Vai al contenuto

Sul PUing e sui praticanti


Fantasy
 Condividi

Messaggi raccomandati

Fantasy

Carissimi AFC, rAFC, PUA,

Scrivo questo post col fine di difendere certi comportamenti di alcune persone del forum. Premetto che tali persone non sono miei amici. Magari non ho nemmeno scritto loro un PM, e magari non sono d'accordo nemmeno sul loro modo di agire.

Prima e' necessaria una premessa su chi sono io: sono uno dei tanti iscritti, che a volte, come la settimana passata, ha molto tempo libero da passare qui, perche' si e' beccato una bella febbre nel pieno dell'estate, ed e' rimasto chiuso in casa per 5 giorni; altre volte, lavorando al ritorno dalla palestra, dalle 23 alle 2, per far un poco di pausa giro sul forum e leggo o scrivo qualcosa di interessante; altre volte, in attesa che il mio computer finisse di analizzare i soliti 5GB di dati raccolti, mi sono fatto un giro sul forum anche durante il lavoro. Tutte situazioni che non permettevano il sarge, se non con qualche cotica pescata da una chat, abitudine che non ho.

Mi sento legittimato quindi, per interesse di crescita personale, a girare sul forum quanto mi pare, a leggere libri, a pensare a situazioni difficili e a cercare una soluzione dentro di me o presso chi ne sa di piu'.

Questo mio comportamento, su di me (premetto che siamo tutti diversi, quindi cio' che soddisfa me non e' applicabile su scala mondiale) e' parecchio efficace in quanto, quando capita l'occasione di sargiare, mi ci butto con un bagaglio di certezze reali e sviluppate con un continuo inner game. Ieri sera ho aiutato un amico a conoscere delle ragazze. Non ero interessato a chiudere, tuttavia ero dispostissimo a fare da wing, in quanto il mio amico si e' appena lasciato con una ragazza. Non mi sento un drago (se poi ci si riferisce a quello di komodo, tantomeglio visto quanto e' brutto) ma me la sono spesso cavata e talora chiavata.

Qui sul forum ho conosciuto persone da cui c'e' molto da imparare, ed in particolare mi riferisco, senza espormi in leccate sul posteriore, a ^X^ e a Piedamaro (entrambi usano il cervello nel sarge, oltre che il fallo...). Trovo che il primo abbia una capacita' di comprensione delle persone molto sviluppata, mentre il secondo ha una grinta ed un entusiasmo da 15enne che potrebbero veramente trasformarlo in un PUA di quelli veri, come Mystery, Badboy e via dicendo.

Nessuno si aspetta di testare chi chiude e chi no anche perche' sapete bene che, un giovane sano e carino, con un minimo di simpatia, una ragazza altrettanto carina la conquista. Molti pero' qui si aspettano di ricevere consigli veri e che possano trasformare il solida realta' un sogno immateriale. Fare l'amore per la prima volta, vivere una storia d'amore, comprendere tutte le donne.

In molti di voi ho trovato ottimi consigli, anche da parte di chi in genere non mi stimola con i suoi post perche' troppo personalizzati e non di primissima utilita'.

Quello che vorrei capire tuttavia e' perche' molte persone si accaniscono contro chi applica alla lettera un metodo, contro chi passa le ore a studiare, oltre che a sargiare, contro chi vive il PUing cosi' da definizione di masf e non da ricetta all'italiana.

La vecchia scusa "esci e concludi invece di studiare" vale poco, se vista in quest'ottica:

potete prendere una canna da pesca e gettare la lenza in un fiume, ma se nessuno, o nessun buon manuale vi hanno detto quali ami ed esche usare, non prenderete nulla. Magari proverete tutte le combinazioni di ami ed esche e comincerete a pescare, ma il pesce che abbocchera' non sara' quello che volete voi. Magari, dopo anni, finalmente avrete capito come pescare il vostro pesce, ma se qualcuno ve lo avesse detto prima, lo avreste pescato anni prima.

Allo stesso modo, se riuscite a pescare un pesce di questo e di quel tipo perche' sapete come non fare errori e avete buone tecniche generiche, che vanno bene per diverse razze di una certa taglia, non potete comunque dire di essere dei professionisti in quanto non riuscite ad ottimizzare la pesca per il pesce che volete voi.

Anche in questo caso la specializzazione richiede un intervento esterno o un buon manuale. Come dire che non e' mai finita.

Lo stesso Mystery usa il suo forum per raffinare ulteriormente un metodo che gia' anni fa era efficace. Neil Strauss, per quanto eccellente, continua a studiare. Io, per quanto sappia come si muove un pendolo, continuo a studiare perche' nel mondo della fisica il pendolo e' la base, me c'e' tutto un mondo microscopico da capire, e ogni caso richiede un libro a se. Se passassi solo ore in laboratorio, saprei benissimo come fare UN esperimento, ma solo quello. Lo studio e' un continuo capire ed acquisire informazioni: passare dallo studio alla pratica richiede il mio ingegno, trasformare equazioni teoriche e perfette in oggetti reali mi rende acuto e capace di risolvere centinaia di problemi e di analizzare a posteriori i dati ottenuti in maniera efficace.

Detto questo, sara' che sono stato studente per anni e che non ho mai avuto 10 ore al giorno da buttare al bar, difendo la posizione di chi legge molto sul forum, si prepara routines e via dicendo.

Lo stesso Mystery, nel suo libro tradotto in italiano, dice che il suo metodo aiuta a sviluppare le tecniche ma che si deve comunque lavorare sul campo. Egli stesso afferma che studiato il libro, ci si deve affidare al proprio istinto, al proprio intuito e lavorare con donne vere.

Queste affermazioni, di Mystery appunto, le ho spesso trovate in post di chi non solo non apprezza Mystery, ma a volte lo disprezza addirittura. Per me Mystery non e' un eroe adolescenziale, e' solo uno con sufficiente fantasia ed esperienza (superione a quelle di tutti noi sommate) da aver capito come funzionano certe dinamiche, e per 9 euro scontati del 20% ce ne fa dono. Non mi sembra negativo.

Certo che qui, per fortuna, ognuno puo' dire la sua, compreso il dire che non si devono aprire tanti set, che ci si deve fidanzare, che e' meglio buttarsi tra le donne con passione (controllate bene il significato di questa parola quando la usate...), un po' allo sbaraglio. Puo' andare bene, ma se posto in termini di consiglio basato su tecnica personale, non di MUST. Non mi sento io, come molti altri, nella posizione di DOVERE seguire un consiglio perche' lo da uno con piu' post o piu' esperienza di me. Sarebbe esattamente un comportamento ANTI-PUing. Ognuno segue la tecnica che vuole, chi fara' l'attaccante e chi il difensore, ma certe basi come sapete, sono comuni, e tutti devono fare un buon gioco.

Non so da dove nascano molti attriti. Dubito che maschi ALPHA generino attriti solo per invidia, altrimenti si svilirebbero ad uno stato betoide...

tuttavia mi sembra a volte di vedere critiche gratuite e comportamenti di scetticismo, che sono sicuramente dettati dal fatto che si giudica qualcosa che non si conosce. Sarebbe bello che chi non crede nel M3 lo usasse una volta, tanto per capire, e che chi crede solo in quello per una volta non usasse nessun metodo, sempre per capire. Sappiamo tutti che la carta vincente e' avere anche una mente aperta. Perche' chiudere la nostra visuale, e a torto? Se uno sul forum mi accusasse di non chiudere mai, oltre ad avere torto, genererebbe una situazione di sfiducia che farebbe fallire lo spirito stesso del forum. Io stesso posso essere scettico nei confronti di chi non conosco, ma a priori non mi dico che qui girano solo fregnacce, altrimenti non ci verrei nemmeno.

In ultimo, questo e' un ottimo posto per creare coalizione, coesione e trasmissione si sub-cultura tra gli uomini. Non minate a questo progetto che e' utillimo. Per Sub-cultura intendo quelle parole non dette che noi uomini ci trasmettiamo da padre in figlio, zio a nipote, amico ad amico e le donne anche. Una cultura che esiste in due versioni, maschile e femminile, e che raramente, e persino a malincuore verra' condivisa tra persone di sesso diverso.

Criticare, battere il chiodo sempre sullo stesso punto, prendersela con chi scrive reports molto tecnici ma efficaci, non e' produttivo e confonde i giovani AFC o ALPHA che siano in cerca di un consiglio, di una tecnica, di un faro o anche solo di una spinta emotiva.

In ultimo, lo stesso Style in "the Game" afferma che ad un certo punto lui, Mystery, Papa e tutti gli altri passavano le giornate sul forum e per questo i loro rispettivi lavori stavano fallendo: dai suoi articoli allo studio di legge di Papa. Anche lui alla fine fa parecchie critiche, a chi per diventare PUA perde l'umanita', ma mostra anche che non e' un processo irreversibile, proprio come e' accaduto a lui.

Siamo umani, sbagliamo in continuazione, e nel frattempo maturiamo...non siate degli inquisitori...quelli lasciateli ai forum per vecchie laide invidiose di giovani leggiadre (thanx Cecco Angiolieri...).

Qui ognuno segue la propria via, imparando un poco da ciascun altro. Non insegnate il castigo o l'acidita dello sguardo...

Friendly,

Funtasy

Modificato da Fantasy
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 20
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • Fantasy

    5

  • piedamaro

    4

  • ^X^

    3

  • AlanCarter

    3

Miglior contributo in questa discussione

Thirsty

Discussione interessante, da parte mia posso dirti che questo genere di cose capita un po' in tutte le scuole, in tutti gli ambiti in cui ci sono maestri, fazioni, e metodi diversi di apprendere.

A me è capitato nel mondo delle arti marziali, ma come ho già detto, non è la materia che conta, penso che l'importante sia avere un buon maestro che non si limiti solamente ad insegnarci il giusto metodo, ma che ci insegni anche ad avere l'umiltà di apprezzare altre strade, accettare le critiche costruttive, e ovviamente anche a difendersi da chi ci attacca solo perchè ci vede diversamente.

Il forum, gli altri punti di incontro, virtuali o reali, servono a questo, il resto sta a ognuno di noi, conservare la propria individualità e scambiarla con gli altri.

Link al commento
Condividi su altri siti

AlanCarter
Siamo umani, sbagliamo in continuazione, e nel frattempo maturiamo...non siate degli inquisitori...quelli lasciateli ai forum per vecchie laide invidiose di giovani leggiadre (thanx Cecco Angiolieri...).

Qui ognuno segue la propria via, imparando un poco da ciascun altro.

Funtasy

Sono d'accordo. Ognuno prende dal forum ciò che vuole e ciò che può e soprattutto secondo i propri obiettivi. L'altra sera ad esempio leggevo che Trinciatop diceva che a nessuno interessava come obiettivo trombare ogni tanto. Ma come fa a dirlo? Ha interpellato tutti a uno a uno per sapere gli obiettivi personali di ognuno? Ecco, il tentare di tracciare un solo solco e una sola via non credo che sia salutare. IMHO naturalmente.

perche' sapete bene che, un giovane sano e carino, con un minimo di simpatia, una ragazza altrettanto carina la conquista.

Non sono per niente d'accordo altrimenti io a quest'ora sarei pieno di femmine.... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

trinciatop
L'altra sera ad esempio leggevo che Trinciatop diceva che a nessuno interessava come obiettivo trombare ogni tanto. Ma come fa a dirlo? Ha interpellato tutti a uno a uno per sapere gli obiettivi personali di ognuno?

hai ragione tu..

semplicemente in genere con tutte le persone che ho parlato, al di fuori del forum, ma anche sul forum ho sempre notato che ci sono sia le persone che vorrebbero avere tante ragazze,magari cambiarle spesso o spessissimo, magari addirittura una ogni notte...quelli che stanno una vita intera con una sola donna o quelli che stanno un po' con una poi con un'altra quando non stanno più bene, o magari alternano delle ltr a storie di sesso insomma tutte le varie vie di mezzo e varie sfumature.

E in genere tutti dicono sempre che fare l'amore con le rispettive donne (tante,medie o poche che siano) è una cosa bellissima..ed di conseguenza una cosa che tutti amano fare spesso. Compresi quelli che la donne non ce l'hanno...ma i desideri ce li hanno lo stesso.

Certo ovviamente parlavo per la maggioranza di persone.

Poi effettivamente è giusto che tu sottolinei che non a tutti piaccia fare sesso spesso.

Tu sei il primo uomo che me lo dice, ecco perchè non lo immaginavo.

Ci sono sempre le eccezioni, ed è giusto che sia così.

^_^

A presto ragazzi, per ulteriori risposte ci si vede ai primi di settembre...

partire a ferragosto mi costava troppi soldi, ho usufruito dello sconto stagionale... :lol:

Modificato da trinciatop
Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Ciao Fantasy,

non sono sicurissimo di avere capito fino in fondo il tuo dilemma, però provo ad interpretare e a rispondere secondo la mia esperienza.

La mazzata sui denti ricorrente che ricorda ai neofiti di "fare" e non di "leggere" non va confusa con le critiche a questo o a quel metodo. Critiche che ovviamente si possono fare a posteriori di una lunga esperienza con gli stessi, e che valgono solo come esperienza personale.

Il punto centrale è che non esiste e non può esistere un metodo che "funzioni" con tutti; quindi l'unico modo per avere dei reali risultati è quello si di studiare i metodi, ma solo per estrarne i metametodi (ovvero i principi attraverso i quali ogni PUA ha definito un metodo) e usarli per crearne uno proprio e calibrato.

Non serve assolutamente a nulla conoscere un metodo se questo non viene sperimentato e se non se ne conoscono gli effetti sulla propria pelle, in modo da tenere cosa c'è di buono e scartare cosa non funziona.

Ma la smetto con la teoria sulla teoria e passo, come mio solito, all'esperienza personale.

Non posso e non voglio fare mistero del fatto che per me risultati come k-close continuativi e f-close riproducibili sono una conquista recente; eppure sono iscritto da quasi due anni: il motivo è che durante il mio percorso ho trovato molti vicoli ciechi che non mi portavano a nulla e dai quali sono dovuto ritornare indietro e ripartire da zero. Ora, non fraintendiamo: non è che io non abbia chiuso per due anni... ci mancherebbe... solo che queste chiusure si potevano spiegare più con l'aumento delle occasioni che per abilità vera e propria. Quello che non riuscivo a fare era riprodurre le situazioni in modo consistente.

Detto questo, io ho iniziato con il Mystery Method. Due anni fa circa mi ha appassionato tantissimo e ho iniziato a seguirlo nei miei primi esperimenti (vedere FR del 2005-2006 per capirci). Nell'autunno scorso sono arrivato al mio primo vicolo cieco: era diventato enormemente facile ottenere Day2, ma l'uso estremamente abile dell'indirect non mi permetteva di capire se le HB uscissero con me per attrazione oppure per amicizia e abilità sociale. Decisi quindi di provarci con tutte, e furono dei mesi disastrosi sia per i risultati che per la mia autostima.

Sostanzialmente, il Mystery Method CON ME non funzionava. A quel punto avevo due possibilità:

1) pensare che Mystery e il mondo della seduzione fossero delle ciarlatanate americane

2) riconoscere che io non sono Mystery

La prima soluzione è la più sensuale e appagante per l'amor proprio, ma non serve a nulla. La seconda, che ovviamente feci mia, mi fece capire che i metodi sono molto più legati agli ambienti e alle personalità di quanto mi aspettassi. Questo non l'ho capito leggendo come un pazzo forum e libri, l'ho capito avendo fiducia nel genere umano e soprattutto provando, provando e riprovando.

Conosco gente che verificato il fallimento con un metodo, semplicemente riprova con un altro. Peccato che sia ricaduta nello stesso errore metodologico con un metodo via l'altro.

Io ho letto, ma soprattutto meditato, finchè sempre Mystery fra le righe non mi diede la risposta che cercavo. L'unico modo per seguire un metodo è costruirlo. L'unico modo per costruirlo è:

PROVARE SUL CAMPO qualsiasi cosa -> Analizzare A POSTERIORI quello che è successo

Ripetendo all'infinito prima o poi viene fuori il NOSTRO metodo.

Tornando al mio caso personale, avendo provato sul campo che l'indirect di Mystery CON ME non funzionava, ho meditato la seguente cosa: "visto che arrivo ad ottenere Day2 con chiunque io voglia, ma poi non ho tempo di uscire con tutte e rischio di sprecarlo con tentativi a casaccio per trovare le HB davvewro attratte... proviamo a mettere le carte in tavola fin da subito". DIRECT allo stato puro.

Risultati? Prevedibilmente disastrosi. Non si diventa direct da un giorno all'altro.

Dai picchia e mena, provato un estremo, provato l'altro pian piano ho trovato un equilibrio che PARE funzionare. Solo in quel momento ho iniziato ad avere risultati riproducibili.

Capito perchè sono scettico sullo studio non supportato dalla pratica? Nel mio caso il rapporto è stato 1 ora di studio, 1 settimana di pratica sui singoli concetti.

Torniamo a noi. Siccome per esempio conosco Piedamaro di vista (spero di non violare la sua privacy svelando questo segreto...), non mi stupisce minimamente che con una persona come lui il MM funzioni nella sua versione abbastanza standard (lui stesso lo dice, e l'ho visto di persona). Non voglio spiegare il perchè ho questa convinzione per ovvi motivi sempre di privacy.

Con il senno di poi non mi stupisce più che con me invece non funzioni per nulla.

Ma ancora una volta e fino alla nausea. Queste convinzioni non derivano dallo studio, ma dalla pratica a 360 gradi.

Spero sinceramente di avere risposto alla tua perplessità, sono qui per continuare anche all'infinito a discutere del metaargomento più fondamentale dell'intero forum.

A presto

Link al commento
Condividi su altri siti

piedamaro
...ma me la sono spesso cavata e talora chiavata.

LOL! :blink:

X,

molto, molto interessante la tua esperienza, in particolare il concetto sui metametodi.

1) pensare che Mystery e il mondo della seduzione fossero delle ciarlatanate americane

2) riconoscere che io non sono Mystery

La prima soluzione è la più sensuale e appagante per l'amor proprio, ma non serve a nulla.

...ed è purtoppo quella che la maggior parte dei wannabe pua di questo forum e non hanno adottato:)

Torniamo a noi. Siccome per esempio conosco Piedamaro di vista (spero di non violare la sua privacy svelando questo segreto...), non mi stupisce minimamente che con una persona come lui il MM funzioni nella sua versione abbastanza standard (lui stesso lo dice, e l'ho visto di persona). Non voglio spiegare il perchè ho questa convinzione per ovvi motivi sempre di privacy.

Haha. Io non ho privacy :) (e non ho morale...)

A parte gli scherzi, dai, posso dire che abbiamo passato almeno 2 serate insieme, non è proprio conoscersi di vista :ROTFL:

E ti prego, spiegami cosa intendi sul perché il MM funziona con me e quando l'ho detto, mi sarebbe molto utile per capirmi meglio.

Se ne hai il tempo lo apprezzerei tantissimo :testone2:

In più, credo che dovremmo rivederci, ho anche alcune cose da chiederti, ti mando un PM :testone2:

Per tornare sul topic, cito queste righe fondamentali di qualcuno che ha molta + esperienza di noi (mehow), sul tema sargiare/studiare, con le quali credo di poter mettere un punto finale sul discorso (ed è poi così ovvio).

E' praticamente la stessa cosa che ha detto X, ma cazzo quanto parla bene sto mehow :)

1. Always be Sarging

2. Always be Reading

(trad. 1. leggere sempre, 2.sargiare sempre).

Puoi andare nel campo 30 giorni di fila, ma ci saranno miglioramenti solamente se si acquisiscono nuove informazioni e si provano cose nuove.

Tutti conoscono esempi di gente che sargia in continuazione e non fa grandi progressi. E' l'esempio della canna da pesca di Funtasy.

O è come dire per passare un esame continuo ripetutamente a dare l'esame senza studiare. (extreeeme).

E potrei andare all'infinito.

Quindi per i KJ è ovvio che il consiglio è stacca il pc e vai a sargiare. Per gli altri il consiglio è quello di cui sopra: impara ogni settimana qualcosa di nuovo (leggi) e applicalo nel campo (sargia).

Mi sembra così scontato. :testone2:

Linko l'articolo completo di mehow, e consiglio vivamente a tutti di NON LEGGERLO. Nel modo più assoluto.

Poi chi vuole imparare a sargiare, lo legga pure :1shifty:

h*tp://mehow.tv/blog/?p=59

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^
A parte gli scherzi, dai, posso dire che abbiamo passato almeno 2 serate insieme, non è proprio conoscersi di vista :blink:

E ti prego, spiegami cosa intendi sul perché il MM funziona con me e quando l'ho detto, mi sarebbe molto utile per capirmi meglio.

Se ne hai il tempo lo apprezzerei tantissimo :ROTFL:

In più, credo che dovremmo rivederci, ho anche alcune cose da chiederti, ti mando un PM :testone2:

Mi viene il sospetto di non ricevere PM da alcuni utenti, per esempio tu... Vedi se ricevi tu il mio.

Link al commento
Condividi su altri siti

AlanCarter
1. Always be Sarging

Ok io adesso scendo e vado a sargiare con qualunque cosa mi si presenti davanti, perfino con un tombino se fosse animato. Dopo svariate figure di merda per la legge dei grandi numeri ci sarà una crista che mi darà ascolto.

E allora, molto *provocatoriamente*..chiedo: a che serve tutto 'sto baraccone?

Non sarebbe meglio ridurre tutti i manuali, tutte le discussioni del forum, tutto lo scibile PUA a "Always be sarging" perchè tanto facendo così alla mooolto lunga qualche risultato si otterrà col vantaggio di non dover perdere tempo a studiare.

AlanCarter aspirante pua indisciplinatissimo :blink:

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^
Ok io adesso scendo e vado a sargiare con qualunque cosa mi si presenti davanti, perfino con un tombino se fosse animato. Dopo svariate figure di merda per la legge dei grandi numeri ci sarà una crista che mi darà ascolto.

E allora, molto *provocatoriamente*..chiedo: a che serve tutto 'sto baraccone?

Serve che quando la prima povera crista ti da ascolto, tu puoi IMPARARE dalla tua interazione e diminuire di volta in volta la casualità dei risultati. Mi sembrava chiaro.

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
Ok io adesso scendo e vado a sargiare con qualunque cosa mi si presenti davanti, perfino con un tombino se fosse animato. Dopo svariate figure di merda per la legge dei grandi numeri ci sarà una crista che mi darà ascolto.

E allora, molto *provocatoriamente*..chiedo: a che serve tutto 'sto baraccone?

Non sarebbe meglio ridurre tutti i manuali, tutte le discussioni del forum, tutto lo scibile PUA a "Always be sarging" perchè tanto facendo così alla mooolto lunga qualche risultato si otterrà col vantaggio di non dover perdere tempo a studiare.

AlanCarter aspirante pua indisciplinatissimo :blink:

non perdere tempo a noi nel chiedere a cosa serve tutto sto sbattimento. perdi tempo nel chiedere a ogni donna che incontri "ahò ma che vuoi scopà?"

per la legge dei grandi numeri più o meno tra circa 5-6 anni smetterai di avere le palle gonfie e inizierai a trombrare................

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...