Jump to content
Poly93

MONOGAMIA: CALO DEL DESIDERIO CAPITA ANCHE A VOI?

Recommended Posts

Drugo94
2 ore fa, Mich! ha scritto:

Hai detto bene, l'investimento lo si basa su quanto ti può dare quella persona.

Se quella persona ne frequenta 10 non ti darà 100, così come non lo darai neanche tu.

E tutto il resto è accontentarti o configurabile con altri nomi.

Si ma non è che l'opposto della monogamia sia frequentare 10 ragazze, io per esempio più di 3 impazzirei. Si passa da un estremo all'altro proprio in virtù di concetti preconfezionati dati dalla cultura e dalla tv. 

Frequentare 2 ragazze e lasciare loro libere di fare quello che vogliono, non significa che vanno a scoparsi 10 tipi a settimana 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mich!
1 ora fa, Drugo94 ha scritto:

Si ma non è che l'opposto della monogamia sia frequentare 10 ragazze, io per esempio più di 3 impazzirei. Si passa da un estremo all'altro proprio in virtù di concetti preconfezionati dati dalla cultura e dalla tv. 

Frequentare 2 ragazze e lasciare loro libere di fare quello che vogliono, non significa che vanno a scoparsi 10 tipi a settimana 

Non lo sai cosa faranno loro.

Se vogliono scoparsi 10 tipi lo fanno senza troppi problemi visto come va il mondo là fuori.

E 10 era ovviamente un numero buttato lì. Il punto è che si riduce il tuo di investimento, ma anche il loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drugo94
15 ore fa, Mich! ha scritto:

Non lo sai cosa faranno loro.

Se vogliono scoparsi 10 tipi lo fanno senza troppi problemi visto come va il mondo là fuori.

E 10 era ovviamente un numero buttato lì. Il punto è che si riduce il tuo di investimento, ma anche il loro.

Senza dubbio.

Eppure io ho 2 scenari in mente.

Io che lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare, poi quando voglio una che dorme a casa mando 3 messaggi e la prima che risponde viene. Passo la notte con lei, magari ci faccio anche colazione, se mi va ci passo perfino la giornata intera, che ne so, al mare. Poi verso sera riscopiamo e ognuno a casa sua. Così, il giorno dopo,  lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare. Nel frattempo quella della colazione si sta scopando uno? Prezzo che sono disposto a pagare per il secondo scenario...Mi consolerò con la tizia che frequento da 6 mesi, fidanzata con uno che era bello e muscoloso, che ora è grasso e demotivato, tizia cui potrei dare il bancomat con il pin. Si perché non è che se non ti fidanzi allora una relazione non puoi costruirla. È solo molto più complicato all'inizio, perché devi combattere con i suoi condizionamenti e le sue amiche, ma poi diventa molto più bello. Diventa un investimento che frutta molto. 

L'altro scenario sono io che devo vedere almeno 4 volte a settimana la stessa ragazza, non perché mi obblighi, non sia mai, ma perché peso sul piatto della bilancia il fare/non fare un'azione e le rotture di coglioni che ne derivano. Quindi mi faccio andare di uscire con la stessa ragazza varie volte a settimana per mesi, all'inizio non rompe i coglioni e posso mandarla via quando mi pare se non la voglio tra i piedi, poi la vedrò andarsene triste, perché voleva rimanere ancora con me, dopo 2 giorni di sesso e nullafacenza. Poi tra lo studio e il lavoro dimezzati, gli hobby me li scordo, uscire con gli amici diventa noioso la metà delle volte, manca quel senso di coesione verso la caccia, finisco per bere di più per divertirmi lo stesso. Non sia mai che debba portarmi poi la donna appresso, così addio anche ai discorsi interessanti. Tutto questo per non farmi scopare la ragazza, che probabilmente dopo 8 mesi così avrà a che fare con un compagno spento e stanco, così arriva il figo di turno che se la scopa lo stesso. E a quel punto cazzo, dopo tutto quello che ho dovuto passare, se se la scopa vaffanculo. Se poi ti dice così sfiga che neanche li guarda gli altri, perché sei il centro del suo universo, allora si che sei fottuto. Anni a scoparti la stessa ragazza, impegni su impegni per passare il tempo insieme (te lo fai andare per la bilancia delle rotture di coglioni), limiti su limiti nel tuo socializzare perché dopo un po' te la tirano addosso e tu sei fidanzato. Più tutto quello di cui parlavo sopra che ne deriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mich!
2 ore fa, Drugo94 ha scritto:

Senza dubbio.

Eppure io ho 2 scenari in mente.

Io che lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare, poi quando voglio una che dorme a casa mando 3 messaggi e la prima che risponde viene. Passo la notte con lei, magari ci faccio anche colazione, se mi va ci passo perfino la giornata intera, che ne so, al mare. Poi verso sera riscopiamo e ognuno a casa sua. Così, il giorno dopo,  lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare. Nel frattempo quella della colazione si sta scopando uno? Prezzo che sono disposto a pagare per il secondo scenario...Mi consolerò con la tizia che frequento da 6 mesi, fidanzata con uno che era bello e muscoloso, che ora è grasso e demotivato, tizia cui potrei dare il bancomat con il pin. Si perché non è che se non ti fidanzi allora una relazione non puoi costruirla. È solo molto più complicato all'inizio, perché devi combattere con i suoi condizionamenti e le sue amiche, ma poi diventa molto più bello. Diventa un investimento che frutta molto. 

L'altro scenario sono io che devo vedere almeno 4 volte a settimana la stessa ragazza, non perché mi obblighi, non sia mai, ma perché peso sul piatto della bilancia il fare/non fare un'azione e le rotture di coglioni che ne derivano. Quindi mi faccio andare di uscire con la stessa ragazza varie volte a settimana per mesi, all'inizio non rompe i coglioni e posso mandarla via quando mi pare se non la voglio tra i piedi, poi la vedrò andarsene triste, perché voleva rimanere ancora con me, dopo 2 giorni di sesso e nullafacenza. Poi tra lo studio e il lavoro dimezzati, gli hobby me li scordo, uscire con gli amici diventa noioso la metà delle volte, manca quel senso di coesione verso la caccia, finisco per bere di più per divertirmi lo stesso. Non sia mai che debba portarmi poi la donna appresso, così addio anche ai discorsi interessanti. Tutto questo per non farmi scopare la ragazza, che probabilmente dopo 8 mesi così avrà a che fare con un compagno spento e stanco, così arriva il figo di turno che se la scopa lo stesso. E a quel punto cazzo, dopo tutto quello che ho dovuto passare, se se la scopa vaffanculo. Se poi ti dice così sfiga che neanche li guarda gli altri, perché sei il centro del suo universo, allora si che sei fottuto. Anni a scoparti la stessa ragazza, impegni su impegni per passare il tempo insieme (te lo fai andare per la bilancia delle rotture di coglioni), limiti su limiti nel tuo socializzare perché dopo un po' te la tirano addosso e tu sei fidanzato. Più tutto quello di cui parlavo sopra che ne deriva.

Perché tu hai una particolare visione, che vale per te e non per altri.

Perché può piacere o meno ma per molti un rapporto 1 vs 1, quindi coppia fissa tradizionale, non è privazione.

Sei tu che la vivi male.

Ora dimmi quale sarebbe la differenza tra il primo scenario e quella che viene chiamata scopamicizia.

Detto ciò i momenti in cui sei stanco o giù, in fase down, esistono che tu frequenti una ragazza, due o ventidue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Outsider
5 minuti fa, Mich! ha scritto:

Perché tu hai una particolare visione, che vale per te e non per altri.

Perché può piacere o meno ma per molti un rapporto 1 vs 1, quindi coppia fissa tradizionale, non è privazione.

Sei tu che la vivi male.

Ora dimmi quale sarebbe la differenza tra il primo scenario e quella che viene chiamata scopamicizia.

Detto ciò i momenti in cui sei stanco o giù, in fase down, esistono che tu frequenti una ragazza, due o ventidue.

Scusa, ma chi sono questi molti?

Tutti i miei amici o conoscenti o anche sconosciuti con cui -per un motivo o per l'altro- si giunge a parlare di relazioni, non fanno che lamentarsi costantemente.

Eppure sono scelte.

Ma è una vecchia storia su cui non penso valga la pena combattere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mich!
4 minuti fa, Outsider ha scritto:

Scusa, ma chi sono questi molti?

Tutti i miei amici o conoscenti o anche sconosciuti con cui -per un motivo o per l'altro- si giunge a parlare di relazioni, non fanno che lamentarsi costantemente.

Eppure sono scelte.

Ma è una vecchia storia su cui non penso valga la pena combattere.

Io sono uno di loro.

Non sto in una relazione perché ho bisogno di qualcuno a fianco o di altro.

Le donne non mi sono mai mancate, ma non me ne frega assolutamente nulla di cambiarne una a sera.

Preferisco stare in una relazione dove con la mia ragazza ci aiutiamo a vicenda, senza rinunciare ad hobby, amici, passatempi ecc.

Se a fianco hai una persona di livello succede.

Se ti accontenti di chiunque abbia la vagina e respiri allora è un'altro paio di maniche.

E come me ci sono tantissime persone, anche utenti del forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Drugo94
29 minuti fa, Mich! ha scritto:

Perché tu hai una particolare visione, che vale per te e non per altri.

Perché può piacere o meno ma per molti un rapporto 1 vs 1, quindi coppia fissa tradizionale, non è privazione.

Sei tu che la vivi male.

Ora dimmi quale sarebbe la differenza tra il primo scenario e quella che viene chiamata scopamicizia.

Detto ciò i momenti in cui sei stanco o giù, in fase down, esistono che tu frequenti una ragazza, due o ventidue.

Dai feedback che ricevo nella realtà dei fatti, oltre i miei personali, non conosco persona sotto i 30 anni soddisfatta di un rapporto 1:1 dopo un anno di relazione. Ma sicuramente un fattore derivante dalle mie frequentazioni, non voglio sostenere che sia universalmente vero. Sostengo che nel mio ambiente e nella mia realtà quello che vedo accadere è questo.

Conosco solo persone che se la raccontano e se la fanno andare bene con sorriso a denti stretti.

La differenza tra una scopamicizia e il primo scenario dipende dall'etichetta che assume il termine, per molti scopamicizia equivale al vedersi solo per scopare, escludendo quindi tutta una serie di componenti relazionali. 

Mitch io non sto dicendo che la monogamia è il male e la poligamia il bene, io sto dicendo che l'utente in questione sembra avere le stesse frustrazioni di chi, in questo momento o nella vita, non è fatto per una relazione tradizionale.

Detto questo, altro punto cruciale da porre all'attenzione, è l'evitare di ragionare per estremi, tipica tendenza umana direi. Non sfociamo nel dualismo rapporto 1:1  vs scopate random da una sera in discoteca. Ci sono infinite vie di mezzo.

Edited by Drugo94

Share this post


Link to post
Share on other sites
Poly93
3 ore fa, Drugo94 ha scritto:

Senza dubbio.

Eppure io ho 2 scenari in mente.

Io che lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare, poi quando voglio una che dorme a casa mando 3 messaggi e la prima che risponde viene. Passo la notte con lei, magari ci faccio anche colazione, se mi va ci passo perfino la giornata intera, che ne so, al mare. Poi verso sera riscopiamo e ognuno a casa sua. Così, il giorno dopo,  lavoro, studio, mi alleno, leggo saggi per hobby, esco con gli amici a divertirmi e rimorchiare. Nel frattempo quella della colazione si sta scopando uno? Prezzo che sono disposto a pagare per il secondo scenario...Mi consolerò con la tizia che frequento da 6 mesi, fidanzata con uno che era bello e muscoloso, che ora è grasso e demotivato, tizia cui potrei dare il bancomat con il pin. Si perché non è che se non ti fidanzi allora una relazione non puoi costruirla. È solo molto più complicato all'inizio, perché devi combattere con i suoi condizionamenti e le sue amiche, ma poi diventa molto più bello. Diventa un investimento che frutta molto. 

L'altro scenario sono io che devo vedere almeno 4 volte a settimana la stessa ragazza, non perché mi obblighi, non sia mai, ma perché peso sul piatto della bilancia il fare/non fare un'azione e le rotture di coglioni che ne derivano. Quindi mi faccio andare di uscire con la stessa ragazza varie volte a settimana per mesi, all'inizio non rompe i coglioni e posso mandarla via quando mi pare se non la voglio tra i piedi, poi la vedrò andarsene triste, perché voleva rimanere ancora con me, dopo 2 giorni di sesso e nullafacenza. Poi tra lo studio e il lavoro dimezzati, gli hobby me li scordo, uscire con gli amici diventa noioso la metà delle volte, manca quel senso di coesione verso la caccia, finisco per bere di più per divertirmi lo stesso. Non sia mai che debba portarmi poi la donna appresso, così addio anche ai discorsi interessanti. Tutto questo per non farmi scopare la ragazza, che probabilmente dopo 8 mesi così avrà a che fare con un compagno spento e stanco, così arriva il figo di turno che se la scopa lo stesso. E a quel punto cazzo, dopo tutto quello che ho dovuto passare, se se la scopa vaffanculo. Se poi ti dice così sfiga che neanche li guarda gli altri, perché sei il centro del suo universo, allora si che sei fottuto. Anni a scoparti la stessa ragazza, impegni su impegni per passare il tempo insieme (te lo fai andare per la bilancia delle rotture di coglioni), limiti su limiti nel tuo socializzare perché dopo un po' te la tirano addosso e tu sei fidanzato. Più tutto quello di cui parlavo sopra che ne deriva.

Hai detto con altre parole quello che sto iniziando a pensare, abbiamo fatto lo stesso ragionamento 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Drugo94
7 minuti fa, Poly93 ha scritto:

Hai detto con altre parole quello che sto iniziando a pensare, abbiamo fatto lo stesso ragionamento 😉

Io da quando ho iniziato a pensarlo ci ho messo un anno a lasciare la mia ragazza.

Purtroppo, per quanto uno ne possa esser convinto, dal dolore non ne scappi.

Occhio.

Certe scelte faranno male indipendentemente da quello che uno creda o non creda.

 

L'alternativa è dimenticarsi tutto, rinunciare a certi parti di sé, vivere grato per quello che hai.

"Certi treni passano una sola volta" però non è un ragionamento ammissibile alla nostra età.

Il fatto che hai trovato una che ti ami non deve trattenerti a lei per questo motivo.

La dipendenza emotiva è infame.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mich!
38 minuti fa, Drugo94 ha scritto:

Dai feedback che ricevo nella realtà dei fatti, oltre i miei personali, non conosco persona sotto i 30 anni soddisfatta di un rapporto 1:1 dopo un anno di relazione. Ma sicuramente un fattore derivante dalle mie frequentazioni, non voglio sostenere che sia universalmente vero. Sostengo che nel mio ambiente e nella mia realtà quello che vedo accadere è questo.

Conosco solo persone che se la raccontano e se la fanno andare bene con sorriso a denti stretti.

La differenza tra una scopamicizia e il primo scenario dipende dall'etichetta che assume il termine, per molti scopamicizia equivale al vedersi solo per scopare, escludendo quindi tutta una serie di componenti relazionali. 

Mitch io non sto dicendo che la monogamia è il male e la poligamia il bene, io sto dicendo che l'utente in questione sembra avere le stesse frustrazioni di chi, in questo momento o nella vita, non è fatto per una relazione tradizionale.

Detto questo, altro punto cruciale da porre all'attenzione, è l'evitare di ragionare per estremi, tipica tendenza umana direi. Non sfociamo nel dualismo rapporto 1:1  vs scopate random da una sera in discoteca. Ci sono infinite vie di mezzo.

Lascia perdere le etichette, lasciano il tempo che trovano.

Il discorso era qual'è la differenza tra una scopamicizia è ciò che tu sostieni ?

Nessuna.

In merito all'utente semplicemente è finita la chimica o il sentimento.

Non c'entra nulla averne 1 o 2 o 3, sarebbe finito a prescindere.

Se poi si sostiene il poliamore perché praticato dagli animali chiudiamo bottega.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.