Vai al contenuto
bingo pongo

Sono passati 10 anni dal mio arrivo qui

Recommended Posts

Gerard
1 ora fa, Aeon ha scritto:

Il mindset fa la differenza nell'approccio alla vita, che poi fa la differenza con le donne. Non è che da brutto diventi bello. Semplicemente non te ne frega più una mazza, perchè esprimi appieno te stesso, fai quello che ti piace e non hai bisogno di validazione da fonti esterne. Validazione che qui dentro molti mi sembra ricerchino ancora un po' troppo tra le pieghe svolazzanti di una bella gonnellina. Ok che è un forum di seduzione, ma se il proprio valore deve essere misurato in qualità del numero di donne portate a letto, allora a parer mio è necessario fare qualche passo indietro.

Ma siamo o non siamo su un forum di seduzione? Perchè dalle tue parole mi sembra quasi di stare sul forum di MGTOW Italia.

Quello che dici è giusto in linea generale, ma la felicità, la sicurezza in sè stessi, l'appagamento non possono prescindere dalla validazione femminile. Tu ti riterresti felice e appagato della tua vita se sapessi che nessuna donne ti vorrebbe accanto, neanche per una notte o per prendere un caffè?!

Il tuo valore di essere umano si misura su altri parametri (morali, professionali, relazionali, affettivi), ma il tuo valore di maschio si può misurare in un unico modo: numero e qualità delle donne avute.

 

Tra l'altro con questo messaggio mi stai dando ragione: se sei brutto ma hai il mindset giusto, non diventi bello e non scopi lo stesso (come sottolineato da me), però in compenso te ne freghi delle donne perchè non hai più bisogno della loro validazione 😀

Insomma, hai raddrizzato il tiro rispetto a ieri, quando sembrava che col mindset giusto diventavi automaticamente affascinante:

In realtà è proprio quando cominci ad essere te stesso in modo naturale e senza fare i salti mortali che diventi carino/figo. Sfugge un po' troppo spesso questa cosa. 

E' il mindset che plasma la persona, la mente, il fisico. A meno che non siate elephant man, il resto sono solo lamentele da adolescenti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aeon
1 ora fa, Gerard ha scritto:

Tra l'altro con questo messaggio mi stai dando ragione: se sei brutto ma hai il mindset giusto, non diventi bello e non scopi lo stesso (come sottolineato da me), però in compenso te ne freghi delle donne perchè non hai più bisogno della loro validazione 😀

Insomma, hai raddrizzato il tiro rispetto a ieri, quando sembrava che col mindset giusto diventavi automaticamente affascinante:

In realtà è proprio quando cominci ad essere te stesso in modo naturale e senza fare i salti mortali che diventi carino/figo. Sfugge un po' troppo spesso questa cosa. 

E' il mindset che plasma la persona, la mente, il fisico. A meno che non siate elephant man, il resto sono solo lamentele da adolescenti.

 

Affascinante è diverso da bello. Si può essere affascinanti senza essere belli, come belli senza essere affascinanti. 

Il mindset giusto aiuta a diventare affascinanti, perchè slega dall'esigenza di validazione esterna. L'espressione piena di sé scevra da condizionamenti terzi è una realta magnetica che attrae. Da qui possiamo far partire un discorso di seduzione. Questo sto dicendo. E da qui il mio esempio di prima su Ozzie o Luke della Rsd, persone oggettivamente non belle che però hanno fascino da vendere. Pensi che a loro freghi qualcosa di non essere Johnny Depp?

Il succo del mio discorso è: puoi essere bello o brutto ma senza mindset non cammini. Se continui a ripetere nella tua testa che sei racchio e non combinerai mai niente di buono con le fanciulle ti stai già mentalmente precludendo da solo ogni chance in quella direzione. Ci sono passato, è un assetto mentale che si rispecchia in ogni tuo minimo gesto, in qualsiasi interazione sociale. 

 

Cita

Ma siamo o non siamo su un forum di seduzione? Perchè dalle tue parole mi sembra quasi di stare sul forum di MGTOW Italia.

Per quanto mi riguarda non si dovrebbe minimamente parlare o introdurre alla seduzione qualcuno prima che abbia affrontato un serio discorso di lavoro interiore. Perchè poi si rischiano situazioni spiacevoli, anche a lungo termine.

Modificato da Aeon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ganimede
5 ore fa, Aeon ha scritto:

Il mindset fa la differenza nell'approccio alla vita, che poi fa la differenza con le donne. Non è che da brutto diventi bello. Semplicemente non te ne frega più una mazza, perchè esprimi appieno te stesso, fai quello che ti piace e non hai bisogno di validazione da fonti esterne. Validazione che qui dentro molti mi sembra ricerchino ancora un po' troppo tra le pieghe svolazzanti di una bella gonnellina. Ok che è un forum di seduzione, ma se il proprio valore deve essere misurato in qualità del numero di donne portate a letto, allora a parer mio è necessario fare qualche passo indietro.

Tra l'altro non ho capito questa necessità, questo dannoso e inutile esercizio di paragonarsi agli altri. Il mio migliore amico ai tempi del liceo era un natural 100%. Quando io non battevo chiodo nemmeno per sbaglio lui si portava a letto le ragazze più carine della scuola. Stesso copione qualche anno dopo con un caro amico e collega nell'ambiente di lavoro. Cosa dovevo fare a paragone? Spararmi? Postare loro foto su un forum paragonandoli a me e lamentandomi di quanto non fossi bello come loro? O pensare a come migliorare me stesso in tutte le maniere possibili per avere le stesse chance di essere felice?

E dire che quando ero al liceo la mia reazione era esattamente la medesima che traspare da ogni singola lettera dei vostri post. Loro sono belli, io sono brutto, non scoperò mai. Ma ero, appunto, al liceo.

 

ultraquoto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolfavb

Interventi vomitevoli. Seri dubbi che riuscite ad allacciarvi le scarpe da soli. Vi spalleggiate uno con l'altro, probabile che vi pulire il culo con il coton fioc uno con l'altro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vol-à-voile
Il 8/8/2018 alle 15:18 , wolfavb ha scritto:

Qualcosa comincio a capire anche io. Qui sono tutti laureati col massimo dei voti, tutti belli, tutti con un gran lavoro, tutti con frequenti viaggi all'estero, tutti fidanzati con una modella, tutti con ottimi investimenti, tutti parlano almeno due lingue, tutti fisicati. Bho non ci sono operai , imbianchini, con una fidanzata bassina? 

Sembrate tutti perfetti. 

La soluzione sono i soldi.
Paghiamo per le donne.
Paghiamo per i viaggi.
Paghiamo per le lauree.
Paghiamo per gli investimenti.
Paghiamo per il fisico.

E poi dicono che i soldi non facciano la felicità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Andrea_mi

Da profano di questi argomenti posso facilmente immaginarmi come da riflessioni del genere nascano delle mangrovie che giorno dopo giorno intrappolino le menti di alcuni di noi, e da cui poi sia difficile fuggire.

 

Mi permetto di dare un suggerimento.

 

Per comprendere la Natura delle cose che ci circondano, i vari studiosi, filosofi e scienziati, provano a formulare delle leggi o formule che descrivono dei fenomeni. 

Alcune volte le loro idee sono giuste e vengono verificate sperimentalmente. Sono sostenute da pensieri critici, lucidi e razionali. 

Ma poi, dopo qualche tempo, arriva una persona qualsiasi illuminata da un curiosità più grande degli altri, che riesce a trovare un modo per falsificare le tesi di quella legge che era stata fissata anni prima.

Basta un solo caso in cui nelle condizioni descritte si verifichi un comportamento che non è in linea a ciò che la legge dice, per distruggere la legge.

Eppure... aveva così senso…

Così nella Natura delle cose basta un solo evento in cui non siano verificate alcune idee, per distruggere quelli che erano i caratteri generali di una legge, che però legge non era e non è mai stata.

Dovevano essere più specifici. Ovviamente il motore di tutto ciò oltre all'amore per ciò che si sta studiando sta anche nella curiosità per ciò che si va a osservare.

A chi dice che i brutti hanno una vita sessuale più difficile, e che la natura li ha dotati di artigli meno lunghi e zampe meno possenti per predare le gazzelle della savana, dico che la vostra analisi è sostanzialmente giusta, c'è un sentire comune che sia così, cioè che per i belli sia più facile avere tante donne e che per i brutti non ci siano speranze.

Ma se prendo il mio monocolo e mi metto a osservare giorno dopo giorno cosa succede là fuori, pur essendo un rozzone senza arte né parte io vi dico:

 

E pur si muove. 

 

Per quanto la vostra teoria possa essere considerata ragionevole e razionale, là fuori, nel mondo vero, nel mondo reale, non nell' Iperuranio... succedono delle cose. E succedono comunque noi la pensiamo.

Tra queste cose ci sono anche i brutti che scopano, e i belli che non scopano. Anche belle che non scopano e brutte che scopano. Belli che scopano con i pupazzi e belle che scopano con i cani ( non gli uomini cani, intendo proprio i cani).

Facciamoci una bella passeggiata, andiamo al mare, al centro commerciale: scoviamolo sto caso 0, che vanifica la premessa iniziale, cioè che i brutti non scopano.

Piantiamo i nostri cazzo di piedi per terra. Se sei brutto e vuoi scopare, vai da un brutto che scopa e gli chiedi dei consigli. Guardi cosa fa, come si comporta, come è arrivato ad essere com'è. 

Non vai da altri brutti che non scopano e prenoti un cazzo di volo per l'Iperuranio dove parlate parlate parlate tantissimo di quanto i brutti non scopino.

Raga ma quanto cazzo vi piace parlare?

Questo mi sembra piuttosto basilare, potevo ometterlo, però oh, non si sa mai.

 

Per chi mi andrà a pescare che quelli brutti pelati coi denti storti e bassi non scopano, se il concetto non è chiaro...

Trovate uno brutto pelato coi denti storti che scopa e allora anche lì significa che si può fare. In qualche cazzo di modo avrà fatto no? 

 

Non lo trovate eh, ma se lo trovate mi sa proprio che qualcuno non avrà nessuna cazzo di scusa domattina per alzarsi dal letto guardarsi allo specchio e darsi del coglione. 

Anzi, vi do un consiglio: non cercatelo. Rimanete sull' Iperuranio a parlare. Cullatevi tranquilli e beati all'ombra della realtà. Soffrite invano. Graffiate con le unghie i muri di stanze a porte aperte.

 

Per chi invece tirerà fuori la statistica dicendo che secondo uno studio dell'Università di Secchiolandia i brutti scopano il 94% in meno dei belli, io rilancio.

Rilancio dicendo che c'è il quasi il 100% di possibilità che in un deserto NON si formi un volume di aria fredda con una differenza di 50/60 gradi con l'aria circostante al volume, però qualcuno ha forzato un po' la mano e adesso gira voce che a Dubai ci siano riusciti. Con un po' di volontà hanno dato un certo verso alle cose.

 

Oh, l'aria non è fredda come quella del polo Sud, però vi assicuro che è fredda.

 

Crazy stuff uh?

 

Andrea

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rock2013
Il 20/7/2018 alle 20:00 , bingo pongo ha scritto:

 Le mie vicissitudini relazionali non sono oggetto dell'articolo ma sicuramente ho imparato sulla mia pelle che durante una relazione tutto quello che insegnano i manuali è VERO. Se sei in dubbio, fai quello che la "nostra" letteratura suggerisce, avrai ragione praticamente sempre. Ogni volta che ho pensato "ma il mio cuore mi dice di fare diversamente anche se so che i manuali dicono di fare così"...l'ho presa il culo OGNI SINGOLA VOLTA.

Ciao potresti fare alcuni esempi a riguardo? Sono molto curioso.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.