Jump to content
jenkins

A volte sono schifato dalle donne

Recommended Posts

Roose Bolton
15 ore fa, leavingmyheart ha scritto:

 

 

Sono esperienze umilianti, fanno morire un pezzo della tua anima.

Poi metabolizzi e capisci che la tua raffinatezza, la tua dialettica, la bella camicia, il tuo Hugo Boss, non possono nulla di fronte a chi è più cavernicolo di te. Io PER ANNI non capivo questa cosa. Alla fine mi accorsi che ero solo un fuffa-man, tutto fumo e niente arrosto. Allora poi smetti di profumarti, di cianciare tanto, ti passa la voglia di ridere (tipica dei segaioli) e vedi poi che cambia la musica. Alla fine sei premiato più per quello che fai che per quello che sei.

 

Pensa a me che fino a qualche mese fa ero l'ometto responsabile 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe90

@jenkins

Sulle modalità del dance game ci sono persone ben più esperte di me, tipo Zema che già ti ha risposto.

 

Una parola sulla scelta del luogo e del tempo in cui sargiare.

In linea di massima al centro storico in settimana e la domenica non ci sono molti personaggi tamarroidi, energumeni vari, ecc., ma universitari, tendenzialmente di facoltà umanistiche, "alternativi" (non tamarri), erasmus, turisti e, nella zona di piazza del Gesù, liceali delle scuole che stanno lì.

Il problema sorge in parte il venerdì e soprattutto il sabato, giorno nel quale io, che pure sono tipo "da centro storico", evito di frequentare la zona se non per eventi o appuntamenti specifici, perché c'è lo spostamento massiccio di gente da altre zone nonché dalla provincia e diventa un casino immane con parecchia gentaglia.

Oltre a questo, dipende poi dalla zona e dal locale specifico del centro. In base a dove si va, nello specifico, cambia la fauna: piazzetta orientale, bellini, del Gesù, san Domenico, ecc.

Che zona frequenti, quali locali di solito?

Inoltre c'è da aggiungere che al centro, a parte forse la galleria 19 in alcune serate (ma è piccolissima), vere e proprie disco non ce ne sono.

Se proprio si vuole fare dance game vale la pena a mio avviso andare direttamente in una vera e propria discoteca e cambiare zona, direzione Coroglio oppure provincia. Se scegli bene trovi pure un ambiente più "selezionato" e magari adatto a te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sten

Direi che non sei stato schifato.

 

"....il suo interesse è così palese che decido di farla cuocere un altro poco..."

Non ha molto senso in discoteca

 

Hai fatto bene a lasciar perdere.

 

Non c'è bisogno di sfogarsi per così poco. Da quello che scrivi hai successo con le donne.

 

Per gli altri del forum: anche aivia chiama subumani e inferiori quasi chiunque gli capiti a tiro, ma non mi sembra gli abbiate mai fatto la "morale".

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

leavingmyheart
2 ore fa, senza nome ha scritto:

Come fai a non sentirti uno zombie?

 

 

Vabbè ma le disco sono ambienti per cui devi essere portato, devi averne l'attitudine. Partire dal presupposto di misurare la propria mascolinità in pista è stupido, puoi venire seccato anche se sei bravo ma non bravissimo.

Se giochi in altri ambienti meno "ovvi" l'apparente difficoltà di muoversi magari in pieno giorno a energia = 0.2 viene compensata dal fatto che di solito la concorrenza è zero. E la concorrenza non crea problemi necessariamente per il fatto che possano esserci tipi più bravi di te, ma già il solo fatto che ci sia indispone una figa. Magari tu conosci un sabato sera una figa in un locale come altri 30, quella sera non ci è stata con nessuno perché i primi 10 aspiranti fuckers erano uno peggio dell'altro, poi sei arrivato tu che magari sei pure bravissimo ma paghi gli sbagli dei 10 che ti hanno preceduto e quella ormai è diventata rosso di default. 

L'indomani quella va al lavoro, tipo cameriera in un bar. Conosce il nuovo collega assunto da poco, il tipo non è bravo come te, ma neppure una sega, e alla fine la dà a lui :rolleyez:

 

La circostanza favorevole può fare il 90% del lavoro al posto tuo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pick

@jenkins é la ragazza che ha deciso di rimanere con il tuo competiror, non lui. É stata rapita proprio dalla sua "tamarragine", dalla sua irruenza, dalla sua determinazione. Tu hai sbagliato perché ti sei sopravvalutato, hai pensato fosse già tua e addirittura te la sei tirata quando lei aveva bisogno della tua lingua, aveva bisogno di essere portata via. 

Non dovresti avercela con lui. Anzi dovresti trarne una lezione. Chiaramente mantenendo i tuoi modi raffinati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Balinese
19 ore fa, jenkins ha scritto:

Esattamente. Queste sono le osservazioni che mi aspetto, di quelle che aiutano a capire e ad imparare. 

Ah quindi impari solamente quando ti dicono che sei stato tanto bravo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gort

Un giorno il tuo competitor potrebbe fregare la ragazza ad un avanzo di galera o un camorrista ed allora vedremo chi vincerà il Darwin Award per primo.

Dipende se nella vita volete riprodurvi con la prima figa che capita a tiro o campare cent'anni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sprint

Il difficile della disco é trovare quell'equilibrio sottile tra affamato e distaccato.

Spesse volte se ti butti risulti troppo allupato e alla tipa non piace, sei come un cane che che si butta a terra per la bistecca. 

Molte altre volte paga di più il farle desiderare, essere lì lì, qualche parola in più di comfort.

Il secondo atteggiamento porta a delle chiusure molto più belle e di classe, però se ti sbilanci troppo verso questa modalità frignona la tipa potrebbe pensare tu sia indeciso (anche se non é così), ciò che sta succedendo a me ultimamente, shit.

A fare invece il cavernicolo, anche sbilanciandosi troppo verso questo, nel lungo termine secondo me non paga tanto, oltre a precluderti qualche chiusura perché appunto troppo rozzo.

Però spesso le tipe han bisogno di questo e non bisogna dimenticarsi di utilizzare anche questo ingrediente. Probabilmente più diventi bravo, più tendi a dimenticare questa parte.

Scrivo anche per ricordarmelo io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leavingmyheart

Questa storia è come l'incontro che c'è stato tra Anthony Joshua e Andy Ruiz jr,

proteins vs tacos 😁

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.