Jump to content

Consigli per un disperato


 Share

Recommended Posts

jcizzo

Ciao a tutti, spero che questo sia il posto giusto

Buongiorno a tutte le frequantatrici di questo stomolante spazio di discussione.

La mia storia è questa. Poco più di un anno fa conosco una donna. Mi piace, per decido di non fare nessun tipo di approccio. Per motivi di lavoro frequantiamo gli stessi ambienti. Non siamo colleghi, per capita ogni tanto di partecipare alle stesse riunioni di lavoro. I contatti sono abbastanza sporadici fino a circa 3 mesi fa quando lei mi chiede di vederci fuori dal contesto lavorativo suo e mio per parlare dell'evoluzione della sua professione. le propondo alcune soluzioni dal caffè alla cena..In modo abbastanza sorprendente, almeno dal mio punto di vista, lei scegli di vederci a cena.

Ci vediamo, parliamo, di tutto non solo della sua carriera professionale, ma anche delle nostre vite, dei suoi problemi di salute, del rapporto non idiliaco con la sua famiglia, ecc.. in poche parole approfondiamo la conoscenza. Pochi giorni dopo andiamo passiamo insieme la pausa pranzo, la accompagno all'ufficio e qui all'atto del saluto le do un carezza sul viso, senza avere da parte sua nessuna reazione. Mi sono detto va be, non le interesso, pazienza...

Nei giorni seguenti continuiamo a scriverci delle mail in cui ci addentriamo abbstanza nel personale. Ad un certo punto lei mi dice: "Tu mi piaci, ma ho delle perplessità". Dopo di che sparice. Nel senso che, senza un motivo apparente, non risponde più ai miei messaggi non solo a quelli personali ma a quelli di lavoro. Le chiedo spiegazioni. Dopo un po' risponde. Che in l'interesse non si è trasformato in qualcosa d'altro.

Vi faccio notare che dalla cena non è passata neanche una settimana e da quandi mi ha scritto "Tu mi piaci, ma ho delle perplessità" due giorni...La cosa logica oper due che provano un'attrazione reciproca sarebbe stato di frequentarsi almeno un po' per vedere come andava. O no?

Da allora le ho proposto di verderci, se non altro per capire questo drastico cambio di umore: dal parlarmi delle sua vita privata, dei suoi problemi di lavoro fidandosi di mein quanto sa che io sono in confidenza con i suoi capi a cui avrei potuto riferire le sue malumori. Ovviamente ha semore declinato l'invito senza per mai dirmi "mi hai rotto le palle, stammi alla larga, non ti voglio più vedere" ma sembre adduncendo delle scuse o adirittura rimandando "sono un po' incasinata ma dopo il 20 aprile volentieri..."

So che sono illogico sta di fatto che non riesco a togliermela dalla testa penso sempre a lei...La cosa che mi destabilzza è che prima mi corteggia lei poi nel giro di pochi giorni mi tratta come un estraneo

In queste ultime settimane capita che ci si vede ad un corso di formazione. Io sono in forte imbarazzo, lei pure ci salutiamo a malapena...dopo qualche giorno decido di scriverle per chiederle una spiegazione di questo repentino cambio di atteggiamento verso di me, se avevo fatto qualcosa che l'aveva disturbata o fatta arrabbiare o spavenatata. La risposta mi ha lascaito intedetto. Anche qua poteva tranquillamente mandarmi a stendere invece mi dice "Volevo approfondire un particolare interesse interesse nei tuoi confronti"....

Vorrei veramente con tutto il cuore dimenticarla, ma non ci riesco...

Tra qualche giorno è il suo compleanno. Che faccio? Le faccio un regalo, le scrivo un bigliettino di auguri? Oppure lascio perdere definitvamente? L'avrete capito sono molto, molto confuso e non riesco ad essere lucido come vorrei.

Grazie per le risposte e i consigli

Link to comment
Share on other sites

Brewmaster

Tra qualche giorno è il suo compleanno?

Evita regalini e bigliettini.

Non farti sentire fino a quel giorno, poi la chiami apposta per farle gli auguri. Da li fissi un altro appuntamento dove dovrai metterle mezzo metro di lingua in bocca.

Se non risponde e/o non accetta di uscire, pazienza te ne vai a cercare un altra.

Link to comment
Share on other sites

andydandy

Cazzo questo post è la constatazione che la società è andata a puttane e siamo finiti male noi uomini !!!

Link to comment
Share on other sites

MarcoIlSeduttore
Ciao a tutti, spero che questo sia il posto giusto

Buongiorno a tutte le frequantatrici di questo stomolante spazio di discussione.

La mia storia è questa. Poco più di un anno fa conosco una donna. Mi piace, per decido di non fare nessun tipo di approccio. Per motivi di lavoro frequantiamo gli stessi ambienti. Non siamo colleghi, per capita ogni tanto di partecipare alle stesse riunioni di lavoro. I contatti sono abbastanza sporadici fino a circa 3 mesi fa quando lei mi chiede di vederci fuori dal contesto lavorativo suo e mio per parlare dell'evoluzione della sua professione. le propondo alcune soluzioni dal caffè alla cena..In modo abbastanza sorprendente, almeno dal mio punto di vista, lei scegli di vederci a cena.

Ci vediamo, parliamo, di tutto non solo della sua carriera professionale, ma anche delle nostre vite, dei suoi problemi di salute, del rapporto non idiliaco con la sua famiglia, ecc.. in poche parole approfondiamo la conoscenza. Pochi giorni dopo andiamo passiamo insieme la pausa pranzo, la accompagno all'ufficio e qui all'atto del saluto le do un carezza sul viso, senza avere da parte sua nessuna reazione. Mi sono detto va be, non le interesso, pazienza...

Nei giorni seguenti continuiamo a scriverci delle mail in cui ci addentriamo abbstanza nel personale. Ad un certo punto lei mi dice: "Tu mi piaci, ma ho delle perplessità". Dopo di che sparice. Nel senso che, senza un motivo apparente, non risponde più ai miei messaggi non solo a quelli personali ma a quelli di lavoro. Le chiedo spiegazioni. Dopo un po' risponde. Che in l'interesse non si è trasformato in qualcosa d'altro.

Vi faccio notare che dalla cena non è passata neanche una settimana e da quandi mi ha scritto "Tu mi piaci, ma ho delle perplessità" due giorni...La cosa logica oper due che provano un'attrazione reciproca sarebbe stato di frequentarsi almeno un po' per vedere come andava. O no?

Da allora le ho proposto di verderci, se non altro per capire questo drastico cambio di umore: dal parlarmi delle sua vita privata, dei suoi problemi di lavoro fidandosi di mein quanto sa che io sono in confidenza con i suoi capi a cui avrei potuto riferire le sue malumori. Ovviamente ha semore declinato l'invito senza per mai dirmi "mi hai rotto le palle, stammi alla larga, non ti voglio più vedere" ma sembre adduncendo delle scuse o adirittura rimandando "sono un po' incasinata ma dopo il 20 aprile volentieri..."

So che sono illogico sta di fatto che non riesco a togliermela dalla testa penso sempre a lei...La cosa che mi destabilzza è che prima mi corteggia lei poi nel giro di pochi giorni mi tratta come un estraneo

In queste ultime settimane capita che ci si vede ad un corso di formazione. Io sono in forte imbarazzo, lei pure ci salutiamo a malapena...dopo qualche giorno decido di scriverle per chiederle una spiegazione di questo repentino cambio di atteggiamento verso di me, se avevo fatto qualcosa che l'aveva disturbata o fatta arrabbiare o spavenatata. La risposta mi ha lascaito intedetto. Anche qua poteva tranquillamente mandarmi a stendere invece mi dice "Volevo approfondire un particolare interesse interesse nei tuoi confronti"....

Vorrei veramente con tutto il cuore dimenticarla, ma non ci riesco...

Tra qualche giorno è il suo compleanno. Che faccio? Le faccio un regalo, le scrivo un bigliettino di auguri? Oppure lascio perdere definitvamente? L'avrete capito sono molto, molto confuso e non riesco ad essere lucido come vorrei.

Grazie per le risposte e i consigli

Non c'è una sola cosa fatta bene da parte tua in questa storia.

Premesso che per conquistare una donna non è MAI necessario ''conoscerla'', non serve frequentarla per delle settimane, anzi, se nel giro di due appuntamenti non hai concluso nulla, stai già perdendo tempo, ma bada: non perchè ''non sia destino'', ma per il fatto che sicuramente o hai commesso degli errori, o non hai fatto abbastanza per attrarla.

Dimenticati per sempre SMS ed e-mail, non servono ad un tubo, al massimo, se non la puoi vedere, usa il telefono, ma solo per parlarci 5 minuti e fissare un appuntamento da lì a breve.

Evita bigliettini e regali, non buttare via i soldi.

Lei si è confidata con te, avete parlato tanto delle vostre vite, ma solo ''parlato'', nulla di più. Il fatto che lei poi ti abbia detto che lei piaci, ma che avesse dei dubbi, non significa certo che lei fosse ossessionata da te, anzi, sicuramente non lo era affatto, può avertelo per mille motivi, ma questo ora è del tutto irrilevante.

Il punto è che non hai fatto assolutamente nulla per sedurla.

Non ti resta altro da fare che ripartire da zero con lei, comincia ad instaurare contatto fisico e a non comportarti come l'uomo bisognoso di affetto che cerca spiegazioni, a parole non andrai da nessuna parte.

Link to comment
Share on other sites

jcizzo
Non c'è una sola cosa fatta bene da parte tua in questa storia.

Il punto è che non hai fatto assolutamente nulla per sedurla.

Non ti resta altro da fare che ripartire da zero con lei, comincia ad instaurare contatto fisico e a non comportarti come l'uomo bisognoso di affetto che cerca spiegazioni, a parole non andrai da nessuna parte.

ok grazie per le risposte

Ricominciare da "zero"...come?

Lo so che per voi è l'ABC abbiate pazienza e cercate di spiegarmelo

Link to comment
Share on other sites

Ades
le propondo alcune soluzioni dal caffè alla cena..In modo abbastanza sorprendente, almeno dal mio punto di vista, lei scegli di vederci a cena.

Questo è rivelatore dell'atteggiamento interiore "non funzionante".

Premesso che non sono nessuno per dirti cosa devi o non devi fare, cosa funziona o cosa non funziona, fin quando continuerai a percepire te stesso e la tua persona come di valore inferiore agli altri - e alle femmine - ti capiteranno psicodrammi di questo tipo, apparentemente senza senso.

Apparentemente.

Perchè una femmina, visto che TU vali, deve fare i salti mortali anche per poterti solo vedere e avere cinque minuti del tuo tempo.

Non esiste che mi scriva cose del tipo: forse mi piaci, ma non lo so, adesso tiro i dadi e vediamo.

Ops, è uscito 2: no!

Evidentemente, lei non ha percepito tutto il tuo valore.

Evidentemente, tu non lo hai mostrato tutto.

E questa ultima frase può e deve dare adito a fraintendimenti e interpretazioni plurime.

Link to comment
Share on other sites

jcizzo
Questo è rivelatore dell'atteggiamento interiore "non funzionante".

Premesso che non sono nessuno per dirti cosa devi o non devi fare, cosa funziona o cosa non funziona, fin quando continuerai a percepire te stesso e la tua persona come di valore inferiore agli altri - e alle femmine - ti capiteranno psicodrammi di questo tipo, apparentemente senza senso.

Apparentemente.

Perchè una femmina, visto che TU vali, deve fare i salti mortali anche per poterti solo vedere e avere cinque minuti del tuo tempo.

Non esiste che mi scriva cose del tipo: forse mi piaci, ma non lo so, adesso tiro i dadi e vediamo.

Ops, è uscito 2: no!

Evidentemente, lei non ha percepito tutto il tuo valore.

Evidentemente, tu non lo hai mostrato tutto.

E questa ultima frase può e deve dare adito a fraintendimenti e interpretazioni plurime.

ok tutto giusto probabilmente è vero quello che dici (Evidentemente, lei non ha percepito tutto il tuo valore.

Evidentemente, tu non lo hai mostrato tutto) ma che fare ora? E soprattutto ha ancora senso fare? Tenete conto che:

1. è probabile che per motivi di lavoro ci toccherà interloquire sia per email sia in riunioni

2. almeno una volta al mese frequentiamo un corso di aggirnamento assieme

Link to comment
Share on other sites

MarcoIlSeduttore
ok tutto giusto probabilmente è vero quello che dici (Evidentemente, lei non ha percepito tutto il tuo valore.

Evidentemente, tu non lo hai mostrato tutto) ma che fare ora? E soprattutto ha ancora senso fare? Tenete conto che:

1. è probabile che per motivi di lavoro ci toccherà interloquire sia per email sia in riunioni

2. almeno una volta al mese frequentiamo un corso di aggirnamento assieme

Per e-mail non puoi fare nulla, quindi non vederla come ''occasione'', perchè non lo può essere.

Per farla tua, un appuntamento sarebbe più che sufficiente, tutto dipende da te, non da lei.

Devi ripartire da zero, fare come se l'avessi conosciuta il giorno prima e soprattutto evitando il più possibile di parlare del passato.

Comincia come ti ho detto a instaurare contatto fisico...

Link to comment
Share on other sites

jcizzo
Per e-mail non puoi fare nulla, quindi non vederla come ''occasione'', perchè non lo può essere.

Per farla tua, un appuntamento sarebbe più che sufficiente, tutto dipende da te, non da lei.

Devi ripartire da zero, fare come se l'avessi conosciuta il giorno prima e soprattutto evitando il più possibile di parlare del passato.

Comincia come ti ho detto a instaurare contatto fisico...

Vediamo se ho capito:

1. nessun regalo per il complenno al massimo una telefonata mirata ad ottenere un apputamento se non lo si ottiene lasciare perdere

2. cercare il contatto fisico (che comunque c'è già stato... ;) )

3. non ritornare sul passato

A questo punto non sarebbe opportuno non dare nessun segnale per un po di tempo ignorando anche eventuali mail di lavoro per poi tornare "alla carica"?

Link to comment
Share on other sites

MarcoIlSeduttore
Vediamo se ho capito:

1. nessun regalo per il complenno al massimo una telefonata mirata ad ottenere un apputamento se non lo si ottiene lasciare perdere

2. cercare il contatto fisico (che comunque c'è già stato... ;) )

3. non ritornare sul passato

A questo punto non sarebbe opportuno non dare nessun segnale per un po di tempo ignorando anche eventuali mail di lavoro per poi tornare "alla carica"?

Il contatto fisico ci deve essere SEMPRE, ma di certo non basta.

Ricorda sempre che il tempo è nemico in queste cose, più aspetti peggio è; non è necessario 'ignorarla', il discorso è più articolato di così...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.