Jump to content

E' giusto amare??


Cooper
 Share

Recommended Posts

Cooper

Ragazzi, ma secondo voi e' giusto dover pagare per Amore?

Perche' spesso la persona che ama e quella che alla fine la prende nel C**O? Ogni tanto me lo domando...

E' come se il troppo amore spaventi tutti e non sto' parlando soltanto della persona da cui siete presi, ma anche delle persone che girano intorno ad essa: amici, conoscenti ecc..

Spesso ti trovi in condizioni in cui ti sbalordisci come tutto abbia un intensa scia di ironia, ti ritrovi in condizioni assurde e l'unica cosa che ti vaga per la testa e': "ma io che ho fatto? ho solo amato, cos'e' tutta questa cattiveria gratuita?."

Alle volte mi chiedo se amare sia una cosa buona oppure un qualcosa di sbagliato.

Fate le vostre deduzioni...

Un saluto ed un caloroso abbraccio alla famiglia di questo grandioso forum.

Cooper.

Link to comment
Share on other sites

mastermind

Caro cooper,

in tutte le cose è necessario l'equilibrio. Anche nell'amare bisogna essere equilibrati, bisogna sapersi dosare e bisogna amare senza aspettarsi nulla in cambio, perchè il vero amore è gratuito se no è solo un altro modo per colmare dei nostri vuoti interiori cercando di "comprare" gli altri e cercando di farli sentire in debito nei nostri confronti! Nessuno penso faccia un regalo sperando poi di riceverne uno a sua volta! Il principio è lo stesso. Le tue riflessioni molto amare, probabilmente derivano da una visione molto parziale e troppo soggettiva della tua realtà! Prova a rivedere i tuoi rapporti dall'esterno in modo oggettivo potrebbe accadere che ti renda conto che le cose non sono proprio come le hai percepite!....Da ultimo c'e' sempre la possibilità che abbiamo scelto le persone sbagliate da amare, ma anche questo è sempre e solo un nostro errore di valutazione!

Link to comment
Share on other sites

lucalynch
in tutte le cose è necessario l'equilibrio.

ciao cooper :)

amare è una condizione mentale che, se non gestita, ti porta a fare azioni controproducenti (ai fini del tuo obiettivo = portare avanti una storia).

nella tua mente puoi amare quanto vuoi senza che nessuno ti dica niente, ma quando inizi a esteriorizzare debolezze iniziano anche a crearsi problemi con la partner che a un certo punto dirà giustamente "ma è lui l'uomo che dovrei sposarmi? ma stiamo scherzando?".

è tutta una questione di dinamiche sociali e rapporti tra persone. o li sai gestire o non ti conviene neanche prenderti impegni del genere.

Edited by lucalynch
Link to comment
Share on other sites

ilprincipiante

Ciao Cooper, ecco la risposta di uno che non la pensa proprio positivamente sull'amore...

Io penso, e per ora niente è riuscito a smentire queste parole, che l'amore è solo uno scambio di interessi. Tu senti il desiderio di avere vicino una persona, e quella persona sente il bisogno di avere vicino te, questo è l'inizio di un amore.

L'amore giunge all'apice quando uno dei due si concede troppo (inevitabile, succede in tutte le coppie). Una volta che il primo a soddisfatto tutti i bisogni affettivi del secondo quest'ultimo è apposto, ha raggiunto i suoi obiettivi, e qui cala la passione, l'amore e il sentimento, a questo punto subentra l'affetto, e arriva un po di distacco.

Il primo è ancora innamorato, percependo un minimo di distacco diventa sempre più affettuoso, che tradotto per la seconda persona, vuol dire pressante. A questo punto si generano litigi e voglia di stare soli, questo porta a indifferenza, tradimenti o rottura del rapporto.

Ogni coppia che conosco (tutte, senza eccezioni), giovanissimi, giovani e meno giovani, è arrivata a una delle 3 situazioni che ti ho descritto: Indifferenza, rottura o tradimento.

Forse potrai conoscere qualche coppia anziana, o comunque di età inoltrata, che ancora regge; a mio avviso la spiegazione è semplice: Fino a poche decine di anni fa (e qualcuno lo pensa ancora), rompere un matrimonio, tradire, o lasciare una persona con cui stai da tempo era uno scandalo, quindi stavano, e stanno, insieme per cause di forza maggiore, ma potrai notare molte falle e molta indifferenza nei loro rapporti.

La libertà che c'è oggi dimostra quello che dico: divorzi al 2° e al 7° anno (una marea), tradimenti a gogò...

Tu sei un maschio, quindi quest'ultima parte non ti interessa più di tanto, però c'è e va riportata:

Per l'uomo subentra anche il fatto riproduttivo, ogni maschio, di ogni specie, è programmato per fecondare più femmine possibili, quindi prima o poi subentra la voglia di scopare altre femmine e questo porta al tradimento.

Qualcuno potrà dire che il mio modo di vedere le cose è pessimistico, ma mi baso su fatti veri ed esperienza personale.

C'è comunque il diritto di replica.

Edited by ilprincipiante
  • Mi piace! 2
Link to comment
Share on other sites

alfa

Potrebbe essere che donare troppo amore e riguardi nei confronti di una ragazza faccia diventare scontati e prevedibili, quindi magari si perde in valore e si distrugge quel gioco di continua seduzione che tiene vivo il legame...

Link to comment
Share on other sites

Cooper

Ok, in ogni cosa ci vuole un equilibrio, ma pensateci un attimo...quale potrebbe essere il punto di equilibrio nell'amore???

Link to comment
Share on other sites

Direct
Ragazzi, ma secondo voi e' giusto dover pagare per Amore?

Perche' spesso la persona che ama e quella che alla fine la prende nel C**O? Ogni tanto me lo domando...

E' come se il troppo amore spaventi tutti e non sto' parlando soltanto della persona da cui siete presi, ma anche delle persone che girano intorno ad essa: amici, conoscenti ecc..

Spesso ti trovi in condizioni in cui ti sbalordisci come tutto abbia un intensa scia di ironia, ti ritrovi in condizioni assurde e l'unica cosa che ti vaga per la testa e': "ma io che ho fatto? ho solo amato, cos'e' tutta questa cattiveria gratuita?."

Alle volte mi chiedo se amare sia una cosa buona oppure un qualcosa di sbagliato.

Fate le vostre deduzioni...

Un saluto ed un caloroso abbraccio alla famiglia di questo grandioso forum.

Cooper.

Pagare per amore non è mai giusto, ciò che va trovato in una relazione di qualsiasi tipo è un equilibrio caro Cooper! mai e poi mai una relazione sarà duratura se è sbilanciata. Questo vale dalla relazione amorosa alla relazione lavorativa, e sicuramente già lo sai.

Io ricondurrei tutto al fatto che innamorarsi significa costruirsi un'idea mentale che in realtà non è vera, di qualsiasi persona si abbia vicino. L'innamoramento è semplice autoipnosi e se stai in One-itis, a maggior ragione senti che il tuo interesse non è ricambiato e continui sempre a farti tanti bei pensieri su una persona che magari nemmeno se ne cura di te, e di quello che tu fai per lei.

Quindi, io per la mia poca esperienza personale posso dirti che amare va bene ed è lecito ma solo se veramente capisci che ne vale la pena, se sai che quello che proverai verrà ricambiato e se soprattutto la relazione potrà risultare equilibrata grazie al ricambio emozionale della persona con cui la condividi.

Naturalmente vedo la realtà sotto gli occhi di alpha/pua, e non certo di afc. una cosa giustissima secondo me è mettersi con l'altra persona, o comunque creare una relazione solida solo dopo aver fatto sesso, mai prima. Perché almeno sai con chi hai a che fare, e se vedi che la persona ricambia, puoi dare un pò per volta tutto l'amore che vuoi, puoi ricambiare un sacco di sentimenti bellissimi. Naturalmente se fai subito sesso eviti anche un sacco di problemi, soprattutto di equilibrio dei ruoli nella relazione ed emozionale, soprattutto se sei alle prime esperienze che hai.

viene da sé, che amare è giusto se è quello che vuoi. ma arrivato ad un certo punto del tuo cammino di crescita interiore capisci che amare non è strettamente legato alle persone, ma alle emozioni che provi.

Io non solo amo stare in compagnia di persone che mi fanno stare e sentire bene, ma amo anche gustarmi quelle piccole cose che rendono le giornate indimenticabili, dal semplice incontro con ragazze interessanti alla lettura di un buon libro all'ascolto di una canzone che ti riporta indietro nel tempo..

amare qualcuno la vedo una cosa un pò da afc se non ne siamo convinti al 100%. ma magari questo è anche un pensiero condizionato da tutto quello che ho passato prima di dare una volta per tutte un taglio alla situazione di merd4 che aveva preso la mia vita :emot-angel:

forse sono andato un pò OT ma mi pare che la tua domanda poteva essere risposta in generale;)

Ciao!

SARGE ON

Direct

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
giacca
Pagare per amore non è mai giusto, ciò che va trovato in una relazione di qualsiasi tipo è un equilibrio caro Cooper! mai e poi mai una relazione sarà duratura se è sbilanciata. Questo vale dalla relazione amorosa alla relazione lavorativa, e sicuramente già lo sai.

Io ricondurrei tutto al fatto che innamorarsi significa costruirsi un'idea mentale che in realtà non è vera, di qualsiasi persona si abbia vicino. L'innamoramento è semplice autoipnosi e se stai in One-itis, a maggior ragione senti che il tuo interesse non è ricambiato e continui sempre a farti tanti bei pensieri su una persona che magari nemmeno se ne cura di te, e di quello che tu fai per lei.

Quindi, io per la mia poca esperienza personale posso dirti che amare va bene ed è lecito ma solo se veramente capisci che ne vale la pena, se sai che quello che proverai verrà ricambiato e se soprattutto la relazione potrà risultare equilibrata grazie al ricambio emozionale della persona con cui la condividi.

Naturalmente vedo la realtà sotto gli occhi di alpha/pua, e non certo di afc. una cosa giustissima secondo me è mettersi con l'altra persona, o comunque creare una relazione solida solo dopo aver fatto sesso, mai prima. Perché almeno sai con chi hai a che fare, e se vedi che la persona ricambia, puoi dare un pò per volta tutto l'amore che vuoi, puoi ricambiare un sacco di sentimenti bellissimi. Naturalmente se fai subito sesso eviti anche un sacco di problemi, soprattutto di equilibrio dei ruoli nella relazione ed emozionale, soprattutto se sei alle prime esperienze che hai.

viene da sé, che amare è giusto se è quello che vuoi. ma arrivato ad un certo punto del tuo cammino di crescita interiore capisci che amare non è strettamente legato alle persone, ma alle emozioni che provi.

Io non solo amo stare in compagnia di persone che mi fanno stare e sentire bene, ma amo anche gustarmi quelle piccole cose che rendono le giornate indimenticabili, dal semplice incontro con ragazze interessanti alla lettura di un buon libro all'ascolto di una canzone che ti riporta indietro nel tempo..

amare qualcuno la vedo una cosa un pò da afc se non ne siamo convinti al 100%. ma magari questo è anche un pensiero condizionato da tutto quello che ho passato prima di dare una volta per tutte un taglio alla situazione di merd4 che aveva preso la mia vita :)

forse sono andato un pò OT ma mi pare che la tua domanda poteva essere risposta in generale;)

Ciao!

SARGE ON

Direct

cancellato

Edited by giacca
Link to comment
Share on other sites

giacca

Non capisco che significato ha cambiare sempre e mettersi con una solo per fare il sesso. Il momento della rottura non credo che sia sempre piacevole, ritengo che sia naturale voler costruire qualche cosa di più duraturo fondato anche sulla condivisione e sul dialogo.

E se una persona mi piace in modo particolare perché ritengo che rispetto ad altre si avvicina ai requisiti ideali o mi trovo particolarmente bene quando la frequento, posso anche provarci per un anno, non chiamandola troppo e senza trascurare altre possibilità, ma anche senza rinunciare a frequentarla, anche se per diverse ragioni (es. preparazione a un esame) non ho molta possibilità di vederla.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
federica

secondo me l'amore e' un sentimento negativo di per se stesso. crea dipendenza e genera possessivita' e gelosia. in una parola da' problemi; consiglierei di evitarlo nel modo piu' totale.

naturalmente questo non significa che non si possa stare all'interno di una coppia: l'importante e' che non esista quel soffocante sentimento che si definisce amore

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.