Vai al contenuto

L'eccezione che conferma la regola...approcci sbagliati che funzionano


IO.SI.TU.NO
 Condividi

Messaggi raccomandati

IO.SI.TU.NO

Premetto che per me approcciare ha un significato particolare...approccio quando sono di buon umore e non prendo mai la cosa troppo sul serio...molto spesso i miei approcci non sono nemmeno approcci o non volevo che fossero tali (capita che non mi metta nemmeno a contattare le ragazze dei nclose visto che magari le ho nchiuse giusto per divertimento)...a volte come opener dico le prime cazzate che mi passano per la testa, un modo per condividere il buon umore con le ragazze.

La domanda e' la seguente, quali approcci tipicamente AFC o palesemente sbagliati (fatti magari giusto per ridere), hanno invece funzionato?

Io racconto 2 casi, ho omesso approcci in cui ero ubriaco per il semplice fatto che le dinamiche sociali cambiano e non fanno testo:

1) in discoteca, ero con un gruppo di amici e uno di loro mi aveva letteralmente frantumato le palle facendomi un monologo su quanto fosse speciale la nuova macchina che aveva comprato...stufo di quei discorsi che mi stavano distruggendo l'energia con la quale ero uscito, mi alzo e vado in mezzo ad un gruppo di ragazze a caso, vado dalla piu carina del gruppo e le dico una frase da AFC ridendo

"ma te quanto diamine ti hanno fatto bella?"

la risposta che mi da lei e' stata

"eh anche tu non scherzi"

Dopo 5 minuti eravamo sdraiati su un divanetto, kclose con mano nelle sue mutande intanto che davano "who wants to live forever" dei queen.

2) Forse il modo piu AFC che abbia mai usato per conoscere una ragazza, ma che ha funzionato.

Ad una serata vedo un mio amico che parlava con una ragazza bella ad un livello assurdo e con la faccia incazzosa (mi eccitano da morire)...finita la loro conversazione lui da lontano mi vede e viene a salutarmi, gli chiedo un paio di info riguardo la ragazza con cui stava parlando e poi gliela butto li al limite tra il serio e lo scherzoso, dicendo con lui:

"il mio numero ce l'hai, dallo a lei e dicendole che se le interesso si deve fare sentire"

Io poi lo perdo di vista e continuo la mia serata con gli amici con cui ero arrivato e mi scordo anche di quella frase...questo amico praticamente era andato veramente da questa HB dicendole quella frase, lei mi ha voluto vedere e lui, senza che io me ne accorgessi, l'aveva portata vicino a me facendole vedere chi ero.

Sorprendentemente il giorno dopo ricevo un SMS, era lei...mi ha fatto una specie di indovinello per vedere se capivo chi era.

A momenti alterni e' rimasta la mia FB per quasi 3 anni.

Modificato da IO.SI.TU.NO
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

mrjako

Dalle mie parti robe del genere con ragazze belle non funzionerebbero mai...a meno che non sei un ragazzo da 9 o 10 (David Gandy per intenderci)...molto probabilmente stai parlando di ragazze da 7 o comunque comuni che elevi a dee di bellezza, oppure te sei un super modello...non è che scrivo per invidia, io mi considero un 8 ma robe del genere con ragazze da 9+( tra l'altro rarissime in italia) mi sembrano fantascienza

Link al commento
Condividi su altri siti

UnforgettableFire

hahaha la seconda è fantastica, davvero fantastica!!!

Sono quelle cose che succedono una volta nella vita, ma quando succedono... :D

Modificato da UnforgettableFire
Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO
Inviato (modificato)

Dalle mie parti robe del genere con ragazze belle non funzionerebbero mai...a meno che non sei un ragazzo da 9 o 10 (David Gandy per intenderci)...molto probabilmente stai parlando di ragazze da 7 o comunque comuni che elevi a dee di bellezza, oppure te sei un super modello...non è che scrivo per invidia, io mi considero un 8 ma robe del genere con ragazze da 9+( tra l'altro rarissime in italia) mi sembrano fantascienza

Leggi il titolo della mia domanda "l'eccezione che conferma la regola"...

Se anche fossi un super modello e le ragazze in questione fossero state nella media, non avrebbero funzionato comunque come metodi di approccio...sto parlando appunto di casi in cui, pur dicendo/facendo un qualcosa di palesemente sbagliato ha funzionato comunque per vari motivi che solo le HB in questione sanno.

Ti riporto un approccio kamikaze che ho visto, una mia conoscente (24 anni) era stata approcciata da un ragazzino di 19 anni che dopo essersi presentato, usando la presentazione come opener (sbagliato ancora prima di iniziare), dicendole che istituto faceva, le aveva detto che lui invece che andare a scuola per finire la quinta superiore, la mattina andava a farsi le canne, definendosi un "ribelle"...praticamente ha fatto il suicidio della seduzione, eppure ha rimediato un nclose + kclose quella sera.

Probabilmente l'ha presa nel momento giusto, magari aveva un fidanzato del quale voleva vendicarsi, o magari il tipo le piaceva particolarmente tanto, o magari ha pensato che l'approccio fosse scherzoso e si rifiutava di credere che stesse parlando seriamente, o chissa' quali oscuri pensieri le stavano passando per la mente.

Modificato da IO.SI.TU.NO
Link al commento
Condividi su altri siti

Hikikomori_

Evidentemente la seduzione e/o attrazione nasconde tanti misteri irrisolti. O forse, molto più probabilmente a volte scatta veramente qualcosa di chimico che va oltre i manuali, le tecniche e chi ne ha più ne metta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grimoaldo

Io non considero presentarsi con tanto di nome e stretta di mano un suicidio, anzi le ragazze belle spesso vengono approcciate con frasi da mongolo e se uno si presenta in modo semplice e diretto con grande sicurezza apprezzano. Anche l'apertura con complimento funziona bene. In questi casi la differenza tra l'AFC e il PUA è proprio nella sicurezza che trasmetti.

Invece io ne ho una che davvero è stata da pirla. Sono in disco e ballo per i fatti miei. Arriva una tipa carina che si presenta e mi butta letteralmente tra le braccia una sua amica molto recalcitrante (e molto figa) dicendo "ha detto che sei carino ma è troppo timida per presentarsi". Io la prendo e balliamo un po', poi mi chiede una sigaretta e ne prendo due, una per me e una per lei. Il mio dance game però quella sera non funziona proprio, la cosa si sta raffreddando in fretta, quindi le prendo la sigaretta e la butto via dicendo "sei qui solo per scroccare!", forse l'unica cosa decente di tutta l'interazione. Lei rimane basita, balliamo ancora un minuto e poi lei fa "torno dagli amici, ciao". Io le dò il biglietto da visita con il mio numero e le dico di chiamarmi. Lei si allontana, dopo dieci secondi la rincorro con una sigaretta in mano, la giro verso di me e le faccio "ecco un'altra sigaretta, te la dò ma tu devi chiamarmi domani!" e lei "sì sì, ti chiamo!"

Oh, la mattina dopo alle otto mi arriva un suo messaggio tutto carino!

Modificato da Grimoaldo
Link al commento
Condividi su altri siti

TADsince1995

Bellissimo post. Lo dico sempre e non finirò mai di dirlo, non è quello che dici o quello che fai, ma COME lo fai. Anche un'apertura con complimento, che io personalmente aborrisco, potrebbe funzionare se fatta con assoluta sicurezza, alphaness e menefreghismo.

E poi, il caso. Evidentemente hai beccato una che quella sera era già predisposta e a cui un tipo come te piace. Questo tipo di aperture "sbagliate" sono una roulette russa (un po' come tutti gli approcci a freddo in fondo), ma va bene anche così! Ottimo.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Paolo1986

Io dico che gli approcci dipendono di più dal carattere che ha l'altra persona e dall'affinità che c'è a pelle. Ecco perchè a volte approcci dove si inizia con scusa o approcci scazzati/ammosciati funzionano, approcci dove non c'è quasi nulla da pua. Io la vedo così, meglio essere semplici poi il resto dipende anche molto dal carattere dalla ragazza che abbiamo di fronte. E magari approcci fatti bene escono male perchè la tipa di fronte è antipatica/acida a priori

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Paolo1986

Io solitamente dico con "sai ti ho vista" e magari loro incuriosite "dove?" ed io "ti ho visto appena adesso e ti ho notata, cmq come ti chiami" e poi da la parte la conversazione, nulla di fantasmagorico ma è l'approccio con il quale mi trovo meglio.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...