Vai al contenuto

forza bruta + istinto = PUA??


fede

Messaggi raccomandati

fede

Prendo spunto da una domanda fatta qualche mese fa su IS che recitava più o meno così:"può l'intelligenza aiutare in qualche modo nel sarging?"

Be, io la penso più o meno così:

Tutte le arti marziali, per quanto diverse tra loro hanno un curioso elemento in comune, oltre che puzzare tutte quanti di piedi. Ovvero, che è necessario comportarsi come un animale. E non in senso astratto: bisogna modellare le proprie strategie su quelle di animali ben precisi e non già mitologici. Per esempio, la gru fornisce l'ispirazione per attacchi rapidi, accurati, a una certa distanza, mentre va imitata la tigre nei corpo a corpo dotati di una certa aggressività. L'idea di base e che l'ultimo animale da prendere a modello in una situazione violenta sia proprio l'essere umano.

E il fatto è che gli inventori di questa teoria hanno ragione. Gli uomini, per la maggior parte, hanno un pessimo istinto di combattimento.

Esitano, si agitano, rinunciano. E la poca esperienza nel combattimento si è alla fine rivelata un vantaggio dal punto di vista evolutivo perché, prima della produzione di armi su scala industriale, chi voleva far del male a qualcun altro era costretto a pensarci su. Certo, un uomo di Neanderthal poteva prenderti a calci in culo e poi staccartelo a morsi, ma va' a trovare qualcuno disposto a fare da cavia.

In alternativa, prendete in considerazione gli squali.

Quasi tutte le specie iniziano già a combattersi e uccidersi nel ventre materno, e il risultato è che il cervello di uno squalo è ancora lo stesso da sessanta milioni di anni, mentre il nostro ha continuato a diventare sempre più complesso fino a 150 mila anni fa, quando siamo diventati in grado di parlare e, di conseguenza, umani. È così che la nostra evoluzione si è trasformata in senso tecnologico, invece che biologico.

Ci sono due modi di valutare questa cosa. II primo spingerebbe a concludere che, dal punto di vista evolutivo, gli squali sono infinitamente superiori agli esseri umani, perché se qualcuno pensa che possiamo durare sessanta milioni di anni significa che e proprio fuori di testa. II secondo, invece, suggerisce che sono gli uomini a essere superiori agli squali, che sono quasi sicuramente destinati a estinguersi prima di noi; e la loro dipartita, così come la nostra, avverrà grazie al fattivo contributo dell'uomo. Di questi tempi, è più probabile che sia un uomo a mangiarsi uno squalo che viceversa.

In un eventuale spareggio, comunque, vincono quasi sempre gli squali. Questo perché noi uomini abbiamo un cervello le cui informazioni sappiamo trasmettere da una generazione all' altra, mentre gli squali hanno la loro vecchia e brava dentatura e sanno come usarla. E, soprattutto, loro non si fanno problemi. Noi invece sì.

L'uomo non tollera sentirsi forte dal punto di vista intellettuale e debole da quello fisico. II fatto che quando spariremo dalla faccia della terra ci porteremo dietro anche il nostro pianeta non serve certo a rallegrarci. Al contrario: proviamo ammirazione per gli atleti e per chi non si fa scrupolo di usare la violenza fisica, mentre gli intellettuali ci fanno schifo. Un branco di secchioni costruisce un razzo per andare su quella cazzo di luna, e chi ci mette dentro? Un tizio biondo di nome Arm-strong, uno che sbaglia anche a recitare la sua battuta quando atterra. Altro che Fortebraccio.

È una ben strana maledizione, a pensarci bene. Siamo fatti per il pensiero e la civiltà, più di ogni altra creatura da noi scoperta.

Eppure l'unico nostro desiderio e diventare dei killer.

Spero che con questa lunga metafora di vita, autoironica, non vi abbia fatto addormentare :yourock:

Al prossimo post!

Link al commento
Condividi su altri siti

Prendo spunto da una domanda fatta qualche mese fa su IS che recitava più o meno così:"può l'intelligenza aiutare in qualche modo nel sarging?"

Be, io la penso più o meno così:

Tutte le arti marziali, per quanto diverse tra loro hanno un curioso elemento in comune, oltre che puzzare tutte quanti di piedi. Ovvero, che è necessario comportarsi come un animale. E non in senso astratto: bisogna modellare le proprie strategie su quelle di animali ben precisi e non già mitologici. Per esempio, la gru fornisce l'ispirazione per attacchi rapidi, accurati, a una certa distanza, mentre va imitata la tigre nei corpo a corpo dotati di una certa aggressività. L'idea di base e che l'ultimo animale da prendere a modello in una situazione violenta sia proprio l'essere umano.

E il fatto è che gli inventori di questa teoria hanno ragione. Gli uomini, per la maggior parte, hanno un pessimo istinto di combattimento.

Esitano, si agitano, rinunciano. E la poca esperienza nel combattimento si è alla fine rivelata un vantaggio dal punto di vista evolutivo perché, prima della produzione di armi su scala industriale, chi voleva far del male a qualcun altro era costretto a pensarci su. Certo, un uomo di Neanderthal poteva prenderti a calci in culo e poi staccartelo a morsi, ma va' a trovare qualcuno disposto a fare da cavia.

In alternativa, prendete in considerazione gli squali.

Quasi tutte le specie iniziano già a combattersi e uccidersi nel ventre materno, e il risultato è che il cervello di uno squalo è ancora lo stesso da sessanta milioni di anni, mentre il nostro ha continuato a diventare sempre più complesso fino a 150 mila anni fa, quando siamo diventati in grado di parlare e, di conseguenza, umani. È così che la nostra evoluzione si è trasformata in senso tecnologico, invece che biologico.

Ci sono due modi di valutare questa cosa. II primo spingerebbe a concludere che, dal punto di vista evolutivo, gli squali sono infinitamente superiori agli esseri umani, perché se qualcuno pensa che possiamo durare sessanta milioni di anni significa che e proprio fuori di testa. II secondo, invece, suggerisce che sono gli uomini a essere superiori agli squali, che sono quasi sicuramente destinati a estinguersi prima di noi; e la loro dipartita, così come la nostra, avverrà grazie al fattivo contributo dell'uomo. Di questi tempi, è più probabile che sia un uomo a mangiarsi uno squalo che viceversa.

In un eventuale spareggio, comunque, vincono quasi sempre gli squali. Questo perché noi uomini abbiamo un cervello le cui informazioni sappiamo trasmettere da una generazione all' altra, mentre gli squali hanno la loro vecchia e brava dentatura e sanno come usarla. E, soprattutto, loro non si fanno problemi. Noi invece sì.

L'uomo non tollera sentirsi forte dal punto di vista intellettuale e debole da quello fisico. II fatto che quando spariremo dalla faccia della terra ci porteremo dietro anche il nostro pianeta non serve certo a rallegrarci. Al contrario: proviamo ammirazione per gli atleti e per chi non si fa scrupolo di usare la violenza fisica, mentre gli intellettuali ci fanno schifo. Un branco di secchioni costruisce un razzo per andare su quella cazzo di luna, e chi ci mette dentro? Un tizio biondo di nome Arm-strong, uno che sbaglia anche a recitare la sua battuta quando atterra. Altro che Fortebraccio.

È una ben strana maledizione, a pensarci bene. Siamo fatti per il pensiero e la civiltà, più di ogni altra creatura da noi scoperta.

Eppure l'unico nostro desiderio e diventare dei killer.

Spero che con questa lunga metafora di vita, autoironica, non vi abbia fatto addormentare :yourock:

Al prossimo post!

Non mi trovo d'accordo più o meno su niente ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Keaton
Non mi trovo d'accordo più o meno su niente :)

:yourock:;):ROTFL:

Link al commento
Condividi su altri siti

fede
Non mi trovo d'accordo più o meno su niente :ROTFL:

cioè? pensi che un "secchione " abbia più probabilità di close di "tizio biondo di nome Arm-strong"?? o che non è vero che un uomo di Neanderthal poteva prenderti a calci in culo e poi staccartelo a morsi??

esprimiti, apriamo post per questo no? :D

Modificato da fede
Link al commento
Condividi su altri siti

satira
o che non è vero che un uomo di Neanderthal poteva prenderti a calci in culo e poi staccartelo a morsi??

esprimiti, apriamo post per questo no? :D

Sai perchè sono scomparsi i Neanderthal? :ROTFL: Non è una domanda retorica. Vai a leggere come e chi ha sterminato i Neanderthal e scoprirai una cosa interessante :106:

Modificato da satira
Link al commento
Condividi su altri siti

nonno42
Prendo spunto da una domanda fatta qualche mese fa su IS che recitava più o meno così:"può l'intelligenza aiutare in qualche modo nel sarging?"

È una ben strana maledizione, a pensarci bene. Siamo fatti per il pensiero e la civiltà, più di ogni altra creatura da noi scoperta.

Eppure l'unico nostro desiderio e diventare dei killer.

Spero che con questa lunga metafora di vita, autoironica, non vi abbia fatto addormentare :D

Al prossimo post!

1) qualsiasi razza animale se si scontra con la razza umana, ha le ore contate

2) la cosa che fa più paura è la mente

3) riesci a immaginare che effetto fa una luparata in faccia a un maestro di judo? :ROTFL:

e perche dici che desideriamo diventare killer?

Link al commento
Condividi su altri siti

fede
Sai perchè sono scomparsi i Neanderthal? Non è una domanda retorica. Vai a leggere come e chi ha sterminato i Neanderthal e scoprirai una cosa interessante

be perché hanno trovato persone più intelligenti di loro, la stessa intelligenza che sta portando gli uomini a distruggere il proprio pianeta(si sa l'uomo è l'unico animale che adatta il monda a se e non il contrario con le conseguenza che conosciamo), ma è anche la stessa intelligenza che ha portato la nascita di IS & co.

bel paradosso eh

1) qualsiasi razza animale se si scontra con la razza umana, ha le ore contate

2) la cosa che fa più paura è la mente

3) riesci a immaginare che effetto fa una luparata in faccia a un maestro di judo?

e perche dici che desideriamo diventare killer?

be è semplice: guardati attorno: tutte le immagini che vedi (pubblicità, film,...) hanno come protagonisti tipi muscolosi e potenti o tipi con gli occhiali e un libro di fisica quantistica in mano?

comunque mi piacerebbe vedermi la scena lupara Vs judo!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

nonno42
protagonisti tipi muscolosi e potenti o tipi con gli occhiali e un libro di fisica quantistica in mano?

comunque mi piacerebbe vedermi la scena lupara Vs judo!!!

mi piacerebbe che afferri a fondo questo concetto

l'unica cosa che fa piu paura e la mente dell'uomo pensante

credimi ma non intendere una mente che studia,

ma una mente che pensa che non ha nessuna voglia di tirarsi indietro,

es: hai fatto il militare? gia un fucile di precisione messo nelle mani di un mingherlino che sa usarlo potrebbe eliminare qualsiasi swarzenegger

non intendere una mente come secchione ma una mente che intende far del male con tutti gli strumenti che tecnologia ci ha fornito,

anzi la regola che consigliano i maestri di carate e non affrontare uno con una pistola in mano

e addirittura nemmeno uno con un coltello

quindi un motivo ci sarà

anche un semplice rasoio da barbiere (permesso dalla legge) fa danni inimmaginabili

il fisico bello è una gran cosa meglio averlo, forse poteva essere utile nell'antichità,

ma sperare che ti salvi quando gli altri usano le armi è impossibile

Link al commento
Condividi su altri siti

fede

be la prima lezione ke ti fanno ti spiegano che se ti rapinano e sono armati di darli tutto perchè la tua vita vale sicuramente più di quello che ti porteranno via, ma quello che intendevo non è chi sopravvive tra uno muscoloso ed uno intelligente, ma chi piace alla gente!!! forse mi sono spiegato male perchè è vero che una mente pensante è superiore, sempre che pensi realmente

Link al commento
Condividi su altri siti

Pedro*yeah

Ma che discorsi sono? A chi interessa sapere se una pistola può uccidere Schwanegger? Credo che lo stesso creatore di questo topic ne abbia smarrito il senso. Forza bruta + istinto = uomo grezzo e puzzone. Per quanto ci dicano che noi siamo animali e bla bla bla, se mi avvicino a una donna sconosciuta e le annuso la fica o il culo non so cosa mi potrebbe capitare. Stai sicuro che non sarà niente di positivo.

L'intelligenza è fondamentale, ti rende una persona interessante, riesci ad avere una migliore percezione di te e del mondo. Se vai nel topic "un sondaggio al femminile", vedrai che le donne votano l'intelligenza. A loro piace, purché questa non intacchi la nostra mascolinità e virilità e la nostra sicurezza in noi stessi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...