Vai al contenuto

Ero motivato e determinato,ma ora vivo un terribile momento di sconforto. Come superarlo?


Marcus93
 Condividi

Messaggi raccomandati

Marcus93

Ciao ho 23 anni, circa un anno fa sono caduto in depressione a causa di ' amici ' che mi prendevano in giro su qualsiasi cosa ( soprattt perché non ero ( sono ) intraprendente con le ragazze ) . Da allora ho iniziato ad andare da uno psicologo per iniziare un cammino di miglioramento. Mi sono iscritto in palestra ed ho messo su un bel fisico, mi vesto alla moda , curo molto la mia estetica , do meno importanZa a quello che gli altri pensano di me..MA..MA..al di là di ciò..credo che il mio cambiamento esteriore..non sia andato di pari passo con quello interiore. Ancora oggi infatti..sono un ragazzo tormentato che non ha trovato una propria dimensione ma cerca di emulare quello che fanno gli altri, i così detti fighi e spesso guardo i ragazzi fidanzati o con molte donne e mi sento inferiore. È ormai un anno che esco di più la sera e faccio più attività, ma con le ragazze sono sempre troppo timido e mi faccio veramente un casino di pare. Quello che più mi fa arrabbiare è che mi sembra di capire quali sono i miei problemi..e li voglio risolvere ma inesorabilmente non ci riesco, entro nel locale o in palestra carico x provarci ma poi esco sempre con un nulla di fatto..e questo mi distrugge. Ultimamente ho poi scoperto tramite conoscenze in comune che le uniche ragazze carine che frequentano la palestra sono fidanzate e cio è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. In questo momento vorrei mollare tutto, ho perso la speranza..non riesco a cambiare, a smuovermi e quando trovo due ragazze che mi piacciono vengo a sapere che sono fidanzate..mi chiedo come farò ad andare avanti e che ne sarà di me, mi sento perseguitato dalla sfiga e dal mio carattere di merda. Mi chiedo come farò a vivere ancora così...perché sono stanco. Scusate lo sfogo.

Link al commento
Condividi su altri siti

dumbdumber

Devi sforzarti di conoscere quante piu' ragazze possibile...

Ti deprimi perchè "le uniche ragazze carine che frequentano la palestra sono fidanzate"?

Rileggi questa tua frase.

Respira.

Rileggila di nuovo.

Ok.

Non ha senso.

Capisci, che hai detto una cosa senza senso?

Ora...esci, chatta, parla, interagisci, e allarga la cerchia delle conoscenze.

Poi...magari in questo momento, per la tua autostima, puo' andare bene anche la compagnia di una ragazza non proprio carina, ma magari motivante e che ti aiuti.

Ragionaci.

;)

Modificato da dumbdumber
Link al commento
Condividi su altri siti

Marcus93

Devi sforzarti di conoscere quante piu' ragazze possibile...

Ti deprimi perchè "le uniche ragazze carine che frequentano la palestra sono fidanzate"?

Rileggi questa tua frase.

Respira.

Rileggila di nuovo.

Ok.

Non ha senso.

Capisci, che hai detto una cosa senza senso?

Ora...esci, chatta, parla, interagisci, e allarga la cerchia delle conoscenze.

Poi...magari in questo momento, per la tua autostima, puo' andare bene anche la compagnia di una ragazza non proprio carina, ma magari motivante e che ti aiuti.

Ragionaci.

;)

ho iniziato ad andare in palestra proprio per allargare il giro di conoscenze ma...purtroppo come ho scritto non è andata un gran che bene..e adesso non so quali altre attività potrei fare.
Link al commento
Condividi su altri siti

Marcus93

lo psicologo che dice?

Lo psicologo dicè che sono un bel ragazzo che devo accorgermi del mio valore ma...sinceramente non mi sta aiutando molto in quanto non sono consigli pratici
Link al commento
Condividi su altri siti

Hank Chinaski B.

Ciao Marcus93

Dovresti pensare alla cosa più ovvia,ma che a volte si tende a sottovalutare.Cioè che la nostra vita è talmente corta e imprevedibile,che la paura nell'approcciare o di un rifiuto è la cosa più stupida che un essere umano possa avere.A volte sopravvalutiamo le nostre paure proprio per non uscire dalla nostra zona di comfort,che ci siamo costruiti,ma non facciamo altro che gonfiare a dismisura le paure,i timori.

E se da una parte ci sentiamo protetti nel nostro spazio,dall'altra ci sentiamo frustrati nell'essere diversi dagli altri che riescono a far tutto(quindi anche approcciare le donne),con estrema naturalezza.Quindi tu dovresti,prima di tutto non pensare a quello che fanno gli altri,perchè tu hai un percorso tuo da intraprendere e sopratutto devi pensare che tutte le occasioni che perdi nella vita,forse non torneranno più,e che magari in quell'approccio che non farai oggi per timore,potrebbe essere l'approccio che ti avrebbe portato a conoscere la donna della tua vita.Quindi,amico esci e non ti fare problemi nel conoscere le donne.Loro si truccano e si agghindano proprio perchè qualcuno le conquisti(nel modo giusto),e per far ciò serve pratica,amore per le donne e frequentare questo Forum.

Buona Vita!

Modificato da Hank Chinaski B.
Link al commento
Condividi su altri siti

Marcus93

Ciao Marcus93

Dovresti pensare alla cosa più ovvia,ma che a volte si tende a sottovalutare.Cioè che la nostra vita è talmente corta e imprevedibile,che la paura nell'approcciare o di un rifiuto è la cosa più stupida che un essere umano possa avere.A volte sopravvalutiamo le nostre paure proprio per non uscire dalla nostra zona di comfort,che ci siamo costruiti,ma non facciamo altro che gonfiare a dismisura le paure,i timori.

E se da una parte ci sentiamo protetti nel nostro spazio,dall'altra ci sentiamo frustrati nell'essere diversi dagli altri che riescono a far tutto(quindi anche approcciare le donne),con estrema naturalezza.Quindi tu dovresti,prima di tutto non pensare a quello che fanno gli altri,perchè tu hai un percorso tuo da intraprendere e sopratutto devi pensare che tutte le occasioni che perdi nella vita,forse non torneranno più,e che magari in quell'approccio che non farai oggi per timore,potrebbe essere l'approccio che ti avrebbe portato a conoscere la donna della tua vita.Quindi,amico esci e non ti fare problemi nel conoscere le donne.Loro si truccano e si agghindano proprio perchè qualcuno le conquisti(nel modo giusto),e per far ciò serve pratica,amore per le donne e frequentare questo Forum.

Buona Vita!

Grazie hank hai scritto un messaggio bellissimo. Cercherò di mettere in pratica i tuoi consigli.
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

comeback

La soluzione la troverai solo dentro di te, quando arriverai all'accettazione di ciò che sei.

Con questo intendo quando riuscirai ad accettare te stesso, e non vuol dire essere consapevoli di essere carini o meno, perchè paradossalmente io ho avuto periodi neri e credo di non essere brutto. I momenti difficili capitano, non siamo macchine, siamo persone sensibili che possono destabilizzarsi anche con una certa facilità. Comprendere le proprie fragilità è normale, omettere e pensare di non poter cadere mai, è pura follia.

Circondati di ciò che ti fa star bene, abbandona chi ti sminuisce o vuol farti sentire poco importante, ognuno fa la sua vita e tu non devi sentirti in competizione con nessuno, perchè troveresti sempre 10 che superi che 1000 che ti superano. Poi, prenditi qualche sfida, inizia a chiedere alle ragazze libere di uscire, fallo in modo random, non pensare che ti devi fidanzare con la prossima, non pensare che stai cercando la donna dei tuoi sogni. Concentrati sulla vita, e prenditi ciò che viene con entusiasmo. Più che la palestra, allenati alla vita, alle relazioni, solo quando materialmente ti troverai ad aprire dei set con nuove ragazze, a bere qualcosa con loro, a sorridere in una giornata di sole con una figa che la tua mente pensava di non potere avere, solo allora ti sentirai forte.

L'energia si crea con l'energia, non rimanere statico.

La vita è veramente un soffio di vento, dura un niente, in un attimo cresci, e ti assicuro provato sulla mia pelle NON ATTENDERE IL MOMENTO MIGLIORE, MA FAI QUALCOSA OGNI GIORNO.

Modificato da comeback
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Marcus93

La soluzione la troverai solo dentro di te, quando arriverai all'accettazione di ciò che sei.

Con questo intendo quando riuscirai ad accettare te stesso, e non vuol dire essere consapevoli di essere carini o meno, perchè paradossalmente io ho avuto periodi neri e credo di non essere brutto. I momenti difficili capitano, non siamo macchine, siamo persone sensibili che possono destabilizzarsi anche con una certa facilità. Comprendere le proprie fragilità è normale, omettere e pensare di non poter cadere mai, è pura follia.

Circondati di ciò che ti fa star bene, abbandona chi ti sminuisce o vuol farti sentire poco importante, ognuno fa la sua vita e tu non devi sentirti in competizione con nessuno, perchè troveresti sempre 10 che superi che 1000 che ti superano. Poi, prenditi qualche sfida, inizia a chiedere alle ragazze libere di uscire, fallo in modo random, non pensare che ti devi fidanzare con la prossima, non pensare che stai cercando la donna dei tuoi sogni. Concentrati sulla vita, e prenditi ciò che viene con entusiasmo. Più che la palestra, allenati alla vita, alle relazioni, solo quando materialmente ti troverai ad aprire dei set con nuove ragazze, a bere qualcosa con loro, a sorridere in una giornata di sole con una figa che la tua mente pensava di non potere avere, solo allora ti sentirai forte.

L'energia si crea con l'energia, non rimanere statico.

La vita è veramente un soffio di vento, dura un niente, in un attimo cresci, e ti assicuro provato sulla mia pelle NON ATTENDERE IL MOMENTO MIGLIORE, MA FAI QUALCOSA OGNI GIORNO.

Grazie comeback anche tu hai scritto un messaggio davvero emozionante. Grazie
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...