ai suoi. Esempio io sono sempre stata una tranquilla e non amo i locali alla moda al contrario di lui. Durante la nostra storia con mia approvazione non ha mai smesso di frequentarli. Con la nuova donna che anche ama le uscite all inizio ga continuato a frequentarli e poi come ero io ha smesso di uscire la sera. Tanto che la sua donna si lamenta che lui non esce più la sera esattamente come lui si lamentava con me. Oppure un altra mia passione sono le piante. Lui in casa non ha mai tenuto piante. Sono venuta a sapere che lui adesso ha il pollice verde e coltiva lo stesso tipo di piante esotiche che piacevano a me... Si è trasformato per molti aspetti in me. E ripeto sono certa che non mi ami altrimenti giustamente sarebbe tornato! Cosa che si guarda bene dal fare e anzi è sempre più attaccato all altra.

Link al commento
Condividi su altri siti

kain82

Appunto, si è "trasformato" in te in alcuni aspetti della sua vita. Che è quello che dicevo sopra. Succede più o meno in tutte le ex coppie di lunga data dopo la rottura, è un fenomeno piuttosto ricorrente. Ma allora, mi chiedo, da dove viene il tuo stupore? Che tipo di risposta cerchi? Dici di non essere assolutamente più innamorata, ma dalla domanda che hai posto all'inizio traspare qualcos'altro. Quello che legge l'avventore dell'ultima ora è che sembra tu ti stia ancora arrovellando sui motivi della sua decisione, sul perché e sul percome...

Link al commento
Condividi su altri siti

Pulpito

Ahahahahahahah no . Allora ho dimenticato un punto. Quando ci siamo messi insieme lui era appena stato mollato dalla sua ex di cui anche se lui negava era ancora innamorato. Parlava spesso di lei, conservava i suoi regali, andava a dormire con la maglia bucata regalata da lei...io che ero stata corteggiata a lungo da lui non dissi nulla. Un bel giorno ho trovato Nell immondizia i confetti con la dedica della laurea di lei. Li aveva gettati via da solo ed era diventato dopo pochi mesi "malleabile" alle mie abitudini. In poco tempo diciamo nel giro di 3 mesi le mie abitudini che facevano comodo a me erano state assimilate da lui. Poi dopo due anni ci lasciamo. Ora non ti nego che vedere dopo ben due anni che lui non abbia assimilato del tutto nuovi comportamenti con la nuova ma abbia mantenuto i miei e anzi come se io lo influenzassi ancora e questa trasformazione continuasse, mi riempie di orgoglio. Eppure so che non mi ama. So che di me non parla mai.

Con la nuova donna ha fatto passi importanti che con me non ha mai voluto fare come la convivenza o l anello di fidanzamento. Le vacanze coi genitori di lei addirittura. La ama molto più di quanto non abbia msi amato me e proprio per questo non mi spiego come io possa a livello inconscio essere ancora cosi tanto presente in lui. Ripeto con la ex prima di me che lo ha lasciato lei dopo 4 anni non ha mai mantenuto le sue abitudini. Manteneva i suoi oggetti come la maglia o una coperta o un quadro..ma poi alla fine quella maglia la indossavo pure io, i confettini sono finiti da lui nel cestino e nomignoli, cibi, abitudini etc erano tutte cose mie assimilate da lui in modo molto veloce. Potrei far riferimento a diversi altri compirtamenti ma per motivi di privacy meglio di no.

Link al commento
Condividi su altri siti

kain82

Quindi è solo una questione di ringalluzzimento del tuo orgoglio di donna nello scoprire queste cose...ma ora una domanda te la faccio io. Non credo sia off-topic perché è comunque attinente: in che misura hai (o hai cercato di) voltare pagina?

Link al commento
Condividi su altri siti

Pulpito

Ciao allora.

Ho cercar di voltare pagina nella misura in cui sono sparita, più visto ne sentito, sono uscits per un periodo con un altro e in quel periodo s lui non pennsavo per niente. Poi finita anche quella storia mi e tornata la nostalgia per lui. E cmq per me anche se è sbagliato vale sempre la regola del chiodo scaccia chiodo. Smetto di pensare all ultimo amore quando mi innamoro davvero di qurello successivo. Ora non sono innamorata e quindi ripiego bei ricordi. Mi ha fatto piacere sapere che dietro tutta la sua freddezza e indifferenza FORSElui si ricorda ancora con nostalgia di me o di alcune parti di me. Sapendo però senza illusioni che con me non tornerebbe mai e che ams l altra più di me.

Perché la persona sotto mi chiama psycho?????

Link al commento
Condividi su altri siti

Pulpito

In effetti lui purtroppo è stato l uomo migliore che abbia mai avuto e nessuno dopo per come mi faceva sentire e per quello che (pensavo) ci fosse tra noi è mai riuscito ad egusgliarlo. Soi lo rimpiango. E davvero quando sento che fa all altra identici complimenti che faceva a me( e sono certa che quei complimenti li ha fatti per me apposta) e vedere che li ricicla su un altra mi da l illusione che in lei ricerchi le parti di me che gli piacevano. Af esempio io ho dei capelli davvero bellussimi. Tanti lunghi, lucidi morbidissimi e fin da piccola ho ricevuto complimenti...lui anche che capelli bellisdimi, quanti capelli che hai!!! E poi all altra dice che ha bellissimi capelli. Per carità anche quella ha tanti capelli e belli ma di certo non è che fossero speciali quanto i miei. Diciamo che i miei capelli vengono proprio notati! Oppure ho le gambe molto lisce e lui mi diceva sempre che avevo una pelle bellissima...ebbene parlando ho saputo che dice lo stesso all altra ma questa donna che di sicuro ha tante qualità. Guarda caso lui le fa i complimenti su una cosa che era una mia (vera) caratteristica.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...