Jump to content

Seduttore nella mente ma...


routino
 Share

Recommended Posts

routino

Non so se capita o è capitato (magari anche a quelli che adesso sono pua o giù di lì ma che prima non lo erano) anche a voi, ma tante volte mi capita di pensare a delle "situazioni" con ragazze che conosco o anche a quelle che potrei aprire: alle cose da dire, da fare, alle tecniche di base come push&pull, CF, body language d'occorrenza, ai doppi significati che rimembrano il sesso e così via, ma adeguando il tutto naturalmente al proprio modo di essere e senza bisogno di sembrare attori...beh e tutto sembra essere più facile del previsto. Insomma mi faccio certi film in testa che mi gasano ma che allo stesso tempo mi fanno credere che se aggissi in quella maniera avrei ottime possibilità. E invece quando le "situazioni" ti si presentano dal vivo, il tuo (il mio) modo di agire è abbastanza diverso, sostanzialmente non si riesce a comportarsi (per gran parte) allo stesso modo che la nostra fantasia ha creato. Personalmente parlando, ritengo sia un vero peccato, sono convinto che quell' immagine che mi sono costruito nella mia mente e che mi piacerebbe corrispondesse alla realtà potrebbe dare i suoi frutti; è per questo penso si potrebbe dire "seduttori nella mente".

Edited by routino
Link to comment
Share on other sites

kasanova

Se dovessi credere alla mia mente.....ora sarei,presidente del consiglio, un musicista affermato con tanto di groupies,un riccone sfondato,avrei 100 donne e 100 figli.....avrei delle isole sperdute,avrei un hotel sulla Luna.....cos'altro :D

Più vivi la vita facendo esperienza diretta sbagliando e vincendo,più fai convergere la mente in una direzione più reale

Link to comment
Share on other sites

routino
Se dovessi credere alla mia mente.....ora sarei,presidente del consiglio, un musicista affermato con tanto di groupies,un riccone sfondato,avrei 100 donne e 100 figli.....avrei delle isole sperdute,avrei un hotel sulla Luna.....cos'altro

Beh si certo non intendevo credere alla nostra mente, o meglio alle fantasie che essa crea :D

Ma se il nostro comportamento nella vista reale fosse come certe immagini che ci siamo creati, tutto sarebbe più facile, ma tra il dire e il fare...

Più vivi la vita facendo esperienza diretta sbagliando e vincendo,più fai convergere la mente in una direzione più reale

Su questo son d'accordo.

Link to comment
Share on other sites

Astro

credo che convenga evitare di fantasticare e piuttosto agire secondo quello che ci va di fare sul momento senza pensarci troppo, perchè necessariamente non si possono prevedere le reazioni dell' hb o imbastire un' iterazione a priori....

Link to comment
Share on other sites

Andreas
Non so se capita o è capitato (magari anche a quelli che adesso sono pua o giù di lì ma che prima non lo erano) anche a voi, ma tante volte mi capita di pensare a delle "situazioni" con ragazze che conosco o anche a quelle che potrei aprire: alle cose da dire, da fare, alle tecniche di base come push&pull, CF, body language d'occorrenza, ai doppi significati che rimembrano il sesso e così via, ma adeguando il tutto naturalmente al proprio modo di essere e senza bisogno di sembrare attori...

In se, questa tua fantasia non è poi così fantasiosa.

Hai descritto una persona carismatica, sicura di se e con qualche nozione di seduzione.

Nulla di irraggiungibile.

Secondo me, invece, è molto positivo avere una chiara idea di ciò che vuoi diventare e delle caratteristiche che necessiti per arrivare a questo risultato.

Link to comment
Share on other sites

Direct

Quello di cui parli non è nulla di irraggiungibile routino, e su questo voglio che rifletti un attimo perché alla fine rifacendomi a un gran rapper americano

"you can be what you want, have what you want,

just keep on pressing on, because sky is the limit"

Quello che t immagini non è fantasia, perché se riesci a percorrere la tua vita in un certo modo, fai le scelte giuste e sai muovere e scegliere dove portare la tua vita io credo arriverai a molto più che il semplice pickup artist.

Ricorda che la nostra mente è malleabile. E se riesci a impostare e configurare certi "parametri" correttamente, chiamiamoli così.. tu puoi arrivare dove vuoi perché interiorizzi perfettamente tutto quello che immagini. E se immagini ciò che vorresti diventare, tu lo diventerai. E tutto è naturalissimo amico, non c'è nulla che sia impossibile.

Ricorda che siamo quello che pensiamo. hai mai visto quanto le persone ottimiste godono di ottima salute mentre i pessimisti incalliti se ne stanno sempre nella precarietà? questo è un discorso abbastanza superficiale, però è per darti l'idea

SARGE ON

Direct

Link to comment
Share on other sites

routino

Dite bene, ma ritengo che l'ostacolo principale sia quello di saper "RIFORMARE" il proprio carattere - e quando non si è più dei ragazzini la cosa non è per nulla facile - con il rischio altrimenti di essere in primis a disagio con se stessi, e poi incongruenti (e ovviamente attori che mal recitano)...

Link to comment
Share on other sites

Alfie

Fake it yill you make it ;)

Capisco perfettamente cosa intendi, fantasticare è bellissimo, sarebbe un peccato privarsi della fantasia. Ciò che puoi fare è avere le idee più chiare possibile quando vai sul campo e morale alle stelle, ritengo che un buon frame svolga da solo la metà del lavoro.

Link to comment
Share on other sites

PokerSte
Se dovessi credere alla mia mente.....ora sarei,presidente del consiglio, un musicista affermato con tanto di groupies,un riccone sfondato,avrei 100 donne e 100 figli.....avrei delle isole sperdute,avrei un hotel sulla Luna.....cos'altro ;)

Più vivi la vita facendo esperienza diretta sbagliando e vincendo,più fai convergere la mente in una direzione più reale

Non condivido questo tuo punto di vista Kasanova, la vita è rivelazione e non accrescimento. Possediamo già tutto quello che vorremmo avere, basterebbe soltanto rendercene conto per ottenere risultati grandiosi. E la verità è che è proprio nella nostra mente che avvengono i risultati più grandi, la realtà che vediamo come esterna non è altro che il riflesso della realtà del nostro subconscio.

Agendo solo su quello che guardando all'esterno percepiamo come "reale", noi non facciamo altro che andare ad agire su degli effetti per migliorare gli effetti; si farebbe molto meglio e con molta meno fatica agendo su noi stessi e sui nostri pensieri, la "fonte" di questi effetti.

Se hai letto qualche libro di pnl anche solo basilare avrai senz'altro trovato scritto lo slogan "la mappa non è il territorio", ed è così, perchè noi siamo predisposti ad apprendere solamente una minima parte della realtà che ci circonda, che è diversa da quella che percepisce tuo cugino al tuo fianco, l'altro tuo amico ecc..

Ti propongo questo esercizio, fallo ora e smetti di leggere questo topic quando te lo dico io per non rovinarlo: prenditi un momento e dai un occhiata alla tua stanza, osserva in particolar modo le cose blu. Ora chiudi gli occhi e conta le cose blu che ricordi. Una volta fatto questo vai in fondo al topic e leggi la domanda scritta in piccolo.

Ora smetti di leggere e fai l'esercizio.

Nel frattempo approfitterei per consigliare all'autore del topic di fare un po' d'esperienza, lavorando soprattutto di inner game.

E' probabile che dopo l'apertura ti vengano in mente miriadi di cose che avresti potuto dire o fare, ebbene questo è tutto dovuto all'esperienza. Per questo ti consiglio di aprire set ed aprirne tanti, leggiti il topic "L'allenamento di pokerste", lo sto scrivendo per aiutare i principianti a risolvere i problemi più comuni, vedrai che ti sarà utile..

Domanda dell'esercizio: chiudendo subito gli occhi (cioè senza prima guardarvi in giro), riuscite a nominare tutto ciò che è rosso?

Link to comment
Share on other sites

maxcavezzi
In se, questa tua fantasia non è poi così fantasiosa.

Hai descritto una persona carismatica, sicura di se e con qualche nozione di seduzione.

Nulla di irraggiungibile.

Secondo me, invece, è molto positivo avere una chiara idea di ciò che vuoi diventare e delle caratteristiche che necessiti per arrivare a questo risultato.

E' lo stesso modo in cui ho interpretato io quello che dice.

Essere alpha e seducenti nella vita di tutti i giorni,+ che seduttori o peggio seduttori mal riusciti, cioe' pagliacci da strada.

--------

Edited by maxcavezzi
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.