Vai al contenuto
kurayami

Sezione "meritocratica"

Recommended Posts

Edo

Al momento ho più di un like per ogni post, guardando al numero complessivo di post che ho scritto e di like, quindi forse rientrerei in quelli "meritevoli", ma a ben vedere nessuno dei nostri like, dei like dei "meritevoli", è solo per ciò che scriviamo ma molto è anche per ciò che siamo, per come ci hanno conosciuto in privato o dal vivo quelli che ci mettono like

E non dite che non è così

Ora, per es, se scrivo un post abbastanza nella mia media quindi senza strafare, so già chi con buona probabilità metterà like e non perché li abbia obbligati o plagiati ma perché certi equilibri ormai ci sono

E se ci sono arrivata io, sicuramente lo sa bene chi è qui da anni ed è molto più maturo/a di me per età ed esperienza

Modificato da EdoardoG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kurayami
4 minuti fa, EdoardoG ha scritto:

 

E non dite che è così

 

Meno latino piu' negazioni, diocristo.

Comunque no. Non è cosi.

Tu metti like a chi vuoi.

E' una cosa tua.

 

Vi ha colpito proprio nel profondo dell'autostima questa cosa eh?

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Edo
1 minuto fa, kurayami ha scritto:

 

Meno latino piu' negazioni, diocristo.

Comunque no. Non è cosi.

Tu metti like a chi vuoi.

E' una cosa tua.

 

Vi ha colpito proprio nel profondo dell'autostima questa cosa eh?

 

 

 

Ho sbagliato a scrivere e infatti ho modificato ma avevi già quotato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zupper

K mi sembra un'opzione intetessante.

Ma

Il rischio di trovarsi gli utenti santoni (quelli che non sanno neanche dove hanno il culo, ma i cui endecasillabi sciolti riscuotono consenso) è altissimo

Se l obiettivo è la qualità dovresti trovare qualche altro metodo di screening.

A questo proposito chiedo a @TAuRus il vichingo del mio cuore se le varie reazioni hanno "pesi" diversi.

Un "mi piace" contribuisce a creare reputazione in maniera uguale a un "ahahah"?

Se sì: è possibile differenziare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Human

La meritocrazia è qualcosa di bellissimo, se per essa si avessero però degli indici diversi da dei "like" dettati dalla massa.

La maggioranza non premia il merito, anzi spesso essa è spaventata dal successo e premia coloro che sputano dalla bocca esattamente quello che vogliono sentirsi dire.

Si creerebbe così una sorta di teatrino dove utenti, per nulla meritevoli, si aggiudicherebbero ruoli di onore e rispetto, perchè sanno imbonirsi la massa, mentre utenti che davvero potrebbero insegnare qualcosa, sarebbero rigettati nel marasma comune.

Questo calcolando che gli utenti che davvero hanno esperienza qua sopra, che parlano con cognizione di causa, e che possao veramente dare consigli, sono in una percentuale estremamente esigua e che pochissimi di loro godono del riscontro della massa.

Si rilegherebbe quindi la meritocrazia ad una sorta di votazione politica, in cui la demagogia la farebbe da padrona e in cui gli utenti veramente meritevoli, paradossalmente, perderebbero il loro attestato di merito.

 

In conclusione, dato che la massa è solo un valore e che i "like" sono assolutamente non correlati al merito, direi che la proposta potrebbe essere fattibile, ma dovrebbe avere altri meriti di valutazione, diversi dalla massa ignara che schiaccia "like" a seconda del suo vissuto, simpatia, piacere, accordanza con quello che viene espresso, indipendentemente se esso sia giusto o sbagliato nella realtà dei fatti.

Modificato da Human

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lilith
6 ore fa, kurayami ha scritto:

Piu' che una proposta vera e propria sarebbe un esperimento (magari temporaneo) che mi frulla in testa da un po'.

Ovvero la realizzazione di una sezione generica il cui accesso in scrittura fosse in qualche modo "meritocratico".

Diciamo, per non renderlo troppo ristretto, di partire con un rapporto like/messaggi di 1:1 (meglio sarebbe 1.5:1).

 

Mi incuriosice molto sapere se tale limitazione modificherebbe in qualche modo il tenore delle discussioni, in che modo lo farebbe e, soprattutto, se avrebbe un impatto positivo a medio/lungo termine nello sforzo di contribuire piu' costruttivamente (ove possibile) avendo come obiettivo l'accesso a tale sezione.

Il fine sarebbe comunque un miglioramento globale.

 

Ripeto che parlo solo di una limitazione in scrittura, eventualmente. Non in lettura.

 


Kura, secondo me la tua idea è interessante, ma potrebbe avere un risvolto diverso, un effetto boomerang/ collaterale non da poco:

Non pensi si rischierebbe che, per accedere a quest'élite di persone che possono scrivere nella sezione esclusiva, quelli con insufficienti like per farlo inizierebbero a postare commenti preconfezionati copia e incollati dai popolari a tutto spiano nella sezione normale invece che postarne di più personali e costruttivi....
facendo così abbassare radicalmente il livello generale del forum, invece che alzarlo ??

No perchè io guardandomi in giro, anche su altri social vedo:

1 persona che posta una foto, un commento, ha un'idea che funziona...

E a seguire un milione di altri che copiano.

Poi ne spunta 1 altro con idea originale che piace e altri milioni che copiano anche quella.

Ma insomma, mi sembra che gli emulatori siano la maggioranza.

Lasciando perdere un secondo l'associazione Likes=meritocrazia che comunque potrebbe avere alcune falle...

Secondo me ci sono buone probabilità che, invece di contenuti più costruttivi per fare il salto di qualità, si creerebbe una febbre d'emulazione collettiva, tu come la vedi?


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kurayami
1 ora fa, Zupper ha scritto:

K mi sembra un'opzione intetessante.

Ma

Il rischio di trovarsi gli utenti santoni (quelli che non sanno neanche dove hanno il culo, ma i cui endecasillabi sciolti riscuotono consenso) è altissimo

Se l obiettivo è la qualità dovresti trovare qualche altro metodo di screening.

A questo proposito chiedo a @TAuRus il vichingo del mio cuore se le varie reazioni hanno "pesi" diversi.

Un "mi piace" contribuisce a creare reputazione in maniera uguale a un "ahahah"?

Se sì: è possibile differenziare?

Ti ho messo un cuoricino.

Solo perche' ci conosciamo di persona.

Altrimenti chi ti caga [cit.]

Potremmo approfittarne per unirla all'altra proposta che avevo in mente...

Oltre le 10 righe si paga 1 € a riga aggiuntiva.

 

Rispondo anche a @Lilith

Il fatto è che questa corsa al like, per come avevo concepito io la cosa, non avrebbe senso di esserci.

Non parlo di una sezione nascosta dove i VIP si incontrano a cospirare e a parlare di tecniche segretissime...

Quei costrutti lessicali che sfruttando variazioni fonetiche particolari permettono a qualsiasi uomo di farsi mettere la vagina in mano dopo aver chiesto solo l'ora o da accendere.

Quelli li mettero' nel mio PDF a 999 € il mese prossimo.

Parlavo di una sezione dove si parla di argomenti comunque probabilmente già presenti.

Magari degli approfondimenti.

Magari argomenti piu' "sensibili".


Non lo so, ripeto.

Era un esperimento.

Ma non aveva niente a che fare con la "meritocrazia" in senso stretto.

Non, almeno, nel senso di utente migliore o peggiore.

Ecco, era piu' nella mia idea un luogo tranquillo di approfondimento sperimentale.

Meno portata al flame, alla battuta senza senso, al video di youtube del film italiano anni 70 o al quote di 500 righe solo per scrivere "quoto".

 

Magari per molti avrebbe piu' senso se in quell' area i likes venissero proprio disabilitati.

Cosi ci scrive chi ha quel desiderio, scollegandolo dall'approvazione.

O da quelli che ti conoscono di persona [cit.]


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tolomeo
6 ore fa, kurayami ha scritto:

Sarei d'accordo se si trattasse di ristrutturare tutto il forum.

Su una singola sezione , questo problema non ce lo vedo.

Semplicemente eviti quella sezione e fine.

Come magari fai già con altre.

Vabbè però ora dammi like altrimenti non posso scriverci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Practicing
5 ore fa, EdoardoG ha scritto:

Al momento ho più di un like per ogni post, guardando al numero complessivo di post che ho scritto e di like, quindi forse rientrerei in quelli "meritevoli", ma a ben vedere nessuno dei nostri like, dei like dei "meritevoli", è solo per ciò che scriviamo ma molto è anche per ciò che siamo, per come ci hanno conosciuto in privato o dal vivo quelli che ci mettono like

E non dite che non è così

Ora, per es, se scrivo un post abbastanza nella mia media quindi senza strafare, so già chi con buona probabilità metterà like e non perché li abbia obbligati o plagiati ma perché certi equilibri ormai ci sono

E se ci sono arrivata io, sicuramente lo sa bene chi è qui da anni ed è molto più maturo/a di me per età ed esperienza

Anche nei like conta il social proof.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Practicing

Pensate che @Druid ha un rapporto di quasi 1:1 e per quanto certe volte pure io lo trovo divertente, certe altre ho notato che manda in caciara discussioni promettenti e se lo fa con una discussione a cui tengo mi irrito. Lí dove sta il merito? Il merito del cabarettista, di intrattenere la gente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.