Jump to content
Tropius

Preservato glande coperto

Recommended Posts

Tropius

Ciao a tutti, avrei bisogno di un informazione 

Fin da piccolo ho avuto un po' di problemi al pene, non riesco a scoprirlo del tutto e quando è in erezione mi sento come se tirasse e ovviamente non è una sensazione piacevolissima. Ho fatto recentemente una visita dall'urologo ed è stato riscontrato che ho il frenulo corto, quindi sarà necessaria fare una frenuloplastica + eventuale circoncisione. Mi è stato sconsigliato di operarmi subito perché comunque in estate potrei avere molti fastidi e complicazioni, quindi il tutto è rimandato a settembre. Ho letto però che è possibile comunque avere rapporti e mettere il preservativi anche con il glande coperto. Io ho provato ad usare i settebello classici ma ovviamente non riesco a metterli.

Mi domandavo dunque che tipo di preservativi dovrei comprare per poterli utilizzare quest estate prima dell'operazione. Se qualcuno ci è passato sono pronto ad ascoltare le vostre esperienze 😊

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tropius

Nessuno riesce a darmi un consiglio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nowhere
Posted (edited)

Sicuro che sia necessario l'intervento? Una dozzina di anni fa neanche io riuscivo a scoprire del tutto il glande ma ho risolto il problema semplicemente con degli esercizi, da solo: tenendo tirato in giù per un po' di tempo, e abituando gradualmente la pelle. In qualche mese ho risolto completamente. 

Edited by Nowhere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tropius
20 ore fa, Nowhere ha scritto:

Sicuro che sia necessario l'intervento? Una dozzina di anni fa neanche io riuscivo a scoprire del tutto il glande ma ho risolto il problema semplicemente con degli esercizi, da solo: tenendo tirato in giù per un po' di tempo, e abituando gradualmente la pelle. In qualche mese ho risolto completamente. 

Ma anche a te era stato detto di avere il frenulo corto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

redew

Se posso permettermi, per quanto riguarda queste patologie, ogni caso è a sé stante. Se l'urologo ha convenuto per un'operazione vuol dire che, probabilmente, essa rappresenta la soluzione migliore per la tua situazione. Nel caso avessi dei dubbi, potresti chiedere un secondo parere medico ma ti sconsiglio di cimentarti in esercizi, magari anche corretti, ma che nel tuo caso potrebbero risultare inefficaci. 

Per quanto riguarda la tua domanda, nonostante non abbia avuto questo problema, ti consiglio di fare qualche prova con marche diverse e di dimensioni diverse (sopratutto la larghezza nominale), anche a seconda delle tue di dimensioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leavingmyheart
Il 5/7/2020 alle 13:57 , Tropius ha scritto:

Ciao a tutti, avrei bisogno di un informazione 

Fin da piccolo ho avuto un po' di problemi al pene, non riesco a scoprirlo del tutto e quando è in erezione mi sento come se tirasse e ovviamente non è una sensazione piacevolissima. Ho fatto recentemente una visita dall'urologo ed è stato riscontrato che ho il frenulo corto, quindi sarà necessaria fare una frenuloplastica + eventuale circoncisione. Mi è stato sconsigliato di operarmi subito perché comunque in estate potrei avere molti fastidi e complicazioni, quindi il tutto è rimandato a settembre. Ho letto però che è possibile comunque avere rapporti e mettere il preservativi anche con il glande coperto. Io ho provato ad usare i settebello classici ma ovviamente non riesco a metterli.

Mi domandavo dunque che tipo di preservativi dovrei comprare per poterli utilizzare quest estate prima dell'operazione. Se qualcuno ci è passato sono pronto ad ascoltare le vostre esperienze 😊

 

 

frenulo corto e quindi l'intervento che ti faranno con anestesia locale, 20 minuti e poi niente rapporti per 2 mesi. E' un classico.

Fino all'operazione puoi usare il condom tenendolo coperto, non vedo il problema

Share this post


Link to post
Share on other sites
Back Door Man

Giusto per parlare... non capisco la frenuloplastica.

Penso che se il glande non si scopre del tutto sia necessaria la circoncisione (a meno di intervenire manualmente ma quello si fa da ragazzini).

Il frenulo non è mai stato in tensione: ci va quando il glande è scoperto.

Secondo me il frenulo si aggiusta da solo. E' la circoncisione che non si può evitare.

5 ore fa, leavingmyheart ha scritto:

Fino all'operazione puoi usare il condom tenendolo coperto, non vedo il problema

Penso che gli faccia male il cazzo. Cioè il problema lo sente lui. Fino a che non si circoncide può fare poco.

In ogni caso non mi torna la frenuloplastica. Io ti darei un consiglio innocuo: senti un altro medico.

Trattandosi di una parte del corpo moolto importante sarebbe bene essere sicuri di cosa è necessario fare e cosa no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
RiderM
14 ore fa, Back Door Man ha scritto:

Secondo me il frenulo si aggiusta da solo. E' la circoncisione che non si può evitare.

Mah secondo me è il contrario... Io avevo una fimosi parziale e l'ho risolta.... a mano ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdivadMIR

quando avevo la fimosi, avevo rapporti con i Jeans o i Settebello. Nulla di particolare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nowhere
Posted (edited)
Il 7/7/2020 alle 13:51 , Tropius ha scritto:

Ma anche a te era stato detto di avere il frenulo corto? 

Non ero mai andato a controllarmi sinceramente, col senno di poi ho scoperto che era fimosi, ma poi nei dettaglio non so se il mio caso fosse differente dal tuo.. Il glande non mi si scopriva, tirando giù la pelle fino al possibile vedevo solo una piccola circonferenza scoperta.

 

Il 7/7/2020 alle 14:55 , redew ha scritto:

Se posso permettermi, per quanto riguarda queste patologie, ogni caso è a sé stante. Se l'urologo ha convenuto per un'operazione vuol dire che, probabilmente, essa rappresenta la soluzione migliore per la tua situazione. Nel caso avessi dei dubbi, potresti chiedere un secondo parere medico ma ti sconsiglio di cimentarti in esercizi, magari anche corretti, ma che nel tuo caso potrebbero risultare inefficaci. 

Per quanto riguarda la tua domanda, nonostante non abbia avuto questo problema, ti consiglio di fare qualche prova con marche diverse e di dimensioni diverse (sopratutto la larghezza nominale), anche a seconda delle tue di dimensioni.

"Esercizi" di cui parlavo = semplicemente tirare giù la pelle fino al possibile, senza nessuno sforzo o dolore: tenere così per un'oretta tipo tutti i giorni. La pelle mi è diventata elastica. Sono tessuti, si abituano, parlo ovviamente di gradualità.

Detto questo, forse la tua situazione è più grave della mia di allora, ma sinceramente se in erezione piena non hai dolore io tenterei due smanetti che ti dicevo, male non fa.

Edited by Nowhere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.