Vai al contenuto

maledetta collega


carlo.tra

Messaggi raccomandati

carlo.tra

ciao a tutti,

penso sia capitato quasi a tutti prima o poi di volersi fare una collega, e questa settimana è arrivato il mio turno.

L'altra sera sono uscito a bere qualcosa con i colleghi dell'azienda per la quale ho appena iniziato (circa un mese). Man mano che si faceva tardi la gente se ne andava per un motivo o per l'altro fino a che, sono rimasto solo con una mia collega (per la cronaca, siamo entrambi sui 24 anni).

Eravamo di buon umore ed era tutta la sera che scherzavamo insieme, per cui decidiamo di andare in una discoteca per conto nostro...

Ora, io non mi ero fatto molte domande sul se provarci o no prima in quanto non mi era passato di mente, fatto sta che quella sera ci avevo fatto un pensiero e volevo provarci, anche se non ero molto sicuro lei ci stesse (provo a fare un po più di contatto fisico ballando ma senza coinvolgimento da parte di lei). Prendiamo qualcosa da bere, la perdo un po' di vista per fare due chiacchiere con amici incontrati sul posto, dopo un po la ribecco e decido comunque di lanciarmi e come previsto, lei si tira indietro mentre provo a baciarla.

Subito dopo questo momento lei incontra una sua amica, io la prendo easy (chiacchiero un attimo con la sua amica scherzando), dopo poco siamo di nuovo a ballare io e lei, anche se non sapendo bene come comportarmi decido di farmi un giro, mi faccio due risate con i miei amici e vado a vedere l'altra sala.

Probabilmente sto via troppo tempo, o forse solo perché si era fatto veramente tardi, la rivedo sulla via dell'uscita, dice che mi ha cercato e che sta andando (effettivamente mi trovo un paio di chiamate perse sul telefono). Inizialmente la saluto e torno dentro, però poi notando l'ora tardi decido di andarla a chiamare per dividere un taxi.

La trovo fuori ad aspettarne uno, ma non ne arrivano, così andiamo a piedi fino alla fermata vicina. Scherziamo un po sulla via del ritorno e ci fermiamo a fare due chiacchiere su una panchina per poi salutarci.

Decido di non provarci di nuovo la stessa sera per non stare troppo addosso (forse un errore a pensarci ora), anche se so già che ci riproverò.

Vado a casa abbastanza contento, se non altro ci ho provato e vincere una mia timidezza mi basta per fregarmene del rifiuto. Sul momento mi sembrava che dopo averci provato fosse di più lei a cercarmi, ma forse potrei sbagliarmi, anche perché dal giorno successivo al lavoro le cose erano come sempre (nessun imbarazzo, ma neanche interesse... io faccio qualche neg leggero intanto che penso che vorrei riprovarci).

Qualcuno mi da qualche delucidazione su errori, mosse future etc?

Grazie!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...