Vai al contenuto

Rapporto con il proprio corpo


Scofield
 Condividi

Messaggi raccomandati

Scofield

(non parlo di pippe eh :rolleyez::angry: )

Scrivo questo post dopo un po' di tempo di inattività, causa ripresa del normale ciclo Scuola-Compiti-Calcio-(lavoro - per un sito)

Scrivo perchè sono convinto che grazie ai vostri proverbiali consigli saprò uscire da questa situazione decisamente spiacevole.

Quello di cui voglio parlare è del rapporto che ho con il mio corpo. Ora, premetto che mi risulterà un po' difficile aprirmi completamente, però cercherò di spiegare al meglio, magari con esempi pratici. Probabilmente molte volte mi contraddirò, ma non sarà incoerenza..è che proprio mi sento molto confuso!

Ok, comincio :ROTFL:

Il problema, secondo me, nasce dai capelli. Non sono liscio naturale, e guarda a caso, ho la maledetta convinzione (probabilmente anche giusta) che con i capelli ricci sto male.

Tento di guardarmi allo specchio, 1 ora dopo la doccia (quando i capelli perdono l'effetto bagnato - fighissimo che vorrei sempre avere - e si seccano e aumentano di volume), e mi vedo con i capelli ricci...no...non mi piacciono per niente!

Così ogni giorno sono costretto a lisciarmi i capelli con la piastra..e versare un balsamo o una crema per capelli...sta diventando un'ossessione :DD

Mi liscio i capelli, torno allo specchio, mi sistemo per vedermi come meglio mi sembro, ma dopo un po' che mi guardo...comincio a farmi pippe mentali che sono brutto, ecc....

Una parte di me (ben istruita da IS) prova a convincermi che sono solo pippe mentali, che sono un gran figo e che devo sempre esserne convinto.

Ma sotto sotto rimane questa piccola convinzione di non essere bello, che causa il maggiore dei problemi che un ragazzo può avere nell'ambito sociale: l'insicurezza.

È una brutta, bruttissima bestia...

Grazie a IS posso dire di essere cambiato, ma di certo non ho completato questa "metamorfosi". Sento i piccoli cambiamenti, mi accorgo di vedere le cose in modo diverso, faccio attenzione ai piccoli particolari, gli input che ricevo dagli altri, e cerco sempre di interpretarli come input positivi\IOI...

Mi sono creato una personalità, ho cominciato ad andare in discoteca, però mi manca ancora quella sicurezza che distingue un figo da uno sfigato.

So di poterla raggiungere, so che è solo un fattore dannatamente mentale...

Ho letto alcuni libri di seduzione, ma sinceramente (forse per pigrizia) mi sono un po' stancato, perchè a parte tecniche\nomi diversi, il focus della discussione è più o meno sempre quello... Quindi credo che sia anche giunta l'ora di agire, le cose basilari le ho apprese, non serve a niente che mi vado a studiare PNL avanzata se ho paura ad approcciare una ragazza.

Concludendo...cosa cerco con questo post? Consigli per migliorare il rapporto con il proprio corpo, perchè sto diventando ossessionato...addirittura a volte evito gli specchi per non guardarmi :)

Spero tanto che sia l'adolescenza (ho appena 14anni), che siano gli ormoni che si fanno i cavoli loro e che scombussolano tutto, però intanto questa situazione sta diventando insostenibile...Spero che qualcuno di voi mi capisca, e che mi dica "non ti preoccupare, fra un paio d'anni il tuo cervello tornerà in vita e gli ormoni al loro posto..."

ps. già che ci sono non apro un Thread in Look&Style e chiedo qui:

a)che taglio mi consigliate, premesso che preferisco avere i capelli un po' lunghini, e non ricci?

B)C'è qualcuno di voi non-liscio naturale che ha trovato metodi migliori per lisciare i capelli?

Attendo fiducioso...

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71

Scot, sui capelli penso propio di non poterti aiutare...Io i capelli li porto quasi rasati (quelli che sono rimasti...eh eh eh) hai presente neil strauss??? bè, direi in versione migliorata ma sono io.

Per quanto riguarda la sicurezza, ti posso dire con assoluta convinzione, che a meno che tu non sia storpio o deforme, con tutto il rispetto per che lo è davvero, l'aspetto fisico è solo una nostra sega mentale.

Io dividerei il mondo in 3 categorie:

I brutti oggettivi...

I ragazzi normali

I belloni...

con varie interferenze tra l'uno e l'altro...

Se uno è veramente , ma veramente brutto, allora il lavoro che deve fare su se stesso è enorme. Si tratta di rivoluzionare completamente la sua immagine, avere sempre uno stile, un look impeccabile, cercare con ossesione ciò che li stà bene addosso e scartare le soluzioni peggiorative.

Inoltre deve laorare molto sul fisico, essere magro, in forma, magari un pò palestrato....insomma sforzarzi di apparire al meglio....

Se uno è bello, ma bello bello....Il più è fatto, basta lavorare un pò sul inner game, sul non essere "beta" è la situazione è più semplice..le hb alle volte ti aprono loro...

Se uno è un ragazzo normale, come me e te penso, devi avere un pò d'occhio su come ti presenti, devi essere sempre carino e ben vestito, ma con un frame giusto e un giusto BL puoi anche permetterti di andare in giro in tuta da ginnastica (non sia mai...)

I capelli non contano niente. Sei tu che li dai importanza. Le donne ti giudicano nel complesso, non nel dettaglio. Noi guardiamo il culo, le tette, un bel visino ecc, loro ci guardano per vedere come siamo in tutti i nostri aspetti, valutano quanto staresti bene accanto a lei, come verresti considerato dalle amiche, quanto sei "alpha" nella tua vita, non di certo i tuoi capelli. Fosse così mi ammazzerei dalle pippe...Invece, ringraziando me stesso, pur non avendo capelli, scopo lo stesso. Quindi????

Magari, forse, lo spero ho un bel faccino e un bel fisichino...ma ciò lavorato tanto tanto sù. Quello che penso mi faccia avere qualche riscontro è il mio atteggiamento da bello..Non sono bello, ma mi muovo, penso, agisco come se fossi il più grande figo del mondo. Ai limiti della sfontatezza e decenza...

E te ti fai le seghe mentali per i capelli ricci??? Ma daiiiiiiii...Esci fuori e apri le hb, che sono lì ad aspettarti....

Buon sarge...

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Ciao,

purtroppo non c'è alcun ragionamento logico che possa portare una persona insicura ad essere sicura.

Tutto quello che leggerai qui ti potrà convincere razionalmente, ma dentro di te non riuscirai mai a sopprimere quell'inquietudine e quel senso di nausea e inadeguatezza nello stomaco. La tua parte razionale troverà sempre modo di dire "è vero, ma vale solo per gli altri".

Per fortuna sei giovanissimo, quindi:

1) è assolutamente normale essere insicuro alla tua età; convinciti di questo e accetta le tue emozioni come il primo impulso naturale del tuo essere che cresce in una società difficile e (ancora) ignota

2) educa le tue emozioni piano piano con esperienze reali, che stratificano giorno dopo giorno nel tuo subconscio e gradualmente di portano alla sicurezza in te

A presto

Link al commento
Condividi su altri siti

nicotico

Dannata estetica emo!

perchè ciccio, a 14 anni, è quello che ti frega.

non importa se non ascolti i tokio hotel e se ti siano estranei concetti quali poser, scene, e le canzoni della rettore, sei dentro un contesto sociale incasinatissimo che guarda a certe estetiche come le uniche possibili.

a 14 anni io avevo i capelli (lunghi e lisci) e non sapevo cosa fosse una piastra e neanche un balsamo, me li lavavo e uscivo (senza asciugarli), convinto di essere un gran fico.

e lo ero, per alcune, altre mi volevano con i capelli corti e pulito, i vestiti alla moda (andavano cose orribili, perchè avrei dovuto indossarle?) e un circolo sociale solido e bbanale. ma quelli erano i miei tempi da adolescente, io ero un ribelle e chissene!

ma ora è l'inizio del tuo tempo da adolescente, nuovamente basati sull'estetica estrema ma senza un reale senzo di appartenenza (parlando da osservatore esterno, niente commenti al riguardo dai, che andiamo fuori tema)

alla fin fine le ragazze guardano altro, la luce negli occhi, il modo di muoversi, di approcciare, ed inoltre le ragazze della tua generazione sono nella fase bellissima della scoperta sessuale e dei giochi (nonostante i vecchi, il vaticano e la televisione che mostra uno stile di vita e ne predica un altro suscitando così confusione e sconforto e falsi perbenismi e turbe psichiche e sessuali e soprattutto un incoerente senzo di colpa)

ma a te interessa poco. lo sò. e allora cambia la tua realtà. adattala a te e viceversa. come fossi acqua sul letto di un fiume.

un consiglio pratico:

fatti i rasta.

i tokio hotel insegnano: il cattivone (ah ah!) con i rasta ha tante fan eccitate quanto la checca con i capelli a punta. i rasta hanno sempre, sempre, sempre vinto.

o rasati. punta su un'altro look.

adatta le cose che hai nel modo più comodo ad una realtà adattabile. (non sò come spiegarlo meglio)

io ho cominciato a perdere i capelli ad un certo punto della mia vita. non sono abituato (tutt'ora) all'idea di me con i capelli corti ma era ormai ridicolo portarli lunghi.

quando mi rasai a zero preso da sconforto e scazzo, cambiai prospettiva in un certo qual modo, ero forte della mia pelata, ero solo contro il mondo e pieno di forza, aggiunsi un cappellino e un paio di accessori e affrontai il mondo da un nuovo punto di assedio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sting
Il problema, secondo me, nasce dai capelli. Non sono liscio naturale, e guarda a caso, ho la maledetta convinzione (probabilmente anche giusta) che con i capelli ricci sto male.

Tento di guardarmi allo specchio, 1 ora dopo la doccia (quando i capelli perdono l'effetto bagnato - fighissimo che vorrei sempre avere - e si seccano e aumentano di volume), e mi vedo con i capelli ricci...no...non mi piacciono per niente!

Così ogni giorno sono costretto a lisciarmi i capelli con la piastra..e versare un balsamo o una crema per capelli...sta diventando un'ossessione B)

Ciao Scofield !

Curare il proprio look e' importante e i capelli fanno parte del look

Il tuo corpo e' solo un involucro della tua vera essenza, del tuo carattere, della tua personalita', del vero te stesso.

Puoi immaginare di vederlo da fuori, come se tu fossi un'altra persona.

Puoi vedere il tuo look e scherzarci su.

Lo fai quando vedi uno brutto, perche' non puoi giocare con il tuo look ? ;)

Tu invece parti da un fattore estetico (i capelli) per acquisire sicurezza in te stesso.

Come se un proprietario di una casa, avesse montato delle finestre cool e un tetto fighissimo, ma dentro la casa sta cadendo a pezzi...un colpo di vento e addio finestre fighe e tetto spettacolo !

Mi liscio i capelli, torno allo specchio, mi sistemo per vedermi come meglio mi sembro, ma dopo un po' che mi guardo...comincio a farmi pippe mentali che sono brutto, ecc....

Stai dando ai capelli un valore superiore a quello che dai a te stesso.

Anche se lisci i capelli con la piastra, dentro di te, sei il PRIMO a non essere sicuro di te stesso, chiunque ti sfotte per qualsiasi cosa sara' sempre il SECONDO a farlo , dopo di te !

E come avviene per la casa, un colpo di vento e ....puf !

Tutto da rifare.

Hai voglia di metterti a ricostruire l'esterno per ogni colpo di vento ?

Oppure preferisci costruire delle solide fondamenta cosi' la casa non casca piu' ?

Infatti :

sotto sotto rimane questa piccola convinzione di non essere bello, che causa il maggiore dei problemi che un ragazzo può avere nell'ambito sociale: l'insicurezza.

L'insicurezza e' una brutta bestia, ma devi lavorare sul carattere, sulle FONDAMENTA.

Inizia a dare alle cose il valore che si meritano.

Vuoi rimanere schiavo dei tuoi capelli ?

Quelli te li ha dati madre natura, cosi' come sono : ricci.

O te li tieni cosi', o ti metti una parrucca o li rasi a zero.

Da qui non si scappa. Fai una scelta.

La soluzione piu' facile sarebbe rasarli a zero , ma e' una scorciatoia : aggiri il problema, ma non lo risolvi (la tua insicurezza)

La soluzione piu' duratura e' quella di tenerti i ricci, lavorare sul tuo carattere, in modo da poterne andare fiero.

La soluzione piu' ardita e' mettersi una parrucca (peacock? LOL)

Ok, l'ultima e' solo una battuta per sdrammatizzare.

Ora ti dico alcune cose.

Un mio amico e' bruttissimo, e' ciccione (ha i rotolini di ciccia dietro sul collo !!) e di viso sembra il mago pancione (se non sai chi e' vai su google).

Sai che e' talmente sicuro di se' e spiritoso , che la sua bruttezza ispira simpatia ?

Le persone che lo vedono non pensano 'quanto e' brutto Gigi' , ma pensano 'ahahah Gigi e' forte !'

Mio cugino e' riccio.

Non e brutto, ma non e' neanche bellissimo.

E' divertente perche' lui se ne frega di cio' che pensano gli altri.

E' simpaticissimo, ma non e' needy, e nonostante sia una persona ammirata e rispettata, non gli importa se non riceve consensi.

E sai quante HB gli ronzano attorno ?

Lui se ne fotte dei suoi ricci.

E' l'ultimo dei suoi problemi.

E cosi' facendo i suoi ricci gli conferiscono un'aria sbarazzina che equilibra il suo modo di essere sfacciato e alpha.

Non immagini quanto questo faccia impazzire le HB che gocciolano quando sono con lui :)

Quindi tutte queste parole per dirti : lavora sul tuo carattere !

La tua vita sara' costruita e modellata esattamente su quello a cui tu dai valore.

Io curo i miei capelli ma spesso esco di casa di corsa che non ho tempo per sistemarli, ma chissenefrega.

Non vado mai in giro pensando 'quanto sono figo coi capelli cosi' oppure 'oddio ho i capelli in disordine, speriamo che non mi dicano niente', perche' se penso queste cose automaticamente verranno percepite dagli altri.

I valori che porto dentro di me non cambiano in base ai capelli e cerco di difenderli, perche' sono alori in cui credo !

Percio' cerca di essere sempre il miglior te stesso, con qualsiasi tipo di capelli.

Aaahh...ogni tanto fa bene scrivere queste cose, giusto per ricordarle anche a se stessi ;)

Saluti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
Cthulhu

Caro Scofield, inanzitutto complimenti per essere così determinato ed esperto nonostante la giovane età, detto questo ti assicuro che le cause della tua insicurezza non si trovano sopra la tua testa, considerando anche il fatto che a molte piacciono i "tipi" con i capelli ricci dato che non sono certo antiestetici, ma dentro di essa: l'unico svantaggio che ti possono dare infatti risiede nelle emozioni dolorose che hai associato alla tua chioma, le quali vengono trasmesse all'esterno sottoforma di tensione che può risultare spiacevole alle tue coetane.Sono certo che molta esperienza sul campo e alcuni libri sull'inner game (I sei pilastri dell' autostima, Come smettere di farsi le seghe mentali, passi da gigante ecc.) risolverai il problema in poco tempo.Ti accorgerai da solo che un solid game e un frame d'acciaio ti procureranno molte più ragazze di un acconciatura alla moda o del capello liscio.

Ps:fidati che conosco molta gente con il doppio dei tuoi anni che si fa molti molti più problemi di te sull'argomento :grazie:

Modificato da Cthulhu
Link al commento
Condividi su altri siti

Scofield

Ringrazio tutti per le risposte.

Sono in un periodo molto strano, ora mi farebbe piacere dirvi qualcosina, ma prima un piccolo post-it legato al thread.

La sera dopo che ho scritto il post, situazione last-minute: ore 20.20, mia mamma mi dice che dobbiamo prendere il regalo di natale al papà... controllo su internet, ore 21 il negozio chiude ed era l'ultimo giorno di promozione (pezzi quasi finiti)... Così lo convinciamo a portarci, io che mi ero fatto la doccia dopo il calcio ero completamente naturale, cioè ricci e anche un po' "incolti"...

Vista la situazione ho cercato di spazzare via tutte le pippe mentali, sono entrato in negozio ed essere diverso dal solito, essere riuscito a superare questo piccolo blocco, mi ha aperto in un modo incredibile.

Mi è venuto il sorriso spontaneo, avrei potuto avere in testa un cartello con scritto "qui sotto c'è un coglione", eppure sarei stato completamente sereno e tranquillo, ma determinato.

Può sembrare una caxxata, lo so, però per me è stato importante, non mi era mai successo di sentire tanta forza dentro, ho provato per quei 20 minuti cosa significa sentirsi alpha...

Ecco, il fatto negativo è che poi causa pigrizia\timidezza\pippe ho continuato fino ad oggi (e così sarà pure domani) a tenerli lisci.... Però ho deciso, vado a fare un taglio per sistemare un pochino, e da gennaio li porto ricci. Punto!

---Fine----

Ho cambiato idea - Al posto di scrivere qui le altre riflessioni, apro un nuovo thread. ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...