Vai al contenuto

Colpaccio sulla metro con ragazza di 29 anni, io 20, ora cosa fare?


BlueM7
 Condividi

Messaggi raccomandati

BlueM7

Ciao ragazzi!!! Fierissimo finalmente di poter pubblicare qualcosa sul mio amato forum!
Tanto per la cronaca, vi seguo da anni ma, complice una LTR durata taaaaaaaanto tempo e altre cose, non mi sono mai iscritto, ma ora eccomi qua per la prima discussione :good: . ( spero la sezione sia quella giusta! )

Il caso vuole che ieri mi sono presentato qua e il pomeriggio stesso, almeno per me, ed è successa una roba assurda/fortunosa.
Praticamente stavo tornando a casa ed ero a Roma. Ero andato a fare alcune compere e, sulla strada del ritorno, vado alla macchinetta per fare i biglietti per tornare a casa.
Lì alla macchinetta, noto un HB semplicemente bella come il sole, bionda, biondissima e con due occhi bellissimi.
Mi affianco a lei per fare il biglietto.
Faccio il mio BIT e lei, mi chiede aiuto per fare il suo poichè non essendo di qui, non sa come fare.
I nostri sguardi si incrociano e mi è sembrato che lei avesse avuto una specie di colpo di fulmine. La cosa mi fa paicere ma, senza pensare a chissa cosa, la aiuto a fare il biglietto e nel mentre conversiamo.
Lei mi dice che deve andare in direzione metro B verso Laurentina, io per mia disgrazia devo prendere la metro B1 direzione conca d'oro dunque, siamo costretti a separarci. Stiamo parlando e percepisco che lei avrebbe voglia di continuare a stare con me poichè non chiude la conversazione e continua a mandarmi segnali abbastanza evidenti ( credo che, oltre all'aspetto fisico, abbia giocato bene le mie carte in quei 5 minuti di conversazione, di fronte a una bella ragazza mi esercito sempre nel rimorchio :acute: ).
Purtoppo la saluto e scendo le scale, lei mi saluta facendomi una carezza sul braccio e mi lascia con un bel sorriso.
Scendendo, dico a me stesso : "Cazzo non posso lasciare perdere così, quella era super attratta da me" risalgo velocemente le scale. Correndo, ritorno sul binario B ma non la vedo. Cammino un po', la metro arriva e, ironia della sorte, sbatto su una ragazza: è lei. Sorpresa ( ma anche felice, perlomeno io ho percepito così) mi chiede come mai fossi lì.
Sono un gran cazzaro e riesco a inventarmi una scusa plausibile sul momento. Lei deve scendere alla fermata dell' Eur, io gli dico che scendo poco prima. Durante il tragitto si conversa alla grande, più volte mi tocca e pende dalle mie labbra, io ogni tanto faccio qualche tocco casuale e tutte le cose che voi ben sapete, mi gioco le mie carte discretamente nel poco tempo a disposizione.
Scopro dunque che è di Rovigo ed è qui per seguire un corso di danza, è in hotel da sola ed ha 29 anni. Io ne ho 20, sono da due/tre mesi uscito da una lunga LTR perciò potete solo immagginarvi quanto potevo essere carico a sentire quelle parole.
Le faccio "Eh se non avessi 29 anni sai che ti avrei proprio chiesto il numero?"
Lei risponde che gli piacerebbe avere il mio, così mi prendo il suo, le faccio uno squillo su sua indicazione del momento, e lei ottiene il mio.
La sera le scrivo su whatsapp. Le dico che voglio portarla in un bel posto a roma ma lei controbatte che uscire con uno sconosciuto in "una città che non conosce" le mette timore, però mi dice di raggiungerla lì all'EUR, dove alloggia. Penso che il chat game sia andato alla grande, non appena controbatteva o esponeva timori sull'uscire con uno sconosciuto, me ne sbattevo il cazzo e la guidavo verso l'uscita. Ad esempio mi ha detto "Mettiti nei miei panni" e io le ho risposto "Non potrei, hai visto quanto sono alto?".
Insomma, me ne son sbattuto alla grande di ciò che diceva inizialmente e poco dopo mi ha invitato lì.
Domenica dovremmo vederci, ancora dobbiamo concordare l'orario.
Credo di essermi comportato bene, come pensate dovrei agire in questi giorni e domenica quando sarò lì per salire su in camera e chiudere? :p
Spero di non essere stato troppo prolisso e che voi sappiate consigliarmi bene :)
Sapete, esco da una lunghissima LTR e dunque questa per me è una situazione un po' inedita.
Non ho mai perso le mie abilità del tutto ma, sono un po' arrugginito e vorrei qualche consiglio :)
Un grazie a tutti quelli che risponderanno.
Un abbraccio fratelli :DD

Modificato da BlueM7
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

magico

Praticamente ti ha detto: che usciamo a fare, vieni da me che scopiamo.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

Le faccio "Eh se non avessi 29 anni sai che ti avrei proprio chiesto il numero?"

Cazzata madornale...spero non dovrai pentirtene quando sarai nella sua camera....mai fare notare la differenza di età...visto che se fai vedere che è un problema per te, lo sarà anche per lei.

Comunque nelle sue parole c'è una grande contraddizione che ti fa capire che ha se ti comporti normalmente te la scopi senza problemi...la contraddizione è che ti dice che non vuole girare con uno sconosciuto, però poi questo sconosciuto lo invita direttamente in hotel...

Per cui fai ciò che sai fare...fai KINO e in camera verrà tutto da sé.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

BlueM7
Inviato (modificato)

In risposta a Magico:

si ci ho pensato anche io :) Pensa che io le avevo proposto di uscire a Roma ( in maniera decisa ) quando ha declinato ha immediatamente detto peró di vederci lá. Io con quell'atteggiamento deciso/cazzone le ho detto in chat che è una pigrona e lei mi ha risposto con l'occhiolino dicendo "non è per pigrizia ;) " perció quell'occhiolino potrebbe essere anche un qualcosa di malizioso....

In risposta a: IO.SI.TU.NO

Davvero? Non sapevo questa cosa dell'etá! Dovresti sapere che me la cavo ma non sono certo il maestro di seduzione del caso e questo non lo sapevo :). Non va sottolineato perchè sennó dai l'impressione di essere intimorito dalla cosa? Tengo a sottolineare che comunque lei mi ha immediatamente detto tutta allegra che a lei sarebbe piaciuto avere il mio numero, dunque non credo di aver fatto troppo macello! Inoltre, l'ho detto con sorriso e con atteggiamento cazzone, non credo abbia dato peso alla cosa. Ad ogni modo quando parlavamo mi ha sempre parlato del fatto che io sono uno sconosciuto random, e non un ventenne o cose simili, perció ritengo di non aver fatto danni......se cosí fosse grazie del consiglio, non si smette mai di imparare qui!

Comunque, non mi ha mai detto di salire all'hotel, mi ha solo proposto di vederci e stare un po' assieme all'EUR. Secondo me lei ha voglia di essere castigata, non credo esci con un ragazzo random tanto per fare amicizia, se poi a cio aggiungete che l'interesse c'è.......

Ho solo un problema, ovvero il fatto che sta situazione è nuova per me. Io mi ci vedo e ok, deciso, sicuro di me, cazzone e sbattersene la minchia delle imposizioni mentali sue e condurla dove voglio io, ma come salgo in camera con lei? Nel senso come imposto tutta la giornata? A un certo punto glielo dico in maniera diretta? Aspetto che lei me lo propone con una scusa del cavolo dopo un KINO massiccio? Insomma ditemi come agire maestri ;)))

Il KINO ovviamente lo faccio, la scorsa volta lei poi mi ha tocccato spesso e io con lei dunque non è un problema :)

Per ultimo, domani ci vediamo, fino a quando aspetto che mi cerchi lei? Io fino a stasera penaavo di non scriverle, ma se lei non se da una mossa a causa delle imposizioni mentali che si fa da sola,le scrivo io?

Modificato da BlueM7
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...