Vai al contenuto

storytelling, tenere in piedi una conversazione a freddo


raw
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, so che ci sono vari 3d, ma spesso ognuno dice la sua e mi piacerebbe fare il punto della situazione su questo argomento.

Molti dicono che non importa cosa si dice, ma poi si legge che hanno fatto storytelling per ore per distrarre la parte cosciente della HB.

Chiedo quindi suggerimenti, cosa dite nei primi minuti di interazione con una ragazza conosciuta a freddo?

se una ragazza non contribuisce alla conversazione come fate per tenerla in piedi?

Qualche amico mi ha definito natural, dato che ho avuto molte storie e storielle, ma sono quasi sempre nate da situazioni da social circle, quindi natural non sono!

Nell'approccio a freddo invece mi sento veramente limitato, non so cosa dire

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Solitamente nell'approccio a freddo non è importante quel che si dice, ma come lo si dice e come lo si accompagna. La gestualità del corpo, l'energia trasmessa e il linguaggio non verbale ricoprono un'importanza assai maggiore di ciò che viene pronunciato; mi è capitato diverse volte di assistere ad opener di un mio amico natural non propriamente canoniche, accompagnate però da una confidenza che le rendeva del tutto "normali". Idealmente puoi dire tutto ciò che ti passa per la testa, ovviamente sempre calibrando appropriatamente alla situazione sociale in cui ti trovi.

A livello di semplici argomenti, uno dei thread più interessanti che ho letto a riguardo e che mi sento di consigliarti è sicuramente questo: http://www.simplepickup.com/forum/become-boss/567-fishing-theory.html

Chiedo scusa in anticipo qualora non fosse consentito postare link facenti riferimento ad altri siti di pick up. Un cenno e lo cancello al volo ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

gianlucaaa

lo story telling non viene usato nelle prime fasi d'approccio, solitamente lo si usa quando la tipa è con te in macchina e state andando a casa tua a scopare!

Link al commento
Condividi su altri siti

BillyTheCowboy

Story telling si usa quando c´é gia un po di comfort.

Puoi aprire con quello che ti pare. Giá solo il fatto che le apri, in teoria dovrebbe falre sentire desiderate e ti dovrebbe conferire un´immagine di uomo sicuro di se.

E fondamentale, tu non devi farle ridere, devi farle sorridere. C´é differenza. Mica dobbiamo fare i giullari di corte sempre e comunque no? ;)

Possibilmente, evita storie, anche se remote, in cui appari come bisognoso o insicuro.

Un buon wing con cui vi fate da spalla elogiandovi a vicenda (e non demolendovi facendo C&F e i galletti da pollaio) puo aiutare: pianificate assieme delle regolette base di "non belligeranza" e aiutatevi a vicenda rimarcando, senza fare gli sboroni, di come siate persone piene di esperienza, vita vissuta, e qualitá degne.

Altro dettaglio: troppo storytelling, e troppe storie in cui emergono tuoi successi e grandi imprese, possono mettere a disagio la signorina di turno: potrebbe, infatti, sentirsi inadeguata, o giudicata per il fatto che lei invece non ha niente di condividere, o peggio, sentire che state imponendo la vostra superioritä (tipo "io ho una vita piena, la tua pare di no").

Ovviamente non sono errori mostruosi, e se ti poni nel modo giusto, senza fare lo sborone, e cercando a tua volta di farle raccontare sue storie, ascoltandola e guardandola negli occhi, e facendo domande costruttive, sei sulla buona strada.

Lascia quindi che anche loro parlino, e interessati genuinamente alle loro storie e al loro modo di vedere le cose. Cosi ti mostri interessato, recettivo, e impari un botto di cose sulla lei di turno.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

A livello di semplici argomenti, uno dei thread più interessanti che ho letto a riguardo e che mi sento di consigliarti è sicuramente questo: http://www.simplepickup.com/forum/become-boss/567-fishing-theory.html

lo story telling non viene usato nelle prime fasi d'approccio, solitamente lo si usa quando la tipa è con te in macchina e state andando a casa tua a scopare!

Story telling si usa quando c´é gia un po di comfort.

Puoi aprire con quello che ti pare. Giá solo il fatto che le apri, in teoria dovrebbe falre sentire desiderate e ti dovrebbe conferire un´immagine di uomo sicuro di se.

E fondamentale, tu non devi farle ridere, devi farle sorridere. C´é differenza. Mica dobbiamo fare i giullari di corte sempre e comunque no? ;)

Possibilmente, evita storie, anche se remote, in cui appari come bisognoso o insicuro.

Un buon wing con cui vi fate da spalla elogiandovi a vicenda (e non demolendovi facendo C&F e i galletti da pollaio) puo aiutare: pianificate assieme delle regolette base di "non belligeranza" e aiutatevi a vicenda rimarcando, senza fare gli sboroni, di come siate persone piene di esperienza, vita vissuta, e qualitá degne.

Altro dettaglio: troppo storytelling, e troppe storie in cui emergono tuoi successi e grandi imprese, possono mettere a disagio la signorina di turno: potrebbe, infatti, sentirsi inadeguata, o giudicata per il fatto che lei invece non ha niente di condividere, o peggio, sentire che state imponendo la vostra superioritä (tipo "io ho una vita piena, la tua pare di no").

Ovviamente non sono errori mostruosi, e se ti poni nel modo giusto, senza fare lo sborone, e cercando a tua volta di farle raccontare sue storie, ascoltandola e guardandola negli occhi, e facendo domande costruttive, sei sulla buona strada.

Lascia quindi che anche loro parlino, e interessati genuinamente alle loro storie e al loro modo di vedere le cose. Cosi ti mostri interessato, recettivo, e impari un botto di cose sulla lei di turno.

Non mi é del tutto chiaro il motivo per cui parlate solo/soprattutto di fase di comfort: per arrivare a una fase di comfort devo comunque averla convinta ad interagire.

Si parla addirittura di storytelling solo quando si sta andando a scopare.

Possibile averla convinta a salire in macchina solo con BL e cose a caso? Non penso…

Allora non chiamiamolo storytelling, ma comunque cosa dire per arrivare a un hook point per cui lei vuole rimanere a parlare e poi eccitarsi. (oltre al Kino)

Il mio dubbio parte dal fatto che una bella ragazza interagisce con decine di uomini ogni settimana, quindi le solite domande-riflessioni probabilmente l’annoiano: ok abbiamo in comune la passione per i viaggi a Formentera, ma quanti glielo avranno detto?!!

Interessante l’idea del metodo F.I.S.H., ricavare spunti praticamente estraendo delle parole chiave da quello che dice e da quello sviluppare un filo, ma a mio avviso potrebbere suonare un po’ forzato “ah ti piace questo? Anch’io blah blah! Fai quest’altro, anch’io blah blah…”.

Dove mi muovevo io, ovvero in social circle, potevo farmi notare parlando di cose interessanti a un amico e l’HB era vicino, quindi quando finalmente le parlavo era lei la prima a voler sapere i dettagli, era incuriosita dalla conversazione che aveva sentito.

Ma con l’approccio a freddo faccio fatica ad arrivare al punto in cui posso parlare di cose che dimostrano o subcomunicano valore.

Ok l’idea del wing, ma non mi piace pensare di dipendere da un’altra persona, dato che la seduzione avviene ovunque, in treno, in un negozio, per strada etc. etc.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ciao a tutti, scusate l'upload del topic, ma mi sono bloccato e non ho ancora capito come procedere.

Dite che non importa cosa dici, ma se la tipa non vuole contribuire alla conversazione dopo un po' mi ritrovo io solo a far domande e ovviamente la cosa sfuma.

ripropongo quindi il quesito, cosa dite dopo un'approccio per continuare una conversazione e arrivare a nclose o kclose?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...