Jump to content
Balinese2016

La necessità di sentirsi "UNICHE"

Recommended Posts

senza nome
8 minuti fa, Balinese2016 ha scritto:

@Stregatta e @LaMora comunque ci dovrò stare male prima o poi.

Ormai il danno è fatto, posso solo godermi il buono che deriva da questa situazione finché dura.

Non ho letto tutto, ma qualche intervento sembra proprio di un gruppo di sostegno tenuto in una sala di cucito.

Cioè se quello che ora ti offre è qualcosa, ma non abbastanza, smettere di prendere anche quello per orgoglio (?), narcismo(?) Ecc. È ridicolo.

Se ti tratta in modo tale che avvelena quello che ti da, mollalalo, ma è solo una questione quantitiva e qualitativa(sotto l'aspetto che vorresti pure andarci all'ikea e non solo provarci i loro letti)stai facendo bene, almeno secondo me.

Hai fatto pure bene a mettere in chiaro la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

senza nome
6 minuti fa, TADsince1995 ha scritto:

Scusate ma non sono d'accordo con alcuni punti di vista. Credo che la nostra @Balinese2016 abbia fatto strabene a esporsi e a cercare di mettere un punto alla situazione. Anche fosse un punto doloroso.

Un po' come quando noi abbiamo delle situazioni in cui la lei di turno ci da attenzioni e sembra attratta, ma non abbiamo alcuna conferma e quindi ci proviamo e basta. Solo che qui la situazione è andata ben più avanti, ma di "verifiche" si parla in ogni caso, semplicemente c'è stato un'investimento molto più grande di un "provarci".

Ovviamente, e qui lo sappiamo benissimo, dopo un "no", specialmente detto da un uomo a una donna, il suo valore ai suoi occhi è schizzato temporaneamente fuori dall'orbita terrestre, come dimostra la frase:

Citando il mai troppo osannato Rollo Tomassi: https://therationalmale.com/2012/01/19/next/

"Dumping a woman is one of the highest forms of DHV that a man possesses."

Poi però il cervello sa come mettersi in salvo.

Tra qualche mese rileggerà quella frase, si metterà a ridere e dirà: "ma quanto ero cretina".

In realtà fare sto giochetto con un fine è pericolosissimo, perché, aumenterai pure il tuo valore, mi ci sono ragazze che piuttosto che anche solo riparlare con uno che le ha rifiutate, si farebbero uccidere (anzi ucciderebbero te).

 

PS hai editato, allora d'accordissimo.

Edited by senza nome

Share this post


Link to post
Share on other sites

TADsince1995
3 minuti fa, senza nome ha scritto:

In realtà fare sto giochetto con un fine è pericolosissimo, perché, aumenterai pure il tuo valore, mi ci sono ragazze che piuttosto che anche solo riparlare con uno che le ha rifiutate, si farebbero uccidere (anzi ucciderebbero te).

Lo so, ma non mi sembra il caso della nostra Balinese che invece ha fatto una cosa che, col narcisismo di oggi, solo una su mille ha le palle di fare.

Se vuoi saperlo, a me da ragazzino capitò una compagna di classe che ignoravo totalmente e, per questo motivo, mise in giro la voce che ero gay perché mi ero azzardato a non darle attenzioni.

3 minuti fa, senza nome ha scritto:

PS hai editato, allora d'accordissimo.

Sì, ho aggiunto un "temporaneamente" fondamentale a fare capire il senso del discorso.

Edited by TADsince1995

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.