Jump to content

Applicabilità in Italia delle tecniche americane...


Lightman
 Share

Recommended Posts

Lightman

Ciao, sono arrivato a questo forum per caso, cercando in rete info su linguaggio del corpo etc, ma l'ho trovato interessante ed ho deciso di iscrivermi.

Ho già lurkato un pò le varie sezioni e guardato qualche filmato su youtube e mi è sembrato che le tecniche dei vari Guru, per quanto di comprovata efficacia (lo testimoniano i report di molti iscritti), siano particolarmente tarate sul mondo anglosassone e non possano essere applicate sic et simpliciter in Italia, anche perchè, sinceramente, io ho passato qualche tempo nel Regno Unito e devo dire che gli italiani (o anche, e forse più, gli spagnoli) più imbranati (afc??) possono essere considerati dei seduttori rispetto alla maggior parte degli indigeni (specie in provincia, a Londra magari è diverso).

Cosa mi dite al riguardo?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • netcat

    3

  • Minstrel_in_love

    5

  • scurpione

    3

  • Reserpino

    5

shantaram
Ciao, sono arrivato a questo forum per caso, cercando in rete info su linguaggio del corpo etc, ma l'ho trovato interessante ed ho deciso di iscrivermi.

Ho già lurkato un pò le varie sezioni e guardato qualche filmato su youtube e mi è sembrato che le tecniche dei vari Guru, per quanto di comprovata efficacia (lo testimoniano i report di molti iscritti), siano particolarmente tarate sul mondo anglosassone e non possano essere applicate sic et simpliciter in Italia, anche perchè, sinceramente, io ho passato qualche tempo nel Regno Unito e devo dire che gli italiani (o anche, e forse più, gli spagnoli) più imbranati (afc??) possono essere considerati dei seduttori rispetto alla maggior parte degli indigeni (specie in provincia, a Londra magari è diverso).

Cosa mi dite al riguardo?

ciao Lightman, benvenuto

ogni paese ha una realtà diversa

spetta a noi modellare il nostro game di conseguenza

Link to comment
Share on other sites

Lightman
ciao Lightman, benvenuto

ogni paese ha una realtà diversa

spetta a noi modellare il nostro game di conseguenza

Certo, magari potrebbe essere utile, da parte di chi ha già grande esperienza in merito ed ha già testato sul campo le tecniche, indicare quelle che possono essere gli adattamenti da effettuare e le cose che, magari, in Italia funzionano meno (o di più).

Per esempio la questione della KINO: ho letto da qualcje parte di statistiche che confermano che gli italiani per abitudine, nell'interazione sociale, si toccano quasi dieci volte di più degli anglosassoni (circa 200 volte al giorno contro circa 20-30).

Ecco che forse la kino ha un efficacia diversa se effettuata su un italiana o su una donna inglese o americana e può essere necessario modificare leggermente le tecniche indicate e/o la strategia complessiva.

Link to comment
Share on other sites

In Italia (come paese del mondo occidentale e sviluppato) le cose sono in media sono più complicate.

Lo dimostra il fatto che di natura gli "italiani" hanno un istinto innatto a desiderare l'approccio, e volerci provare in misura maggiore rispetto agli altri paesi.

Anche molti AFC italiani hanno le palle di approcciare una HB, in modo sbagliato certo, però lo fanno. Il che abitua fin da giovani le HB italiane ad essere sempre o quasi prevenute nell'internazione con un qualsiasi ragazzo della loro età.

HB italiane >= di 7 sviluppano sempre più la loro vista periferica....e mascherano il loro IOI per prevenzione e precauzione.

Morale della favola: In italia si sargia tranquillamente ma come è già stato anticipato bisogna adattare le tecniche, ma è anche verò che se si apprende nel terreno difficile si diventa più bravi.

Link to comment
Share on other sites

Totem

concordo con quanto detto fino ad ora, avevo pensato anch'io alle diversità. quindi il game va sicuramente adattato, e teniamo presente anche che se alcuni "effetti" sono figli della cultura del posto (potenza della kino ad es.), altri mi par di capire siano pre-culturali, nel senso che funzionano comunque e sono comuni ai vari paesi. su tutti body language o eye contact...

Edited by Totem
Link to comment
Share on other sites

ignazio69
In Italia (come paese del mondo occidentale e sviluppato) le cose sono in media sono più complicate.

....

Anche molti AFC italiani hanno le palle di approcciare una HB, in modo sbagliato certo, però lo fanno. Il che abitua fin da giovani le HB italiane ad essere sempre o quasi prevenute nell'internazione con un qualsiasi ragazzo della loro età.

Infatti in Italia le HB stanno quasi sempre con la difesa alzata. Noto ad esempio che per strada camminano con i paraocchi, difficilmente mantengono l'EC oltre 1 secondo. Gli opinion opener secondo me funzionano poco qui da noi.

Ho notato che ci sono differenze tra zona e zona. Stranamente ho notato che nei paesi le HB sono molto più aperte e socievoli che nelle città. Mi sembra quasi che le ragazze di città (parlo di città medie, non di metropoli) se la tirano un pò di più per il semplice fatto di essere cittadine e questo fatto le rende molto più provinciali delle paesane.

Link to comment
Share on other sites

Change

W i paesetti sperduti di montagna!!!!! ;):wacko::D;)

Link to comment
Share on other sites

gnihton

Sicuramente noi siamo più passionali... o sbaglio? :D

Link to comment
Share on other sites

Reserpino

Ragazzi, Lightman ha messo in luce un problema giusto.

Funzionano in Italia i principi PUA?

C'è un' altra questione: nei locali itliani le belle ragazze sono 9 su 10 accompagnate da amici maschi. E' difficilissimo trovarle sole!

Le tecniche suggerirebbero di farsi amici pure i maschi. Ma vi immaginate uno scenario simile in Italia?

Io credo che un ragazzo del gruppo approcciato capisce benissimo il nostro intento e come minimo ci guarda in cagnesco.

Cosa ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

kasanova

Io dico che dovete provare e vedere sulla vostra pelle se funzionano

Sottovalutate la "soggettività" nell'applicare i metodi

Ognuno lo interpreta e lo interiorizza in base a come è lui

Poi,dovreste trovare il metodo che più si avvicina al vostro modo di essere

Il metodo Mystery,per me è deleterio per un ragazzo che è sempre stato timido,impacciato,poco socievole anche con i maschi e che non brilla in vita sociale aldilà delel donne

Si adatta di più su un ragazzo che di suo non ha problemi ad avere una vita sociale,a farsi gli amici,....insomma che sia un minimo estroverso

E' solo un esempio

Bisogna sperimentare su se stessi se funziona un qualcosa

Altrimenti rimangono le solite pippe mentali

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.