Provocazioni e manipolazioni delle donne spesso ti mandano fuori di testa? Vediamo come arginarne gli effetti e sfruttarli a nostro favore!

Prendiamo per esempio un comportamento provocativo e manipolatorio, come quello di avere un atteggiamento tale per innescare qualche forma di gelosia o reazione da parte nostra.

Analizziamo insieme quali possono essere le cause di molti atteggiamenti manipolatori:

  1. Bassa autostima
  2. Condizionamento sociale o familiare
  3. Imprinting fuorviante da parte dei genitori, specialmente durante gli anni di formazione
  4. Poca consapevolezza personale
  5. Insoddisfazione sessuale
  6. Squilibri ormonali

… la lista è potenzialmente lunghissima.

Se vuoi comprendere meglio le ragioni e i meccanismi coinvolti in queste dinamiche puoi approfondire questo aspetto studiando la teoria di analisi transazionale dello psicologo canadese Eric Berne oppure i pendoli di Vadim Zeland e la sua teoria del transurfing. Nella maggior parte delle teorie in merito l’idea di base è che abbiamo tutti bisogno di ricaricarci e nutrirci energeticamente tramite le interazioni con altre persone. A questo bisogno fisico, innato, si accompagna un bisogno psicologico, dando vita alle nostre azioni.

Questa necessità primordiale di energia non distingue fra energie ed emozioni positive o negative, dando origine a due atteggiamenti distinti: ci sono persone che si caricano in modo positivo, altri in modo negativo, ed è da questi ultimi atteggiamenti inconsapevoli che dobbiamo proteggerci. 

Attenzione, questi atteggiamenti manipolativi, pur essendo inconsci, non sono mai sani, sono dannosi per la coppia e per gli individui coinvolti, e non devono essere mai condonati o giustificati.

Prendiamo per esempio la gelosia e il classico “se non sei geloso vuol dire che non mi ami”. La gelosia e l’amore sono due entità separate, spesso incompatibili. Le relazioni tossiche si alimentano di questo tipo di meccanismi, che talvolta possono generare una dipendenza da entrambe le parti, sia in chi mette in atto la manipolazione sia in chi la subisce.

Come sfuggire a questo tipo di atteggiamenti e situazioni? Chiediti se la tua relazione ti arricchisce o impoverisce, se stai meglio da solo o con la persona che hai a fianco, se la tua vita è migliore grazie alla persona con cui stai.

Vade retro donne di poca consapevolezza! Il vero uomo cosciente del proprio valore e delle proprie potenzialità si aspetta altrettanto dalla propria compagna.

Amico mio, cerca di riconoscere questi atteggiamenti, impara a identificarli ed evita il vortice distruttivo a cui questi spesso conducono. Come? Nel prossimo video ripercorreremo una per una le tecniche manipolative più comuni…

Proteggetevi dall’inconsapevolezza!

 


Anton TAuRus
Anton TAuRus

Fondatore della prima community italiana che affronta la tematica della seduzione: ItalianSeduction.club (è anche la più grande, con oltre 36.000 membri iscritti e 10.000+ visitatori ogni giorno). Cofondatore di ONLYONE, la prima scuola di seduzione in Italia. Autore del primo percorso sull'autodisciplina in Italia (Motivazione.Guru). Ad oggi migliaia di uomini hanno attraversato i percorsi di ONLYONE, superando infinite ansie e paure, e sono diventati degli ottimi seduttori con una vita sessuale e sentimentale straordinaria.