Jump to content
Sign in to follow this  
Micerino

Autoanalisi e comportamento

Recommended Posts

Micerino

Ho da poco nextato per l’ennesima volta e stavo facendo un po’ i conti. Volevo chiedervi qualche consiglio sul comportamento e confrontarmi con chi fa errori simili.

Al di là di ogni metodo di seduzione (nella quale sono ancora abbastanza inesperto), ho notato alcune cose che andrebbero riviste:

1)Magari non si nota sui miei post, ma nella vita reale sono abbastanza gioviale, chiacchierone e vitale. Non so perché ma moltissime ragazze mi hanno “colpevolizzato” di questo: dicono che parlo troppo, che non sono mai serio e che scherzo sempre. 

Ora, tutto questo non è creato ad arte ma fa parte del mio comportamento. Quando conosco una persona all’inizio sono freddo, ma poi, basta un’ora, e comincio a scherzare e parlare a ruota.

Dite che dovrei limare questo? Ho notato che tutte le ragazze con cui esco, anche in comitiva, tendono a dire ad esterni: “non farci caso” “è così” come se fosse una colpa avere un carattere del genere. 

2)Non saperci fare: è vero, io proprio non ci so fare con le ragazze. Non so perché ma va sempre a finire così: entrò in confidenza e vengo percepito come un amico oppure come un burlone a caso.

Non ho quella capacità di erotizzare una conversazione e non riesco ad avere quell’atteggiamento serio che porterebbe al bacio. Al di là di questo vedo ragazzi che scherzano ma che concludono uguale.

3) Mi offendo: mi offendo mortalmente per alcuni comportamenti meschini e denigratori. Io non riesco ad accettare offese dalle donne (non parlo di quelle giocose ma di quelle serie e cattive) e sono capace di alzarmi lasciando il conto non pagato, di mandarla a quel paese oppure, come accade nella maggior parte dei casi, divento cattivo e rispondo offendendo seriamente.

4) Odio sentire parlare di ex e di ragazzi con cui si sta sentendo in questo momento. Mi spegne proprio la voglia di combattere.

Secondo voi dovrei limare questi punti? Ho fatto bene a fare questa analisi oppure non ha senso?

Grazie anticipatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Licivi

Hai fatto bene a fare questa analisi ed ha molto senso, fare una cosa del genere significa avere la maturità di mettersi in gioco, di cercare di capirsi e di esporsi alle critiche. 

Ti rispondo solo sugli ultimi due punti:

 

3) facci qualche esempio di situazione reale che ti è successa. Quali sono questi comportamenti meschini e denigratori? Comunque rispondere offendendo non è mai la scelta migliore, semplicemente se proprio non ti vanno giù delle cose rimani calmo e comportati sempre da signore, poni fine alla questione; che sia andandosene oppure calmando le acque. In generale, nella vita le cose che veramente possono avere il potere di farti incazzare sul serio, meno sono e meglio è. Vivi e lascia vivere, sii superiore. Il potere di farti incazzare devi darlo a poche persone e a poche situazioni. 

 

4) Questa si ricollega un po' alla 3, perché è un problema anche di autostima. Poi non stai combattendo... è tutto un gioco. Cavalca le onde, non fartici schiacciare sotto. E' normale che ti dia un po' fastidio, ma cerca di approcciare la cosa in maniera diversa e soprattutto accresci la tua autostima... ti aiuterà anche per la 3. 

Comunque quanti anni hai?

In bocca al lupo 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Micerino
24 minuti fa, Licivi ha scritto:

Hai fatto bene a fare questa analisi ed ha molto senso, fare una cosa del genere significa avere la maturità di mettersi in gioco, di cercare di capirsi e di esporsi alle critiche. 

Ti rispondo solo sugli ultimi due punti:

 

3) facci qualche esempio di situazione reale che ti è successa. Quali sono questi comportamenti meschini e denigratori? Comunque rispondere offendendo non è mai la scelta migliore, semplicemente se proprio non ti vanno giù delle cose rimani calmo e comportati sempre da signore, poni fine alla questione; che sia andandosene oppure calmando le acque. In generale, nella vita le cose che veramente possono avere il potere di farti incazzare sul serio, meno sono e meglio è. Vivi e lascia vivere, sii superiore. Il potere di farti incazzare devi darlo a poche persone e a poche situazioni. 

 

4) Questa si ricollega un po' alla 3, perché è un problema anche di autostima. Poi non stai combattendo... è tutto un gioco. Cavalca le onde, non fartici schiacciare sotto. E' normale che ti dia un po' fastidio, ma cerca di approcciare la cosa in maniera diversa e soprattutto accresci la tua autostima... ti aiuterà anche per la 3. 

Comunque quanti anni hai?

In bocca al lupo 🙂

Prima di tutto grazie 👍 Ho 19 anni e frequento il primo anno.

Allora, al di là di tutto, io sono una persona che tiene moltissimo all’amicizia ed ai rapporti umani, tuttavia ritengo che in ogni rapporto debba esserci rispetto.

La ragazza della quale parlo nel posto lungo 9 pagine, poiché dice “che volevo provarci” senza averci effettivamente provato, ha preso a dopo insultarmi spesso. Testuali parole:

-Quando ti vedo mi fa bestemmiare 

-Ficcati un bastone in culo.

Io mi offendo e la comincio a prendere per il culo sull’aspetto fisico. Non lo farei mai, ma sono fatto così in certe occasioni.

Sono un tipo pacifico: non alzo mai le mani, mai e poi mai, ma se mi offendono so essere tagliente, sia con gli uomini che con le donne.

Per la seconda: si tratta di un blocco fortissimo. Ho autostima su molte cose, ma in fatto di donne pochissima.

Ogni volta che sento: il mio ex era bello, muscoloso, forte, Figo, ricco, comincio a non parlare. Quando sono a disagio si vede: non parlo, io che sono solito parlare per ore.

Stessa cosa quando una ragazza mi parla di ragazzi con cui si sente oppure che le piacciono: mi fa sentire un senza-fallo, sfigato.

La cosa più brutta è quando ha davanti un ragazzo che le piace e me lo dice (non parlo di una ragazza in particolare ma in generale il comportamento senza tatto che mi diatruggge).

Per le prime due invece?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Micerino

Aggiungo questo alle prime due. Voi, se potete, ditemi cosa ne pensate e se è saggio analizzare questa parte.

1) Ho paura che un comportamento troppo da “burlone” finisca con il passare per “infantile”. Tutti quelli che conosco, alla fine dei giochi, mi dicono sempre che ho un lato geniale (perchè posso parlare di molti argomenti e nelle conversazioni non mi limito ad un “ok, ok, ok”, ma faccio sempre tante domande e mi incuriosisco sdi moltissimi argomenti), ma anche uno da cazzone (sono conosciuto come uno che spara cazzate a raffica, battute, scemenze e simili).

Forse era meglio per me essere più silenzioso ma non ci riesco.

2) Di certo non comunico di essere un grande seduttore: non ho una voce profonda, non riesco a fare giochi di sguardi, non conosco per nulla il kino, sono abbastanza goffo e tendo ad esternare tacitamente l’interesse verso una ragazza.

 

Secondo voi su quali punti devo lavorare maggiormente per migliorare i risultati (ora assenti)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lucerosa
5 ore fa, Micerino ha scritto:

 

-Quando ti vedo mi fa bestemmiare 

-Ficcati un bastone in culo.

 

Perdonami. Ma che razza di donnacce frequenti? 

Non è che gran parte del problema sia dato ANCHE dalla loro arroganza? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Micerino
1 ora fa, lucerosa ha scritto:

Perdonami. Ma che razza di donnacce frequenti? 

Non è che gran parte del problema sia dato ANCHE dalla loro arroganza? 

Lo sai che hai proprio ragione? Purtroppo ho sempre la sfiga di beccare zoccol***, bestemmiatrici seriali e cafone di prima categoria.

Poi anche io ho la mia parte perchè non ci so fare, ma la maleducazione di molte ragazze della mia generazione non aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Micerino

Altro esempio: la secondaria ragazza che volevo conquistare all’università, ha cominciato ad avere comportamenti irriverenti.

Poichè ho fatto tardi a lezione ha cominciato ad insultare, ma si sente quando un insulto è brutto e non è scherzoso.

Ecco: sono questi i comportamenti che detesto.

Quando una ragazza comincia a dire scemo, cretino (ma non in senso bonario con le spintarelle), deficente, coglione, quando dice mi fai schifo, vattene, tutte cose dette in senso cattivo e non buono, io non ci vedo più e per me è cosa chiusa.

Sarò strano ma per me la seduzione vale anche al contrario: se una ragazza si dimostra cafona, maleducata e rozza non mi piacerà più perchè odio passare del tempo con persone del genere. E, credetemi, le ragazze della mia età così cafone sono tantissime.

Share this post


Link to post
Share on other sites
shika25

Se le ragazze ti hanno definito " uno che spara cazzate a raffica, battute, scemenze e simili" è questo quello che tu passi a loro quando state insieme sia in gruppo che da soli..... dovresti iniziare da qui..... e iniziare da te stesso, devi lavorare molto su di te perchè ne hai di cose da migliorare.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Micerino
1 ora fa, shika25 ha scritto:

Se le ragazze ti hanno definito " uno che spara cazzate a raffica, battute, scemenze e simili" è questo quello che tu passi a loro quando state insieme sia in gruppo che da soli..... dovresti iniziare da qui..... e iniziare da te stesso, devi lavorare molto su di te perchè ne hai di cose da migliorare.... 

Beh, come si suol dire: tutti hanno qualche comportamento da limare.

Io di certo non passò inosservato. So essere un buon conversatore ma anche un chiacchierone. Ho poco linguaggio non verbale.

Tu su cosa mi consigli di puntare per migliorare ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
senza nome

Sei italiano, sei umano, impossibile che hai poco linguaggio non verbale.

Al massimo non lo hai corretto.

Essere un cazzone non è il problema, se poi, quando c'è da essere serio, lo sei.

Per come vieni trattato sembrerebbe più che dai l'impressione di essere un buffone(nel senso di coglione, babbo, proprio)e ti trattano di conseguenza, probabilmente hai qualche difficoltà a definire i limiti e le libertà che gli altri possono prendersi con te.

In ogni caso, generalmente un eccessivo umorismo è una modalità difensiva per prottegersi dagli altri e/o modalità per stemperare l'ansia, comunque di solito significa che non ti senti troppo bene con altre persone e facilmente può essere che questa cosa trapeli.

Dipende anche dalla tua autostima, perché se una ti pala, anche sticazzi, è normale, succede, se dopo hai difficoltà a reggere le conseguenze (di solito abbastanza di cartone, soprattutto se sai il fatto tuo) tendi anche a mancare di quello.

Il probelma verosimilmente è più strutturato, complesso di quello che credi e pur limitando alcuni comportamenti non è che risolvi molto.

Devi iniziare a creato un valore interno-cambio di auto-immagine- per arrivare poi ad un cambio di come gli altri ti vedono, semplice a dirsi difficile a farsi.

Sicuramente anche gratuitamente cercando sul forum con parole chiave adeguate tipo autostima, video del cartello, inner qualcosa puoi migliorare nella tua vita.

Imho(non sono nessuno, giusto per dirlo)

Edited by senza nome

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.