Jump to content
Zema

L' ANNO ZERO DELLE DISCOTECHE - La morte del Dance Game.

Recommended Posts

zimox
Il 27/8/2019 alle 19:36 , Improve Your Skill ha scritto:

tipe che si fanno storie con il cellulare, che sì magari con te ci ballano se sei del social circle con cui è lì, ma poco altro.

Sabato sera una ragazza mi ha chiesto di fare una storia con lei e la sua amica, subito dopo averle piroettate insieme da dietro (almeno così ricordo).

Accetto

Finita la storia, le rubo il bicchiere e gioco al "se indovino il cocktail mi dai un limone" (nel weekend faccio il barman)

Lei accetta

Foglie di menta, dai 

E bacio fu

Share this post


Link to post
Share on other sites


Roose Bolton

Sto forum sta diventando " fai deprimere i 30enni.com "

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gamebred
54 minuti fa, Roose Bolton ha scritto:

Sto forum sta diventando " fai deprimere i 30enni.com "

Soprattutto quando ti logghi e leggi post tipo questo.... 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zema
19 ore fa, Marcatone ha scritto:

A me questa cosa fa soffrire tantissimo. Amo le teen sono stupende ma non ho davvero niente da spartire con loro e ormai l'età avanza.

So che molti condividono il mio dolore ma non voglio perdere la speranza.

Zema te che ce la fai scrivi "come sargiare under per over 20" e ti intesto la casa ( che non ho )

 

Non sei l'unico a soffrire, credimi. Il problema principale è che un prodotto del genere sarebbe costosissimo e necessiterebbe di un test di sbarramento. Questo per due motivi:

1) La pochissima richiesta, di conseguenza non sarebbe come un ebook sul Chat Game che vendo nell'ordine di centinaia di copie, ma un prodotto (che sia webinar, ebook o percorso) d'élite che sarebbe comprato forse da meno di 10 persone. Per rientrare nel tempo che ci perderei dietro alla sua produzione dovrebbe costare centinaia e centinaia di euro. Perché di cose da dire ce ne sono così tante che servirebbe un "Armageddon Squad parallelo" tutto incentrato solo sul sarge underage. Parliamo di migliaia di pagine di pdf e decine di ore di video corsi. I costi di produzione capisci bene che sono altissimi.

2) Il test di sbarramento è fondamentale. Non potrei mai vendere un prodotto simile ad uno che dimostra troppi anni di più, o che non è disposto a stravolgersi per sargiare under. Perché di questo si parla. Vestirsi in maniera diversa, avere capelli e look diversi, parlare in maniera diversa, conoscere tutta la sub cultura dei teenager adesso, ascoltare la loro musica, capire i loro riferimenti culturali, etc. Sono onesto, non è una cosa che farebbero tutti, se vuoi intraprendere questa strada devi essere certo di quello che stai facendo.

Poi non metto in dubbio che qualcuno riuscirà a rimorchiare under age rimanendo sé stesso..ma quante l'anno? E soprattutto che tipo di underage? Le conosce tramite social circle? Perché a freddo è un gioco al massacro senza essere preparati. Io parlo proprio di chiudere underage in modalità da underage, fare date nei parchetti ed Fclose nei cespugli, chat game dozzinale e demenziale senza dare di matto, Dance Game portato all'estremo della velocità..stiamo parlando di un mondo che ha tutte le sue regole non scritte e che solo se si ha avuto un'adolescenza sessualmente soddisfacente si può capire quello di cui sto parlando.

Detto questo magari più avanti potrei fare un sondaggio, ma non credo che ci sarebbero persone con la disponibilità economica di finanziare un progetto del genere (a cui non farei neppure pubblicità per ovvie problematiche, non a caso nella sezione under20 c'è scritto "stanza dedicata ai teenager", lasciando vaga la definizione di teenager, ma non specificamente sezione "under18".. ci siam capiti).

15 ore fa, vanhalen ha scritto:

vedi il problema è proprio questo. 

la società è cambiata radicalmente , se fino a quando ho iniziato io nel 2012 il chat game non era neanche concepito dal player medio , ma era quasi come rimorchiare all'antica , i locali erano vivi perché la gente aveva bisogno di socializzare , non poteva farlo con la facilità di oggi da un divano , non poteva fare la video chiamata e via dicendo. 

ai miei inizi si chiedeva il numero di telefono , non chiedevo whatsapp , cioè oggi come oggi senza social , senza instagram e una presenza solida sei una signor nessuno. 

@Zema  voglio condividere anche con te alcune mie osservazioni che ho notato viaggiando soprattutto in germania riguardo al mondo social e di conseguenza anche in real 

questa è una vera chicca.

 il trend è diverso in germania  anzi profondamente diverso. 

anche in germania , la minestra è questa fb x i trentenni , insta x le teen... ma c'è un ma grosso come una casa . 

sembra che la cara deutschland sia rimasta un paio di passi indietro all'italia in tal senso, e come puoi immaginare non è un primato negativo . 

tanto per cominciare ho notato che qui in italia per 10 € piu o meno tutti gli operatori ti danno circa sui 10 gb di traffico dati... la cosa assurda che ho notato è che li per 10 € in promozione ne hai 2 gb  vedendo i cartelli pubblicitari in stazione, rimasi sbalordito quando lo avevo realizzato, mi sembrava un furto di riflesso , ma poi ci ho ragionato e lasciato l'idea a fermentare , ho osservato , e poi ho capito.

per un italiano è pressoché impensabile una tariffa del genere, ho visto  cartelli di 500 mb della vodafone.de  per 5 € , e ti parlo di giugno 2019 non di 7 anni fa. 

Già da questa considerazione puoi farti 2  conti e per di più ho potuto osservare che come  immaginerai che i tedeschi usano il telfono molto meno di noi italiani. 

e credimi non è che non hanno la tecnologia, oppure costa troppo rispetto all'italia o chissa cosa. 

ho realizzato semplicemente che il loro approccio verso questi strumenti è totalmente diverso dal nostro nel belpaese. 

se in italia c'è una differenza  fra una di 17 e una di 20 , mentre tra una di 20 e una di 30 c'è un abisso , mentre tra una di 20 e una di 40 c'è un intera galassia, li questa differenza è molto meno marcata diciamo di un 70-80 % per alcune ragioni. 

alla base di questo c'è un discorso del fatto che i maschi hanno il pay , facile , economico , pulito , legale , è un po come andare al pub la sera per loro , niente piu niente meno. 

questo spinge i maschi a non cercare le donne sui social ecc , o comunque non lo fanno come accade in italia , ma il fenomeno è molto molto  più attenuato. 

questo significa per le donne chiudere quei cazzo di rubinetti di delirio di onnipotenza offerto dai like e cuoricini e cazzate varie. e già sullo 0 a 0 capisci che le partita ha tutto un altro senso. 

questo di conseguenza come puoi ben capire non incentiva le donne a usare i social , cosa ci guadagnano in fondo ? forse qualche like sporadico , ma nulla di che. 

ho amiche tedesche che sono delle super star strafighe del mondo dei balli latini con cui ballavo e ti assicuro che non hanno neanche un decimo di adulatori di certe buste della spesa che vedo qui .

per darti un ordine di grandezza numerico , una mia ex frequentazione , anche lei super ballerina di augsburg , ha pubblicato 2 foto sue  da inizio marzo a fine agosto. 

2 foto in quasi 6 mesi e non è l'unico caso che vedo credimi. 

a volte i profili delle ragazze tedesche mi sembrano dei profili dimenticati o fantasma, ma in realtà si loggano solo per chattare o leggere qualche messaggio , o taggare qualche amica in eventi ecc. non hanno modo di usarlo come ego pump ... veramente il territorio glielo rende difficile. 

se volessero farlo dovrebbero stravolgersi la vita iniziare a bazzicare su pagine di altri paesi in altre lingue , postare cose in lingua diversa dalla propria cerchia ... insomma troppo sbatto 

mi dirai che " vabbe ma su fb è tutto deserto " 

e invece no , le ragazze tedesche lo usano molto volentieri per fare chat game piu che insta  , per darti un idea , loro sono rimasti a quella che è la situazione tipo che avevamo noi nel 2010-2011.

adesso se mandi un messaggio a una ragazza italiana sconosciuta su fb che non hai fra gli amici , come saprai neanche lo legge  nella maggioranza dei casi ... ne ha cosi tanti ...

ma anche su instagram ho capito che la musica non è diversa nonostante tutto e le teen non fanno eccezioni, non solo... ma c'è anche il fatto che il gap genrazionale fra le diverse età è molto meno marcato che rispetto da noi in italia che invece è portato ai limiti umani. 

ho incontrato personalmente delle teen in germania che non avevano instagram , l'ultima era una ragazza di 19 anni che ho conosciuto in aeroporto  per la verità era mezza russa e mezza italiana però cresciuta e nata in germania a cui ho chiesto insta solo per test , ma mi ha risposto che non c'è l'ha. e credimi non è l'unica. 

ovviamente mi sono chiesto il motivo... e la risposta è sempre quella di prima , le tedesche in tutti i range di età viste le circostanze in cui stanno non ci ricavano quasi nulla da questi strumenti a livello di ego pump dai loro connazionali , per ottenerlo dovrebbero riciclarsi sul mercato estero , postando in lingue diverse dalla propria con tutte le scomodità e le conseguenze del caso. troppo sbatto anche li. 

un altra ragione per cui un player in germania a 30 anni può giocarsi dalle teen alle 40 enni , è la mancanza di pregiudizio riguardo al vestire, età , etnia e  al modo di essere e via dicendo.

non c'è l'etichetta del se sei uno con le sopracciglia ad ali di gabbiano allora vai con le fighe di legno o cose simili , ho visto delle coppie che stavano insieme in maniera totalmente randomizzata e serenamente. 

a volte mi veniva da pensare " ma come fa una cosi a stare con uno cosi ?" o  " come fa uno cosi a stare con una cosi quando può ambire a di più ?"

in realtà solo con il tempo ho capito che li l'apparenza conta molto poco o quasi 0 rispetto all'italia, e non c'è questa stratificazione e distinzione netta fra le varie categorie di persone che abbiamo qui in italia. 

 casomai è vero l'opposto , in italia più ti presenti tirati e ben vestito ecc meglio è , li è l'opposto daresti l'impressione di uno che non è a proprio agio con bisogno di "dimostrare " qualcosa , non so se rendo idea. 

magari centrava nulla o poco con il topic ma penso che queste considerazioni possano interessarti parecchio visto il gap che cè fra 2 paesi che non sono nemmeno poi cosi lontani

Ed è per questo io odio le tedesche (ma più in generale le nord europee) e loro odiano me. Sono troppo a mio agio con la mentalità delle ragazze italiane; ciò che per molti del forum è pura follia per me è pura normalità. Ed è per lo stesso motivo che in discoteca d'estate ho visto i più sfigati scarsi esistenti riuscire a rimorchiare le tedesche dove il mio dance game ha sempre fallito. C'è troppa differenza culturale da come vedo io la cosa e da come la vedono i tedeschi. Li osservavo anche quest'estate: le tipe tutte vestite sciatte con le ballerine o scarpe basse in disco, con degli shorts di jeans davvero bruttissimi lunghi fino a metà coscia (mentre le italiane ce li hanno tutti inguinali), vestitini osceni, i maschi peggio. Sembravano usciti da footlocker da com'erano vestiti. Sono andato ad una serata solo tedeschi e stranieri (polacchi, scandinavi) ad osservare che succedeva ed era uno schifo. Ed era una serata under age completamente straniera. Era uno schifo. Davvero. Nessuno che Kchiudeva in pista. Tipe che facevano balletti idioti. Tipi che sembravano quei nerd usciti fuori da qualche sitcom americana. Allucinante. 

Non mi ci ritroverò mai nel modo di fare degli stranieri. Mai. E' una visione totalmente opposta a quella che ho io. Mi sembrano tutti sfigati. Non so come spiegarlo bene a parole, ma è quello che ho sempre percepito nelle serate piene di stranieri nord europei. Una gran marmaglia di gente che è lì per la musica, per ballare e dimenarsi in maniera non sense e per cazzeggiare essenzialmente. Queste sono tutte cose che non concepisco. Se vado a ballare è per sargiare. E le tipe che di solito mi faccio in discoteca si vede anche solo da come sono agghindate che sono lì per farsi rimorchiare. Preferirò sempre tutta la società delle illusioni italiana allo stile sciatto e trascurato, seppur più "vero",  delle nord europee. Poi comunque è una cosa reciproca. Io non sopporto loro e loro non sopportano me. Meglio di così non potevo chiedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Improve Your Skill
Il 28/8/2019 alle 11:04 , Zema ha scritto:

Ciao Improve Your Skill, sento tanta positività nelle tue parole e comunque percepisco che gli insegnamenti del mio webinar che hai acquistato ad inizio estate siano stati non solo recepiti ma anche interiorizzati e fatti tuoi, perché lo scopo del webinar era proprio questo: sfruttare i contesti, non precludersi situazioni di alcun genere, godersi le serate e allargare il proprio giro di conoscenze. Questa poi sarà anche la base dei miei futuri prodotti, in un mondo sempre più interconnesso con i social ma chiuso con i social circle è fondamentale sapersi districare nella giungla delle relazioni sociali e tu mi sembra che sia partito proprio con il piede giusto, keep it going!

Grazie per l'incoraggiamento, effettivamente sto vedendo di mettere in pratica le varie cose. Come ho scritto anche sul mio diario, nonostante tutto sono ancora ben indietro nella seduzione; ho avuto le mie esperienze, tante questioni con me stesso da affrontare e forse sarei potuto esser messo meglio ora. Tuttavia rimuginarci su ha poco senso. Sto anche cercando di coinvolgere qualche amico fidato a collaborare in modo più attivo con me su questo fronte, le cose non cambieranno dall'oggi al domani né mi aspetterei che fosse possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roose Bolton
1 ora fa, Gamebred ha scritto:

Soprattutto quando ti logghi e leggi post tipo questo.... 😂

Da oggi inizio a fare il filo alle over 50

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zema
Adesso, Improve Your Skill ha scritto:

Grazie per l'incoraggiamento, effettivamente sto vedendo di mettere in pratica le varie cose. Come ho scritto anche sul mio diario, nonostante tutto sono ancora ben indietro nella seduzione; ho avuto le mie esperienze, tante questioni con me stesso da affrontare e forse sarei potuto esser messo meglio ora. Tuttavia rimuginarci su ha poco senso. Sto anche cercando di coinvolgere qualche amico fidato a collaborare in modo più attivo con me su questo fronte, le cose non cambieranno dall'oggi al domani né mi aspetterei che fosse possibile

Hai proprio colto il punto della situazione. Le cose non cambiano dall'oggi al domani, ma soprattutto non cambiano se tu non ti muovi per cambiarle. Se mi riguardo indietro ho impiegato anni (purtroppo) da completo autodidatta per riuscire ad ottenere risultati discreti. Questo perché appunto ho basato la mia crescita sulle esperienze e sul confronto con la realtà che vivevo, senza aver nessuno che mi guidasse in quello che dovevo fare esattamente. Mi auguro che tu possa comunque riuscire ad ottenere i risultati che desideri con molto meno sforzo di quanto ne abbia dovuto fare io all'inizio di questo percorso di miglioramento con gli altri e le donne. Ti consiglierei comunque la lettura del diario del già citato sprint, che ha iniziato, mi pare, quando aveva la tua stessa età (27 anni) e nel giro di qualche anno ha stravolto completamente la sua vita in positivo. Magari non leggerai di situazioni orgiastiche come nel mio diario, ma è uno spaccato di realtà comune e alla portata di tutti, con risultati comunque sopra la media. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Improve Your Skill

Ho letto saltuariamente il suo diario, a questo punto parto dall'inizio. Come dicevi tu stesso in un altro post, rivolto a un altro utente, uno deve anche darsi i suoi obiettivi. Il che non è facile certo, soprattutto quando altre persone vorrebbero sceglierli al posto tuo.

Io per ora, dopo più di 3 anni di relazione, so ad esempio che non cerco un'altra relazione. In questi ultimi mesi sto riscoprendo la libertà di gestire il mio tempo, di starmene anche per i cazzi miei, cosa che facevo anche prima ma che un po', seppur accettata, mi veniva un po' fatta pesare. Non è questo il luogo di parlare di me, in soldoni il mio obiettivo ora come ora è conoscere persone (non per forza solo donne) e avere interazioni il più genuine possibile, che portino anche al sesso con donne che mi interessino. Nel mezzo sto riscontrando varie difficoltà, che penso analizzeró man mano nel mio diario. Per cui no, non punto a grandi numeri, ognuno ha il suo percorso e le sue abilità, ma appunto non per questo non potrò sentirmi soddisfatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zema
6 minuti fa, Roose Bolton ha scritto:

Da oggi inizio a fare il filo alle over 50

Ti porterei a far serata con me in uno swinger club se non fosse che abbia deciso di prendermi una pausa da quell'ambiente. Credo ti renderesti conto di quanto l'aspetto fisico , in certi contesti, conti davvero zero. Ho visto gente letteralmente mostruosa scopare fighe pazzesche (non a pagamento) nei club privé. Ce n'è per tutti i gusti, quelli pelati con la faccia a lampadina come dici tu, quelli con tutti i peli irsuti su tutta la schiena, uomini che sembrano lumache col quadruplo mento e la pappagorgia, fisici cadenti e deturpati dal tempo. Ed è gente che fa dalle 2 alle 3 ONS a serata con ragazze con 20 anni di meno di loro. Forse giusto i più sfortunati (parliamo di over50) fanno "solo" gang bang con qualche over45. Ma è sempre meglio che stare a farsi le seghe a casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.