Vai al contenuto

Ho un problema... Sono troppo orgoglioso per scappare o ragionare in situazioni di rissa.


Barney law
 Condividi

Messaggi raccomandati

Barney law

Allora premetto che io sono la persona più pacifica del mondo e riesco sempre a mantenere la calma anche quando litigo con le persone, il problema è quando mi trovo da dire con la classica gente di merda il cui unico obiettivo è fare il figo o menare le mani perchè mentre una persona "normale" se ne va e basta o scappa, io non ci riesco, rimango li ad insultare o discutere finche non se ne vanno loro o mi tirano un pugno (come successo la settimana scorsa), ma anche se sono in 20, armati, ed io da solo e disarmato, come l anno scorso che in disco una decina di marocchini se la sono presa con me senza motivo, magari perchè sono estremamente magro, io gli ho insultati tutti, loro hanno minacciato di accoltellarmi, ed io ho alzato la testa e gli ho fatto segno sul collo di sgozzarmi dicendo dai dai... Poi mi sono preso una testata a tradimento, ed i butta si sono lanciati. Bhe insomma sarò stupido io ma non riesco a sottomettermi a nessuno, preferisco farmi accoltellare... Anche per il mio odio verso quelli che vogliono fare i re del ghetto in piazza, in disco ecc ecc (sopratutto i marocchini, non che sia razzista, anzi io sono nato musulmano da genitori stranieri, ma per queste esperienze) Dite che sono coglione io? Dite che nel caso ci sia una soluzione al problema? Fatemi sapere :)

Link al commento
Condividi su altri siti

AngelOfObsession

Ho avuto lo stesso problema, quando mi sento offeso entro in modalità kamikaze e rispondo anche se sono da solo contro un gruppo di albanesi.

Risposta: si siamo coglioni, la gente che esce la sera in cerca di rissa, gli extracomunitari che vanno a giro con il coltello non danno molto valore alla propria vita, son pronti a giocarseli per fare un torto a te che sei un totale sconosciuto. D'altronde la loro vita non vale molto, non hanno ne passioni ne ambizioni e se uno risponde allo stesso modo, pronto a giocarsi tutto per una provocazione non è molto diverso da loro, evidentemente "il gioco dell'onore" è la cosa a cui tiene di più.

La gente con le idee chiare sa che nella vita ci sono partite molto più importanti dove vale la pena giocarsi tutto e se si ha la sfortuna di essere scherniti da persone del genere bisognerebbe prenderla come quando pestiamo una merda di cane: è una sfiga che può capitare a tutti, oggi è capitata a me, magari è anche un po' colpa mia che camminavo distratto ma non è successo nulla dopo pulisco la suola e sono come nuove.

Tutto ciò vale per il contesto occidentale dove episodi del genere capitano di rado e quasi solo in determinati ambienti, se fossi in Messico e non potessi emigrare trivellerei tutti cercando di diventare il narcotrafficante più temuto :DD

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

gongolo

Dite che nel caso ci sia una soluzione al problema?

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Barney law

Io frequento posti tranquillissimi è questo che fa riflettere... Ormai non si può più girare tranquilli... L ultima volta mi hanno minacciato al McDonald's in piazza! In più ero solo con una tipa! Questa gente non ha etica... Ovviamente è finita in rissa 1 vs 3 però gli ho cacciati bastardi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Barney law

La cosa che mi da più fastidio è che sono tutti letteralmente terrorizzati da loro, nemmeno fossero una gang messicana... Ogni volta che mi trovo da dire per esempio con dei marocchini, la gente in primis mi dice che ho i coglioni, pero poi mi dice che sono pazzo, un coglione, che quelli non scherzano, che mi vengono a cercare in grupponi da 50 persone e mi ammazzano... Che dovevo chiedere scusa!!!! Ma che se ne vadano a fanculo dico io. Nemmeno vivessimo ai tempi del fascismo dico io... Il fatto è che per questa reputazione io mi ritrovo sempre solo come un coglione quando le cose si animano un pò... O quando sono in gruppo loro chiedono scusa ecc ecc E la cosa più assurda è che questi delinquenti da 4 soldi hanno pure un sacco di hb (italiane) che li vanno dietro e li spronano a fare i gangster... L ultima volta al McDonald's c erano 4 hb con loro, e quando mi hanno detto vieni fuori che ti meniamo loro gli hanno detto:"non fategli troppo male ahaha"... Proprio divertite.. Cagne disgustose.. Poi io ho detto:"Dai andiamo fuori che vi insegno io l educazione dio ****" poi si sono spaventati un po e dopo qualche pugno son scappati... Pero intanto mi sono beccato un pugno sul naso a tradimento... Carogne. Cosa cazzo bisognerebbe fare in questi casi? Poi grazie al signore che ho fatto 8 anni di karate shotokan e me la cavicchio...

Link al commento
Condividi su altri siti

Julian89

Io sono dell'idea che sia sempre meglio evitare lo scontro fisico, per quanto e' possibile. Se si viene aggrediti e' normale poi difendersi.

Ma altrimenti, perche' rischiare la vita? Il confine tra l'avere i coglioni e finire stecchito a terra e' molto sottile. Non saprai mai chi hai di fronte, ti puo' andare bene e acchiappi 4 cretini disarmati o male e acchiappi chi ha la pistola e non ci pensa su' due volte prima di spararti un bel colpo in testa. E a quel punto, game over, non hai altre vite come ai videogiochi.

  • Mi piace! 1
  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Steph

Sempre meglio evitare.

Non puoi mai sapere chi hai davanti al momento, e neanche cosa succederà dopo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Barney law

Il fatto è che io evito sempre lo scontro fisico, infatti anche l ultima volta ho detto:"Guardate non stiamo a litigare per una stronzata del genere che non ne vale la pena", loro hanno continuato a prendermi per il culo. Il problema è che se uno è nel torto nei miei confronti io mi rifiuto di dargliela vinta, va contro tutti i miei principi, inoltre io sono un tipo che se c è qualche problema, non demordo fino a chè non viene risolto, in un modo o nell altro. Il punto è che quando litigo con persone con un minimo di cervello riesco sempre a far ragionare e riappacificare, quando litigo con gli idioti, forse l unica soluzione è scappare, ma non ci riesco, e finisce sempre male. Inoltre ho un altro grave problema: la mia rabbia repressa. Questa estate è stata la più stressante della mia vita, e la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata il marocchino al McDonald's,da quel giorno faccio fatica a dormire o non ci riesco, perchè non riesco a fare a meno di pensare a modi per trovarlo, ucciderlo, farlo soffrire nei modi più atroci, tutta la notte, o ripenso a come sia andata, mi sale una rabbia indescrivibile, a volte persino mi sento l adrenalina nel sangue dal nervoso o da quanto mi riimedesimo nella situazione. Sono abbastanza frustrato e non so che fare, l unica soluzione che vedo per placarmi l animo al momento sia trovarlo e mandarlo all ospedale :/ però non è una situazione consigliabile perchè non voglio la fedina penale sporca...

Link al commento
Condividi su altri siti

Connor

Vedo che la tua auto analisi ti sta guidando bene.

Hai mai provato sport da combattimento?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...