Vai al contenuto

La amo con tutto il cuore


 Condividi

Messaggi raccomandati

Gianni75

Salve,

sono davvero in grande difficoltà.E' molto difficile per me anche anche star qui seduto a battere sui tasti mettendomi a nudo su un forum,è difficile capire le verità:che mi sono innamorato sul serio,malamente.

Da poco ho deciso di riprendere a studiare,e mi sono iscritto all'università.Per farla breve lei ha 19 anni, una ragazza molto bella,per me è una hb 10 (è soggettivo no?).Io ne ho 30.Abbiamo fatto amicizia in poco tempo.Lei è dolcissima,e molto sensibile.Ma di lei non ero granchè interessato.

Finchè un giorno mi sono fatto male cadendo uscendo di casa:nulla di grave,ma quando le dico quanto mi ha fatto male lei si commuove e si mette a piangere.

Io sono rimasto k.o.

Quasta cosa ha cominciato a ronzarmi per la testa,mi ha commosso a mia volta,e piano piano mi ha portato a interessarmi a lei.A scoprire che davvero mi piace,che oltre sensibile è pure simpatica e ironica,seppur timidissima e molto,molto insicura.

Insomma sono cotto.

Iniziamo a scambiarci messaggi,io le mando molte immagini buffe via mms (Titti ecc),che lei ama molto,c'è un grande feeling, iniziano le frasi come "ti voglio bene".Io divento sempre più "poetico" mostrandomi sempre più apertamente interessato a lei,finchè due giorni fa le dico che c'era una cosa che le volevo dire ma avevo paura di rovinare tutto.Lei mi incoraggia.Le dico che per lei non provo solo amicizia e che sono innamorato di lei.

Lei è contenta ed emozionata,ma... mi dice che ufficialmente lei ha un ragazzo che sta a Firenze col quale si sente un giorno si e uno no,e non sa cosa fare.Io le chiedo se è felice e lei mi dice apertamente di no.

Il giorno dopo non risponde la cellulare.Poi a notte fonda,finalmente mi risponde.Mi dice che ha deciso di stare col suo ragazzo,che ha parlato con lui e lui e le ha assicurato che si trasferirà per stare con lei l'anno prossimo,e che ormai sta da tre anni con lui.

Io le ho detto che è lei che deve decidere, e deve seguire il suo cuore.Però le ho anche detto di stare attenta a non stare con una persona solo perchè ci sta da tanto tempo,perchè è un'abitudine,che l'amore va vissuto di persona,che le cose che paiono di poco conto,come sguardi e sorrisi a volte sono più importanti di quello che si sta dicemdo.

Lei mi dice che possiamo essere amici,ed io con molta dolcezza,ma anche con convinzione le ho detto di no,che sarei un ipocrita a dirle che un giorno sono innamorato di lei e il giorno dopo dirle che siamo amici.Che io sono una persona sincera.

Ho chiuso la telefonata con una battuta scherzosa e dicendole che per me ci sarebbe sempre stato un posto per lei nel mio cuore.E' importante notare che lei in tutta questa storia è moooolto influenzata da sua cugina che sta dalla parte di quel ragazzo.Inoltre mi ha detto chiaramente:se non stessi con lui quasi certamente sarei con te

Sono convinto che questa situazione è salvabile,e secondo me ci sono delle possibilità.

Mi affido a voi:sono confuso e vulnerabile,non so che fare,datemi una mano,prestatemi la vostra lucidità ed esperienza,so che ce la posso fare,ma so anche che potrei rovinare tutto.

Grazie

Gianni

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 55
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • Gianni75

    15

  • John Difool

    11

  • MnM

    7

  • Donnie

    5

Miglior contributo in questa discussione

MnM

Hai già rovinato tutto: ti sei innamorato.......vabbè, ciniscmo a parte, chi non si è cotto di una ?

Penso che l'avore, dopo varie esperienze, sia come una gomma: se la dai a tutte e tutte ne beneficiano, alla fine pian piano si consumerà e la 10° ragazza che la riceve si troverà una gommina piccina piccina, anche se magari lei se la meritava più di tutte le altre.

Quindi, occhio ad innamorarsi e a dar tutto se stessi alla prima che capita.

Detto questo, per come la vedo io, l'unica cosa da fare è quella di mollare tutto, non chiamarla, non vederla, non pensarla, dedicati solo a te stesso, esci, vai, magari, in palestra che conosci gente nuova, tieniti la mente occupata, se lei ti penserà alla lunga verrà a cercarti e ti auguro non per chiedere la tua amicizia.

Good luck.

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

JokerB
Good luck.

Mi associo.

E aggiungo che le 19enni sono molto instabili e darle la possibilità di scegliere con chi stare è stato un errore che sarà difficilmente riparabile.

Le strade che hai di fronte sono diverse.

1) Dimenticala (te lo consiglio)

In alternativa segui questo piccolo diagrammino :)

Gianni75 ignora Hb

Hb cerca Gianni75

Gianni75 rifiuta Hb

Hb cerca Gianni75

Gianni75 esce con HB per compassione

if HB parla del suo ragazzo durante l'uscita then

Gianni75 = eject

else

Gianni75 bacia HB

endif

Il diagrammino non lo seguirai, quindi ti riconsiglio di lasciarla perdere, a meno che non si presenti a casa tua vestita di sola panna montata :sbav:

Link al commento
Condividi su altri siti

Gianni75

Sigh...mi state davvero smontando..

Se ho sbagliato a darle la possibilità di scegliere,come avrei dovuto comportarmi?

Però penso che lei con quel ragazzo non è felice,e secondo me quello che mi ha detto era molto influenzato dalla cugina.

Infatti ho scordato di dire che l'ho chiamata proprio *mentre* stava discutendo la faccenda con la cuginetta(erano assieme durante la telefonata).

Ok vi ringrazio tantissimo per i consigli anche se fanno male!

Però mi appare troppo strano che il giorno prima mi diceva che mi voleva (mi mandava bacini ecc) e nell'arco di neppure 24 ore abbia cambiato idea.

Riguardo all'amore..io non ci credevo neppure più,ma che mi fregava dell'amore mi interessavano solo i f-close e via...secondo voi perchè mi sono iscritto all'universita?!?!? :) E' questa la cosa dura.

Scusate se insisto:io ho una faccia di bronzo,non ho paura di fare brutte figure...non è che ci sarebbe qualche soluzione più immediata,magari anche rischiosa?

Grazie ancora!

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM
Scusate se insisto:io ho una faccia di bronzo,non ho paura di fare brutte figure...non è che ci sarebbe qualche soluzione più immediata,magari anche rischiosa?

Grazie ancora!

La narcotizzi, te la scopi e la metti in cinta, a sto punto verrà mollata dal tipo ed un matrimonio riparatore sarà lì ad attendervi a due passi.

Questa è l'unica soluzione immediata che mi viene in mente, del resto la seduzione è come una partita a scacchi: non puoi far scacco matto in 2 mosse, a menochè di essere Brad Pit, devi pazientare, posizionare le pedine, muoverti secondo uno schema preciso modificabile in base a ciò che fa l'avversario, al fine colpisci.

Ma nel tuo caso lei ha il tipo, non è felice con lui ma ci vuol credere visto che aspetta che lui si trasferisce nella vostra città.

Stai pur tranquillo che se non ti fai più sentire lei ci starà male, inoltre il suo tipo non si trasferirà subito, se lei non è felice non penso sia solo perchè lui è lontano, magari non vanno proprio d'accordo.

Quindi aspetta e non farti vivo, occupati la giornata in altre cose.

A volte mi capitava, quando io e la mia ex ci mollavamo, che pensavo che lei non pensasse a me, che avesse altri etc etc, ma alla fine l'ho sempre avuta lì che pensava a me, che non trovava nessuno come me e, mentre io pensavo che lei se la spassasse, in realtà era lì a pensare a me.

Siamo portati a vedere la persona che ci interessa come sempre felice, in una situazione migliore della nostra, in realtà, spesso, non stanno così bene come ce le immaginiamo.

Quindi segui i nostri consigli e forse otterrai qualcosa, del resto lei l'ha già detto: vuole stare col suo tipo, siccome ad ogni azione corrisponde una reazione, lei, con quella sua decisione, innesca la tua reazione di allontanamento, se così non fosse, non servirebbe a niente, le sa che può avere te sempre presente mentre sta col suo tipo merntre, se ti perde, capisce che se ti rivuole deve cambiare lo stato delle cose.

Cumprì ? (comprendi ?)

Vai ed esegui.

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

Gianni75
A volte mi capitava, quando io e la mia ex ci mollavamo, che pensavo che lei non pensasse a me, che avesse altri etc etc, ma alla fine l'ho sempre avuta lì che pensava a me, che non trovava nessuno come me e, mentre io pensavo che lei se la spassasse, in realtà era lì a pensare a me.

Siamo portati a vedere la persona che ci interessa come sempre felice, in una situazione migliore della nostra, in realtà, spesso, non stanno così bene come ce le immaginiamo.

Ciò che mi hai detto è molto incoraggiante,e sono quasi convinto. Applauso

Però c'è un pensiero che non riesco a scacciare,ed è quello che ancora mi fa tentennare:il pensiero che forse la HB stia aspettando che io la chiami per avere conferma che tengo a lei. O magari,(che poi è lo stesso) che lei non è una delle tante con cui ci ho provato (infatti lei non ha mai creduto fino in fondo a quello che le dicevo,data la mia fama...)

E' plausibile?

So comunque che questo è un periodo importante della mia vita,dato che erano almeno 10 anni che non mi capitava,10 anni passati piacevolissimamente,ma che ora non rimpiango.Di sicuro ne uscirò più forte.

:D

Grazie!

Inoltre ci tengo a scrivere un appunto,un pensiero.Un tempo credevo che le tecniche di seduzione fossero tutte boiate,che portano a recitare una parte soffocando la vera personalità.

Invece credo che al contrario le tecniche di seduzione non siano altro che un ponte per permettere a chi è timido e impacciato o insicuro di poter esprimere pienamente la propria personalità e ricchezza interiore.

Inoltre successo dopo successo la personalità cambia da sola,perchè ci si rende conto delle proprie capacità e cresce la propria stima di sè.

In fondo è come essere delle bellissime case da cui le donne non entrano perchè la porta è brutta:le tecniche di seduzione non fanno altro che dar una mano a trovare l'antiruggine e la vernice per la porta.Oppure aiutano a farci capire che quella non è una porta vera e propria,ma un'opera d'arte concettuale :)

L'importante è che le donne aprano quella porta :)

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM
Ciò che mi hai detto è molto incoraggiante,e sono quasi convinto. Applauso  

Però c'è un pensiero che non riesco a scacciare,ed è quello che ancora mi fa tentennare:il pensiero che forse la HB stia aspettando che io la chiami per avere conferma che tengo a lei. O magari,(che poi è lo stesso) che lei non è una delle tante con cui ci ho provato (infatti lei non ha mai creduto fino in fondo a quello che le dicevo,data la mia fama...)

E' plausibile?

So comunque che questo è un periodo importante della mia vita,dato che erano almeno 10 anni che non mi capitava,10 anni passati piacevolissimamente,ma che ora non rimpiango.Di sicuro ne uscirò più forte.

:D  

Grazie!

Inoltre ci tengo a scrivere un appunto,un pensiero.Un tempo credevo che le tecniche di seduzione fossero tutte boiate,che portano a recitare una parte soffocando la vera personalità.

Invece credo che al contrario le tecniche di seduzione non siano altro che un ponte per permettere a chi è timido e impacciato o insicuro di poter esprimere pienamente la propria personalità e ricchezza interiore.

Inoltre successo dopo successo la personalità cambia da sola,perchè ci si rende conto delle proprie capacità e cresce la propria stima di sè.

In fondo è come essere delle bellissime case da cui le donne non entrano perchè la porta è brutta:le tecniche di seduzione non fanno altro che dar una mano a trovare l'antiruggine e la vernice per la porta.Oppure aiutano a farci capire che quella non è una porta vera e propria,ma un'opera d'arte concettuale  :)  

L'importante è che le donne aprano quella porta  :)

Penso, ma magari mi sbaglio, non sapendo come hai agito prima, che lei sappia già che ci tieni, le mandi immagini buffe, le dici tvb, sei diventato romantico e poetico, ti sei dichiarato, di che altro ha bisogno ?

Siam sempre lì: chiamarla che così capisce che ci tengo a lei oppure non cagarla così si incuriosisce e mi cerca lei ?

In linea teorica è meglio la 2° ma a volte, con certe ragazze la 1° fa il suo dovere........ah, con certe ragazze ed in certi casi, logico, ora, io non so in che caso siamo ma opto per la 2°, del resto perchè chiamarla se lei è fidanzata ?

E qui torniamo al mio precedente post: lei ha scelto il suo tipo quindi perde te. STOP.

Per commentare il tuo pensiero dico che ogni cosa è regolata da leggi, se accosti due numeri e li separi da un segno, +, :, x oppure -, conoscendo proprio che fanno sti segni, sai quale sarà il risultato dei due numeri.

Così con le persone e soprattutto le donne che, da certi punti di vista, sono prevedibilissime.

Una volta, ero con la mia ex all'IKEA, passano davanti a noi una coppia, lei una figa altezzosa del tipo "c'è l'ho solo io", lui non lo ricordo, premettendo che la mia ex è mooooolto bella e per me valeva, in una scala da 1 a 10, 11, la mia ex rimane colpita proprio da sta tipa, "Guarda come se la tira", mi fa, io rispondo: "una così può tirarsela".

Vi lascio immaginare tutto il casino che ne è conseguito.

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Una volta, ero con la mia ex all'IKEA, passano davanti a noi una coppia, lei una figa altezzosa del tipo "c'è l'ho solo io", lui non lo ricordo, premettendo che la mia ex è mooooolto bella e per me valeva, in una scala da 1 a 10, 11, la mia ex rimane colpita proprio da sta tipa, "Guarda come se la tira", mi fa, io rispondo: "una così può tirarsela".

Vi lascio immaginare tutto il casino che ne è conseguito.

M'n'M

:stralol:

Sono errori che si pagano.

Ad oggi potrei pensare molte risposte alternative, ma sul momento come non resistere????

Risposte possibili:

chi?

cosa sta tirando?

dove sono le lampadine a basso consumo?

questo salmone avrà le istruzioni di montaggio?

adoro quando muovi il nasino in quel modo.

... la vita ... l'universo ... tutto il resto ...

Link al commento
Condividi su altri siti

d1d0
Un tempo credevo che le tecniche di seduzione fossero tutte boiate,che portano a recitare una parte soffocando la vera personalità.

Invece credo che al contrario le tecniche di seduzione non siano altro che un ponte per permettere a chi è timido e impacciato o insicuro di poter esprimere pienamente la propria personalità e ricchezza interiore.

Inoltre successo dopo successo la personalità cambia da sola,perchè ci si  

rende conto delle proprie capacità e cresce la propria stima di sè.

Le donne usano un sacco di tecniche di seduzione, e nessuno le critica per questo, spero.

Condivido il tuo pensiero, ma sottolineando che "le tecniche" non sono altro che LINEE GUIDA per cambiare in meglio, per andare verso qualcosa che funziona, anziche' muoversi a casaccio.

Se manifesti timidezza/insicurezza non ci sara' tecnica o formula magica che tenga. Pero' intanto che ti levi questi onerosi fardelli, almeno sai che ogni 2dipicche sara' un mattoncino verso la "liberta'" di esprimersi per come si e' (si sara' diventati) senza venire sempre rifiutati. Perche' si impara dagli errori.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sunray

Io dico che sarebbe stato meglio non affrettarsi, rimanere vago ma presente, insinuarsi in lei col tempo e portarla verso di te piano piano ma incontrovertibilmente.

Penso pure che quando hai esternato il tuo sentimento il "gioco" tra voi è finito e con il gioco anche la magia, a quel punto ha dovuto scegliere che fare e quasi sempre le HB scelgono di restare dove già sono.

Recuperare queste situazioni è estremamente difficile secondo la mia pur piccola esperienza personale, puoi provarci ma la strada è solo una: un bel falso disinteresse, e spera che questo la possa incuriosire!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...