Jump to content
WonderfulWorld

Vacanze e viaggi in solitaria

Recommended Posts

Edo
Adesso, AntonW ha scritto:

Occhio che se cominci a stare troppo bene da sola, finisci come me... 😄

No tranquillo, tempo di tornare che già mi avevano invitato a uscire solo che sono in malattia

Anch'io ho sempre paura di abituarmi troppo bene con me stessa ma alla fine non succede perché anche evitando internet, le mie amiche ci sono e sono come me, stiamo bene per conto nostro ma se una prende in mano il telefono per uscire senza preavviso siamo sempre pronte a uscire anche tutti i giorni specialmente d'estate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tod
Il 5/5/2018 alle 23:16 , WonderfulWorld ha scritto:

Non ho mai preso in considerazione di viaggiare da solo cone adesso. Gli amici spesso non si decidono, ci mettono troppo, o non vogliono venire. Io fi tutto ciò mi sono stufato. È ho pensato quest'estate di cambiare e vedermi i posti che voglio, completamente in solitaria. Anzi cercando di socializzare, cosa che cin amici nemmeno farei. Che immagine da tutto ciò? Viaggiare da soli e conoscere persone lo trovo affascinante. Chi lo ha fatto ha avuto modo, nei giorni di vacanza, di uscire con qualcuno del posto? Solo una cosa mi spaventa un po, uscire da solo la sera, dove Vado? 

Ciao! 

Ti capisco e fai benissimo. Mi è successa una cosa simile l'anno scorso e non ho mai fatto scelta migliore di allora. Ad agosto sono partito e sono andato zaino in spalla in Alaska, senza alcun mezzo che non fosse una tenda e del cibo liofilizzato. Mi sono mosso in autostop e, come sai o puoi immaginare, l'Alaska è una terra alquanto desolata. 

Sono rimasto nel Nord America per 36 giorni, seguendo un itinerario abbastanza casuale. 

Nonostante il contesto, la risposta è sì.

Persino in Alaska, ripeto in ALASKA, ho conosciuto gente (praticamente ogni giorno, tranne quando ero a piedi in zone particolarmente isolate tipo ghiacciai o boschi o strade da 500km senza che passasse una macchina), e considera che, non appena beccavo un paesino, era talmente grande la mia voglia di interazione (vera) e avevo talmente tanto da raccontare della mia esperienza, che attaccavo bottone con chiunque e ne sono nate conversazioni e conoscenze molto interessanti.

Poi chiaramente tu non hai in mente l'Alaska, ma è per renderti l'idea che persino il contesto è relativo e che sicuramente non avrai problemi.

A volte ci sentiamo a disagio nell'attaccare bottone con qualcuno, ma non c'è proprio niente di male. Dovrebbe essere la normalità. E ci dovrebbe essere curiosità reciproca. A priori. Perché entri in contatto con un mondo diverso, puoi imparare e incuriosirti e innamorarti di cose che nemmeno immaginavi. Purtroppo la nostra cultura tramanda concezioni di abusi, pericoli, aggressioni. Per cui può capitare che quando approcci qualcuno passi per uno che vuole provarci (in Italia è quasi sempre così, se hai di fronte una donna) o per uno sfigato. Ma non è così. La cultura e l'abitudine ci fanno perdere occasioni d'incontro. Ti assicuro che esistono persone più aperte mentalmente, più curiose, più desiderose di vivere e di contatto umano che ti faranno capire quanto ne valga la pena di fare un viaggio da solo, di conoscere persone e di maturare tantissimo come individuo! 

In bocca al lupo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

gelsomino
6 minuti fa, Tod ha scritto:

Ti assicuro che esistono persone più aperte mentalmente, più curiose, più desiderose di vivere e di contatto umano che ti faranno capire quanto ne valga la pena di fare un viaggio da solo, di conoscere persone e di maturare tantissimo come individuo! 

 

https://youtu.be/cEdp-skMbtw?t=96

Share this post


Link to post
Share on other sites

nucleo
Il 5/5/2018 alle 23:16 , WonderfulWorld ha scritto:

Chi lo ha fatto ha avuto modo, nei giorni di vacanza, di uscire con qualcuno del posto?

Si, e ti assicuro che le migliori conoscenze, sotto ogni punto di vista, le fai così.

Il 5/5/2018 alle 23:16 , WonderfulWorld ha scritto:

Solo una cosa mi spaventa un po, uscire da solo la sera, dove Vado? 

Pub, locali, club.

Se proprio ti spaventa, usa couchsurfing.

Edited by nucleo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Edo

@Tod stupendo il tuo racconto, mi ricorda un sacco Into the wild, il film, solo che tu sei stato più organizzato evidentemente e più accorto e quindi sei qui a raccontarci l'avventura che hai vissuto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tod
2 ore fa, EdoardoG ha scritto:

@Tod stupendo il tuo racconto, mi ricorda un sacco Into the wild, il film, solo che tu sei stato più organizzato evidentemente e più accorto e quindi sei qui a raccontarci l'avventura che hai vissuto

L'Alaska è stupenda.

IMG_20170816_224130.thumb.jpg.35ff912d5abc63f7a70df31469cb234a.jpgIMG_20170809_160940.thumb.jpg.78d6d5eea329fe36b4746a83197e25cc.jpgIMG_20170808_133024.thumb.jpg.b2d35e5ef85c98e820c9577a3043a761.jpgIMG_20170806_062321.thumb.jpg.8808b4df9af3af7d16727e16bbb5e4bf.jpg

IMG_20170814_144158.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
WonderfulWorld

Bellissime foto @Tod

Allora io sono stato via 5 giorni, da solo. È devo dire che mi sono divertito motlissimo, senza mai annoiarmi e mi sono dispiaciuto di tornare a casa. Sono tornato carico, più fiducioso e contento. Ho trovato persone che mi hanno dato tanto, e mi sono sentito pienamente accettato. Tutti pensieri negativi sul viaggio, o quotidiani che avevo si o no ridimensionati. 

Ora non so quanto durerà questa sensazione, ma sono tornato più consapevole delle mie capacità.

Radio un esempio, dovevo spostarmi, non conoscevo fermate e percorsi e me la sono cavata da solo. Aspettavo ad una fermata chiacchierano con chi avevo di fianco e l'attesa di tre ore diventava di un'ora. Insomma ne è valsa la pena e mi ha aiutato. Tenendo conto il tipo di persona che sono, troppo negativa alle volte! 

 

Inoltre @EdoardoG stare da soli e prendersi dei momenti per se è un modo per ricaricare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
newborn

In ostello ci sono spesso aree comuni dove poter socializzare e conoscere altri viaggiatori. I costi sono ridotti ma si perde in privacy (ergo se cercate incontri romantici difficilmente riuscirete a concludere se condividete la stanza con altre 6/8/10 persone). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gainsbourg

Una settimana in Croazia da solo, per la prima volta nella mia vita a 39 anni.

Parto tra poco più di una settimana.. 

....emozione!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
vol-à-voile

Quando fai un viaggio da solo è bene NON organizzarsi, ovvero è giusto arrivare lì e pensare di fare quello che ti dice il tuo istinto.
Io solitamente arrivo, breve pranzo in un ristorante e comincio subito a fare amicizia con i tipi del posto che poi si prodigano a darti consigli sul cosa fare o cosa vedere.

Posti in cui ho viaggiato da solo: 
 

- Lisbona. Ci torno ogni 3x2. Solo l'anno scorso sono andato 5 volte, anche perché ho le chiavi di casa di una collega. Una volta andai per un solo giorno solo per bermi un ginginha e tagliarmi la barba.

- Barcelona. Ho conosciuto un barman lì ed ogni volta che ci vado, tappa fissa nel suo locale a bere gintonic e mangiare navajas e percebes. Poi chiaro, visita alla città e zone limitrofe come Villanova de Gertru (dove c'è la Ginmare fra l'altro) ecc.

- Rejkiavik. Costosissima. Una volta mi è bastata, non credo di tornarci più.

- Madrid. Come Barcelona. Anche lì opto spesso per turismo culinario. Poi bè, tornare al Museo del Prado è per me un piacere.

- Israele. Da Tel Aviv (magnifica) a Gerusalemme (na merda), passando per il Mar Morto a fare il bagno dopo una scalata alle 5 di mattina sulla Masada per poi terminare il tutto ad Eliat (con bagno nel Mar Rosso incluso). Non sono riuscito ad andare in GIordania per limiti di tempo ma spero di poterlo fare quest'anno.

ecc ecc 

Dipende con che spirito vai. Io quando viaggio da solo non vado mai con lo spirito di andare in un posto per sargiare però se conosci gente negli ostelli già è diversa come cosa.
In bocca al lupo.

Edited by vol-à-voile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.