Jump to content
QuestionGirl

Ti ho conquistata... ora sento la necessità di allontanarmi

Recommended Posts

QuestionGirl

Ciao 👋 sono qui per chiedere consiglio riguardo una dinamica che si è ripetuta molte volte con i ragazzi. Mi chiedo cosa sbaglio  e cosa dovrei fare per rimediare. Vorrei rimanere me stessa ed esprimermi per quello che sono e che sento, senza assumere atteggiamenti troppo costruiti nè troppi sforzi.

La dinamica (che si è ripetuta molte volte)

Penso di essere una ragazza molto attraente,  vivo bene anche da single, vivo da sola, ho un lavoro molto interessante sia per l'attività svolta sia a livello economico, sono molto indipendente e di problemi di far perdere la testa a praticamente qualsiasi uomo almeno inizialmente non ne ho.

Decido di uscire con un ragazzo, mi sento sicura di me ed estroversa poichè sento che è la persona in questione ha un valore molto irrisorio per me.. ci prendiamo qualcosa da bere. Sono sicura, parlo del piu' e del meno, frasi fatte, sono ironica ecc. Capisco che l'uomo è molto attratto, per il mio viso, il mio sorriso, per come rido, il seno, le mie risposte brillanti, ecc.. Capisco che anche anche per me ci potrebbe essere una probabilità di maggiore interesse e quindi fissiamo un secondo appuntamento.

Che sia il secondo o terzo appuntamento, nel caso in cui la persona inizia a piacermi di piu', inizio ad essere piu' insicura, a voler dimostrare qualcosa e inizio anche ad avere paura di perdere tale persona. Ho entusiasmo di avvicinarmi all'uomo in questione, quindi metto in pratica una serie di atteggiamenti... sbagliati.. e l'uomo si allontana.

Probabili motivi di allontanamento

  • uomo con molte donne intorno: l'uomo in questione ha caratteristiche molto attraenti, ha molte donne che gli girano intorno e piuttosto che dedicarsi ad una, preferisce mantenersi aperto a molte possibilità. Lo vedo poco probabile come motivo di allontanamento, perchè la dinamica si è verificata anche con uomini a mio parere veramente poco attraenti. Se un uomo ha interesse sufficiente per una sola donna si dimentica di tutte le altre.
  • aspetto fisico: effettivamente tacchi alti, vestita elegante, un certo portamento e modo di essere sono decisivi per attirare l'attenzione dei piu'. Pero' nuda.. non sempre sono cosi' attraente come da vestita.. almeno questo è quello che penso io. Forse ho mangiato un po' troppo o è un periodo in cui non mi dedico molto al fitness. Lo vedo come probabile motivo di allontanamento. Penso di essere comunque attraente, nonostante il mio non essere in perfetta forma.
  • passaggio da persona carismatica a persona bisognosa: l'uomo mi corteggia, cerca di avermi. Forse c'è del sesso oppure no e io ho un interesse molto limitato. Non appena l'uomo sa che mi ha conquistata (non fisicamente, bensi' mentalmente) si allontana immediatamente e assume atteggiamenti poco carini. Io lo cerco, sono la prima ad invitarlo a trascorrere del tempo insieme, gli scrivo sms del tipo "come va?" "che fai?". In un punto preciso della relazione, dal volermi a tutti i costi, dal non poter quasi respirare senza avermi -> io mi interesso -> lui si allontana soffocato, imprigionato da me, non appena inizio a corrispondere il suo bisogno di avermi con lui. Penso che questo sia il motivo principale, la dinamica che pero' mi è ancora poco chiara dei miei fallimenti nelle relaziomi. E se è effettivamente questo il motivo, vorrei capire come gestire tale situazione, cercando comunque di non essere troppo condizionata da cio', correggendo quegli aspetti non corretti per quanto fattibile, e di vivermi il bello della relazione.
  • mancanza di attività sociali/hobby: negli ultimi anni sono molto impegnata nel mio lavoro e il poco tempo libero che mi rimane generalmente lo dedico fitness o per dormire. Oppure esco da sola e vado a prendermi qualcosa da bere la sera. Ogni tanto un viaggio. Ma questi uomini che conosco sono attivissimi: in un weekend fanno di tutto e di piu': sciare, partita tennis, seratona con gli amici, ecc.. in alternativa un weekend all'estero. Probabilmente mi vedono una persona un po' passiva, con poco interesse per la vita. Non so se questo possa essere un motivo, ma non intendo cambiare in quanto riguarda i miei limiti e sto bene cosi in quanto... non disdegno i weekend traquilli... e un weekend all'estero di tanto di tanto, un viaggio me lo farei volentieri con un uomo con cui ho una relazione stabile.

Esempi (sempre se abbiate voglia di leggere) 😮😴🤐

  1. Conosciuto su Tinder. Non ci scriviamo molto e circa dopo un mese mi invita ad uscire. E' molto carino, ma anche molto timido e insicuro. Dà l'impressione che non si senta sufficiente, all'altezza. Io invece mi esprimo in modo molto tranquillo e sicuro. Trascorsa la serata nel locale usciamo, fa freddissimo. Lui cerca di abbracciarmi per scaldarmi e io lo lascio fare, ci prendiamo le mani. La seconda sera di nuovo locale, appena lo vedo lo trovo veramente attraente. Inizia il mio interesse e insieme ad esso i miei silenzi, io mostro timidezza e imbarazzo, tanto che lui mi chiede cosa io abbia. Ci baciamo. Gli dico: "visto che di solito tu viaggi solo e io faccio lo stesso potremmo organizzare un viaggio insieme", cosi' lui inizia a chiedermi ripetutamente dove, quando, ecc. Mi chiede il numero di telefono e una volta che ha un mio contatto sicuro si sente sollevato. Fine serata ci dirigiamo verso casa (ognuno la sua), mi tiene strettissima a lui mentre camminiamo e chiede piu' volte conferme sul fatto di vederci di nuovo. I giorni successivi lo contatto e la cosa piu' interessante che mi ha scritto è stata "Ciao come stai? Ho preso un giorno di ferie e trascorro il weekend con gli amici a Londra"🙄. Mi sono mostrata contenta per lui. Alcuni giorni dopo lo ricontatto per chiedergli se ha effettivamente interesse per me in quanto non lo avevo piu' sentito. Lui mi risponde che ha molto interesse per me, ma che è un periodo molto stressante e impegnativo in ufficio e che mi vuole conoscere meglio, molto volentieri. In realtà non ci vediamo da piu' di 3 settimane.
  2. Anche questo conosciuto su Tinder. Mi invita quasi subito ad uscire e io accetto. Siamo usciti 4 sere fa. Ceniamo insieme, lo vedo che rimane molto colpito dal mio seno. Come al solito, sicura, estroversa. Troviamo un feeling incredibile. Parliamo tantissimo e ci siamo detti di rimanere in contatto giusto per una piacevole compagnia e conversazione, se non ci fosse stato ulteriore interesse. Comunque alla fine ci baciamo e inizia a chiedermi diverse volte di andare a casa mia (mia perchè lui ha dei coinquilini). A parte questo è stato tutta la sera molto gentile e galante. Ieri ci siamo risentiti per uscire. Mi chiede di nuovo se puo' venire da me, questa volta acconsento molto superficialmente, pensando che ogni tanto mi posso anche divertire un po'. Quando arriva lo trovo inaspettatamente molto piu' attraente rispetto al primo incontro. Cuciniamo insieme. C'è del sesso, bellissimo e molto dolce, abbiamo parlato tanto, una sintonia mai avuta con qualcuno, ci sentivamo entrambi perfettamente a nostro agio. E' stato impeccabile nel comportamento. Sembrava volesse non andarsene e dormire da me, gli piaceva molto stare qui in continuo contatto fisico e mentale. Non gli ho proposto di restare in quanto mi sembrava troppo presto, ma stamani gli ho chiesto di vederci di nuovo oggi. Da allora nei messaggi è stato piuttosto freddo, disinteressato. Oggi appena l'ho visto ho sentito qualcosa spegnersi dentro, come che stessi esagerando con tutti quegli inviti a casa mia. La sensazione di quella che la domenica non fa niente e che aspetta che qualcuno venga a sc...a. Sono sicura che lui abbia visto questo mio calo di entusiasmo. Una delle prime cose che ha detto è che c'era un cattivo odore di cucinato in casa. Gli ho semplicemente risposto che veniva da fuori in quanto avevo aperto le finestre, ho chiuso le finestre, ma ho iniziato a sentirmi in imbarazzo. Mi dice "pensavo di trovarti nuda".. questo mi fa distaccare completamente da lui. Insomma. non c'è piu' modo di sentirsi eccitati, entrambi. Ieri sera sembravamo conoscerci completamente, oggi per niente. Affrontiamo il problema.. lui mi dice che non vuole una storia seria e che gli dispiace deludermi. Io rispondo che è un po' presto per parlare di storia seria, che pero' il mio fine è quello e se lui già sa che non vuole, allora meglio finirla qui. A lui prende paura per la frase detta, inizia a dire che non sa cosa vuole, ma alla fine non cambia la sua opinione. Gli dico che se non si raggiunge un accordo è inutile che rimanga e ci siamo "lasciati" decisamente molto dispiaciuti entrambi. Dopo un po' gli scrivo che avremmo potuto effettivamente continuare questa relazione, senza aspettative da entrambe le parti e con la totale libertà di uscire con altre persone. La sua risposta: "Bene! Ti interesserebbe fare anche altre cose a letto?". Mi sono sentita offesa e ho trovato stupida questa frase. Un cambiamento totale in meno di 24 ore.
  3. Mi è capitato pure di avere un interesse molto limitato per una terza persona in passato. Era ossessionato da me. Cercava di sforzarsi di dimostrarmi anche cio' che non era. C'era del sesso, ma non volevo di piu', fino a quando una domenica avevo bisogno di compagnia e gli ho chiesto io di vederci. Venuto a casa mia, sesso e se ne va subito a differenza di altre volte, l'unica volta che a me sarebbe piaciuto che restasse. Gli ho fatto notare il cambiamento. E' cambiata la situazione improvvisamente, dopo mesi in cui il suo interesse sembrava assoluto unidirezionale, non appena io ho mostrato finalmente un po' il mio. Non si è fatto sentire piu' per del tempo. Poi è tornato con il suo grande interesse, io pur dicendogli che non poteva funzionare, ha cercato di trovare tutti i modi per rivedermi.

 

Capisco che situazioni ripetute significano che l'errore è il mio e non di questi ragazzi.

 

Sono un po' stanca di dover nascondere il mio interesse, di essere considerata un giorno qualcosa di divino e il giorno dopo, a causa della mia voglia di essere insieme ad una persona, di essere buttata nel dimenticatoio come un qualcosa di scomodo, ma forse di comodo in periodi magri. Mi chiedo dove devo correggermi e spero possiate aiutarmi a risolvere questa situazione, perchè riguarda la totalità dei casi.

 

Inoltre vorrei rimediare con i ragazzi 1. e 2. in quanto li ho trovati entrambi molto interessanti, ma non so come fare. Rischio solo di peggiorare la situazione.

 

Attendo risposte... grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Electra
8 ore fa, QuestionGirl ha scritto:

Che sia il secondo o terzo appuntamento, nel caso in cui la persona inizia a piacermi di piu', inizio ad essere piu' insicura, a voler dimostrare qualcosa e inizio anche ad avere paura di perdere tale persona. Ho entusiasmo di avvicinarmi all'uomo in questione, quindi metto in pratica una serie di atteggiamenti... sbagliati.. e l'uomo si allontana.

Il fatto che tu abbia capito qual è lo schema, fa tanto. 

Inizialmente ti presenti bene, stai sulle tue e dai all'altro il giusto spazio. Dopodiché nel momento in cui inizia a crescere l'interesse, loro fanno un passo indietro. Non sarà che percepiscano in te la spasmodica voglia di accasarti e di voler a tutti i costi una relazione stabile? Non che loro magari non ne vogliano, ma forse il tuo attaccamento specie dopo pochi appuntamenti, li spaventa. 

A volte non ci rendiamo conto, ma la paura di perdere una persona, ci fa mettere in atto dei comportamenti assurdi e probabilmente è questo il problema. Prova a mettere insieme i pezzi e capire quali sono di solito gli atteggiamenti che assumi quando ti piace tanto un uomo. 

Per quanto riguarda il resto, non penso sia una questone fisica. A parte che è raro trovare una donna sicura di sé al 100%, le pare ce le facciamo un po' tutte,quindi direi che non è questo il problema,a meno che tu non abbia difetti fisici evidenti. Potrebbe succedere che il sesso non piace, ma quello è un altro paio di maniche. 

Anche per la questione hobbies: sei una donna in carriera e magari l'unico momento della settimana da dedicare a te stessa o riposarti è il weekend. È un tuo sacrosanto diritto, che male c'è? Devi solo trovare una persona compatibile con le tue abitudini. 

Comunque a mio parere, i due tipi sono recuperabili... Sul come lascio la parola agli altri che sicuramente ne sanno più di me. 

Seguo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

QuestionGirl

Ciao Elettra, grazie per il tuo messaggio. Lo trovo incoraggiante.

33 minuti fa, Electra ha scritto:

A volte non ci rendiamo conto, ma la paura di perdere una persona, ci fa mettere in atto dei comportamenti assurdi e probabilmente è questo il problema. Prova a mettere insieme i pezzi e capire quali sono di solito gli atteggiamenti che assumi quando ti piace tanto un uomo. 

Si', penso che sia proprio questo il problema, il non rendermi conto. In quanto trovo i miei atteggiamenti assolutamente normali, ma evidentemente se danno sempre gli stessi risultati in un preciso momento della conoscenza, possono essere considerati solamente sfavorevoli.

Sto cercando di capire. Molto probabilmente il passaggio da questo mio carisma ed energia di "donna in carriera" per cui un uomo perde la testa, al non lasciargli lo spazio e il tempo di continuare la sua conquista e approfondire la mia conoscenza lo spaventa per due motivi: non trova piu' in me la stessa persona conosciuta il primo giorno, la donna in carriera, bensi una che al contrario cerca di "accasarsi". Inoltre si sente disorientato in quanto le mie richieste, benchè secondo me non esplicite, lui sente che arrivano troppo presto... in pratica trasmetto il  messaggio che lo cerco/penso troppo forse.

Share this post


Link to post
Share on other sites


QuestionGirl

 

Ciao kkk

Io 32

Tipo 1.:32

Tipo 2.: 36

Edited by QuestionGirl

Share this post


Link to post
Share on other sites
vol-à-voile

Non è che dai le priorità sbagliate in una app come Tinder
Passi per l'1, ma il 2 mi sembra il profilo perfetto di un emerito coglione che però usa giustamente Tinder per svuotarsi le palle.

Non so quanti anni tu abbia ma è molto probabile che tu stia cercando qualcos'altro che vada ben oltre la mera chiavata, o mi sbaglio?
Forse un periodo di distacco da Tinder potrebbe giovare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MichelaDevi

Interessante

E se fosse la tua sicurezza a farli scappare? Come se percepissero che hai quasi sempre la situazione in pugno? E' come se deturpassi la loro poca virilità e quindi loro potrebbero pensare che ciò che fai con loro lo potresti fare con altri?! Potrebbe?

A volte le risposte che vorrebbero da te le sentono dai discorsi che fai??? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
QuestionGirl

 

3 minuti fa, MichelaDevi ha scritto:

Interessante

E se fosse la tua sicurezza a farli scappare? Come se percepissero che hai quasi sempre la situazione in pugno? E' come se deturpassi la loro poca virilità e quindi loro potrebbero pensare che ciò che fai con loro lo potresti fare con altri?! Potrebbe?

Ciao Michela, mi piacerebbe che fosse cosi, sentire che ho il controllo delle situazioni invece che non averne affatto. Probabilmente sarebbe anche piu' facile correggermi e gestire la situazione in un nuovo modo.

Non riesco a immaginare che sia cosi nella realtà, perchè di fronte a miei comportamenti sicuri ho visto solo reazioni positive. Intendo dire che quando ho mostrato indipendenza, sicurezza ho visto anzi una loro reazione immediata positiva (soprattutto espressioni fisiche, facciali). Quasi come se con le loro espressioni comunicassero: "Wow, che ragazza super, la devo assolutamente conquistare, non posso lasciarmela sfuggire". Poi pero' una volta conquistata il silenzio oppure prendono le distanze, fuggono. 

Non voglio escludere la tua ipotesi, in passato ho anche pensato che potesse accadere pur non avendo comunque mai notato un riscontro nella realtà.

Potrebbe essere che a volte sono un po' sgradevole. Tra le varie, in passato ero solita dire ai miei ex (persone di cui sono stata sempre poco innamorata) che una volta un fidanzato mi aveva regalato un anello e che dopo una settimana allora lo avevo lasciato, perchè mi sentivo costretta. E' una cosa che ho sempre detto per tenere la giusta distanza e stare tranquilla. Non direi mai una cosa del genere a questi due ragazzi in quanto mi piacciono davvero.

Non escludo che mi sia rimasto un determinato atteggiamento che allontani, che io faccia affermazioni o abbia atteggiamenti che creano insicurezza e io non lo noto. Per adesso pero' tutto cio' che mi viene in mente, che potrebbe effettivamente deturpare la loro virilità, mi è sembrato avere avuto un effetto positivo.

 

Esempi:

  •  il pagare drink o cena: a volte i ragazzi insistono nel pagare sempre ed è ok. Io propongo sempre invece di fare a turno e il Tipo 1. mi è sembrato avere una reazione molto positiva di fronte alla mia iniziativa di pagare i drink alla nostra seconda uscita. 
  • al ristorante con il Tipo 2.: le sedie erano scomodissime e inclinate all'indietro, allora ho utilizzato la giacca e la borsa come cuscino. In questo modo sono risultata addirittura piu' alta e molto dritta con la schiena, oltre ad avere un atteggiamento sicuro, brillante, piu' maschile che femminile (rimanendo nei limiti della femminilità ovviamente). Il Tipo 2. mi è sembrato allora leggermente insicuro e stava un po' invece un po' piegato. Ma non penso che questo abbia influito negativamente, anzi.. essendo piu' dritta con la schiena ha notato subitissimo il mio seno.

Penso che agli uomini non dispiaccia la ragazza un po' dominante o sicura di sè (non so quale termine sia piu' giusto utilizzare), che rientri sempre pero' nei limiti dell'accettabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kkk4
1 ora fa, QuestionGirl ha scritto:

 

Ciao kkk

Io 32

Tipo 1.:32

Tipo 2.: 36

Uhm, è chiaro che tu voglia una LTR o qualcosa di serio, ma su tinder si fa altro.

Sesso, stop...soprattutto a 32 o 36 anni, difficile che si cerchi altro.

Ok, ma c'era un feeling incredibilie, mi aveva detto che..., sentivo che era diverso.

Tutte bugie, l'utente mr cacciatore lo spiega bene nel tuo diario, fin quando non ci scopa parla di stare insieme etc etc, poi dopo che le ha scopate sparisce.

 

Che poi, alla seconda uscita già parli di viaggi?...

Edited by kkk4

Share this post


Link to post
Share on other sites
MichelaDevi

il tipo 2 è un insicuro e la tua sicurezza lo ha messo al muro, mentre il primo no.

Poi per il resto sono gli utenti del forum che ti possono consigliare veramente! Ma fossi in te tinder lo lascerei stare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.