Jump to content

La costruzione del mio game dopo un anno


Agent76
 Share

Recommended Posts

Agent76

Cari amici PUA,

Sicuramente in questa community mi avete conosciuto, oltre che per le mie epiche polemiche e provocazioni, per l'esposizione del mio personale metodo DIS ( Dominio+Intrigo+Sfida).

In questo post sto cercando di semplificare ulteriormente la mia metodologia di seduzione, che ha portato recentemente ad una significativa evoluzione e solidificazione del mio game.

Avere una game solido è infatti l'obiettivo fondamentale per diventare ottimi PUA; solido significa ben eseguito, naturale, e soprattutto, duraturo nel tempo per le competenze ed abilità acquisite in modo permanente.

Ora, partendo sempre dal presupposto che per avere successo con una donna è necessario innescare in lei tensione sessuale, e che le tre componenti dominio, intrigo e sfida costituiscono la base migliore per raggiungere questo status, è possibilissimo raggruppare la componente intrigo + sfida in un unico concetto che crea i presupposti per la fase di attrazione, mantenendo il dominio come basilare fondamento della fase di comfort. L'alternanza di comfort ed attraction ( in un frame generale di push and pull) crea un mix virtuosamente equilibrato che ci porta a diventare infallibili e a poter conquistare qualunque donna vogliamo, quando lo vogliamo.

Riassumo:

Dominance: Leadership, controllo dell'interazione, imperturbabilità, protezione, prevaricazione, compliance escalation, prizability = Comfort, perchè la donna percepisce che sei il partner ideale ( alpha) per la conservazione della specie.

Flirting: Cold reading, cocky&funny, neg, tension loops, push and pull, challenge = Attraction, perchè trasmettono alla donne le giuste emozioni generando intrigo.

Il tutto ( fondamentale), condito da una kino escalation essenziale in ogni fase del game.

Con questo nell'ultimo anno( prima sargiavo ed ottenevo buoni risultati ma da quando ho scoperto questo mondo ho azzerato tutto e sono ripartito) ho triplicato le mie uscite con HB e duplicato i miei successi. Devo ancora lavorare, ma la base di un game solido è già stata realizzata. Questo nell'ambito di un progetto che deve portare me ed il mio gruppo ad essere nel 2012 i migliori PUA del mondo.

Aspetto pareri, commenti ed anche critiche perchè è molto utile per me avere il vostro punto di vista, e qualche consiglio su dove migliorare nel secondo anno ( maggio 2010-maggio2011) e nel terzo ed ultimo ( maggio 2011-maggio 2012).

Sarge on!!!

Link to comment
Share on other sites

Nazeer84
Riassumo:

Dominance: Leadership, controllo dell'interazione, imperturbabilità, protezione, prevaricazione, compliance escalation, prizability = Comfort, perchè la donna percepisce che sei il partner ideale ( alpha) per la conservazione della specie.

Flirting: Cold reading, cocky&funny, neg, tension loops, push and pull, challenge = Attraction, perchè trasmettono alla donne le giuste emozioni generando intrigo.

Il tutto ( fondamentale), condito da una kino escalation essenziale in ogni fase del game.

Non potresti postare un bel FR per farci un esempio pratico del tuo game?

Perchè da quello che hai scritto sembra solo una accozzaglia di banalità...

Link to comment
Share on other sites

PokerSte
Cari amici PUA,

Sicuramente in questa community mi avete conosciuto, oltre che per le mie epiche polemiche e provocazioni, per l'esposizione del mio personale metodo DIS ( Dominio+Intrigo+Sfida).

In questo post sto cercando di semplificare ulteriormente la mia metodologia di seduzione, che ha portato recentemente ad una significativa evoluzione e solidificazione del mio game.

Avere una game solido è infatti l'obiettivo fondamentale per diventare ottimi PUA; solido significa ben eseguito, naturale, e soprattutto, duraturo nel tempo per le competenze ed abilità acquisite in modo permanente.

Ora, partendo sempre dal presupposto che per avere successo con una donna è necessario innescare in lei tensione sessuale, e che le tre componenti dominio, intrigo e sfida costituiscono la base migliore per raggiungere questo status, è possibilissimo raggruppare la componente intrigo + sfida in un unico concetto che crea i presupposti per la fase di attrazione, mantenendo il dominio come basilare fondamento della fase di comfort. L'alternanza di comfort ed attraction ( in un frame generale di push and pull) crea un mix virtuosamente equilibrato che ci porta a diventare infallibili e a poter conquistare qualunque donna vogliamo, quando lo vogliamo.

Riassumo:

Dominance: Leadership, controllo dell'interazione, imperturbabilità, protezione, prevaricazione, compliance escalation, prizability = Comfort, perchè la donna percepisce che sei il partner ideale ( alpha) per la conservazione della specie.

Flirting: Cold reading, cocky&funny, neg, tension loops, push and pull, challenge = Attraction, perchè trasmettono alla donne le giuste emozioni generando intrigo.

Il tutto ( fondamentale), condito da una kino escalation essenziale in ogni fase del game.

Con questo nell'ultimo anno( prima sargiavo ed ottenevo buoni risultati ma da quando ho scoperto questo mondo ho azzerato tutto e sono ripartito) ho triplicato le mie uscite con HB e duplicato i miei successi. Devo ancora lavorare, ma la base di un game solido è già stata realizzata. Questo nell'ambito di un progetto che deve portare me ed il mio gruppo ad essere nel 2012 i migliori PUA del mondo.

Aspetto pareri, commenti ed anche critiche perchè è molto utile per me avere il vostro punto di vista, e qualche consiglio su dove migliorare nel secondo anno ( maggio 2010-maggio2011) e nel terzo ed ultimo ( maggio 2011-maggio 2012).

Sarge on!!!

complimenti! mi sono stampato la tua interessante disquisizione.

di dove sei scusa?

avrei due domande per te:

1- potresti spiegare meglio come sviluppare un game solido?

2- potresti raccontarmi il tuo percorso? quali testi hai studiato ed in che ordine, quali esercizi hai fatto e quando hai iniziato a giocare sul serio; anche i risultati, com'era prima di iniziare ad applicarti, durante, quando sono arrivati i primi risultati seri (e che cosa significhi risultato serio per te); io sono una matricola e tu sei uno studente che sta preparando la tesi di laurea, mi interessa molto la cosa :)

buona serata

Ste

Link to comment
Share on other sites

Agent76
complimenti! mi sono stampato la tua interessante disquisizione.

di dove sei scusa?

avrei due domande per te:

1- potresti spiegare meglio come sviluppare un game solido?

2- potresti raccontarmi il tuo percorso? quali testi hai studiato ed in che ordine, quali esercizi hai fatto e quando hai iniziato a giocare sul serio; anche i risultati, com'era prima di iniziare ad applicarti, durante, quando sono arrivati i primi risultati seri (e che cosa significhi risultato serio per te); io sono una matricola e tu sei uno studente che sta preparando la tesi di laurea, mi interessa molto la cosa :DD

buona serata

Ste

Cerco di rispondere ai tuoi quesiti:

1- Un game solido anzitutto persuppone una struttura mentale ed un frame d'acciaio, dove noi siamo il premio e decidiamo se l'hb che sta di fronte è meritevole o no della nostra attenzione. Poi devi metterci un EC sempre diretto al target ed un BL congruente con questa impostazione. E' assolutamente fondamentale iniziare a fare kino già dalle primissime battute ( in modo soft, tocco sporadico spalla, braccio, fianchi), per poi calibrare una escalation nelle fasi successive del game.

Il tutto condito da una carica energetica superiore al tuo target. Queste sono le basi, che portano ad avvicinare qualnque target di tuo interesse nel giro di 3 secondi rimuovendo tutti i blocchi che possono limitare la qualità della tua interazione.

Passiamo ora ad un aspetto più tecnico: premetto che non c'è un canovaccio unico e buono per tutte le situazione perchè il mondo è troppo vario e sarebbe arduo poi doverlo sempre adattare in corsa; esistono tuttavia dei principi ( che io definisco ingredienti), che occorre sempre seguire ed aumentano in misura determinante le tue possibilità di successo. La dominance, per esempio, la puoi esprimere anzitutto con un BL largo e comfortevole, che occupa molto spazio, e poi subcomunicando leadership e protezione con qualche routine. In una fase più avanzata, puoi ottenere compliance attraverso test do obbedienza( ad esempio ordinadole di tenerti il bicchiere...); a questo va aggiunta la componente che io ho definito flirting; qui stanno bene negs ( sono per i negs moderati che non vadano troppo su questioni prettamente estetiche), atteggiamento C&F, cold reading ( che la riporta in comfort). la regola generale è alternare attraction e comfort anche repentinamente ed insapettatamente. La chiusura deve prevedere un kino più sistematico ( mano, capelli, abbraccio, carezze,parlare lambendo un lobo) ed una forma generale di push and pull.

2- Partendo da un anno fa esatto, ho letto tutti i testi di Riccardo Garelli ( Blogseduzione), utilissimi per l'inner game, la carica energetica e il concetto di dominance ( soprattutto il manuale di controllo psicologico). Poi sono passato a De Angelo, da cui ho tratto spunti interessanti soprattutto nella teoria del C&F; Swingcat è stato forse il mio vero maestro: tension loops, cold reading, push and pull, qualify and challenge, e soprattutto il frame " i'm the prize" hanno dato una svolta al mio game.

Di Mystery ho invece apprezzato i negs e la semplicità con cui espone i suoi concetti; molto interessante anche The attraction code di Vin di Carlo che però non mi ha dato nulla di veramente nuovo.

Infine 60yearsofchallenge mi ha insegnato qualche trucchetto a livello di EC per aumentare la tensione sessuale dell'HB.

Adesso il mio game è molto migliorato, esco con una ragazza nuova ogni settimana, a volte concludo, altre volte no ma ho esponenzialmente aumentato le mie opportunità di conoscenza e seduzione. Il prossimo step sarà di attrarre ragazze di grande valore e farle mie. L'estate dirà molto in questo senso. Ricorda sempre però che l'inner game è tutto: un grande inner game in assenza di tecniche ti porta cmq a buoni risultati, grandi tecniche senza inner game non portano a nulla.

Sarge on!

Link to comment
Share on other sites

PokerSte

wow grazie!

ho tutto tranne 60yearsofchallenge, potresti linkarmelo per cortesia? :DD

Link to comment
Share on other sites

Agent76
wow grazie!

ho tutto tranne 60yearsofchallenge, potresti linkarmelo per cortesia? :DD

devi andare sul sito web www.60yearsofchallenge.com

Link to comment
Share on other sites

PokerSte

ma è tutto in inglese :DD

mi sa che passerò su questo testo..

io invece sin ora ho letto:

-il metodo mystery, e l'ho trovato interessante ma molto introduttivo (inadeguato a farti diventare un PUA senza il supporto di ulteriori letture o almeno un forum).

-double your dating, e l'ho trovato molto interessante

-dynamic social life/dynamic sex life, e non mi è piaciuto molto; mi è parso andasse atratti con e a tratti contro gli altri 2 libri. L'ho mollato prima della terza e più avanzata parte per cui è una critica solo parziale.

-Real world seduction di swiggcat, e sin ora mi è parso fantastico..

In contemporanea sto facendo la stylife challente.

Link to comment
Share on other sites

Agent76

Credo che potendo riassumere un percorso ideale, in tre anni da perfetto AFC è possibile diventare affermati PUA.

Ecco gli step:

Anno1 : Studio, pratica,frequenza nel number close e nel day 2, qualche k close immediato e qualche f close dopo un pò di frequentazione. Riassunto: buona abilità nel conoscere ed attrarre hb di medio-alto livello, risultato non sempre garantito ma grande volume di gioco e di esperienze accumulate in tutte le fasi della seduzione.

Anno2: Aggiornamenti teorici, pratica finalizzata a concludere. n close scontato ( quando l'hb interessa a noi...), frequenti k close la prima sera, frequenti f-close nel day 2. N close e day 2 con hb di livello altissimo. Possiblità di ONS in contesti e situazioni particolari. Riassunto: abilità fuori dal comune e capacità di attrarre fin dalla prima sera HB di buon livello.

Anno3: Superamento soglie impudenza, ONS la sera stessa con qualunque HB si punta.

Link to comment
Share on other sites

Direct
Credo che potendo riassumere un percorso ideale, in tre anni da perfetto AFC è possibile diventare affermati PUA.

Ecco gli step:

Anno1 : Studio, pratica,frequenza nel number close e nel day 2, qualche k close immediato e qualche f close dopo un pò di frequentazione. Riassunto: buona abilità nel conoscere ed attrarre hb di medio-alto livello, risultato non sempre garantito ma grande volume di gioco e di esperienze accumulate in tutte le fasi della seduzione.

Anno2: Aggiornamenti teorici, pratica finalizzata a concludere. n close scontato ( quando l'hb interessa a noi...), frequenti k close la prima sera, frequenti f-close nel day 2. N close e day 2 con hb di livello altissimo. Possiblità di ONS in contesti e situazioni particolari. Riassunto: abilità fuori dal comune e capacità di attrarre fin dalla prima sera HB di buon livello.

Anno3: Superamento soglie impudenza, ONS la sera stessa con qualunque HB si punta.

mica male come percorso ideale;)

SARGE ON

Direct

Link to comment
Share on other sites

PokerSte
Credo che potendo riassumere un percorso ideale, in tre anni da perfetto AFC è possibile diventare affermati PUA.

Ecco gli step:

Anno1 : Studio, pratica,frequenza nel number close e nel day 2, qualche k close immediato e qualche f close dopo un pò di frequentazione. Riassunto: buona abilità nel conoscere ed attrarre hb di medio-alto livello, risultato non sempre garantito ma grande volume di gioco e di esperienze accumulate in tutte le fasi della seduzione.

Anno2: Aggiornamenti teorici, pratica finalizzata a concludere. n close scontato ( quando l'hb interessa a noi...), frequenti k close la prima sera, frequenti f-close nel day 2. N close e day 2 con hb di livello altissimo. Possiblità di ONS in contesti e situazioni particolari. Riassunto: abilità fuori dal comune e capacità di attrarre fin dalla prima sera HB di buon livello.

Anno3: Superamento soglie impudenza, ONS la sera stessa con qualunque HB si punta.

Graande :o

Visto che ormai abbiamo enucleato percorsi di studio e tappe, direi che manca solo una cosa:

che ne diresti di tirare una spece di indice degli argomenti di studio?

Ad esempio: Anno1: imparare inner game "io sono il premio" ed approccio

Anno2: tale tecnica avanzata A e tale B

Anno3: fine degli studi, auto perfezionamento

Per quel che mi riguarda searebbe fantastica come traccia da seguire ;)

Edited by PokerSte
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.