Jump to content

Linguaggio femminile, interpretare le donne


Nexis
 Share

Recommended Posts

The architect
Il 18/8/2021 at 19:03, The architect ha scritto:

La suscettibilità è soggettiva e varia in base al carattere della ragazza.

Aggiungo.

La suscettibilità ai contesti sociali deriva dal tipo di ragazza.

Più sono a bassa autostima più tendono a dare importanza alle dinamiche sociali, perché chi ha bassa autostima cerca approvazione dagli altri.

L'autostima non è legata ai successi o a traguardi raggiunti o a posizioni sociali delle stesse.

Per questo molte ragazze stanno con tipi che poi non soddisfano il loro lato femminile profondo, perché puntano e scelgono target principalmente ad alto valore sociale, che non è garanzia di mascolinità.

Una volta capito chi avete di fronte, capite anche le mosse da fare.

Queste dinamiche, le capite bene se osservate e vi trovate insieme per un po' di tempo a gruppi formati da sole ragazze. Osservate le gerarchie così da riconoscere i tratti.

 

- Mi sembra, in un altra discussione, che tu @Tokyo facevi un discorso su delle tue amiche simile, mi sbaglio?

 

  • Mi piace! 1
Link to comment
Share on other sites

Nexis

Concordo con chi dice comunque che le donne non mostrano coerenza tra parola e azione e che se si da troppo peso alle loro parole si finisce di sbagliare strada. Tipo la ragazza con cui mi sto sentendo adesso dice che non vede l'ora che io torni da lei per "parlare". Se io dessi retta semplicemente alle sue parole penserei che lei voglia solo parlarmi, ma io so che lei in realtà vuole stare con me e posso spingere, ma ovviamente non lo razionalizzerà e non lo verbalizzerà mai. Inoltre le parole che noi invece diciamo a loro possiamo usarle come "arma" di seduzione. Sempre applicando un linguaggio emotivo (ci sono anche varie discussioni al riguardo che ho letto qui sul forum) nell'ultimo vocale che ho mandato, lei mi ha detto che l'ho fatta emozionare, addirittura piangere, che si salverà il mio vocale etc... Arma potentissima quella del linguaggio se lo si sa sfruttare. Direi che è molto piu importante quello (e soprattutto come) diciamo noi uomini alle donne che quello che loro dicono a noi con le parole...

  • Mi piace! 1
Link to comment
Share on other sites

Nexis

Ho scritto il commento qui sopra di getto e ho fatto qualche piccolo errore, ma spero si capisca ugualmente :-) Non so perchè non me lo fa modificare.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
LordShiva
Il 23/8/2021 at 04:15, The architect ha scritto:

Più sono a bassa autostima più tendono a dare importanza alle dinamiche sociali, perché chi ha bassa autostima cerca approvazione dagli altri.

L'autostima non è legata ai successi o a traguardi raggiunti o a posizioni sociali delle stesse.

Non penso di aver capito.

Se non con il successo e i traguardi come si costruisce la c.d. autostima allora? Con la pura immaginazione non penso proprio, a meno che tu non abbia 7 anni.

Una persona si ritiene bella e attraente quando per tutta una vita gli altri hanno usato quegli aggettivi per descriverla e il mondo gli ha risposto di conseguenza e tale struttura ha consolidato in lei quel tipo di opinione e consapevolezza su di sé. Allo stesso modo uno che raggiunge una determinata posizione sociale sa di meritarla proprio per i risultati raggiunti. Questo la rende una persona per certi versi sicura di sé e il mondo esterno percepisce questa sicurezza interiore.

Quindi, per farla breve, non ho proprio afferrato il senso del tuo intervento.

 

  • Mi piace! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Descent
Il 16/8/2021 at 22:50, leavingmyheart ha scritto:

Ad esempio, il fatto che una ragazza ti regali delle cose materiali è solitamente negativo. Perché? eh.. boh 🤷‍♂️

Come dovrebbe essere negativo? 

Link to comment
Share on other sites

leavingmyheart
7 ore fa, Descent ha scritto:

Come dovrebbe essere negativo? 

 

 

non lo so. So soltanto che non è un bel segnale, è un'evidenza empirica. 

 

Link to comment
Share on other sites

leavingmyheart

È come se si sentisse in debito nei tuoi confronti e ti desse il contentino. Ma la voglia di aprirti le cosce c'entra col CREDITO che sente di avere con te, per aver investito su di te tempo e aspettative 

Link to comment
Share on other sites

Descent
1 ora fa, leavingmyheart ha scritto:

È come se si sentisse in debito nei tuoi confronti e ti desse il contentino. Ma la voglia di aprirti le cosce c'entra col CREDITO che sente di avere con te, per aver investito su di te tempo e aspettative 

Grazie per il chiarimento.

Me lo chiedevo in relazione ad un contesto dove ci sono sia regalini di varia natura, sia cosce aperte.

Bell'interpretazione quella del credito.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.