Jump to content

Statistica


satira
 Share

Recommended Posts

satira

Leggendo testi di Cialdini sugli esperimenti sociali si nota una cosa molto interessante. Tutte le tecniche sono riportate con il loro successo statistico.

Infatti i vari esperimenti danno una percentuale di successo. Ad esempio: il piede nella porta porta a risultati positivi 7 volte su 10, la porta in faccia 5 volte su 5. Altre tecniche 3 volte su 10 e così via.

Qual'è il punto? Che nessuna tecnica o esperimento da mai un risultato positivo di 10 su 10.

I ricercatori considerano un successo aver trovato una tecnica che funziona il 70% delle volte.

Noi, o quanto meno io, trovo ancora fastidioso quando una cosa non mi funziona 1 volta su 10.

Per esempio negli approcci a freddo, se sono in vena di farne e sono del giusto umore, ho una percentuale di ritorno positivo di 9 su 10. Fossi un ricercatore sarei più che soddisfatto. Ma invece quel 1 su 10 mi infastidisce :lookaround:

Ovviamente se ragiono in modo razionale o statistico capisco che la cosa funziona. Ma inconsciamente ancora mi disturba. Non ho ancor sviluppato a pieno una mentalità "statistica". Questa cosa non mi succede, ad esempio sul lavoro, se su 10 contatti "chiudo" 3 affari lo considero un successo statistico. Se su 10 donne ne chiudo 3 mi girano per le altre 7. Succede ad altri? ;)

Mi occorre un PNLista che mi faccia una magia ;)

Link to comment
Share on other sites

Brewmaster

In parole povere stai dicendo che gli insuccessi ti pesano tanto nel frame anche se sono in minima parte rispetto ai successi?

Questo vuoi dire?

Link to comment
Share on other sites

Phoenix82

Per capire meglio... cosa intendi per "ritorno positivo" nel cold approach? Semplicemente che ti rispondano positivamente all'approccio o che riesci ad arrivare ad una chiusura 9 volte su 10?

Link to comment
Share on other sites

question-mark

...questo thread di satira mi permette di tirare fuori alcuni spunti che da tempo avevo in mente ma che

ho evitato perchè ... insomma temo che verrebbe fuori un libro.

Come prima risposta secca e specifica per il problema (evitando quindi tutte le cose a catena

che mi girano in testa) :

c'è differenza tra ricerca "scientifica" e prassi, una differenza incolmabile ;

qualsiasi risposta PNL-istica che accetteresti come soluzione al tuo dilemma sarebbe solo espressione della tuà volontà

di crederlo.

La mentalità della ricerca, che non ha limiti temporali, è quella che satira adotta "emotivamente" e cioè ottenere

il (quasi) massimo. Quando è legittimata tale mentalità ? solo quando non si hanno limiti di azione.

Ma la vita pratica ,avendo limiti temporali definiti , comporta necessariamente l'accettazione dello schema che lui adotta solo in ambito lavorativo.

Il mondo è una curva a campana, ed ecco perchè a me fanno sorridereanche alcuni report dove sarei pronto a scommettere che ci si illude di essere la causa del proprio successo .

(intendiamoci : un certo minimo di skill servono come condizione necessaria per generare attrazione, che è anche il motivo

per cui leggo il forum.... è ben diverso da dire che la condizione sia anche sufficiente )

Link to comment
Share on other sites

Phoenix82
Il mondo è una curva a campana, ed ecco perchè a me fanno sorridereanche alcuni report dove sarei pronto a scommettere che ci si illude di essere la causa del proprio successo .

E cosa sarebbe secondo te la causa del successo in tali report?

Link to comment
Share on other sites

satira

Ovviamente questa è solo un'impostazione mentale. E sto quindi lavorando per concentrarmi su un frame statistico.

Da qui la richiesta di idee da maghi della PNL ;)

Link to comment
Share on other sites

satira
Ovviamente questa è solo un'impostazione mentale. E sto quindi lavorando per concentrarmi su un frame statistico.

Da qui la richiesta di idee da maghi della PNL ;)

Quando utilizzo il termine infastidisce, significa proprio quello. Diciamo che quando ho iniziato una mancata chiusura mi toccava parecchio. (8 su una scala da 1 a 10) Ora mi tocca lievemente. (diciamo 2 su una scala da 1 a 10) Ma ancora adesso, a differenza del lavoro dove una mancata chiusura non mi tocca per nulla, (0 sempre su una scala da 1 a 10).

Siccome sono sceso da 8 a 2 sto lavorando per scendere a 0. Da qui la richiesta di idee (ovviamente mi occorrono idee da chi è arrivato ad un livello migliore del mio, chi ancora viene toccato molto non mi può aiutare)

Link to comment
Share on other sites

Splinter

Satira, forse ti succede perchè ci provi con troppe donne solo per fare numero. A me non piace perdere tempo in questo modo, il 98% delle donne che incontro sono galline, quindi cerco il più possibile di evitarle... se non mi stimolano, se l'idea di passare del tempo con loro non mi intriga, non la apro. Perciò mi capita raramente di aprire una NUOVA e quando lo faccio, poichè ho veramente voglia di passare del tempo con lei, di solito riesco a conoscerla per bene. Secondo me se ti focalizzi sulla qualità e non sulla quantità, il desiderio di aprire mezzo locale non ti viene, non ne senti il bisogno perchè la ragazza che ti accompagna ti appaga, ti riempie.

Link to comment
Share on other sites

Brewmaster
Quando utilizzo il termine infastidisce, significa proprio quello. Diciamo che quando ho iniziato una mancata chiusura mi toccava parecchio. (8 su una scala da 1 a 10) Ora mi tocca lievemente. (diciamo 2 su una scala da 1 a 10) Ma ancora adesso, a differenza del lavoro dove una mancata chiusura non mi tocca per nulla, (0 sempre su una scala da 1 a 10).

Siccome sono sceso da 8 a 2 sto lavorando per scendere a 0. Da qui la richiesta di idee (ovviamente mi occorrono idee da chi è arrivato ad un livello migliore del mio, chi ancora viene toccato molto non mi può aiutare)

Ora è più chiaro quello che vuoi dire.

La vedo dura, qui dentro, trovare un mago della PNL che riesca a farti cambiare questo stato mentale. Se lo trovi, segnalamelo, che sono interessato anche io ad un paio di cosette.

Piuttosto, fossi in te, cercherei di capire come hai fatto a passare da un livello 8 ad un livello 2 (cioè cosa è cambiato da quando ti infastidiva di più fino ad ora). E poi prova a capire cosa manca per passare da 2 a 0.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.