Vai al contenuto
Bedauern

Lavori manuali

Recommended Posts

alchimista

Lavoro nella multinazionale di consulenza informatica più grande al mondo.

Pensa che mi lamento del fatto che ci sono ragazzini diplomati che fanno il mio stesso lavoro (ovviamente spesso male), al mio stesso stioendio. Io ho una laurea magistrale con massimo dei voti e delle pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali di ricerca (ho fatto 1 anno di ricerca e assistente di un prof all'università).

Poi è vero, io non so vendermi, ma è un altro discorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carlè

Ciao a tutti chiedo scusa a BEDAUERN se approfitto del suo spazio ma è una cosa che interessa anche me e ho visto che ci sono molte persone competenti e con esperienza.

Sono un operaio metalmeccanico di 22 anni e vorrei cambiare la mia situazione lavorativa,già mi sto adoperando per cercare vari corsi e informazioni soprettutto nel settore informatico-tecnologico.Ho visto di lavori come IL WEB MARKETING,WEB DESIGNER,AUTOCAD,PROGRAMMATORE ECC.

Sono molto confuso perchè non so se questi lavori poi diano seri sbocchi lavorativi,i lavori con il WEB sembrano interessanti,come allo stesso tempo lavorare con AUTOCAD(l'ho studiado anche un pò a scuola e non mi dispiaceva).

Non vorrei sperperare denaro,quindi chiedo a voi di darmi qualche dritta o qualche consiglio,anche magari su altre posizioni lavorative non citate.

Vi ringrazio e chiedo ancora scusa a BEDAUERN per essermi messo nel suo spazio,ma la mia richiesta trattava bene o male di cose inerenti a questa discussione e non volevo aprire una nuova discussione.Grazie e scusate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ruggero

ripeto, nel mondo dell'IT o prendi una laurea ( minimo la triennale di Ingegneria Informatica ), oppure lascia perdere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carlè
22 minuti fa, Ruggero ha scritto:

ripeto, nel mondo dell'IT o prendi una laurea ( minimo la triennale di Ingegneria Informatica ), oppure lascia perdere.

Quindi secondo te non servono a niente i vari corsi? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ruggero
11 minuti fa, Carlè ha scritto:

Quindi secondo te non servono a niente i vari corsi? 

Assolutamente a nulla. Servono solo a ingrassare le tasche di chi li vende.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Carlè
15 minuti fa, Ruggero ha scritto:

Assolutamente a nulla. Servono solo a ingrassare le tasche di chi li vende.

Capisco, quindi se uno volesse cambiare lavoro e cercare qualcosa di meglio difatti non può se non con la laurea, che bello!😅

A livello più pratico invece vanno i lavori come elettricista, idraulico ecc. Giusto? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
robinbreak
Inviato (modificato)

Ruggero, non posso che discordare dalla tua visione.

Mettiamola cosi', e' semplicemente che, se non hai la laurea, devi essere DAVVERO bravo.

Certo la maggior parte dei programmatori sono nella pancia della Bell Curve

Ma noi siamo qua per lavorare sodo, siamo qui per questo, no? Questo e' un sito dove c'e' gente che vuol agire per avanzare, o no? E allora, cazzo, noi vogliamo essere nel top 10% dei programmatori.

Se sei nel top 10%, non importa se ci sei arrivato con la laurea o con la scuola media. Certo qualcuno potrebbe dire che essere nel 10% significa che devi aver studiato cosi' tanto che e' quasi impossibile esserci riuscito senza la laurea. Eppure io conosco gente che ha studiato tantissimo da autodidatta dopo le superiori, e dopo una decade a lavorare e farsi il culo sul campo, sono molto piu' ricercati di quelli appena laureati senza molta esperienza. 

Se sei nel top 10% dei programmatori, c'e' la fila delle aziende che ti corteggiano. Certo, magari c'e' da muoversi dall'italia, e allora? Io conosco tanti che fanno i consulenti, ma se lo studio di consulenza andasse male, basta loro una telefonata di 5 minuti per essere assunti (senza nemmeno fare il colloquio).

Tornando al post di Carle' del WEB vs AutoCAD. Io sono biased, ma propenderei ad AutoCAD. Certo, WEB design puo' essere figo, ma a meno che non si va a lavorare a livello piu' sofisticato tipo sui database centrali per big data analysis, resta un lavoro relativamente low-tech.

Se sai usare AutoCAD bene, sei assunto. Ma bene non e' AutoCAD LT, ma significa programmare almeno un App dominante di una Suite alla perfezione (tipo AutoCAD Electrical, Revit, AutoCAD Plant 3, Inventor, etc), ed in piu' avere una programmazione decente sul resto delle App della Suite. E avere una libreria di 5-10 progetti cazzuti fatti completamente da te. Se sai fare questo ed hai voglia di viaggiare, le porte del mondo sono aperte.

Sulla parte dei lavori manuali ci sarebbe effettivamente da aprire una discussione seria, perche' il mondo del machine learning sta arrivando. Quindi se si vuole fare un lavoro manuale, deve essere un lavoro tecnico (elettricista, saldatore, meccanico industriale, etc) e bisogna essere costanti nel tenersi aggiornati sulle nuove tecnologie, perche' stanno arrivando e si deve essere all'altezza di usarle nel miglior modo possibile. 

Con un lavoro manuale tecnico, se si e' essere bravi e smanettoni, e ci si tiene ben informati, non si ha problemi nel trovare lavoro. Anche la' c'e' da farsi il culo in impianto, e imparare come spugne, studiare. Gli elettricisti cazzuti di oggi sono bravi anche al computer per ottimizzare la gestione della squadra, o sanno usare strumenti di campo complessi tipo i multitester per l'asset analisys di sottostazioni a medio voltaggio, o programmano i PLC e i safety relay di impianto, eccetera (se si' e' da soli senza squadra).

Che poi, porco dio, dai, i lavori manuali sono veramente BELLI!!!

 

 

 

Modificato da robinbreak

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Neoxxx

Io ho studiato per più di 10 anni programmazione e dico che per non diventare dei PDM (programmatori di merda) bisogna avere una base. I corsi per me non servono a nulla, anche per programmare web bisogna avere le basi di programmazione che non penso proprio ti insegnino in questi corsi. Nulla vieta di farli ma ho visto troppi disastri fatti da programmatori improvvisati che poi ovviamente ho dovuto quasi rifare da zero.

@Carlè

se ti interessa davvero questo mondo iscriviti all'università, sei ancora giovane 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nucleo
Il 23/1/2019 alle 21:36 , Bedauern ha scritto:

Che ne pensate? Qualcuno che ha esperienza può fornirmi qualche delucidazione? 

Se lo fai all'estero, allora puoi riuscirci. Punta a paesi tipo Irlanda, Germania, Svizzera.

In questo paese non puoi pensare di fare carriera all'interno di aziende partendo dal nulla a meno che ti assumi il rischio di lavorare gratis e apprendere.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.