Vai al contenuto

Chiarimenti Manual of Seduction by Franco


MattFranco
 Condividi

Messaggi raccomandati

MattFranco

Salve ragazzi, stavo leggendo Manual of Seduction by Franco, e c'è un capoverso su cui ho un dubbio, la parte è questa :

" un esempio semplice : sono sicuro che le donne sposate con leader di successo, che si lamentano di continuo del fatto che i loro uomini pensino sempre al lavoro , in realtà li ammirino profondamente a livello primordiale, perchè rappresentano una sfida costante per loro".

L'argomento di cui si parla è l'essere una sfida costante per la donna, andando avanti nel capoverso successivo si capisce che in parte, il capoverso da me citato, si riferisce al fatto che un uomo di quel tipo abbia intorno a se, belle pollastre.

Tuttavia leggendolo di primo acchitto mi è sembrato avesse anche un altro significato e penso che Franco volesse intendere anche il fatto che un uomo che si dedica al proprio lavoro, che ha i propri interessi, insomma è impegnato e non si dedichi solo alla donna, che nella situazione opposta direbbe da un punto di vista sociale : sacrifica il lavoro per me... quanto mi ama e bla bla bla XD mentre dal punto di vista evolutivo , primordiale... : sacrifica il lavoro per me, ormai si dedica solo a me, non fa altro, è totalmente dipendente da me = non gliela do neanche se piange in cinese.

Dite che effettivamente Franco intendesse l'uomo impegnato come una sfida costante per la donna poichè non si dedica totalmente a lei oppure è una mia interpretazione ?

Ringrazio nuovamente tutti i traduttori sia per la prima versione di manual of seduction, che per la revisione che sto leggendo ora. :D

Link al commento
Condividi su altri siti

TheSeducer

Dite che effettivamente Franco intendesse l'uomo impegnato come una sfida costante per la donna poichè non si dedica totalmente a lei oppure è una mia interpretazione ?

Perché a livello istintivo fa scattare nella donna il pensiero "è sempre impegnato, va di qua e di là, non riesco ad essere sempre nella sua testa come vorrei, e poi tutte quella donne che gli gireranno intorno... sì, sta con me... ma chissà... come faccio ad avere la certezza che non succeda nulla!"

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

Perché a livello istintivo fa scattare nella donna il pensiero "è sempre impegnato, va di qua e di là, non riesco ad essere sempre nella sua testa come vorrei, e poi tutte quella donne che gli gireranno intorno... sì, sta con me... ma chissà... come faccio ad avere la certezza che non succeda nulla!"

Ok grazie ;) in parte ci ho azzeccato :D

Poi un'altra curiosità personale, Franco nel libro non cita cosa pensa la donna di un drogato o di un alcolizzato, dal mio punto di vista e da ciò che scrive nel libro, non ne dovrebbe essere neanche attratta, voglio dire... un uomo che è dipendente da droghe o dall'alcool è sottomesso a una sua dipendenza, non è padrone di se, non sa gestirsi, non sa controllarsi = non sarà mai il padre dei miei figli. Bene... ora la domanda viene spontanea, perchè ci sono donne che si innamorano o vanno a letto con drogati e alcolizzati ?

Modificato da MattFranco
Link al commento
Condividi su altri siti

TheSeducer

Stai ragionando in maniera logica

è drogato e alcolizzato -> non va bene

mentre l'attrazione non è razionale, la si sente e basta, come quando vedi una con un culo da favola

nel libro scrive pure "il detector evolutivo di una donna però non è perfetto e commette degli errori"

quindi potrebbe benissimo aver trovato in un personaggio del genere delle caratteristiche che glie lo hanno fatto percepire come potenziale partner sessuale

magari è dominante nel suo gruppo di amici e lo ha percepito come leader di uomini

magari gli ha dato buca ad un appuntamento perché era fattissimo e lei l'ha presa come una sfida personale

o magari non glie ne frega semplicemente nulla di lei al contrario di tutti quei ragazzi che le sbavano dietro

insomma le variabili credo siano moltissime

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Interstellar

Salve ragazzi, stavo leggendo Manual of Seduction by Franco, e c'è un capoverso su cui ho un dubbio, la parte è questa :

" un esempio semplice : sono sicuro che le donne sposate con leader di successo, che si lamentano di continuo del fatto che i loro uomini pensino sempre al lavoro , in realtà li ammirino profondamente a livello primordiale, perchè rappresentano una sfida costante per loro".

L'argomento di cui si parla è l'essere una sfida costante per la donna, andando avanti nel capoverso successivo si capisce che in parte, il capoverso da me citato, si riferisce al fatto che un uomo di quel tipo abbia intorno a se, belle pollastre.

Tuttavia leggendolo di primo acchitto mi è sembrato avesse anche un altro significato e penso che Franco volesse intendere anche il fatto che un uomo che si dedica al proprio lavoro, che ha i propri interessi, insomma è impegnato e non si dedichi solo alla donna, che nella situazione opposta direbbe da un punto di vista sociale : sacrifica il lavoro per me... quanto mi ama e bla bla bla XD mentre dal punto di vista evolutivo , primordiale... : sacrifica il lavoro per me, ormai si dedica solo a me, non fa altro, è totalmente dipendente da me = non gliela do neanche se piange in cinese.

Dite che effettivamente Franco intendesse l'uomo impegnato come una sfida costante per la donna poichè non si dedica totalmente a lei oppure è una mia interpretazione ?

Ringrazio nuovamente tutti i traduttori sia per la prima versione di manual of seduction, che per la revisione che sto leggendo ora. :D

per qualsiasi tipo di dubbio di questo genere io penso a una spiegazione genetica, come sarebbe tra uomini primitivi?

per milioni di anni l'umanitá ha vissuto in piccoli villaggi, oggi il nostro DNA é assolutamente obsoleto peró ci fá in parte ragionare come se vivessimo ancora in quel modo.

un uomo concentrato sul lavoro, magari il classico bastardo-egoista, sta in realtá incrementando le sue chances di sopravvivenza in questo mondo e di conseguenza anche quelle di moglie-prole. funziona soprattutto con le arriviste.

La donna anche se triste per non sentirsi cagata, a livello inconscio é felice perché i suoi geni le stanno dicendo che si trova in una situazione sicura per il futuro.

"Piú lavoro e non ti cago, piú sopravvivi e mi ami" direbbe Elio.

Per quanto riguarda il "tossico-alcolizzato" funziona soprattutto con le donne con bassa autostima. E´ piú facile controllare un guerriero nel pieno delle sue forze o un guerriero ferito..o un ometto?

L'istinto da crocerossina nasconde inconsciamente un desiderio di controllo: il pragmatico uomo d'affari non si lascia controllare, la donna che non ha risorse (low-value) o non pensa di avere (bassa autostima) risorse per controllare l'uomo alpha, ripiega su varie forme di uomo beta.

Ricordo un'amica particolarmente figa, ma anche particolarmente ignorante che amava delucidarci sulla sua visione del mondo: ho visto molti provarci con un approccio alpha e se lei avesse accettato sicuramente sarebbe entrata nella relazione come il cagnolino della situazione. alla fine si é fidanzata con il classico cannaiolo che non sa organizzarsi nulla nella vita e lei si sente utile facendogli da "mamma-alpha" .

Riassumendo: il gioco é una forma di seduzione rapida che punta sulla strategia di essere alpha. ció non toglie che ci siano tantissime maniere di sedurre anche involontarie, che peró alla fine entrano nella categoria beta, dove é la donna sul piedistallo che comanda.

Ovviamente a livello personale non considero per niente le strategie beta, ma non mi stupisco se funzionano, anche perché nelle strategie beta rientra il corteggiamento tradizionale, che ha dato da "vivere" a tanti dei nostri nonni, padri e amici.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

per qualsiasi tipo di dubbio di questo genere io penso a una spiegazione genetica, come sarebbe tra uomini primitivi?

per milioni di anni l'umanitá ha vissuto in piccoli villaggi, oggi il nostro DNA é assolutamente obsoleto peró ci fá in parte ragionare come se vivessimo ancora in quel modo.

un uomo concentrato sul lavoro, magari il classico bastardo-egoista, sta in realtá incrementando le sue chances di sopravvivenza in questo mondo e di conseguenza anche quelle di moglie-prole. funziona soprattutto con le arriviste.

La donna anche se triste per non sentirsi cagata, a livello inconscio é felice perché i suoi geni le stanno dicendo che si trova in una situazione sicura per il futuro.

"Piú lavoro e non ti cago, piú sopravvivi e mi ami" direbbe Elio.

Per quanto riguarda il "tossico-alcolizzato" funziona soprattutto con le donne con bassa autostima. E´ piú facile controllare un guerriero nel pieno delle sue forze o un guerriero ferito..o un ometto?

L'istinto da crocerossina nasconde inconsciamente un desiderio di controllo: il pragmatico uomo d'affari non si lascia controllare, la donna che non ha risorse (low-value) o non pensa di avere (bassa autostima) risorse per controllare l'uomo alpha, ripiega su varie forme di uomo beta.

Ricordo un'amica particolarmente figa, ma anche particolarmente ignorante che amava delucidarci sulla sua visione del mondo: ho visto molti provarci con un approccio alpha e se lei avesse accettato sicuramente sarebbe entrata nella relazione come il cagnolino della situazione. alla fine si é fidanzata con il classico cannaiolo che non sa organizzarsi nulla nella vita e lei si sente utile facendogli da "mamma-alpha" .

Riassumendo: il gioco é una forma di seduzione rapida che punta sulla strategia di essere alpha. ció non toglie che ci siano tantissime maniere di sedurre anche involontarie, che peró alla fine entrano nella categoria beta, dove é la donna sul piedistallo che comanda.

Ovviamente a livello personale non considero per niente le strategie beta, ma non mi stupisco se funzionano, anche perché nelle strategie beta rientra il corteggiamento tradizionale, che ha dato da "vivere" a tanti dei nostri nonni, padri e amici.

Penso che la gran parte del lavoro lo faccia ,nella mente di una donna, la seguente riflessione : non sacrifica il suo lavoro per me, non è ancora mio.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...