Vai al contenuto

Etica?!?


senza nome

Messaggi raccomandati

senza nome

Non è una domanda su come fare,quello lo so(più o meno),ma vorrei capire meglio o comunque avere degli spunti di riflessione su questa questione: sto all'estero e vivo insieme ad altri ragazzi (non italiani,così che lingua e cultura sono molto differenti,parliamo in inglese) e ci sta uno che vive con me(che mi sta particolarmente simpatico) che sta sotto per una tipa,la quale però gli risponde a traverso. A me lei piace (non è la donna della mia vita)e mi risponde in maniera molto recettiva.

In una serata ho avuto la possibilità di affondare,ma ho mollato il colpo perché ho visto che il mio coinquilino voleva spingere (non so come è finita, perché poi io me ne sono andato in un altro locale,perché mi sono appiccicato con un ragazzo del mio gruppo e non volevo vederlo ancora).

A questo punto non so cosa fare se provarci e sticazzi per l'altro o aspettare (il tempo gioca a mio sfavore,perché ne ho davvero poco).

Voi cosa pensate di questa situazione?

Link al commento
Condividi su altri siti

LIZ

Fatti solo una domanda. Se la situazione fosse capovolta? Tu stai sotto per una tipa e il tuo amico ha invece la possibilità di averla. Come ti sentiresti?

  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Tisana

Secondo la mia etica, io gliela lascerei. Penserei che ce ne sono altre e quella tizia la lascerei in pace. 

Comunque non c'è un comportamento "giusto" fai un po quello che ti pare. 

Link al commento
Condividi su altri siti

senza nome
13 ore fa, LIZ ha scritto:

Fatti solo una domanda. Se la situazione fosse capovolta? Tu stai sotto per una tipa e il tuo amico ha invece la possibilità di averla. Come ti sentiresti?

Male. Ma se arrivasse uno dal nulla sarebbe lo stesso. Se arrivasse una donna,pure. Il problema non è che è mio amico o no,ma che io non posso averla,invece quello/a si.

(Che per inciso conoscerò migliaia di persone, ma di amici-che io reputo tali-ne ho meno che dita delle mani).

La questione è: nessuna competizione da parte mia,anzi ho lasciato campo libero(da più di 3 settimane,in più già si conoscevano prima del mio arrivo),ma se non ti svegli/non riesci, in maniera molto elegante, senza sabotaggi o aggressività nei tuoi confronti, ci provo io. Perché non è che la tieni impegnata,non è tua,a maggior ragione se non mi dici che ti piace o che vorresti spingere.  

 

Comunque penso di aver fatto la mia scelta.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

LIZ
7 minuti fa, senza nome ha scritto:

Male. Ma se arrivasse uno dal nulla sarebbe lo stesso. Se arrivasse una donna,pure. Il problema non è che è mio amico o no,ma che io non posso averla,invece quello/a si.

(Che per inciso conoscerò migliaia di persone, ma di amici-che io reputo tali-ne ho meno che dita delle mani).

La questione è: nessuna competizione da parte mia,anzi ho lasciato campo libero(da più di 3 settimane,in più già si conoscevano prima del mio arrivo),ma se non ti svegli/non riesci, in maniera molto elegante, senza sabotaggi o aggressività nei tuoi confronti, ci provo io. Perché non è che la tieni impegnata,non è tua,a maggior ragione se non mi dici che ti piace o che vorresti spingere.  

 

Comunque penso di aver fatto la mia scelta.

Infatti era per quello che ho usato la parola "amico". (è bello che tu abbia pochi amici e li possa contare sulle dita delle mani)

Amico inteso perchè è una persona con cui vivi, vale la pena fare del male a qualcuno che devi vedere tutti i giorni? Su questo volevo farti riflettere. Poi che lui non sia sveglio e che non te l'abbia neanche rilevato che vorrebbe la ragazza... bè allora qui sta tutto alla tua sensibilità prendere una decisione. Ricordati sempre che nel mondo siamo tantissimi (per sfortuna e per fortuna ;) ).

Link al commento
Condividi su altri siti

senza nome
10 minuti fa, LIZ ha scritto:

Infatti era per quello che ho usato la parola "amico". (è bello che tu abbia pochi amici e li possa contare sulle dita delle mani)

Amico inteso perchè è una persona con cui vivi, vale la pena fare del male a qualcuno che devi vedere tutti i giorni? Su questo volevo farti riflettere. Poi che lui non sia sveglio e che non te l'abbia neanche rilevato che vorrebbe la ragazza... bè allora qui sta tutto alla tua sensibilità prendere una decisione. Ricordati sempre che nel mondo siamo tantissimi (per sfortuna e per fortuna ;) ).

Immagina il volto di quella persona con cui hai passato anche una sola notte,ma con cui sei stata davvero bene.

Rivivi quelle emozioni di quanto stavate insieme. Sentile addosso. Nel corpo e nella mente. Immergerti in esse e quando le senti davvero tue,falle scomparire.

Non sono mai esistite perché Marco,che a te non diceva nulla,si era preso una cotta per te e cosi quel volto che desideravi è rimasto solo un desiderio e quelle emozioni mai provate con quella persona,perché l'altro non ha fatto nulla a causa di Marco.

Ora te cosa penseresti di quella persona che ti ha fatto stare tanto bene(ma che te non avresti mai potuto vivere)e di Marco?

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

BlackSabo

Mi si sta ponendo una situazione simile.

In breve, la mia idea e': se si tratta di un obiettivo di un amico, lascio perdere finche' c'e' lui di mezzo, dopo chiedo il permesso; se si tratta di un conoscente, ci provo con la ragazza senza problemi.

Ora, ho conosciuto una ragazza con cui un mio amico si e' frequentato per qualche mese. La cosa e' finita da un mese circa.

Visto che si tratta di un buon amico, ho intenzione di chiedergli il "permesso" per provarci con lei.

Semplicemente perche' di figa ce n'e' ovunque, ma di persone che considero amici ce ne sono molte di meno.

Non dovrebbe avere motivazioni per dirmi di non provarci, ma qualora vi fossero (anche se fossero completamente irrazionali secondo i miei canoni) non ci sarebbero problemi per me nel non provarci con questa ragazza.

  • Mi piace! 1
  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

LIZ
1 ora fa, senza nome ha scritto:

Immagina il volto di quella persona con cui hai passato anche una sola notte,ma con cui sei stata davvero bene.

Rivivi quelle emozioni di quanto stavate insieme. Sentile addosso. Nel corpo e nella mente. Immergerti in esse e quando le senti davvero tue,falle scomparire.

Non sono mai esistite perché Marco,che a te non diceva nulla,si era preso una cotta per te e cosi quel volto che desideravi è rimasto solo un desiderio e quelle emozioni mai provate con quella persona,perché l'altro non ha fatto nulla a causa di Marco.

Ora te cosa penseresti di quella persona che ti ha fatto stare tanto bene(ma che te non avresti mai potuto vivere)e di Marco?

È chiaro che la tipa ti piace! ;) Sì, hai reso l'idea. Cosa penserei? Che siamo tutti quanti degli imbecilli quando si tratta di dover comunicare emozioni! Detto questo sono d'accordissimo con @BlackSabo, o lasci calmare le acque, o parli chiaramente al tuo coinquilino/amico. (se vivi in Inghilterra e lui è inglese sarà un bel casino)

  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Wyatt99

Dipende da te.

Io ci ho provato con una , il quale un mio amico ne era innamorato. Lasciali perdere per un po', ma poiché il mio amico non avanzava , anzi arretrava , ci ho provato 

tutto dipende da te 

  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

senza nome

@BlackSabo se fosse la ex ragazza/una che piace ed un mio amico è chiaro che lascierei perdere.

Nel senso mi sono trovato in situazioni allettanti ma ho passato la palla,del tipo che all'epoca ancora ragazza(forse non ricordo perche si sono lasciati in quel periodo)di un mio amico è venuta a trovarmi a Roma e poi ha voluto dormire insieme a me (non c'era nessun motivo di contingenza per farlo) ed io non la ho sfiorata nemmeno con un dito nonostante il cazzo bello in tiro. 

Qui è diverso, è una conoscenza superficiale e nata dal caso, però mi sta simpatico.

 

@LIZ nessuno è inglese: lei è una di quelle francesi che starebbero bene nei racconti di @Linus2016 e lui è orientale, e mi trovo un po' in difficoltà anche per questo, perché con uno spagnolo (di media svegliezza)basta guardarci e ci siamo già detti tutto, con questo ragazzo è diverso,gli ho fatto un paio di domande inerenti alle ragazze e stava abbastanza imbarazzato della cosa, forse per lui è una cosa troppo intima per parlnarne con me, non so.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...