Jump to content
Newtalk82

Vorrei non pensare a lei ma ci penso sempre. Forse dovrei fare qualcosa?

Recommended Posts

Newtalk82
Posted (edited)

Buongiorno, vorrei condividere con voi la mia storia.. ho conosciuto circa 2 mesi fa una ragazza, le prime settimane sembrava tutto stupendo, ero riuscito ad aprirmi come prima non ero riuscito a fare. Parlavamo di valori, progetti importanti di vita. So che forse in così poco tempo sembra tutto poco realistico perché alla fine siamo stati solo un mese insieme. Ma dopo aver lasciato la precedente ex (storia in cui ne sono uscito a pezzi), uscivo soltanto con le ragazze senza mai riuscire a sbloccarmi, senza quel coinvolgimento sentimentale mi sentivo sempre protetto. Con lei è stato tutto diverso, è stata un'esplosione di emozioni, sentimenti repressi. Tremavo persino quando ci baciavamo, talmente erano forti le emozioni. Mi ha detto TI AMO quasi dopo una settimana insiemee forse questo già era un campanello di allarme. Purtroppo nonostante a volte fosse adorabile, alternava momenti in cui non aveva fiducia nei miei confronti pur non averne dato motivo, fino ad arrivare al punto di alludere sempre il marcio in quello che con il cuore facevo per lei. Credo di aver dato il massimo oltre i miei limiti. Ma questo suo modo di smontarmi e sminuirmi in me causava disagio perché perdevo l'entusiasmo di fare ciò che a me veniva spontaneo. Abbiamo passato un mese dove ci siamo vissuti intensamente. Ero felice, ma dopo aver fatto l'amore con me è cambiata. Secondo il suo pensiero io l'avrei usata e non sarei stato dolce come lei si aspettava. Questa cosa mi ha fatto star male perché può capitare di non trovarsi ma scriverlo su WhatsApp dopo qualche giorno non credo fosse stata la soluzione ideale. Potevamo parlarne senza darne quel peso così importante da farne scaturire un problema. A lei avevo detto tutto soprattutto su ciò che ho passato e magari ancora non ero riuscito a lasciarmi andare del tutto in quel lato. Per stringere, per una settimana mi tratta con freddezza. Mi sento sminuito come persona e soprattutto inizia a sminuire persino le cose belle che avevo fatto per lei. Purtroppo non sono riuscito più s tenere ed ho avuto una brutta reazione verbale nei suo confronti. Mi sono sentito continuamente attaccato e sono esploso. Ci vediamo il giorno dopo per chiarire ma con immensa freddezza nel dialogo come se importasse poco venirci incontro. Ci salutiamo, ci baciamo e mi confessa di essere ancora innamorata di me. Qualche ora dopo torna ancora più fredda di prima quasi come se io fossi un estraneo. Insomma per me era diventata un'agonia quindi a fine serata non ho retto, stavo troppo male non esisteva un modo per venirne fuori. Mi scrive che è stata male tutta la sera ed ad aveva bisogno di tempo. Le rispondo: ho capito chiudiamola qui perché è palese che tu mi prenda in giro. Tolto la nostra relazione su fb e Instagram, cancello la foto e tolgo pure l'amicizia. Scusate ma non ce l'ho fatta più. Sembrava come se volesse farmi star male a tutti i costi. Lei comunque mi scrive ok, buona vita. Sono bloccato ovunque da circa un mese senza nemmeno aver fatto alcuna pressione. Le ho scritto dopo 4 giorni e mi ha risposto di non cercarla più. Devo dimenticarla? Secondo me non ci siamo capiti nelle ultime settimane ed è questo che mi porta il pensiero su lei. Sono uscito con 3 ragazze ma penso sempre a lei quindi alla fine ho deciso di stare un po' per i fatti miei. È stata l'unica persona da oltre un anno a toccare i tasti giusti e sempre l'unica ad iniziare a distruggerli con la mia collaborazione. Accetto ogni consiglio. Grazie

Edited by Newtalk82

Share this post


Link to post
Share on other sites

EdivadMIR

Ciao, ma lei invece? Qual è il suo passato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newtalk82
Posted (edited)
16 minuti fa, EdivadMIR ha scritto:

Ciao, ma lei invece? Qual è il suo passato?

Un passato di brutte esperienze come le mie. Quando subentra troppo la paura non ci capiamo più e vediamo le cose in negativo. Nonostante pure io avessi paure, ho cercato di vivermela con ottimismo. Forse nel tentativo di dare leggerezza alle sue paranoie, le ho sminuite e si è sentita abbandonata. Il punto è che io cercavo di farle capire che viversi pensando in positivo ci avrebbe fatto star bene. Non riuscivo ad accettare quei continui dubbi su di me. Avrei voluto fare l'amore come sentivo davvero ma non ho avuto la possibilità di potermi aprire completamente. Morale della favola, a me manca lei, la luce che mi dava, a me non manca una donna altrimenti sarei stato brillante nelle uscite con le successive ragazze. Sembravo un morto, nella mia mente c'era lei. Ma non so come farle arrivare questo messaggio, farle capire quanto sia importante e non è tutte, ma è solo lei per me. Vorrei fare mille cose ma non ne faccio una per paura di risultare eccessivo.

Edited by Newtalk82

Share this post


Link to post
Share on other sites

wintercearig

A me non sembra una persona molto stabile Newtalk.

Ti sei dato a lei troppo e troppo presto.

Hai gettato il cuore oltre l'ostacolo, ma la tua reazione naturale a un certo tipo di suoi comportamenti sarebbe dovuta essere il distacco, invece hai continuato "a dare il massimo oltre i tuoi limiti".

Lei ti ama dopo una settimana, poi ti accusa di tutto e di più e ti sminuisce, poi diventa fredda ma ti ama ancora, poi diventi un estraneo.

So che eri in buona fede, volevi aiutarla, proteggerla, starle vicino e non volevi perderla. Ma quando non sanno cosa vogliono devi allontanarti, devi togliere il piede dall'acceleratore e riprendere ben saldo il volante delle tue emozioni, altrimenti c'è lo schianto.

Non colpevolizzarti, non è finita perché le hai fatto mancare qualcosa, più probabile il contrario.

Al di là di tutto la conoscevi da 2 mesi, era praticamente un'estranea, e prima di aprirti il petto e sperare che chi hai davanti abbia buona cura di ciò che le stai donando, devi imparare a proteggerti e a procedere per gradi, conoscendo intimamente e profondamente la persona che hai di fronte, per quanto possibile.

Lasciala andare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newtalk82
7 minuti fa, wintercearig ha scritto:

A me non sembra una persona molto stabile Newtalk.

Ti sei dato a lei troppo e troppo presto.

Hai gettato il cuore oltre l'ostacolo, ma la tua reazione naturale a un certo tipo di suoi comportamenti sarebbe dovuta essere il distacco, invece hai continuato "a dare il massimo oltre i tuoi limiti".

Lei ti ama dopo una settimana, poi ti accusa di tutto e di più e ti sminuisce, poi diventa fredda ma ti ama ancora, poi diventi un estraneo.

So che eri in buona fede, volevi aiutarla, proteggerla, starle vicino e non volevi perderla. Ma quando non sanno cosa vogliono devi allontanarti, devi togliere il piede dall'acceleratore e riprendere ben saldo il volante delle tue emozioni, altrimenti c'è lo schianto.

Non colpevolizzarti, non è finita perché le hai fatto mancare qualcosa, più probabile il contrario.

Al di là di tutto la conoscevi da 2 mesi, era praticamente un'estranea, e prima di aprirti il petto e sperare che chi hai davanti abbia buona cura di ciò che le stai donando, devi imparare a proteggerti e a procedere per gradi, conoscendo intimamente e profondamente la persona che hai di fronte, per quanto possibile.

Lasciala andare.

Le tue parole non fanno una piega. Un anno e mezzo senza rischiare la batosta magari con persone che avrebbero chissà meritato, alla fine mi sono aperto in questo modo sperando di potermi fidare. Mi sembrava troppo sensibile per farmi male. Mi ha cestinato in un modo così repentino al punto da non riuscire a metabolizzare. Se una persona ti manca secondo me, non puoi essere così indifferente. Forse è tutta questa improvvisa indifferenza a rendermi triste.. Grazie ancora per il vostro supporto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oksys

Da come l'hai descritta, questa ragazza sembrerebbe rientrare nella categoria borderline. Il pattern di comportamenti sembra molto simile, tuttavia non sono uno psicologo ergo potrei anche sbagliarmi. Ma se così fosse, è un bene che non vi sentiate più. E se dovesse tornare, te lo dico col cuore, amico: SCAPPA. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Newtalk82
Posted (edited)
4 minuti fa, Oksys ha scritto:

Da come l'hai descritta, questa ragazza sembrerebbe rientrare nella categoria borderline. Il pattern di comportamenti sembra molto simile, tuttavia non sono uno psicologo ergo potrei anche sbagliarmi. Ma se così fosse, è un bene che non vi sentiate più. E se dovesse tornare, te lo dico col cuore, amico: SCAPPA. 

Sono già stato con una borderline e ne sono uscito con le ossa rotte. Mi sa che non ho imparato bene la lezione. Loro hanno il dono di farti sentire speciale, idealizzarti per poi smontarti in mille pezzi senza possibilità di recuperare. Ma se invece non lo fosse e semplicemente abbiamo iniziato a non capirci?

Edited by Newtalk82

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pliskin
6 ore fa, Newtalk82 ha scritto:

Sono già stato con una borderline e ne sono uscito con le ossa rotte. Mi sa che non ho imparato bene la lezione. Loro hanno il dono di farti sentire speciale, idealizzarti per poi smontarti in mille pezzi senza possibilità di recuperare. Ma se invece non lo fosse e semplicemente abbiamo iniziato a non capirci?

É possibile....peró pensaci con razionalità, capisco che ti manca e cosa intendi con l'esserti lasciato andare (io ho fatto lo stesso), se già in due mesi si riesce a creare una incomprensione tale da non riuscire a chiarirla con calma, se già in due mesi siete riusciti a creare questi problemi, forse semplicemente non era cosa!!

Non avere fretta di uscire con altre, prenditi i tuoi tempi e metabolizza la cosa, e che serva da lezione (anche a me) che bisogna tenersi un po all'inizio anche se lei sembra davvero speciale!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Newtalk82
1 ora fa, Pliskin ha scritto:

É possibile....peró pensaci con razionalità, capisco che ti manca e cosa intendi con l'esserti lasciato andare (io ho fatto lo stesso), se già in due mesi si riesce a creare una incomprensione tale da non riuscire a chiarirla con calma, se già in due mesi siete riusciti a creare questi problemi, forse semplicemente non era cosa!!

Non avere fretta di uscire con altre, prenditi i tuoi tempi e metabolizza la cosa, e che serva da lezione (anche a me) che bisogna tenersi un po all'inizio anche se lei sembra davvero speciale!!

Hai perfettamente ragione. Mi sono fregato da solo ma comunque ci credevo davvero in questa ragazza. Ma solo il fatto che dal primo litigio già lei mi tenga bloccato, evidentemente dovrei ridimensionare il tutto e capire che esistono gli abbagli e ciò che a volte hai nella testa non necessariamente corrisponda alla realtà. Cercherò di dimenticarla, anche perché non vorrei che tornasse con me per elemosina. Grazie per tutto.

1 ora fa, Pliskin ha scritto:

É possibile....peró pensaci con razionalità, capisco che ti manca e cosa intendi con l'esserti lasciato andare (io ho fatto lo stesso), se già in due mesi si riesce a creare una incomprensione tale da non riuscire a chiarirla con calma, se già in due mesi siete riusciti a creare questi problemi, forse semplicemente non era cosa!!

Non avere fretta di uscire con altre, prenditi i tuoi tempi e metabolizza la cosa, e che serva da lezione (anche a me) che bisogna tenersi un po all'inizio anche se lei sembra davvero speciale!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pliskin
3 ore fa, Newtalk82 ha scritto:

Hai perfettamente ragione. Mi sono fregato da solo ma comunque ci credevo davvero in questa ragazza. Ma solo il fatto che dal primo litigio già lei mi tenga bloccato, evidentemente dovrei ridimensionare il tutto e capire che esistono gli abbagli e ciò che a volte hai nella testa non necessariamente corrisponda alla realtà. Cercherò di dimenticarla, anche perché non vorrei che tornasse con me per elemosina. Grazie per tutto.

 

Lo so che non è facile da accettare, che quando ci si lascia andare sembra e si spera che vada tutto secondo un "film", ma poi sbatti con la realtà (ho fatto la tua stessa cosa un mese fa) ti capisco benissimo!!

L'unica è raccogliere i cocci, guardarli bene e capire dove si ha sbagliato, ma anche che in fondo di più non si può fare e non siamo stati gli unici a sbagliare!! E poi si riparte!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.